PDA

Visualizza versione completa : Bar Sport


Pagine : 1 2 [3] 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19

Fëanor
16-06-2004, 14.07.46
Originariamente inviato da Gigi75
Madrid, 12:36
Calcio, Marca: Totti al Real Madrid ma dal 2005

Il matrimonio tra Francesco Totti e il Real Madrid si farà, ma solo tra un anno. Secondo quanto scrive oggi il quotidiano sportivo Marca bisognerà aspettare il 2005, ma il capitano giallorosso diventerà uno dei galattici. (16/06/2004) (Spr)

si si...
e se mio nonno aveva tre palle era un flipper...

ansa dell'ultimo minuto.
totti sarà il primo giocatore su Marte.
:rolleyes: :p :D

afterhours
16-06-2004, 19.12.33
Totti viene al Milan... :o :p ;)

Nothatkind
16-06-2004, 19.15.09
Se becca 4 giornate scappa a Madrid :eek:

afterhours
16-06-2004, 20.47.50
ho appena sentito alla radio che nello spareggio perugia - fiorentina ha appena segnato la Fiorentina :)

Brunok
16-06-2004, 22.25.49
Play out serie B: Bari-Venezia 1-0
Decide un gol di Bruno :) al 13' st. Sabato sera il ritorno
Termina 1-0 per il Bari l'andata dello spareggio play-out. I pugliesi si aggiudicano il match con il Venezia grazie ad una rete di Bruno al 13' della ripresa. Sabato sera la gara di ritorno.

Spareggio serie A, Perugia-Fiorentina 0-1
Decide un gol di Fantini. Domanica sera il ritorno a Firenze
PERUGIA - Con un gol di Fantini al 10' del primo tempo la fiorentina ha superato 1-0 il Perugia nell'andata dello spareggio per la promozione in serie A. Domanica sera il ritorno a Firenze.

Nothatkind
16-06-2004, 22.27.19
Azzz, ha vinto la Fiorentina :eek:

afterhours
16-06-2004, 22.33.27
se sale la Fiorentina sono proprio contento (Y)

Brunok
16-06-2004, 22.34.56
Originariamente inviato da Nothatkind
Azzz, ha vinto la Fiorentina :eek:

eh già un bel passo avanti verso la serie A.

skizzo
16-06-2004, 23.08.25
Originariamente inviato da afterhours
se sale la Fiorentina sono proprio contento (Y)

pur'io... :D

Downloader
16-06-2004, 23.37.34
Originariamente inviato da afterhours
se sale la Fiorentina sono proprio contento (Y)

Sono contento per la fiorentina, ma ancora piu contento per Soldatino Di Livio che è un grande uomo e un grande giocatore, ed ha avuto il coraggio di fare una scelta che nessuno avrebbe fatto.

(Y)

Brunok
18-06-2004, 16.09.35
LA SERIE A SLITTA AL 12 SETTEMBRE
La Lega calcio ha ufficializzato la data dell'inizio del campionato 2004/05: si partirà domenica 12 settembre anziché il 29 agosto, per non sovrapporre la prima giornata di campionato con la finale Olimpica di Atene. La novità assoluta per la prossima stagione, come previsto dalla nuova struttura del campionato di Serie A, è senza dubbio il lunch match&#148 cioè l'anticipo di una partita della domenica all'ora di pranzo, fra le 12 e le 13. Restano invece invariati gli appuntamenti per gli anticipi del sabato, uno pomeridiano alle ore 18 e uno serale alle 20,30, e il classico posticipo della domenica sera alle 20,30

Giocare un anticipo a mezzogiorno?
E' proprio uno... Skyfo !!! (N) :S :S

Nothatkind
18-06-2004, 16.15.35
Verissimo (N)
Perchè non fare anche un anticipo al posto della messa, che so, oppure una bella partita alle 8 del mattino, magari chi si alza presto è felice :mad: (W)

Fëanor
18-06-2004, 16.18.59
Originariamente inviato da Downloader


Sono contento per la fiorentina, ma ancora piu contento per Soldatino Di Livio che è un grande uomo e un grande giocatore, ed ha avuto il coraggio di fare una scelta che nessuno avrebbe fatto.

(Y)

QUOTO IN PIENO. (Y)

Brunok
19-06-2004, 22.56.29
Spareggio: il Venezia resta in B, Bari in C

Nel ritorno la squadra di Gregucci si impone 2-0
VENEZIA – Il Venezia si conferma in serie B, il Bari retrocede in C1. Questo il verdetto al termine del ritorno degli spareggi: i veneti si sono infatti imposti per 2-0, grazie alle reti realizzate nella ripresa da Brellier al 5’ e Biancolino al 49’ !!! (per un pelo)

domani sera il ritorno dell'altro spareggio valido per la serie A.

afterhours
19-06-2004, 22.59.35
al 49' della ripresa???

chissa che macello a Venezia ... mi spiace x Gigi75...

Dav82
19-06-2004, 23.02.36
Quindi alla fin fine la serie A si gioca così:

1 sabato 18:00
1 sabato 20:30
1 domenica 12:30
5 domenica 15:00
1 domenica 20:30

Questo ovviamente nei periodi non di coppa, lì fioccano gli anticipi al sabato... :rolleyes:

rio2
19-06-2004, 23.06.47
Originariamente inviato da Brunok
Spareggio: il Venezia resta in B, Bari in C

Nel ritorno la squadra di Gregucci si impone 2-0
VENEZIA – Il Venezia si conferma in serie B, il Bari retrocede in C1. Questo il verdetto al termine del ritorno degli spareggi: i veneti si sono infatti imposti per 2-0, grazie alle reti realizzate nella ripresa da Brellier al 5’ e Biancolino al 49’ !!! (per un pelo)

domani sera il ritorno dell'altro spareggio valido per la serie A.

spiace per il bari ma grande GREGUCCI
:D:D:D

afterhours
19-06-2004, 23.07.35
personalmente rimpiango il calcio anni 80... quello dei max 2-3 stranieri...delle partite tutte alla domenica...dei prezzi popolari x entrare allo stadio...di Paolo Valenti a 90° minuto...

Brunok
19-06-2004, 23.08.28
Originariamente inviato da afterhours
al 49' della ripresa???

chissa che macello a Venezia ... mi spiace x Gigi75...

Altrimenti sarebbero andati ai supplementari (il Bari aveva vinto la prima per 1-0 in casa).

Gigi: tornerete presto in B ;)

Brunok
19-06-2004, 23.09.59
Originariamente inviato da afterhours
personalmente rimpiango il calcio anni 80... quello dei max 2-3 stranieri...delle partite tutte alla domenica...dei prezzi popolari x entrare allo stadio...di Paolo Valenti a 90° minuto...

Concordo totalmente!
Che senso ha giocare la domenica a mezzogiorno ????

Questo calcio fa proprio Skyfo !!!

skizzo
20-06-2004, 09.55.18
Originariamente inviato da Brunok


Altrimenti sarebbero andati ai supplementari (il Bari aveva vinto la prima per 1-0 in casa).

Gigi: tornerete presto in B ;)

No. Mi pare che si guardasse a chi stava meglio in classifica e passasse direttamente il venezia sull'1-0...

:)

Nothatkind
20-06-2004, 13.04.02
Il manager di Davids ha forzato la mano, chiedendo all'Inter 4 milioni di euro per tre anni. Una volta tanto, l'Inter lo ha spernacchiato, e se gligarba deve accontentarsi di meno, 3,3-3,5 al max... ammazza che avvoltoio :o :p

Brunok
20-06-2004, 13.08.35
Originariamente inviato da skizzo


No. Mi pare che si guardasse a chi stava meglio in classifica e passasse direttamente il venezia sull'1-0...

:)

Si è vero, hai ragione, l'ho sentito anch'io.
Ma non capisco una cosa se sono andati allo spareggio in classifica è perchè erano messi uguali stessi punti, allora come faceva il Venezia stare meglio posizionato? Forse gli scontri diretti?? :confused:
Boh?? E se avesse vinto 2-1 il Bari si salvava suppongo per il gol segnato in trasferta, suppongo. Mi chiedo allora stasera se il Perugia vince 1-0 rimane in A? senza supplementari? Ovviamente applicando lo stesso criterio è evidente che loro in A ci sono già mentre la Fiorentina ci deve arrivare. Mah, stanno cambiando certi regolamenti...

Eccomi
20-06-2004, 17.20.45
Originariamente inviato da Brunok


Gigi: tornerete presto in B ;)


Anche noi...:crying:

Brunok
20-06-2004, 18.47.08
Originariamente inviato da Eccomi



Anche noi...:crying:

Perchè mò 'ndò state?? non siete in B??? :confused:
o parli dell'Inter??? :devil: :inn: :D

skizzo
20-06-2004, 19.05.09
Originariamente inviato da Brunok


Si è vero, hai ragione, l'ho sentito anch'io.
Ma non capisco una cosa se sono andati allo spareggio in classifica è perchè erano messi uguali stessi punti, allora come faceva il Venezia stare meglio posizionato? Forse gli scontri diretti?? :confused:
Boh?? E se avesse vinto 2-1 il Bari si salvava suppongo per il gol segnato in trasferta, suppongo. Mi chiedo allora stasera se il Perugia vince 1-0 rimane in A? senza supplementari? Ovviamente applicando lo stesso criterio è evidente che loro in A ci sono già mentre la Fiorentina ci deve arrivare. Mah, stanno cambiando certi regolamenti...

Io so solo che in questi spareggi:
1. I gol in trasferta NON valgono doppio
2. In caso di parità dei gol negli spareggi si guarda la classifica..

poi non so null'altro :D

Eccomi
20-06-2004, 19.49.26
Originariamente inviato da Brunok


Perchè mò 'ndò state?? non siete in B??? :confused:
o parli dell'Inter??? :devil: :inn: :D

Fallimento in arrivo...:crying: :crying:
Si riparte (forse :crying: ) dalla C1 :crying: :crying: :crying:

Brunok
20-06-2004, 19.52.30
Ahhhhhhhhhhh, :S :( ma allora in tal caso ripescano proprio il Bari....

Eccomi
20-06-2004, 20.35.32
Non è ancora ufficiale, ma si sente nell'aria. :(
Forse è meglio così... Troppe figuracce, troppe...:crying:
Meglio ripartire senza "nomi celebri" che danno niente o quasi. :mad:

Brunok
20-06-2004, 22.30.32
Fiorentina in A: 1-1 nel ritorno con il Perugia.
2' (2T ) Fantini (Fiorentina)
37' (2T ) Do Prado G (Perugia)

I Viola tornano in A !!!

skizzo
21-06-2004, 08.54.28
Originariamente inviato da Brunok
Fiorentina in A: 1-1 nel ritorno con il Perugia.
2' (2T ) Fantini (Fiorentina)
37' (2T ) Do Prado G (Perugia)

I Viola tornano in A !!!

Son contento.

gardy77
21-06-2004, 09.04.40
Originariamente inviato da Brunok
Spareggio: il Venezia resta in B, Bari in C

Nel ritorno la squadra di Gregucci si impone 2-0
VENEZIA – Il Venezia si conferma in serie B, il Bari retrocede in C1. Questo il verdetto al termine del ritorno degli spareggi: i veneti si sono infatti imposti per 2-0, grazie alle reti realizzate nella ripresa da Brellier al 5’ e Biancolino al 49’ !!! (per un pelo)

domani sera il ritorno dell'altro spareggio valido per la serie A.


Che bella notizia! :) (Y)


Mi dispiace per Gigi! (B)

gardy77
21-06-2004, 11.37.06
Juve, preso Wiltord
21 06 2004

Era da qualche giorno che l’Arsenal campione d’Inghilterra aveva iniziato a sfoltire la rosa in vista della prossima stagione: tra i giocatori cui non è stato prolungato il contratto in scadenza a giugno 2004 c'era anche il francese Sylvain Wiltord, 30 anni, attaccante.

Il giocatore, famoso per il gol dell'1-1 in Italia-Francia finale di Euro2000 a Rotterdam, era arrivato all’Arsenal nel 2000 dal Bordeaux dietro il pagamento di 20 milioni di euro.

Dopo un buon inizio era stato scalzato nelle ultime stagioni dai vari Pires e Ljungberg nella formazione titolare pur essendo tra i titolari dei Bleus agli Europei.

Sul transalpino, dopo un forte interessamento del Tottenham Hotspur, è giunta la Juve che vuole mettere a segno il suo terzo acquisto a parametro zero, dopo quello di Zebina e Kapo.

L'accordo con la Juve sarebbe arrivato un paio di giorni fa tra Moggi e il rappresentante del calciatore, la signora Dugueperoux, dopo un'imbeccata di David Trezeguet che ha seguito personalmente la vicenda. Il precontratto parte da un biennale a 800 mila euro annui ma potrebbe essere ritoccato dopo gli Europei, quando sarà annunciata - a meno di sorprese - la firma definitiva.

Con Wiltord, la Juve acquista un giocatore versatile sia tatticamente che atleticamente. Difficile di carattere, Wiltord sa farsi apprezzare dai compagni per la sincerità, il carisma e la forza d'animo. Nel 2004 ha sofferto di un serio infortunio alla caviglia.


Fonte:http://sports.virgilio.it/it/cmc/calcio/200426/cmc_68777.html

Variac
21-06-2004, 23.57.59
Forza Forza Forza Forza Violaaaaaaaaaa aaaaaaaaalèèèèèèèèèèèè Forza Viola alè!
Fiorentina-Juventus è già prenotata x me.

afterhours
22-06-2004, 01.04.39
Cesena: tre anni al tecnico Castori
Squalificato per la rissa a Lumezzane

Mano pesante del Giudice Sportivo di serie C, dopo gli incresciosi incidenti di domenica in Lumezzane-Cesena. Il tecnico cesenate Fabrizio Castori, che ha colpito con un pugno il centrocampista avversario Strada, è stato squalificato per tre anni. Tre giornate anche al collega D'Astoli, mentre i giocatori coinvolti nella rissa sono stati sanzionati con 21 giornate totali di squalifica. Sei giornate a Sella (Lumezzane) e Pestrin (Cesena).

Squalifica fino al 30 giugno 2007. Una mazzata per il tecnico Castori del Cesena. Questa la motivazione del Giudice Sportivo: "Intervenendo a seguito di atteggiamento offensivo e provocatorio assunto da un calciatore locale verso i componenti della panchina - si legge - e pur avendo constatato che ne era derivata una diffusa e generalizzata colluttazione tra i calciatori delle due società, alla medesima prendeva attivamente parte scagliandosi in particolare nei confronti del calciatore Sella della società Lumezzane, che colpiva con estrema violenza al volto con un pugno; inoltre, e nello stesso contesto, egli prendeva a colpire o cercava di colpire i calciatori locali, segnatamente poi scagliandosi contro il calciatore Strada del Lumezzane che era caduto a terra a seguito di una testata e di un pugno al viso che lo stesso Castori gli aveva inferto; nel mentre il calciatore suddetto si trovava disteso per terra, Castori continuava a sferrargli violenti calci in varie parti del corpo; solo l'intervento delle forze dell'ordine e di addetti federali consentiva di bloccare il Castori ed allontanarlo dal luogo dei fatti".

Un giocatore in ospedale con trauma cranico commotivo, una rissa di violenza inaudita in campo durata per oltre un minuto, sei espulsi, cinque ammoniti e uno degli allenatori (poi squalificato per tre anni dalla Figc) che infierisce a calci su un giocatore avversario a terra. Se questo è il fascino del playoff, o perlomeno l'interpretazione all'italiana del confronto diretto che decide un titolo sportivo, è meglio abolirli da subito. I fatti da fight club di Lumezzane-Cesena oscurano il verdetto del campo, ovvero il meritato ritorno in Serie B dei romagnoli e lasciano strascichi pesanti: il presidente del club bresciano, Bortolo Pozzi, ha sporto reclamo e ha manifestato l'intenzione di non iscrivere la squadra al prossimo campionato di Serie C1: "Sono successe cose vergognose -ha detto il patron dopo la partita- per fortuna le hanno viste tutti e ci sono le immagini della tv. Noi le abbiamo viste, ci siamo riuniti e la nostra decisione non andare più avanti. In questo modo potremo farci rivalere anche in sede penale". Per ora, la Figc ha agito squalificando per ben 3 anni l'allenatore del Cesena Castori e comminando in tutto 21 giornate di squalifica ai giocatori delle due squadre. Tre le giornate di stop per il mister del Lumezzane D'Astoli.

In campo si è visto veramente tutto il peggio possibile. I novanta minuti regolamentari si erano conclusi a reti inviolate e dopo il gol dell'1-1 del Lumezzane nei supplementari, che riportava in B i lombardi, il mister del Cesena Castori, forse provocato verbalmente da un giocatore di casa, ha perso letteralmente la testa. L’allenatore dei romagnoli è entrato in campo e ha colpito con un pugno Pietro Strada, centrocampista del Lumezzane, che è stramazzato al suolo: su di lui entrava oscenamente a piedi uniti il bianconero Rea, mentre il bresciano Centi si avventava su Castori per allontanarlo dal compagno. Ma Strada, che intanto perdeva conoscenza, veniva colpito con calci allo stomaco e sul volto da altri due giocatori. Mentre il parapiglia veniva sedato a grande fatica e con l'intervento delle Forze dell'Ordine, Strada finiva in ospedale con due ematomi sulla fronte e diverse contusioni sul corpo e sugli arti.

Ma al peggio non c'è mai fine e la chiosa a un pomeriggio dove lo sport è rimasto fuori dalla porta è stato proprio Fabrizio Castori: "Sono episodi che in queste partite possono capitare. Non ho niente da rimproverarmi. A provocazione si può anche rispondere con la violenza". Complimenti e auguri per il prossimo esordio in Serie B, mister. Anche se per questo bisognerà attendere sino al 30 giugno 2007: "Intervenendo a seguito di atteggiamento offensivo e provocatorio assunto da un calciatore locale verso i componenti della panchina - si legge nella motivazione della squalifica triennale - e pur avendo constatato che ne era derivata una diffusa e generalizzata colluttazione tra i calciatori delle due società, alla medesima prendeva attivamente parte scagliandosi in particolare nei confronti del calciatore Sella della società Lumezzane, che colpiva con estrema violenza al volto con un pugno; inoltre, e nello stesso contesto, egli prendeva a colpire o cercava di colpire i calciatori locali, segnatamente poi scagliandosi contro il calciatore Strada del Lumezzane che era caduto a terra a seguito di una testata e di un pugno al viso che lo stesso Castori gli aveva inferto; nel mentre il calciatore suddetto si trovava disteso per terra, Castori continuava a sferrargli violenti calci in varie parti del corpo; solo l'intervento delle forze dell'ordine e di addetti federali consentiva di bloccare il Castori ed allontanarlo dal luogo dei fatti".

Brunok
22-06-2004, 01.08.25
Ho visto il filmato al processo: bestiale, ma oltre all'allenatore c'era un giocatore del Cesena che ha sferrato due calcioni violenti alla testa di Strada disteso a terra: non si è capito il castigo inflitto a costui.... per fortuna lo beccato di striscio, l'avesse beccato in pieno con quella violenza ed i tacchetti delle scarpe staremmo commentando una tragedia completa...

skizzo
22-06-2004, 11.13.09
Beh...adesso aspettiamo Lu(a che osannerà lo spettacolo e chi dirà che bisogna cercare di capire...
E poi...mica sappiamo noi cosa vuol dire giocare a pallone...se solo sapessimo cosa succede in campo...
http://www.afbp.it/forum/html/emoticons/puke.gif

Boh...io sabato devo fare un tornei con alcune squadre di amatori...ma saran botte anche lì...e a me piace il gioco pulito...possibile che non si riesca a giocare per divertirsi con puro spirito agonistico?
(ormai si vedon le risse anche tra i pulcini...)

gardy77
22-06-2004, 15.35.39
Preso Giuly dal Monaco
22 06 2004


Il Barcellona ha definito l'ingaggio dal Monaco del centrocampista francese Ludovic Giuly. L'annuncio è stato dato dal presidente del club spagnolo Joan Laporta. Per Giuly. Il fantasista francese ha saltato gli Europei in conseguenza del grave infortunio rimediato nel corso della finale di Champions.

Nothatkind
22-06-2004, 15.42.33
Per la rissa del Cesena io avrei dato tre anni a tutti, campo compreso, così si da il buon esempio...

skizzo
22-06-2004, 15.50.18
Originariamente inviato da Nothatkind
Per la rissa del Cesena io avrei dato tre anni a tutti, campo compreso, così si da il buon esempio...

:eek:
Beh...3 anni a tutti sarebbe stato effettivamente eccessivo, secondo me...
Però un annetto :rolleyes:
:D

gardy77
22-06-2004, 17.40.40
Clamoroso, Matuzalem allo Shaktar Donetsk
22 06 2004


Il Brescia Calcio ha comunicato la cessione a titolo definitivo di Francelino Da Silva Matuzalem allo Shaktar Donetsk. Matuzalem ha firmato un contratto di cinque anni con la squadra ucraina allenata da Mircea Lucescu e parteciperà ai preliminari di Champions League.

Una notizia di mercato per certi versi clamorosa perchè sul giocatore c'era anche il forte interesse di diverse squadre italiane come Juventus, Inter e Roma.


:eek:

gardy77
22-06-2004, 17.46.42
Milan su Emre, l'Inter chiede Ambrosini
22 06 2004


Dopo i contatti della scorsa settimana tra Galliani e Moratti, proseguono le voci su possibili scambi tra le due squadre milanesi. L'ultima richiesta da parte del Milan sarebbe stata per Belozoglu Emre (23 anni)

L'Inter sarebbe disposta a trattare solo se sul piatto della trattativa venissero inseriti Ambrosini e Rui Costa che la società rossonera però a più volte dichiarato incedibili.

Deep73
22-06-2004, 17.49.02
Originariamente inviato da skizzo
(ormai si vedon le risse anche tra i pulcini...)

Per non parlare di "calciatori" categoria Giovanissimi che, a seguito di un fallo rude ma non violento, cadono a terra facendo scenata (e rotolandosi per ore :rolleyes: ) e quando vedono che non prendi provvedimenti più seri di un ammonizione, saltano su (ma non stavano malissimo? :D ) e gridano: "ma arbitro, come? solo ammonizione! ma mi stava rovinando la carriera!"

Giuro che sul momento non sapevo se dargli uno schiaffone o ridergli in faccia :D :D :D

Ma quale cavolo di carriera!

gardy77
24-06-2004, 15.33.49
Davids è dell'Inter
24 06 2004

"Pensa che centrocampo con me, Veron, Stankovic e Javier Zanetti. sarebbe il centrocampo più forte d'Europa". Lo aveva detto, a un amico, Edgar Davids, almeno una decina di giorni fa.

Questa del muscolare centrocampista olandese s'è rivelata una previsione azzeccata più che un sogno. Edgar Davids è dell'Inter in tutto e per tutto: c'è il definitivo accordo, c'è un ingaggio che soddisfa, c'è una firma.

Finale a lieto fine, quindi, per la lunghissima e tormentata telenovela tra Inter e Davids. Una storia d'amore soffertissima con slanci d'amore e ripicche, abbandono e ritorni.

Nella giornata di martedì, il procuratore del giocatore, Geerlings, Marco Branca e Lele Oriali hanno fatto visita all'uomo dei contratti interisti, Rinaldo Ghelfi.

Nero su bianco, è stato scritto che Davids diventerà interista dal giorno della conclusione dell'Europeo dell'Olanda sino al 2007 incluso. Ovvero: Davids, che ha 32 anni, finirà la sua carriera in nerazzurro.

L'ingaggio, 3,3 milioni di euro annui per tre anni (10 milioni di euro), soddisfa anche l'Inter, che s'era ritirata dall'asta quando il giocatore aveva improvvisamente chiesto 4 milioni a stagione.

Dopo aver sedotto e abbandonato il Barcellona ("Non speriamo più di poter mettere sotto contratto Davids: non ha risposto alla nostra proposta nei tempi stabiliti" aveva detto il presidente catalano Laporta), Davids era tornato a un atteggiamento più equilibrato, quello che aveva già fatto segnare una coincidenza di posizioni con l'Inter (3,5 milioni).

Sistemata la faccenda contrattuale, agenti del giocatore, fermo restando il bellissimo appartamento in zona Lancetti a Milano (che ospita i mobili della precedente casa del giocatore a Torino), Davids sta cercando un'abitazione sul Lago di Como, a pochi passi da Appiano Gentile.


Fonte:http://sports.virgilio.it/it/cmc/calcio/200426/cmc_68954.html

Downloader
24-06-2004, 15.40.50
Povero Davids, pero sel'è voluta lui!! :D

Brunok
24-06-2004, 15.44.49
:D :D :D

ecco un'altra carriera rovinata.....

skizzo
24-06-2004, 19.21.15
Originariamente inviato da Deep73


Per non parlare di "calciatori" categoria Giovanissimi che, a seguito di un fallo rude ma non violento, cadono a terra facendo scenata (e rotolandosi per ore :rolleyes: ) e quando vedono che non prendi provvedimenti più seri di un ammonizione, saltano su (ma non stavano malissimo? :D ) e gridano: "ma arbitro, come? solo ammonizione! ma mi stava rovinando la carriera!"

Giuro che sul momento non sapevo se dargli uno schiaffone o ridergli in faccia :D :D :D

Ma quale cavolo di carriera!

Io ho visto un pulcino gettarsi a terra e fare scena in una partitella in parrocchia :eek:

Ma invece di insegnare i fondamentali insegnano a buttarsi? :confused:

Nothatkind
24-06-2004, 19.27.25
Tutta colpa di Inzaghi... :D :D


Abbravo Davids, sulla carta il centrocampo dell'Inter diventa davvero ottimo... si vedrà... :o

Gigi75
24-06-2004, 20.02.59
si ma la carta è intestata Inter.. :D :D

gardy77
25-06-2004, 09.48.30
Fiore-Corradi al Valencia, è fatta

Domani i due giocatori della Lazio si recheranno in Spagna per firmare con i campioni della Liga, allenati da Ranieri. Il Milan riapre la caccia a una punta.

MILANO, 24 giugno 2004 - In attesa dei grandi colpi di un mercato italiano sempre più bloccato, il Valencia si porta a casa due azzurri reduci dalla triste spedizione in Portogallo: Stefano Fiore e Bernardo Corradi. Domani i due giocatori della Lazio si recheranno in Spagna per firmare i contratti che li legheranno al club campione di Spagna, nonché vincitore dell'ultima coppa Uefa.
Dell'interessamento per Fiore si sapeva da alcuni giorni e la Lazio, oltre ai noti problemi societari, si è praticamente vista costretta a cedere il centrocampista per chiudere il contenzioso legato all'affare Mendieta. Il Valencia è infatti ancora creditore di 10 milioni di euro e di fatto il cartellino di Fiore va a chiudere questo buco.
Diverso il discorso per Corradi. L'ariete senese era in parola con il Milan, ma il club rossonero ha perso troppo tempo. Non è ancora dato a sapere quanto incasserà la Lazio dalla vendita di Corradi, ma di certo Claudio Ranieri, appena rientrato a Valencia dopo l'esperienza al Chelsea, trova la torre che possa esaltare le giocate di Vicente, a sinistra, Aimar, al centro, e Fiore, a destra, in un 4-2-3-1 che promette scintille.
Rimane invece spiazzato il Milan, che ora deve trovare quella famosa quarta punta che permetta di far rifiatare Shevchenko, Inzaghi e Tomasson. Fernando Torres costa troppo, Luis Fabiano non convince del tutto sotto l'aspetto caratteriale, ma è possibile che un tentativo per il talento brasiliano venga fatto.


Fonte:http://www.gazzetta.it/primi_piani/calcio/2004/pp_1.0.420518863.shtml

gardy77
25-06-2004, 10.52.35
Inter, arriva anche Zè Maria
25 06 2004

Inter attivissima nel marcato: dopo essersi assicurato Davids, Cambiasso e Juan Sebastian Veron è il momento del "promesso sposo" Ferreira Josè Marcelo Zè Maria.

Il brasiliano fluidificante destro del Perugia, che era sul mercato sin dalla scorsa estate come spesso ha confermato anche Gaucci Jr., arriverà dopo un lungo duello tra Inter e Roma.

Per Zè Maria, ottimo crossatore e infallibile rigorista, i nerazzurri possono offrire diversi giocatori al club umbro. Essendo valutato da Gaucci 5 milioni di euro, l’Inter vorrebbe inserire nella trattativa anche Farinos.

Sicuramente agli umbri dovrebbero andare 3.5 milioni di euro e la comproprietà di due Primavera si parla del difensore Devis Nossa e del centrocampista Fabrizio Biava.

La trattativa era già stata imbastita in estate, ma in quel momento non era ipotizzabile il cambiamento tattico e l’Inter era concentrata sulla caccia al terzino sinistro conclusa poi con Brechet del Lione.

Il Perugia, inoltre, aveva stoppato tutto perché la Roma, ancora nel corso dell'estate 2003, aveva il diritto di prelazione sul giocatore, scaduto però questo marzo. Zè Maria riceverà probabilmente un biennale da un milione di euro complessivo.



Sarà anche questo un giocatore rovinato?! :eek: :D

Deep73
25-06-2004, 12.08.00
Originariamente inviato da skizzo


Io ho visto un pulcino gettarsi a terra e fare scena in una partitella in parrocchia :eek:

Ma invece di insegnare i fondamentali insegnano a buttarsi? :confused:

No, in puro stile americano (distorto ovviamente), gli allenatori già da esordienti insegnano a:
a) buttarsi
b) fare i furbi sempre e comunque con l'arbitro... quasi fosse il diavolo :(
c) se perdi sei una m..da, un fallito, un incompetente...

Partendo da questi presupposti, come vuoi che crescano i calciatori? Poi ci si mettono pure le famiglie... :rolleyes:

Molte volte quando entravo in campo mi veniva voglia per prima cosa di buttare fuori l'allenatore e i guardalinee (che sono delle società a quei livelli) :D Così i ragazzini forse avrebbero giocato meglio.

CIao ;)

Brunok
25-06-2004, 15.30.13
Originariamente inviato da gardy77
Inter, arriva anche Zè Maria
25 06 2004

Inter attivissima nel marcato: dopo essersi assicurato Davids, Cambiasso e Juan Sebastian Veron è il momento del "promesso sposo" Ferreira Josè Marcelo Zè Maria.

Il brasiliano fluidificante destro del Perugia, che era sul mercato sin dalla scorsa estate come spesso ha confermato anche Gaucci Jr., arriverà dopo un lungo duello tra Inter e Roma.

Per Zè Maria, ottimo crossatore e infallibile rigorista, i nerazzurri possono offrire diversi giocatori al club umbro. Essendo valutato da Gaucci 5 milioni di euro, l’Inter vorrebbe inserire nella trattativa anche Farinos.

Sicuramente agli umbri dovrebbero andare 3.5 milioni di euro e la comproprietà di due Primavera si parla del difensore Devis Nossa e del centrocampista Fabrizio Biava.

La trattativa era già stata imbastita in estate, ma in quel momento non era ipotizzabile il cambiamento tattico e l’Inter era concentrata sulla caccia al terzino sinistro conclusa poi con Brechet del Lione.

Il Perugia, inoltre, aveva stoppato tutto perché la Roma, ancora nel corso dell'estate 2003, aveva il diritto di prelazione sul giocatore, scaduto però questo marzo. Zè Maria riceverà probabilmente un biennale da un milione di euro complessivo.



Sarà anche questo un giocatore rovinato?! :eek: :D

Eccone un altro che infoltisce la lista..... :D :D :D
Cambiati praticamente 8/11 ed 8/10 considerati i giocatori di campo escluso il portiere.... sempre che resti Vieri....

Gigi75
25-06-2004, 15.32.17
peccato però!

Cambiasso lo prendevo sempre a Championship manager ed era forte. Ora devono aggiornare il db del gioco :D :D :D

Brunok
25-06-2004, 15.35.24
Sempre meglio di Materazzi però... :D :D l'anticalcio fatto giocatore...

Hanno fatto un bel Cambiasso fuori un asso che non vale un c.asso :devil: ora forse arriva anche Burdisso, quello diventa titolare ... fisso!!!

comne diceva Totò: 'cca nisciuno è ... fisso!!! :D :D

Gigi75
25-06-2004, 15.38.44
Mii pure Burdisso l'ho usato a CM...tragedia!! Ora non saprò pure chi comprare :p :p :p

Brunok
25-06-2004, 15.40.53
A Fantacalcio mai usato giocatori dell'Inter (nè della Juve e pure pochissimo Milan Roma e Lazio) ed ho quasi sempre vinto. ;) con una rosa di giocatori di Brescia, Chievo Sampdoria Lecce Bologna Parma etc etc

Gigi75
25-06-2004, 18.04.54
Il golfista domina la classifica dei guadagni fatta da Forbes
Secondo Michael Schumacher, Beckham è ottavo
Tiger Woods stacca tutti
E' l'atleta più pagato


Tiger Woods

ROMA - Davanti a tutti c'è Tiger Woods. E' lui, il ventottennte numero uno del golf mondiale, a guidare la classifica, realizzata da Forbes, degli atleti più pagati del mondo. Woods, nel 2003, ha guadagnato 80,3 milioni di dollari. Secondo posto per Michael Schumacher. Il ferrarista campione del mondo della formula 1, può contare su un guadagno di 80milioni di dollari, sponsor inclusi. Una cifra che lo piazza davanti a tutti i suoi colleghi e alle spalle di Woods.

Terzo classificato Peyton Manning, quarterback degli Indianapolis Colts, che si attesa sui 43 milioni di dollari. Dalla palla ovale a quella destinata a finire nel cesto. Quarto, quinto e sesto si piazzano tre stelle del basket Usa come Michael Jordan (35 milioni) e Shaquille O'Neal (31,9) e Kevin Garnett (29,7).

Settimo un tennista come Andre Agassi che, a fine anno, può mettere in tasca circa 28 milioni di dollari. Per trovare un calciatore bisogna scendere all'ottavo posto. L'unica stella del palone che riesce a piazzarsi tra i primi dieci del mondo è l'inglese David Beckham. Per il marito dell'ex Spice Girl, i guadagni annui si aggirano sui 28 milioni di dollari. Due milioni in meno per Alex Rodriguez, terza base dei New York Yankees. Al decimo posto un'altra stella del basket Usa, Kobe Bryant che chiude a a 26 milioni di dollari.

Questa la classifica nel dettaglio, se invece si sommano i guadagni dei primi dieci, si raggiunge la cifra, iperbolica, di un miliardo di dollari (il 40 per cento proveniente dagli sponsor). Con un netto cambiamento rispetto a qualche anno fa. Allora dominavano gli atleti che si cimentavano in sport individuali. Oggi, fatte salve le prime due posizioni,solo il 25 per cento degli atleti nominati quest'anno partecipano a sport individuali. Non a caso l'esplosione degli stipendi ha come diretta conseguenza che i giocatori di basket e di baseball, adesso, dominano la lista.

1.Tiger Woods
2. Michael Schumacher
3. Peyton Manning
4. Michael Jordan
5. Shaquille O'Neal
6. Kevin Garnett
7. Andre Agassi
8. David Beckham
9. Alex Rodriguez
10. Kobe Bryant

Downloader
25-06-2004, 20.27.21
Ma sti poveracci ce la faranno ad arrivare a fine mese?? :D :D

C'è gente che si spacca la schiena dalla mattina alla sera per poche migliaia di euro e questi che ficcano una palla in una buca guadagnano milioni di dollari.

rio2
25-06-2004, 21.43.49
Originariamente inviato da Brunok
Sempre meglio di Materazzi però... :D :D l'anticalcio fatto giocatore...

Hanno fatto un bel Cambiasso fuori un asso che non vale un c.asso :devil: ora forse arriva anche Burdisso, quello diventa titolare ... fisso!!!

comne diceva Totò: 'cca nisciuno è ... fisso!!! :D :D

se propio non lo vogliono piu' se lo piamo noi a parametro zero sai visto il momento.:D:D:D

gardy77
26-06-2004, 11.32.18
Il nuovo Maldini è della Juve
25 06 2004

Il giovanissimo difensore del Livorno, Giorgio Chiellini, è il terzo acquisto juventino del 2004. Il giovane giocatore, strappato dal Livorno alla comproprietà con la Roma per 3 milioni di euro, dopo le visite mediche è stato annunciato alla stampa.

Questo difensore, considerato da molti come il nuovo Maldini era salito alla ribalta delle cronache per l'inattesa sconfitta della Roma nel tentativo di riscattarlo dalla comproprietà con il club toscano.

Il giocatore, pallino di Capello sin dallo scorso anno, ha firmato un contratto di cinque anni, con scadenza nel giugno 2009. Il nuovo acquisto verrà presentato nel ritiro di Salice Terme, che la squadra di Capello comincerà il 3 luglio.

Chiellini, 20 anni, è reduce da un ottimo campionato a Livorno, con 4 gol e prove determinanti per la promozione del club toscano in A. E’ con un giovane talento che la Juve dà il via alla rifondazione iniziata con l’ingaggio di Capello.


Ottimo acquisto soprattutto perchè è molto giovane! (Y)

Gigi75
26-06-2004, 11.33.17
Spero non sia solo per una questione di assonanza di cognomi:)

Brunok
26-06-2004, 22.11.20
ROMA, 26 giugno 2004 - Sull'estate del calcio si abbatte, come accadde l'anno scorso, il "ciclone Gaucci": "Il Perugia merita di restare in serie A, Cosmi resta al suo posto, il Napoli mi interessa, ma dovesse andare in porto l'operazione, saranno i miei figli a gestirla". Questo, in sintesi, il Gaucci-pensiero.

La prima mossa del presidente perugino sarà, annuncia lui stesso, la presentazione di un ricorso al Consiglio del Coni: "Contro l' iscrizione di alcune squadre al campionato, avvenuta in modo non regolare. Sono sicuro che il ricorso verrà accettato e che verrà riconosciuta la nostra ragione, ma in caso contrario sono pronto ad andare sino in fondo e non escludo di ricorrere anche alla magistratura ordinaria per rivendicare i nostri diritti". Lo stesso copione della sfida vinta, nella passata stagione, col Catania.

avrà anche ragione ma sto uomo non sa proprio perdere, nè accettare i verdetti del campo.... (N) (N)
ricorrere alla magistratura non è un bene....

gardy77
29-06-2004, 16.41.07
Henrik Larsson al Barcellona
29 06 2004


Henrik Larsson è a Barcellona per le visite mediche. L'attaccante svedese si sottoporrà ai controlli dello staff sanitario del club catalano, prima di firmare il contratto con il Barca. Domani verrà presentato alla stampa per la nuova avventura nel Barcellona.



Voglio proprio vedere cosa saprà fare certo in Scozia il campionato non è il massimo ed è facile segnare 30 gol a stagione ma in Spagna sarà tutta un'altra storia!

Brunok
29-06-2004, 17.39.04
In Spagna le difese sono comunque allegre... certo non come in Scozia ma non sono certo come in Italia dove piuttosto che lasciarti segnare ti legnano di brutto. ;)

afterhours
29-06-2004, 23.43.19
Bomba di Biscardi:
Ronaldo al Milan ed Inzaghi al Real :eek:


se fosse vero sogno gia' un gol al derby :D :D :D

Brunok
30-06-2004, 00.44.59
Originariamente inviato da afterhours
Bomba di Biscardi:
Ronaldo al Milan ed Inzaghi al Real :eek:


se fosse vero sogno gia' un gol al derby :D :D :D

L'ho appena sentita anch'io.... mah, sono perplesso, tutto sommato preferisco Superpippo con i suoi tuffi :)

skizzo
30-06-2004, 09.33.54
Dubito che ronaldo torni in Italia...

Fëanor
30-06-2004, 09.50.29
mi vi pare normale che il real madrid si privi di uno dei giocatori più forti della galassia, per PIPPA inzaghi?

come si direbbe dalle mie parti: a Ravezzà, mavvaffanculova... :D:D

Gigi75
30-06-2004, 10.21.24
a meno che i medici del Real non abbiano sgamato qualche problema...

afterhours
01-07-2004, 00.38.13
Napoli-Gaucci, c'è l'accordo
Manca però il via libera della Figc

L'accordo tra il Napoli e Luciano Gaucci è stato raggiunto nella notte di martedì, al termine di una lunga trattativa. Gaucci, in base all'intesa, è pronto a prendere in mano il club attraverso la procedura del fitto di ramo d'azienda, ma su questo aspetto si attende il via libera della Figc. Gaucci in cinque anni verserà 25 milioni di euro, più 21 per il riscatto finale. E' stata rinviata al 16 luglio, intanto, la decisione sul fallimento d'ufficio.

Il Napoli ha confermato la firma attraverso un comunicato. "L'accordo - si sottolinea - è finalizzato ad ottenere l'iscrizione al prossimo campionato di serie B nei termini previsti dalla normativa federale". Nel pomeriggio, dopo 3 ore di udienza sull'ipotesi di fallimento d'ufficio del club, il giudice ha deciso di rinviare la decisione al 16 luglio. L'amministratore unico del Napoli Paolo Bellamio ha mostrato ottimismo. "E' andato tutto bene - ha detto ai giornalisti - abbiamo avuto un rinvio al 16 luglio. Adesso vediamo come va questa operazione con Gaucci. Siamo molto soddisfatti". L'amministratore unico ha confermato dunque che "la situazione è difficile ma non drammatica. Non dipende molto da noi adesso, ma da altri soggetti".

Sull'aspetto del "fitto di azienda" si attende solamente il via libera da parte della Figc che ha manifestato finora forti perplessità. "Se ci verrà negata questa possibilità - ha spiegato l'avvocato Giovanni Bruno, che ha rappresentato Gaucci nella trattativa - siamo pronti a rivolgerci al Tar. Noi abbiamo ragione, si tratta di una procedura lecita. Siamo pronti a dare battaglia". Il vulcanico patron del Perugia, in cinque anni, dovrebbe versare 25 milioni di euro ai quali vanno ad aggiungersi altri 21 per il riscatto finale del club. Se gli azzurri dovessero però raggiungere in tempi brevi la massima serie il pagamento del riscatto verrebbe anticipato.

Intanto la Procura di Napoli chiede il fallimento della società campana. Il pm Vincenzo Piscitelli ha presentato nella serata di mercoledì una istanza di fallimento della società sportiva Calcio Napoli. L'istanza, a quanto si è appreso, è stata depositata al termine dell'udienza davanti al collegio della settima sezione fallimentare.


"Sarò fisicamente presente a Napoli, non si può delegare un impegno simile in una città importante come Napoli ad altri - ha commentato Gaucci a "Radio Kiss Kiss Napoli" - I tifosi sono già in fermento...Sono contento per loro e per me. Questo calore mi dà una carica maggiore per fare meglio. Mi auguro che le istituzioni federali siano comprensive con il Napoli come lo sono state con altre squadre. Abbiamo fatto il possibile per sanare questa situazione. Le istituzioni non devono metterci nessuno ostacolo ed io farò di tutto per rendere felice questa tifoseria". E con Naldi.... "Abbiamo firmato un accordo ben preciso. Le cose andranno così come abbiamo sottoscritto. Dico solo che Naldi è una persona squisita e che va applaudito a scena aperta per quello che ha fatto a Napoli e per l'impegno profuso".

Brunok
01-07-2004, 01.59.58
Che ne pensano gli amici Napoletani di Gaucci presidente del Napoli?
Certo lo starebbe salvando dal fallimento e questo è importante, ma un personaggio come quello non lo so se sia più un flagello che altro... una specie di mercenario della presidenza ha cambiato più squadre lui come presidente....

Fëanor
01-07-2004, 09.28.11
e del digitale terrestre? ne vogliamo parlare?
DELLA PORCATA IMMONDA CHE HANNO FATTO!!!
e quel bastardo di Galliani, che invece di garantire la regolarità del campionato (!), si fa i cazzi suoi e del milan...

che vergogna! che schifo!

Muttley
01-07-2004, 09.38.43
Originariamente inviato da Fëanor
e del digitale terrestre? ne vogliamo parlare?
DELLA PORCATA IMMONDA CHE HANNO FATTO!!!
e quel bastardo di Galliani, che invece di garantire la regolarità del campionato (!), si fa i cazzi suoi e del milan...

che vergogna! che schifo!
Non sono d'accordo, prima si vuole il libero mercato, e poi ci si inca$$a se una televisione fa il suo lavoro, cercando di aumentare il suo pubblico ed i suoi introiti.... non mi pare ci sia scritto da nessuna parte che chi acquista i diritti di una squadra debba per FORZA acquistare quelli di tutte le altre... o no?

Sono stufo dei piagnistei da Roma sia al processo che in tutte le altre parti, nessuno vieta a nessuno di fare altrettanto con altre tv, e soprattutto siamo coerenti... Galliani l'han messo l'anno scorso per aver i soldi da sky per i diritti, altrimenti il campionato non partiva.... Beh Galliani quei soldi gliel'ha fatti avere.... ma a quel punto Galliani non serviva più quindi tutti a mandarlo a quel paese... bel modo di fare...:rolleyes:

Poi se vogliamo parlare di regolarità, ci sarebbero pure altre cose su cui discutere, ma come in ogni cosa che concerne il calcio, ognuno ha la sua e difficilmente la cambia.

Percui se si vuol obiettività ok, altrimenti questi son discorsi che lasciano il tempo che trovano.

MUT :D

Fëanor
01-07-2004, 10.02.18
cioè me li chiami piagnistei?

le prime 3 (che prime non sono) partono con 400 miliardi in più nelle tasche.

non si discute su chi da i soldi a chi.
si discute sul fatto che ci saranno sempre delle diversità impossibili da colmare.

ridicolo.

Muttley
01-07-2004, 11.24.22
Beh scritto così sembra che ognuna delle 3 abbia 400 miliardi delle vecchie lire in più... e non complessivo.

Cmq la differenza c'è sempre stata, e non mi pare che quando eran solo squadrette tipo Brescia, Ancona, Empoli, Siena etc... a rimanere a bocca asciutta tutto andava bene, nessuno fiatava (percui li posso chiamare piagnistei)... il problema ora è che certe società (purtroppo... in quanto c'è più gusto a batterle sul campo che in banca...) rischiano il fallimento, e quindi han bisogno di soldi, anche perchè quotate in borsa... ma nessuno aveva detto loro di farlo, è stata una loro libera scelta.

Poi nel caso specifico, mi par logico sian state scelte quelle 3, dato il bacino d'utenza, quindi maggior possibilità d'introito... tanto più che è stato detto che quest'anno è l'anno di prova... a riprova di questa scelta, esiste già un precedente (come ricordato ieri sera da Mentana al processo)... Gioco Calcio, creato da quelle squadre (Roma-Perugia-Brescia-Lazio in testa) perchè volevano aver più soldi, e pensavano che avrebbero avuto un'adesione popolare molto ampia... ed invece sappiamo tutti la fine che ha fatto Gioco calcio con le squadre di serie A.... soldi nisba.... quindi come vedi, un precedente c'è, e probabilmente Mediaset per questa prova, ha voluto tentare su un campo un po' più sicuro (che cmq è ancora tutto da dimostrare).

Poi sul ridicolo, volendo, ce ne sono altre di cose a cui affibiare questo termine.

MUT :D

gardy77
01-07-2004, 11.50.56
Il Parma rischia il fallimento
01 07 2004

Lettere raccomandate spedite dai giocatori alla società in cui si chiede il pagamento degli stipendi arretrati e si annuncia l’apertura di una vertenza legale. La situazione del Parma si complica, l’iscrizione al prossimo campionato si fa in salita.

Tutti giocatori, d’accordo con i procuratori, hanno firmato le lettere, una mossa, comunque, che i dirigenti ducali si aspettavano. Da Gilardino a Ferrari, da Bonera a Frey. "Non si poteva fare diversamente - spiegano in coro - non ci sarebbero state le garanzie in caso di fallimento della società".

Il Parma ha tempo fino al 12 luglio per risolvere la faccenda: soltanto saldando i debiti potrà garantirsi la possibilità di iscriversi al campionato. I giocatori deveno ancora percepire qualcosa come otto mensilità.

Da pochi giorni il vecchio Parma Associazione Calcio non esiste più; c’è il Parma Football Club, su cui la Covisoc ha dato parere positivo. Ora servono i soldi: inevitabile la vendita di tutti i vari gioielli, Gilardino, Ferrari, Bonera, Frey, Barone e Nakata.



:eek:

Fëanor
01-07-2004, 12.16.12
anno di prova, con 180 miliardi veri.

Muttley
01-07-2004, 12.26.09
OK, ho capito nessuno è libero di spender i suoi soldi ove vuole... e cmq sia, 180 in 3 e non in 1...

MUT :D

Brunok
01-07-2004, 17.32.34
Originariamente inviato da Fëanor
e del digitale terrestre? ne vogliamo parlare?
DELLA PORCATA IMMONDA CHE HANNO FATTO!!!
e quel bastardo di Galliani, che invece di garantire la regolarità del campionato (!), si fa i cazzi suoi e del milan...

che vergogna! che schifo!

E perchè mai?
E' l'unica cosa buona per i tifosi ed i telespettatori.
Finalmente si potrà veder le partite ad 1 o 2 €uros, invece di pagare una botta a Sky! con il Pay X view vero e proprio, acquistando l'evento che interessa e non un intero pacchetto di cui non me ne frega un emerito tubo.

gardy77
02-07-2004, 11.24.49
Dal 2006, non passa la straniero
01 07 2004


Le recente delusione della Nazionale italiana agli Europei in Portogallo e il sempre più imponente afflusso di atleti stranieri nei vari campionati, hanno fatto meditare i vertici dello sport italiano.

Si è stabilito infatti che a partire dal 2006 il 50% degli atleti iscritti a referto dell'arbitro in tutti gli sport dovrà essere "di scuola italiana".

La novità è stata annunciata dal presidente del Coni, Gianni Petrucci, al termine della giunta esecutiva, che ha approvato la delibera all'unanimità. Petrucci l’ha definita una decisione "necessaria" per tutelare i vivai e per la quale il Coni è pronto a resistere a eventuali ricorsi.

Dopo questa grande novità molte squadre di Serie A avranno l’obbligo di rivedere le proprie linee operative.

Basta fare quelche esempio. L’Inter nell’ultima stagione su 29 giocatori impiegati in campionato ne aveva 20 di origine straniera. I nove italiani presenti nella rosa, in base alla nuova normativa, dovevano far parte dei 18 convocati per la partita, tutti gli altri stranieri in tribuna.

Anche il Milan Campione d’Italia aveva 12 stranieri su 23 giocatori della sua rosa. Saranno da seguire gli esempi di squadre come Empoli, Sampdoria e Brescia che hanno sempre avuto un partcolare riguardo nei confronti del mercato italiano.

Non c’è dubbio che questa novità dovrà cambiare il modo di fare il mercato con un occhio attento alle serie minori e ai campionati giovanili colpevolemente trascurati, negli ultimi anni, dai dirigenti delle squadre più importanti di serie A.

Nothatkind
02-07-2004, 12.17.59
Già vecchia questa notizia, la UE è assolutamente contraria, e mi sa proprio che non si farà nulla...

gardy77
02-07-2004, 14.46.22
Ne parlavano ieri sera al Broceso di Bisgardi di questa notizia...

a Roma tra poco si prendevano a schiaffi! :eek:

Qualcuno l'ha visto?

Brunok
02-07-2004, 15.50.05
Originariamente inviato da gardy77
Ne parlavano ieri sera al Broceso di Bisgardi di questa notizia...

a Roma tra poco si prendevano a schiaffi! :eek:

Qualcuno l'ha visto?

Si, una scena penosa....

Cmque per me è giusto limitare il numero di stranieri impiegati in campo, mantenendo libero il numero di tesserabili.
E' come se uno un'azienda prende la paga senza nemmeno lavorare, mantenendo intatti i propri diritti, che ci sputa sopra??? anzi!

Originariamente inviato da gardy77

Basta fare quelche esempio. L’Inter nell’ultima stagione su 29 giocatori impiegati in campionato ne aveva 20 di origine straniera.


E poi si chiedono perchè non vincono mai nulla....

gardy77
02-07-2004, 15.57.26
Legato al problema degli stranieri si parlava anche del problema dei vivai che a quanto pare non sono più quelli di un tempo...

a me sembra di no con l'Under siamo campioni europei e di giocatori validi ce ne sono moltissimi sono più che altro le squadre che non li vogliono far giocare a discapito di stranieri che per la maggior parte sono dei brocchi!

Downloader
02-07-2004, 16.00.08
Per me è una cosa giusta (Y)


Ma ce la vedete l'inter con giocatori italiani?? :eek:

:D :D :D

Brunok
02-07-2004, 16.07.38
Originariamente inviato da gardy77
Legato al problema degli stranieri si parlava anche del problema dei vivai che a quanto pare non sono più quelli di un tempo...

a me sembra di no con l'Under siamo campioni europei e di giocatori validi ce ne sono moltissimi sono più che altro le squadre che non li vogliono far giocare a discapito di stranieri che per la maggior parte sono dei brocchi!

Il problema però è che gli stessi under21 poi stentano troppo a trovare spazio in prima squadra come titolari nei rispettivi club e finiscono per stare troppo in panca.

Il problema è lì, e poi si investe sempre meno nelle giovanili questo è un dato di fatto... (N) :(

Daniela
02-07-2004, 16.10.22
Originariamente inviato da Brunok


E perchè mai?
E' l'unica cosa buona per i tifosi ed i telespettatori.
Finalmente si potrà veder le partite ad 1 o 2 €uros, invece di pagare una botta a Sky! con il Pay X view vero e proprio, acquistando l'evento che interessa e non un intero pacchetto di cui non me ne frega un emerito tubo.

Il fatto che il digitale terrestre (che usufruisce di incentivi da parte del governo) sia di Mediaset, che è di Berlusconi, che è pure capo del governo, oltre che padrone del Milan, che ha come presidente Galliani, che è pure presidente della Lega... non ti fa paventare UN LEGGERO conflitto di interessi Brunè? :rolleyes:

Io non so come non fate a scandalizzarvi! :eek:

gardy77
02-07-2004, 16.10.57
Originariamente inviato da Downloader
Per me è una cosa giusta (Y)


Ma ce la vedete l'inter con giocatori italiani?? :eek:

:D :D :D


Magari con Coco titolare! :D

Brunok
02-07-2004, 16.19.34
Originariamente inviato da Daniela


Il fatto che il digitale terrestre (che usufruisce di incentivi da parte del governo) sia di Mediaset, che è di Berlusconi, che è pure capo del governo, oltre che padrone del Milan, che ha come presidente Galliani, che è pure presidente della Lega... non ti fa paventare UN LEGGERO conflitto di interessi Brunè? :rolleyes:

Io non so come non fate a scandalizzarvi! :eek:

Io lo guardo da un punto di vista chiaramente egoistico (i conti alla fine ognuno li fa sulle proprie tasche), non vedo perchè se io come telespettatore mi possa vedere finalmente beneficiato perchè mai devo sputare nel piatto... una partita ad 1 o 2 €uros mi pare molto più accessibile e senza necessità di mercato nero, come invece accade con Skyfo dai costi proibitivi e con un floridissimo mercato di taroccamenti...
Uno almeno è libero di scegliere il prodotto che vuole attraverso le regole del payXview senza dover acquistare pacchetti in blocco senza nemmeno poterne usufruire in modo completo.

Non sarà etico, e siamo d'accordo, ma ad un certo punto è meglio fregarsene. ;)

Daniela
02-07-2004, 17.24.23
Originariamente inviato da Brunok


Io lo guardo da un punto di vista chiaramente egoistico (i conti alla fine ognuno li fa sulle proprie tasche), non vedo perchè se io come telespettatore mi possa vedere finalmente beneficiato perchè mai devo sputare nel piatto... una partita ad 1 o 2 €uros mi pare molto più accessibile e senza necessità di mercato nero, come invece accade con Skyfo dai costi proibitivi e con un floridissimo mercato di taroccamenti...
Uno almeno è libero di scegliere il prodotto che vuole attraverso le regole del payXview senza dover acquistare pacchetti in blocco senza nemmeno poterne usufruire in modo completo.

Non sarà etico, e siamo d'accordo, ma ad un certo punto è meglio fregarsene. ;)

Appunto, lo vedi dal punto di vista egoistico. ;)

Come tutti.

Tutti che badano al proprio orticello e basta.

Ecco che il calcio va allo sfascio.

Non lamentiamoci però poi che è tutto corrotto e delle figure barbine della nostra nazionale, perchè è il frutto dei nostri ragionamenti egoistici. Loro fanno quello che vogliono, e nessuno dice niente.

Comincio a credere che davvero il calcio sia l'oppio del popolo italiano. Comunque se continua così implode del del tutto.

Brunok
02-07-2004, 23.31.45
Originariamente inviato da Daniela


Appunto, lo vedi dal punto di vista egoistico. ;)

Come tutti.

Tutti che badano al proprio orticello e basta.

Ecco che il calcio va allo sfascio.

Non lamentiamoci però poi che è tutto corrotto e delle figure barbine della nostra nazionale, perchè è il frutto dei nostri ragionamenti egoistici. Loro fanno quello che vogliono, e nessuno dice niente.

Comincio a credere che davvero il calcio sia l'oppio del popolo italiano. Comunque se continua così implode del del tutto.

Ma certo che lo devo vedere da un punto di vista egoistico, i conti li faccio con le mie tasche, non certo con quelle dei giocatori, che stiamone certi non si taglierebbero certo lo stipendio per far si che noi si possano vedere le partite ad un prezzo che non sia una rapina da Skyfo! Ma non è di sicuro per chi la pensa così che il calcio è allo sfascio, ma di chi lo ha portato a questo punto con gli ingaggi astronomici e stragonfiati.
;)

gardy77
05-07-2004, 09.30.55
Trapattoni allenerà il Benfica

Contratto biennale per l'ex c.t. della Nazionale

LISBONA (POR) - Giovanni Trapattoni è il nuovo allenatore del Benfica. Oggi, allo stadio Da Luz di Lisbona, firmerà un contratto biennnale con la società lusitana. Dopo 13 giorni dal k.o. con l'Italia agli Europei, l'ex c.t. torna in panchina con una delle squadre più prestigiose e ricche di storia d'Europa. Il 22 agosto il Trap debutterà in Portogallo con la Supercoppa europea: lo sfidante sarà il Porto di Luigi Del Neri.

Nothatkind
05-07-2004, 10.51.39
Abbravo Trap, si scende dall'autobus e si sale in corriera :D :p

Brunok
05-07-2004, 11.20.16
Beh, nonostante la mia avversità nei suoi confronti (ma ogni squadra ha il suo Trap) sono sicuro che in una squadra di club tornerà a far bene, è ben diverso che allenare una nazionale e la scelta del Benfica è cosa buona et giusta :)

Brunok
05-07-2004, 12.35.56
Voci di corridoio dicono che Davids non vada più all'Inter ma che stia per firmare con il Chelsea... che qualcuno lo abbia avvisato che si stava per rovinare ?? :D :D :devil:

rio2
05-07-2004, 12.42.17
VOGLIO ZOFF AD ALLENARE LA LAZIO :crying: :crying: :crying:

gregucci e' una scommessa.

rio2
05-07-2004, 12.43.49
Originariamente inviato da Brunok
Voci di corridoio dicono che Davids non vada più all'Inter ma che stia per firmare con il Chelsea... che qualcuno lo abbia avvisato che si stava per rovinare ?? :D :D :devil:

stavolta se fallisce l'inter tronchetti provera a moratti gli taglia le p@ll@.:D:D:D

Brunok
05-07-2004, 12.51.00
Originariamente inviato da rio2


stavolta se fallisce l'inter tronchetti provera a moratti gli taglia le p@ll@.:D:D:D

Se fallisce? fallisce fallisce stanne certo :devil:

gardy77
05-07-2004, 14.09.33
Cambiasso, il volto nuovo dell'Inter
04 07 2004


Un altro argentino va ad accrescere la già folta colonia di giocatori sudamericani all’Inter. Roberto Mancini nella prossima stagione avrà a disposizione anche Esteban Cambiasso. Scopriamo questo volto nuovo del campionato italiano.

Cambiasso è nato Buenos Aires nel 1980. Centrocampista centrale nel giro della nazionale, è cresciuto nell’Argentinos Juniors. Nel 1996 il Real lo tessera e, dopo una lunga esperienza nella squadra B, Cambiasso torna in Argentina dove vince due titoli nazionali con Indipendente e River. Nel 2002 il suo definitivo ritorno a Madrid.

Con Del Bosque il primo anno viene utilizzato con una certa continuità ma con l’arrivo dell'allenatore portoghese Quieroz non trova più spazio nell’undici stellare delle ‘merengues’.

Cambiasso è in possesso del passaporto italiano (le origini della famiglia sono in provincia di Genova). Lui si è presentato così: "Sono un centrocampista, nel reparto ho giocato un po' in tutti i ruoli, a seconda delle esigenze del tecnico: interditore o costruttore di gioco. Mi reputo abbastanza eclettico e credo di poter coprire un po' tutti i ruoli del centrocampo. Però, se devo scegliere, preferisco costruire".

In patria il suo sopranomne è il "El Cuchu" . Un nomignolo che accompagna, da qualche anno, la carriera di Esteban Cambiasso "Era un personaggio della televisione argentina - spiega il centrocampista -. Un tipo simpatico, famoso per le sue battute”.