PDA

Visualizza versione completa : Inquinamento elettromanietico


Gabry
20-05-2003, 12.24.18
Oggi ho avuto la visita di due signori che rappresentano una azienda che vende coperte che ci isolano dai campi magnetici.

Ho permesso loro di entrare in casa mia e di misurare nel mio appartamento le fonti elettromanietiche dei vari apparecchi.

Entrati nel mio ufficio, mi hanno misurato l'emanazione elettromanietica dei miei PC, soprattutto degli schermi.

Nel mio nuovo PC ho uno schermo della LG (FLATRON F900B 19')che praticamente aveva una emissione nulla. Misurato il mio vecchio pc (pentium 1 100 Mhz) con schermo panasonic da 17', aveva una emanazione che superava i 400.0, non ricordo quale fosse la scala metrica che usassero per questi rilevamenti, ma pensando che i loro apparecchi erano tarati per una soglia di 6.0, mi ritrovo con uno schermo che supera di 400 volte la soglia di prudenza che ci garantisce l'immunità da fonti nocive elettromanietiche.

Voi conoscete l'emissione magnetica dei vostri schermi.

A questo punto sono ancora più soddisfatto dell'acquisto del mio schermo. Essendo inizialmente stata una scelta ponderata solo sulla risoluzione grafica, oggi pur non avendola fatta prima, sono contento di aver scelto uno schermo dove l'emissione é stata praticamente annullata.

IrONia
20-05-2003, 13.43.40
no queste paranoie noooooooooooooo:D:D:D


..e l'aria che respiriamo???
...e cosa mangiamo?????
...e cosa beviamo????



birra speriamo;):D:D:D

Gabry
20-05-2003, 17.42.50
Certo che una risposta meno stupida la potevi anche trovare!

Ho un figlio di quasi tre anni, il quale si sta abituando a questi apparechi. Sppiamo quanto nocivo sia per un bambino passare ore davanti ad uno schermo, già solo a livello psitico, conoscere anche questi pericoli, dovrebbe responsabilizzare maggiormente i genitori ad una più sana educazione da dare ai nostri figli.

Grazie al cielo, gente che ragiona come te non fa la regola, altrimenti le aziende eviterebbero di spendere miglioni per arrivare a costruire uno schermo come il mio con emissione zero.

Rivedi un attimino il tuo modo di ragionare, e cerca di essere meno "IrONiaco" e un pò più intelligente!!!

IrONia
20-05-2003, 19.26.19
allora non pensi all'aria che respiri???'


o al cibo che mangi???'


c'è poco da ragionare, questa si chiama civilta', per quanto tu voglia limitare i danni, e in questo sono pienamente d'accordo e ci mancherebbe altro;), c'è sempre un limite a meno di voler vivere da eremiti in cima a una montagna...o su un'isola deserta.....che dopotutto non sarebbe male..



ciaoo:D:D:D

pone
20-05-2003, 20.09.46
Originariamente inviato da Gabry
...mi ritrovo con uno schermo che supera di 400 volte la soglia di prudenza che ci garantisce l'immunità da fonti nocive elettromanietiche...
non credo: sarebbe peggio che avere Radio Vaticano in casa! :D
E poi la potenza dei campi diminuisce col quadrato della distanza etc...
Lo misurano mi sembra in elettronvolt per metro, e per quanto mi sembra/ricordi Radio Vaticana, come mostrarono a Striscia, inquina di un qualche multiplo della soglia contenuto nella decina

Gabry
21-05-2003, 00.03.43
Allora ci rassegnamo... non facciamo nulla, e ci ammaliamo!?!?
Tanto se non é per una cosa, é per un'altra?

Gabry
21-05-2003, 00.06.39
Io passo dalle 5 alle 6 ore al giorno davanti ad uno schermo di computer. Ricordo le forti emicranie che avevo solo qualche anno fa.
Ora da quando ho cambiato schermo questi dolori alla testa non li ho più!
Sarà mertio dei catalizzatori montati sulle vetture, che quindi inquinano meno l'aria che sespiriamo?

IrONia
21-05-2003, 13.25.57
io passo 10 ore al giorno davanti al pc....mai avute emicranie;)


non uso il phone pero';)


ora ho un lcd;)


ciaoo:D:D:D

Gabry
21-05-2003, 18.42.56
IrONia, sai benissimo che fisiologicamente non siamo tutti uguali.
Dal momento che tu non soffri per gli influssi elettromanietici, non ti preoccupi del problema, soprattutto nei confronti di chi invece é più debole di te e quindi ne risente?

È lo stesso problema che si incontra tra fumatori e non fumatori. Vi sono persone come me che non sopportano il fumo. Quando mi capita di stare con persone che fumano, incomincio a tossire mi lacrimano gli occhi e sono costretto ad allontanarmi da queste persone, che invece non fanno una piega, se ne fregano da grandissimi maleducati e vanno avanti a rovinarsi i polmoni a loro e a chi li circonda.

Comunque, non credo che é una discusione inerente al forum a cui stiamo partecipando. Smettiamola qua, o altrimenti continuiamo in una sezione più appropiata all'argomento.

Chiedo scusa comunque, se ho usato toni pesanti, non fa parte delle mie abitudini e non é nel mio carattere.

Mi sono sentito comunque provocato da una risposta che non mi aspettavo. Pensavo che chi vive direttamente a contatto quotidianamente con il PC, fossero persone molto più sensibii al problema, rispetto a chi non utilizza questro strumento. Evidentemente mi sbagliavo.

Ho trovato interessante assistere di prima persona ad una misurazione sulle sorgenti elettromanietiche direttamente nel mio appartamento, e constatare quanti apparecchi apparentemente innoqui, emananino fonti potenzialmente dannose alla nostra salute, sapere che non sono fantasie, ma che comunque vi sono studi che scientificamente comprovano il reale pericolo... tutto questo non mi lascia indifferente.

IrONia
21-05-2003, 18.55.06
(B)

Marco Redaelli
21-05-2003, 19.16.47
nn si può fermare le onde elettromagnetiche...quelli ke sono venuti da te ti volevano fare la solita truffa...

pone
21-05-2003, 21.16.32
Originariamente inviato da Marco Redaelli
nn si può fermare le onde elettromagnetiche...
:eek: e le schermature???
[wow! 1500esimo post! :p]

R.A.Z
21-05-2003, 21.44.57
Il discorso di Gabry ha senso ed è giusto,relativamente al forum penso che la scelta di un buon monitor LCD di marca certificato TCO 99 tenuto ad almeno mezzo metro dal naso e facendo una pausa di 5 minuti ogni ora sia più che sufficiente per evitarsi fastidiose emicranie e bruciori agli occhi.Il problema comunque è noto da molto tempo,una volta per questo si utilizzavano degli orribili paraschermi collegati a massa tramite un cavetto che si rompeva nel giro di poche settimane,a ripensarci ora mi viene il magone

Gabry
21-05-2003, 23.29.26
Si, ricordo di averne avuti diversi. Ho sempre avuto emicranie e disturbi alla vista. Non potevo fare a meno di questi paraschermi.
E non vi era solo il problema dei cavetti. I vetri di questi paraschermi erano talmente scuri, che per poter vedere qualcosa dovevi aumentare quasi al massimo luminosità e contrasto, con conseguente maggior usura dello schermo.

:) :) :) :) :) :) TCO 99 (Y) (Y) (Y) (Y) (Y) (Y)

Krakatau
22-05-2003, 08.49.25
non so se ottenibile, ma tra le varie rilevazioni/analisi fatte dalla ASL dovrebbe esserci anche l'opportunità di fare un rilevamento delle onde elettromangetiche...

per quanto riguarda l'elettromagnetismo...

Beh! l'unica cosa consigliata, per i videoterminalisti termine di riferimento in materia, è una pausa per riposare gli occhi, di 5/10 min. ogni 2 ore di lavoro continuativo...
e una distanza dal monitor di almeno 40 cm...

di più lo si può trovare nella legge 626...

Giorgius
22-05-2003, 14.17.13
Radiazioni? :eek: :D :rolleyes:

Se vi capita uno strumento di rilevazione appropriata, misurate il livello che sprigiona fino a 2Mt. il semplice lettore Cd-Rom una volta avviato... :eek: :rolleyes: :eek:

Io sono rimasto così... :eek: :eek: :eek:

P.S.: meglio non tenerlo il Cabinet del Pc ad una certa "altezza e direzione" per noi maschietti...
:p :D :p

jannaz
23-05-2003, 11.18.25
Originariamente inviato da Marco Redaelli
nn si può fermare le onde elettromagnetiche...quelli ke sono venuti da te ti volevano fare la solita truffa...

starai scherzando
l'unico metodo e' mettere il casco con un magnete dentro
:D :D :D

IrONia
23-05-2003, 13.11.12
Originariamente inviato da Giorgius
P.S.: meglio non tenerlo il Cabinet del Pc ad una certa "altezza e direzione" per noi maschietti...
:p :D :p

..che ne sai..magari ha effetti sproporzionati:D:D:D:

skizzo
23-05-2003, 14.26.57
Effettivamente i monitor buoni li vedi soprattutto in termini di "mancanza di effetti negativi"...

Ora, con il monitor che ho, 12 ore davanti al pc non mi fanno nulla, ho usato per 3 ore un vecchio 15 pollici e ho avuto un'irritazione agli occhi per 4 giorni!

Per quanto riguarda le onde elettromagnetiche...va bene l'attenzione, ma esagerare è inutile, posso anche fare a meno di avere un cellulare, ma ogni volta che sali in autobus che ne sono almeno altri 20!
E che si fa?

Putroppo dovremo convivere con le nuove patologie dovute all'inquinamento elettromagnetico...50 anni fa i problemi erano decisamente altri...

afterhours
24-05-2003, 00.39.23
personalmente....prima avevo un monitor classico...modello economico..alla sera avevo sempre mal di testa e bruciore agli occhi...ora ho un monitor lcd e nn avverto + nessun fastidio....coincidenza???

IrONia
24-05-2003, 12.06.49
Originariamente inviato da afterhours
personalmente....prima avevo un monitor classico...modello economico..alla sera avevo sempre mal di testa e bruciore agli occhi...ora ho un monitor lcd e nn avverto + nessun fastidio....coincidenza???

be evidentemente non è una coincidenza;)



non puoi paragonare il tubo catodico dei crt con il pannello lcd



ciaoo:D:D:D

skizzo
24-05-2003, 19.29.02
Ma neanche i VECCHI CRT con i NUOVI....