PDA

Visualizza versione completa : Che tipi siete al cinema ?


Stalker
17-05-2003, 20.43.12
Io vado al cinema spesso e mi piace prima della proiezione guardarmi un po' la gente che c'è intorno.
Ci sono svariati "tipi umani". :)
- Ci sono quelli che entrano in sala come se entrassero in chiesa. A passi felpati e guardando in basso anche se ci sono ancora le luci e gente in piedi.
- Al contrario ci sono quelli che continuano a parlare a voce alta

Quando le luci si spengono ci sono quelli che si "stravaccano" (si sdraiano") sulla poltrona e se potessero appoggerebbero i piedi su quella davanti.
Oppure ci sono quelli che continuano a parolottare per tutta la pubblicità e la sigla e per fortuna che si zittiscono subito all'inizio del film.

Poi ci sono quelli che odio. Quelli che magari il film non piace e ti sbuffano su una scena che magari a te sta prendendo. (W)

Poi ci sono quelli che al cinema ti danno sempre delle pedate alla tua poltrona.... :rolleyes:

Poi ci sono quelli che quando intuisci che siamo all'ultima scena sono già mezzi in piedi. Mentre ci sono altri che si leggono tutti i titoli di coda in religioso silenzio. E si alzano solo dopo aver letto che i personaggi e i fatti sono inventati ecc... ecc...

Poi ci sono quelli che ti fregano sempre il poggiolo e tu devi fregarlo alla tua morosa sennò non sai dove mettere le braccia. :)

Poi ci sono quelli che arrivano all'ultimo momento, a luci già spente. E che ti obbligano a farti alzare perchè devono infilarsi negli unici due posti rimasti liberi della tua fila. E tu che imprechi tenendoti in mano cappotti e borse mentre ti alzi.

Poi c'è quello.... giuro lo fa un mio amico :eek: che manda sms durante il film.... e tu ti vedi con la coda dell'occhio il riverbero di 'sto ca&&o di telefonino.... (W)

E poi aggiungetene voi.... :)

Io che tipo sono ? A me piace arrivare ben in anticipo, magari scegliermi il posto e vedere arrivare gli altri. Di solito mi piace starmene fino alla fine e leggere i titoli di coda. Una volta però mi stavo innervosendo: ero all'ultimo spettacolo e tutti se n'erano già andati ma la mia morosa voleva restare a vedere i titoli di coda. Abbiamo mezzo litigato quando ho visto che la maschera si aggirava impaziente dietro di noi... :)

exion
17-05-2003, 20.51.54
Io detesto visceralmente tutte quelle persone che vanno al cinema senza un minimo di rispetto per chi gli sta vicino.
Mi sono visto tutto "La 25ma ora" con due cretine che non smettevano di commentare il film a voce alta.... :mad:

E comunque sia è da anni che cerco sempre di andare alle proiezioni con meno gente, perché di persone maleducate al cinema ce ne sono sempre di piu'.

Il massimo è stato un paio di anni fa, all'Odeon di Milano.
A film già inziato, arriva una coppietta che si siede proprio davanti a me.
Dopo due minuti che sono seduti, comincio a sentire rumori di carta stropicciata, di sacchetti di carta rovistati, e un fortissimo odore di unto misto a formaggio.... Si erano portati al cinema gli hamburger le patatine e le bibite del McDonald!!!! :eek: :anger: :S (W)

Non si puo' andare al cinema e pensare di comportarsi come quando si è davanti alla televisione del proprio salotto! :grrr:

Marco Redaelli
17-05-2003, 20.53.21
io al cinema sono un tipo innanzitutto "pagante"...

poi penso di essere abb. discreto, nn urlo, nn faccio casini, nn mangio, nn bevo,nn rutto (come altri fanno), rispetto gli altri...


...faccio un po' la parte dello "spettatore invisibile"

Lu(a
17-05-2003, 20.55.28
Io vado al cinema tutti i Sabato (stasera no perchè non mi sento tanto bene) e avolte ci scappa anche durante la settimana.

Che tipo sono?

Allora, cominciamo "dall'esterno". Arriviamo sempre un'oretta prima, facciamo i biglietti e poi scendimao giù, giochiamo un po' alla X-Box del Warner , conosciamo delle ragazze, ci mettiamo a parlare con quelli del Warner, ci guardiamo la galleria delle locandine dei film ecc....insomma, inganniamo bene il tempo.

Poi, 10 min prima entriamo in sala. Ora, sul biglietto c'è scritto il posto e l afil adove ti devi mettere, ma noi non lo rispettiamo mai, e a volte ci tocca spostarci perchè abbiamo occupato il posto di qualcuno che è fissato a rispettare i posti.

I posti devono essere in messo alla sala, mai troppo vicini lo schermo, mai troppo lontani.

Il film inizia, pretendo massimo silenzio, massima serietà e appena sento qualcuno che parl acomincio a sbraitare facendogli capire che il suo chiacchierare non è gradito.

Schiena bella dritta, orecchie "appizzate" occhi puntati, testa sul poggiatesta e mi gusto il film".

Il film finisce, applauso, e ci avviamo verso l'uscita "commentando" il film.


Però, c'è un però, a volte capita che un film (vedi "My little eye")si riveli una stron@@ta (devo dire capita molto raramente) e così ci scocciamo e cominciamo a fare bordello in sala ma sempre entro i limiti. Ma come detto capita quasi mai.

Andare al cinema me gusta un casino, i film hanno un altro "sapore", amo l'audio che ti rompe il timpano, amo quel particolare odore, amo lo schermo gigante, amo il Warner Village! :D


IL CINEMA FA BENE!!!

Stalker
17-05-2003, 21.00.56
Originariamente inviato da Lu(a
Il film finisce, applauso, e ci avviamo verso l'uscita "commentando" il film.


Applauso ? :eek:

succhione
17-05-2003, 21.00.57
INTERVALLO (http://www.digitalpersona.com/partners/powsdocs/SalesTools/uareudemo.swf)



...mi siedo...poi, con un punteruolo....foro la poltrona d'avanti...e aspetto che l'ospite scoli dal buco....
http://www.ouiprint.com/AI%20web%20files/MAIN%20splatter.gif



.......................:) :D

afterhours
17-05-2003, 21.02.22
Originariamente inviato da exion


Non si puo' andare al cinema e pensare di comportarsi come quando si è davanti alla televisione del proprio salotto! :grrr:

giusto(Y)

io sono gia' abbastanza timido di mio... quando vado al cinema faccio di tutto x passare inosservato e cerco di nn disturbare gli altri...

sono andato a vedere al cinema Titanic ed al mio fianco avevo 2 ragazze in eta' pre-adolescenziale che ad ogni scena con inquadrato di caprio emettevano dei gridolini isterici...ma si puo'????


cmq manca una categoria...quella cui appartiene un mio amico che dopo 5 min di film si e' addormentato e l'abbiamo dovuto svegliare sui titoli di coda sennò rimaneva chiuso dentro...:D

ciao :)

Lu(a
17-05-2003, 21.03.12
Originariamente inviato da Stalker


Applauso ? :eek:


Cos'è solo una "usanza" napoletana?

Si, dopo il film c'è l'applauso "di regola".

succhione
17-05-2003, 21.05.19
Originariamente inviato da Lu(a



Cos'è solo una "usanza" napoletana?

Si, dopo il film c'è l'applauso "di regola".

..come quello dell'atteraggio di fortuna nò......!!!
..:o....Regolare....:D

Lu(a
17-05-2003, 21.12.25
Ahhhhhhhhh, una cosa che devo dire.


Io, ODIO quelle persone che al cinema gridano con i film horror.

Li prenderei a calci nel cu@o e li sbatterei fuori dal cinema.

Che rabbia! :mad:

Così come quelli che gridano sullle attrazioni più da "cardiopalma" a Gardaland. Che odio!

exion
17-05-2003, 21.13.28
Originariamente inviato da Lu(a



Cos'è solo una "usanza" napoletana?

Si, dopo il film c'è l'applauso "di regola".


beeeellooo.... ma dici davvero??? :eek:

pensavo fosse un'usanza completamente scomparsa e defunta :)


I posti numerati mi danno sui nervi... Vale la legge di chi prima arriva per me, la migliore. Se ci tieni al film, arrivi prima e ti scegli il posto. Se arrivi a film iniziato, vuol dire che non te ne frega poi tanto del film, e allora tanto vale che te ne stai in un angolino in fondo: in castigo!

Una volta ho litigato di brutto con il direttore dell'Odeon (sempre quello, che posto di m....) e quasi venivamo alle mani: malgrado i posti numerati, eravamo rimasti in piedi in 20!!!
Così sono andato a protestare, e ho scoperto che avevano "overbookato" i posti! :eek: :S
Mi sono visto American Beauty seduto per terra! :mad:
Se non ho menato le mani quella volta, è solo perché c'era mia sorella piccolina con me.... :S :S :S

Lu(a
17-05-2003, 21.17.10
Fino ad ora abbiamo solo discusso del comportamento che teniamo in sala.

Ma estendiamo un po' il campo di discussione restando ovviamente in ambito cinema.

Livello emozioni?

Vi è mai capitato di piangere?

A me è successo solo con un film, era "Big Daddy", mi commosse davvero.
Forse perchè non c'era quasi nessuno, forse perchè era una sala di soli 40 posti o forse...bho.Fatto sta che piansi.

Lu(a
17-05-2003, 21.21.57
...ed ancora.

Il vostro primissimo film al cinema, qual'è stato?

Io ricordo che andai per la prima volta al cinema con mio padre a Posillipo a vedere "A lupo a lupo" con Carlo Verdone.



ultimo film "My little eye" e pensare che stasera dovevo andare a vedere "The eye"...ginocchio del cacchio.

Stalker
17-05-2003, 21.30.00
Originariamente inviato da Lu(a



Cos'è solo una "usanza" napoletana?

Si, dopo il film c'è l'applauso "di regola".

Sono andato al cinema qua a Venezia, a Torino, a Roma più volte ma non ho mai visto applaudire. Devo chiedere ad una mia conoscente campana. :)

succhione
17-05-2003, 21.40.09
Originariamente inviato da Stalker


Sono andato al cinema qua a Venezia, a Torino, a Roma più volte ma non ho mai visto applaudire. Devo chiedere ad una mia conoscente campana. :)

...claro..!
..Meno conformismo + spontaneità/folclore= Meridionale...

Lu(a
17-05-2003, 21.41.17
...per la serie "c'era una volta".

C'era una volta al cinema l'uomo che durante il "fine primo tempo" passava in sala con i gelati, le patatine, i popcorn ecc. Roba che all'intenro del cinema la pagavi il triplo di quanto l'avresti pagata all'esterno.

Lu(a
17-05-2003, 21.43.01
...per la serie "c'era una volta".


Può sembrare strano ma, c'era una volta il "fine primo tempo".

Uagliù! Non c'è più, il film fa tutta "una tirata" fino alla fine.

Stalker
17-05-2003, 21.44.20
Originariamente inviato da succhione


...claro..!
..Meno conformismo + spontaneità/folclore= Meridionale...

Bè mica detto che sia sempre una cosa positiva. Un applauso alla fine di un film che ti sta ancora emozionando, dopo magari una scena intensa... o meglio tra la scena intensa e l'inizio della sigla finale... che è un momento molto "interiore" se permetti.... un applauso può anche dar fastidio !
Ovviamente dipende dal film. :)

PS. Non so se anche da altre parti ma da queste parti si applaude in Chiesa.

Lu(a
17-05-2003, 21.45.09
...per la serie "abitudini".


Ho l'abitudine di lasciare vuote tra me ed un altro spettatore che non conosco minimo due poltrone, la prima delle quali la uso per poggiarci il giubbino se quella davanti è occupata.

Lu(a
17-05-2003, 21.47.13
Originariamente inviato da Stalker


Bè mica detto che sia sempre una cosa positiva. Un applauso alla fine di un film che ti sta ancora emozionando, dopo magari una scena intensa... o meglio tra la scena intensa e l'inizio della sigla finale... che è un momento molto "interiore" se permetti.... un applauso può anche dar fastidio !
Ovviamente dipende dal film. :)



E pure a questo problema si è ovviato. Le luci in sala si accendono solo a metà dei titoli di coda, hai tutto il tempo per finire di emozionarti. L'applauso scatta solo dopo l'accensione delle luci, e poi non è mai un applauso da "notte degli oscar" è sempre riservato ma confortevolmente corale, ed anche quel tipo che parlava sempre ti diventa d'un tatto simpatico.

MAGIA DEL CINEMA!

Lu(a
17-05-2003, 21.50.15
Originariamente inviato da Stalker

Non so se anche da altre parti ma da queste parti si applaude in Chiesa.



...non frequento. :)

exion
17-05-2003, 21.55.04
primo film visto: "Fantasia", in un cinema di Londra nel '79

per la serie c'era una volta e c'è ancora: l'omino dei gelati e delle bibite a Milano in molte sale c'è ancora. Però qui non la paghi il triplo, ma il qudruplo

Il primo e secondo tempo originariamente si faceva perché fino agli anni '50 non era possibile far stare un film completo su un'unica bobina. Veniva messo su due bobine, finita la prima si faceva un intervallo e si cambiava bobina. Da qui primo e secondo tempo. Un po' come oggi quando mettiamo un Divx su due CD :p

Poi anche in epoca successiva fu mantenuta l'interruzione, proprio per vendere gelati, bibite e popcorn venduti a peso d'oro dall'omino di cui sopra...

Emozioni: non posso dire che pianga, ma di sicuro mi vengono gli occhi rossi per certi grandi film epici, "La sottilea linea rossa" ad esempio. Ho pianto la seconda volta che ho visto Blad Runner al cinema, nel '88: la scena in cui una dei replicanti muore in mezzo ai manichini, nella vetrina di un centro commerciale, è una delle scene piu' struggenti di tutti i tempi. Assieme alla scena finale di "Thelma & Louise"...



Stalker: noi al Nord siamo dei tristoni, c'è poco da fare.......

Lu(a
17-05-2003, 22.03.49
...per la serie cinema all'estero!



...ormai sono tre anni chevado negli USA, e di film al cinema ne ho visti tanti.

NY, Miami, LA, Detroit...i cinema di qeste città sono un'odissea, sono enormi 20/25 sale ma soon iperaffollati, ipersporchi e iperumorosi.

Ricordo: Miami, cinema "Palace 20" (ho ancora i biglietti) film "Men in black 2", non c'era un posto libero, per terra c'era una coltre di pop-corn, affianco a me un obbeso con i piedi che gli puzzavano in una maniera abominevole e non lafiniva di ungersi le mani nei pop-con burrati, all'improvviso con un alito putrido mi chiede se gli passo una maxi busta di M&M's che si era dimenticato sul poggiabevande della poltrona affianco, dato che ci scambiammo i posti.

E volete sapere il colmo? Affianco a lui c'era una ragazza stupenda, bionda occhi azzurri fisico perfetto....scoprii poi che era la sua ragazza.

ODDIO!

Alla fine del film ce ne scappammo a gambe levate.

Paco
17-05-2003, 22.40.16
Vado spesso al cinema. Visto che ci vado anche più di una volta a settimana approfitto dei giorni con il prezzo del biglietto ridotto. :)

Cerco sempre di vedere anche i titoli di coda. Gli ultimi titoli di coda che mi sono piaciuti sono stati quelli di Piazza delle cinque lune. (Sul lato sinistro dello schermo il nipote di Aldo Moro canta Maledetti voi, sullo sfondo la foto di lui da bambino con il nonno dietro).

Anche da voi si possono prenotare i posti come a Teatro? Ormai non si fa più a botte per i posti. :D

A Modena solo una volta è partito un applauso, e per un film di basso livello (xXx, che sono andato a vedere su invito).

Mi diverto ad analizzare la gente che va a vedere i film, e in base al film proiettato è possibile farci una vera e propra teoria.
Un esempio...L'importanza di chiamarsi Ernest: in sala c'erano solo donne e l'unico uomo solo (a parte me e un mio amico) era un professore di inglese, gli altri uomini erano tutti in dolce compagnia. Non c'erano quindi gruppi di soli uomini, mentre c'erano parecchi gruppi di sole donne.

Ciao

Socratello
17-05-2003, 23.07.36
io sono il classico tipo calmo, ma se trovo quelli con il cellulare, o che racconta il film perché è già venuto a vederlo, bé (w)

afterhours
18-05-2003, 01.00.53
il primo film visto al cinema che mi ha commosso e' stato E.T. ..vabbe' che ero piccolissimo (se nn ricordo male era l'83 quindi avevo 8 anni) ma ricordo che piangevano tutti...adulti e bambini...in confronto "carramba che sorpresa" e' un varieta' comico...

vicino a casa mia c'era un piccolo cinemino..i film di solito arrivavano 1 2 mesi dopo che negli altri posti pero' andavo li xche' costava poco e la cosa che mi piaceva e' che tu entravi e potevi vederti il film quante volte volevi...ora invece nn so se dappertutto e' cosi ma mi e' capitato sempre che dopo una volta ti cacciano fuori...

tra l'altro questo cinema era "famoso" xche' il mercoledi c'era la serata vietata ai minori...all'epoca pero' ero minorenne e nn sono mai andato...mi accontentavo dei racconti dei "grandi"...ora pero' il cinema e' stato chiuso...

ps

x il fatto dell'applauso...la mia raga e' di Salerno e l'unica volta che siamo andati al cinema da lei effettivamente dopo il film c'e' stato l'applauso generale della sala...mi e' piaciuto molto questo modo di partecipazione al film...

ciao :)

Stalker
18-05-2003, 08.51.18
Se non ricordo male il mio primo film "serio" dopo i cartoni di Disney dev'essere stato Superman nel 1978. Mi ricordo ancora la folla. L'ho visto seduto sugli scalini laterali alle poltrone. :eek:

Quando ero ragazzino, ero un po' claustrofobico, e avevo il terrore di rimanere dentro al cinema quando era finito lo spettacolo. Avevo il terrore di rivedere che il film ricominciava un'altra volta.... Non so perchè. :)
Mi ricordo una volta che eravamo andati a vedere Mery Poppins che eravamo arrivati in ritardo e avevamo perso l'inizio. Ricordo le scenate che feci perchè non volevo assolutamente rimanere dentro a rivedere l'inizio. C'era pure una scena che mi faceva paura.

La cosa dei biglietti prenotabili ha i suoi vantaggi e svantaggi. Ovviamente è vantaggioso quando il cinema è strapieno. Ma quando il cinema è pieno a metà allora i più furbi sono quelli che arrivano in ritardo perchè se ne fregano del loro posto e si scelgono i migliori rimasti, tanto sanno che il film sta per incominciare e molto probabilmente staranno seduti lì. Un'altra cosa che mi dà noia è la trattativa con la signorina del botteghino per farsi dare i posti migliori mentre ho dietro la fila di gente che aspetta. :)

Paco
18-05-2003, 09.40.54
Originariamente inviato da Stalker


La cosa dei biglietti prenotabili ha i suoi vantaggi e svantaggi. Ovviamente è vantaggioso quando il cinema è strapieno. Ma quando il cinema è pieno a metà allora i più furbi sono quelli che arrivano in ritardo perchè se ne fregano del loro posto e si scelgono i migliori rimasti, tanto sanno che il film sta per incominciare e molto probabilmente staranno seduti lì. Un'altra cosa che mi dà noia è la trattativa con la signorina del botteghino per farsi dare i posti migliori mentre ho dietro la fila di gente che aspetta. :)

É vero, c'è un cinema a Modena che ti permette di prenotare da caso attraverso internet qualche giorno prima. :cool:

totore
18-05-2003, 09.43.06
..spettatore..classico!
http://www.blackmaxpc.com/avatarsmiles/smiles/crowd.gif

Lu(a
18-05-2003, 09.43.26
Originariamente inviato da Paco


É vero, c'è un cinema a Modena che ti permette di prenotare da caso attraverso internet qualche giorno prima. :cool:


Bhè, tutti i cinema di prima visione qui lo fanno...e poi ti ritrovi il posto in sala con "riservato". :)

Marco Redaelli
18-05-2003, 13.38.04
la cosa + brutta è stare in prima fila di lato.

nn vedi niente e poi hai le casse che ti spaccano le orecchie proprio di fronte. :mad:

Paco
18-05-2003, 19.53.39
Originariamente inviato da Lu(a



Bhè, tutti i cinema di prima visione qui lo fanno...e poi ti ritrovi il posto in sala con "riservato". :)

In questo cinema è sempre così, non solo per le prime visioni.

Lu(a
18-05-2003, 20.03.01
Originariamente inviato da Paco


In questo cinema è sempre così, non solo per le prime visioni.

Non intendevo per le prime visioni.

Ma "i cinema di prima visione".

Paco
19-05-2003, 08.40.59
Originariamente inviato da Lu(a


Non intendevo per le prime visioni.

Ma "i cinema di prima visione".

spiegami! :eek: :)

Lu(a
19-05-2003, 14.08.55
Originariamente inviato da Paco


spiegami! :eek: :)


Cioè, ci sono dei cinema di prima e di seconda visine. Prima c'erano anche quelli di terza visione.

In pratica, un film lo proiettano prima nelle sale di prima visione e poi in quelle di seconda visione.

Es. Il film "The Ring" è stato proiettato per prima al Warner Village, al Modernisismo, all'Empire, al Delle Palme ecc.

Poi dopo quasi un mesetto viene "girato" al Fiamma, al Posillipo (che prima era terza visione), all'Arlecchino ecc.

'pito? :)

Paco
19-05-2003, 15.06.17
Originariamente inviato da Lu(a



Cioè, ci sono dei cinema di prima e di seconda visine. Prima c'erano anche quelli di terza visione.

In pratica, un film lo proiettano prima nelle sale di prima visione e poi in quelle di seconda visione.

Es. Il film "The Ring" è stato proiettato per prima al Warner Village, al Modernisismo, all'Empire, al Delle Palme ecc.

Poi dopo quasi un mesetto viene "girato" al Fiamma, al Posillipo (che prima era terza visione), all'Arlecchino ecc.

'pito? :)

Adesso ho capito, non ho mai pensato di classificare i cinema in prima, seconda e terza visione. :)

ekerazha
19-05-2003, 16.18.14
Entro al cinema... mi siedo solitamente al centro della sala (metà della direzione orizzontale e metà di quella verticale, ehehe) se non ho nessuno davanti e dietro mi stravacco sulla poltrona e a volte appoggio anche le gambe sul sedile davanti, durante il film al limite faccio qualche commento a bassa voce, tranne quando 1 mese fa sono andato a vedere l'"Acchiappasogni", giuro che non ho mai visto un film più merdoso di quello, e davanti alla palese indecenza del film ogni tanto facevo commenti a voce alta con tanto di incazzamento di quello che avevo 2 file più avanti, ehehe... quando finisce il film mi guardo quasi tutti i titoli di coda perchè ho pagato anche quelli con biglietto del cinema, e non voglio regalare niente a nessuno :D

sarahkerrigan
20-05-2003, 07.19.34
Arrivo sempre con un po' d'anticipo così, se non ho la prenotazione che mi garantisce il posto, ne scelgo per bene uno dove mi passino meno persone possibile davanti...io devo necessariamente alzarmi perchè ho le gambe lunghe, non posso tirarle indietro...
Se sento che qualcuno dietro di me disturba, lo riprendo ma, se insiste e non demorde, mi metto seduta bella dritta e, fra l'altezza, il continuo movimento e la chioma vaporosa gli disturbo come posso la visione ma, lo posso fare solo con quelli dietro di me ;):)

Brunok
20-05-2003, 14.00.37
Da quando c'è il DVD al cinema ci vado poco.
Una volta ci andavo o per dormire...
o per zompare adosso alla ragazza di turno (se ci stava, sennò guardavo il film eheheh :D ) !!!
Così dei film al cinema ho sempre visto ben poco...
Se il film mi interessava davvero me lo riguardavo in un secondo momento.

Postazione prediletta: l'ultima fila!

Lu(a
24-09-2003, 21.40.20
UP!


Questo 3d mi è simpatico e vorrei che anche i nuovi utenti dicano la loro...

:)

Daniela
25-09-2003, 00.17.44
Lo so che quello che sto per dire di solito non capita al cinema, perchè significherebbe che stareste vedendo lo stesso film per la seconda volta, mentre di solito succede quando voi il film l'avete già visto...... non vi mandano in bestia quelli che ti chiedono cose come E ora che succede? Non è che muore? Va a finire così vero? ... :S

Miii che odio!!! :anger:

Dopo un po' di solito non ce la faccio più e sbotto in un "MA GUARDATELO NO??"... eccheccacchio! :mad:

Eccomi
25-09-2003, 01.40.53
Originariamente inviato da Daniela
"MA GUARDATELO NO??"... eccheccacchio! :mad:

:D :D :D

Macao
25-09-2003, 02.12.27
prima del film scruto la situazione ( tipo le gnoccolone non in comapagnia maschile alle quali alla fine del film si rompe le balle )
dall'inizio del film fino alla fine muto ( tranne quando si ride ) e concentrato (....forse perchè non ho mai pomiciato al cinema....a dire il vero ora che ci penso, mi da pensare sta cosa...)....

odio quelli che parlottano al cinema...anche perchè manco a dirlo ti fanno perdere la battuta più bella, la scena più paurosa o/e chiave.....

TyDany
25-09-2003, 14.57.12
Io di solito arrivo con un discreto anticipo per evitare la coda alla cassa, faccio il biglietto e poi me ne sto fuori a chiaccherare con l'atro maniaco della puntualità, un mio amico :p .... poi entro in sala, ma stravacco come un maiale e guardo il film in religioso silenzio ;)

Macao
25-09-2003, 16.35.35
quote : me ne sto fuori a chiaccherare : fine quote

adesso si dice così quando si cerca di beccare al cine....


dsasdasdasdasd
asdasdasdasdasdasd
asdasdasdadadasdasdas:D :D :D

TyDany
25-09-2003, 18.00.25
Originariamente inviato da macao
quote : me ne sto fuori a chiaccherare : fine quote

adesso si dice così quando si cerca di beccare al cine....


dsasdasdasdasd
asdasdasdasdasdasd
asdasdasdadadasdasdas:D :D :D

:D :inn: :D :devil: :D :inn: :D

afterhours
06-11-2003, 19.32.12
a proposito di cinema...

CINEMA: NUOVA MULTISALA A CASORIA, CON PUB, BOWLING E ALTRO / ANCHE CLAUDIA GERINI AL PARTY DI INAUGURAZIONE

20031106 - CASORIA (NAPOLI) - SPE : CINEMA: NUOVA MULTISALA A CASORIA, CON PUB, BOWLING E ALTRO / ANCHE CLAUDIA GERINI AL PARTY DI INAUGURAZIONE. Ultimi ritocchi alle sale minimaliste della nuova multisala - che aprira' al pubblico domani - di Casoria (Napoli) '' Uci Cinemas'', primo multiplex del gruppo Universal Picture-Paramount del sud Italia. Black box, cosi' vengono definite le 11 sale, che arredate solo di elementi color nero, danno risalto - dicono i gestori - all'unica cosa veramente importante in un cinema, lo schermo. CIRO FUSCO / ANSA / PAL
2003-11-06 - 19:09:04

Sabba
06-11-2003, 19.45.51
non mi date dello snob....ma i film che vado a vedere io di solito li danno in cinema quasi sempre vuoti. I film da "grande pubblico" non mi interessano. E quando voglio andare a vederne qualcuno, come ho già fatto con l'ultimo di tarantino, ci vado sempre in orari "strani" per evitare la folla. Lo faccio perché mi dà fastidio sentire gente che commenta, che ride in maniera sguaiata, mangia si alza e simili...Ah, non parliamo di multisala....orrore!!!

handyman
25-05-2004, 20.49.29
Da un paio d'anni non vado più frequentemente al cinema,però quando ci vado prima di entrare in sala spengo il telefonino...odio sentire gli squilli durante il film :(
Non mi piace neanche mangiare durante il film e cerco di evitare quelli che mangiano pop corn e patatine (fanno troppo rumore).

Il primo film che ricordo di aver visto al cinema è stato King Kong (la versione del 1976 con Jeff Bridges e Jessica Lange,nel 1933 non era nato neanche mio padre :D) ma non fu una bella esperienza perchè la sala era affollatissima e stavamo in piedi perchè i posti erano tutti occupati (probabilmente fecero entrare più persone del dovuto).

Per quanto riguarda l'abitudine dell'applauso a fine film devo dire che non mi è capitato di sentirlo spesso,ma forse è dovuto al fatto che generalmente vado a vedere l'ultimo spettacolo ed alla fine sono quasi tutti addormentati (S) :D


@Lu(a: ma il cinema Posillipo ha ancora le sedie di legno?
Ci andai alcuni anni fa e mi fa ancora male la schiena :S :D

Lu(a
25-05-2004, 20.52.03
Originariamente inviato da handyman



@Lu(a: ma il cinema Posillipo ha ancora le sedie di legno?


Ci manco da 7 anni ma mi hanno detto di si :D....ormai è diventato un cinema di terza visione....na ciofeca....purtroppo :(

tisifone
25-05-2004, 20.52.29
io sono molto rispettoso ma col cesto di capelli che ho( come potete facilmente verificare ne 3d facciamoci a pezzi) probabilmente chi mi sta dietro mi maledice in turco...

Lu(a
25-05-2004, 20.54.02
Originariamente inviato da handyman


Il primo film che ricordo di aver visto al cinema è stato King Kong (la versione del 1976 con Jeff Bridges e Jessica Lange

Il mio primo film è stato "A lupo a lupo" con Verdone e lo vidi proprio al cinema Posillipo nella sala inferiore...nel 1992 :eek:

Paco
25-05-2004, 22.21.08
Originariamente inviato da Lu(a


Il mio primo film è stato "A lupo a lupo" con Verdone e lo vidi proprio al cinema Posillipo nella sala inferiore...nel 1992 :eek:

Io "Quel ragazzo della curva B" con Nino D'Angelo in un cinema di Napoli, ma non ricordo quale! :wall: :D

Lu(a
25-05-2004, 22.23.32
Originariamente inviato da Paco


Io "Quel ragazzo della curva B" con Nino D'Angelo in un cinema di Napoli, ma non ricordo quale! :wall: :D

S-T-U-P-E-N-D-O!


:p

handyman
25-05-2004, 22.29.32
Originariamente inviato da Paco


Io "Quel ragazzo della curva B" con Nino D'Angelo in un cinema di Napoli, ma non ricordo quale! :wall: :D

Era il 1987 e nelle sale (si fa per dire) italiane (idem) uscì "Quel ragazzo della curva B", molto probabilmente il film più tamarro di tutti i tempi: chi di noi non l'ha visto almeno una volta? Anche i più snob e i più colti hanno avuto il piacere di cantare insieme a noi buzzurrissimi tifosi azzurri la leggendaria "Napoli Napoli", ancora oggi sulla bocca dei ragazzini appassionati di calcio e di vedere all'azione un Nino d'Angelo all'apogeo della sua parabola di tamarriello\guappetto di un quartiere povero della città partenopea.


:devil: :D :p

Lu(a
25-05-2004, 22.35.43
Originariamente inviato da handyman


Era il 1987 e nelle sale (si fa per dire) italiane (idem) uscì "Quel ragazzo della curva B", molto probabilmente il film più tamarro di tutti i tempi: chi di noi non l'ha visto almeno una volta? Anche i più snob e i più colti hanno avuto il piacere di cantare insieme a noi buzzurrissimi tifosi azzurri la leggendaria "Napoli Napoli", ancora oggi sulla bocca dei ragazzini appassionati di calcio e di vedere all'azione un Nino d'Angelo all'apogeo della sua parabola di tamarriello\guappetto di un quartiere povero della città partenopea.


:devil: :D :p

Io NapoliNapoli la sento e canto quasi tutti i giorni :o...ed ovviamenre ascolto Nino praticamente ogni ora, mi piace però il Nino di quegli anni ed oltre, ma il Nino di adesso non mi piace proprio...

:)

Flying Luka
26-05-2004, 00.11.02
correva l'anno 1976 e alla tenera età di 6 anni venni portato al cinema a vedere uno dei primissimi film prodotti con il sistema "multidimensionale sensorround", cioè una specie di pioniere dell'attuale Dolby Surrond.
In effetti il film (filone catastrofico) era ad effetto, ed il suono (per l'epoca) ancora di più. Vidi tutto il film praticamente vicino all'ingresso, sempre in procinto di scappare fuori dalla paura!

Paco
26-05-2004, 07.26.00
Originariamente inviato da handyman


Era il 1987 e nelle sale (si fa per dire) italiane (idem) uscì "Quel ragazzo della curva B", molto probabilmente il film più tamarro di tutti i tempi: chi di noi non l'ha visto almeno una volta? Anche i più snob e i più colti hanno avuto il piacere di cantare insieme a noi buzzurrissimi tifosi azzurri la leggendaria "Napoli Napoli", ancora oggi sulla bocca dei ragazzini appassionati di calcio e di vedere all'azione un Nino d'Angelo all'apogeo della sua parabola di tamarriello\guappetto di un quartiere povero della città partenopea.


:devil: :D :p

Sono cresciuto con Napoli Napoli :D

afterhours
24-03-2006, 16.51.55
Il 23 marzo saranno inaugurate a Rozzano (Milano Sud) 13 nuove sale del circuito Medusa Multicinema. Alla cerimonia interverrà anche il presidente Medusa Multicinema, Giampaolo Letta. Tecnicamente all'avanguardia e dotate di tutti i comfort, le nuove sale si trovano all'interno del complesso Mood.

L'iniziativa di benvenuto al pubblico è denominata Porte Aperte, con le proiezioni delle 18.00, 20.00 e 22.00 ad ingresso gratuito per tutti gli spettatori. Nelle 13 sale all’avanguardia saranno proposti alcuni film della stagione in corso, "Mr & Mrs Smith", "Chicken Little", "Memorie di una geisha", "The new world", "Match Point", "King Kong", "La fabbrica di cioccolato".


a saperlo prima andavo al cinema gratis :(

Sbavi
24-03-2006, 16.56.01
Sono stato al cinema ieri sera per gli Incredibili.

Casualmente ieri mi hanno regalato un accendino che ha sul fondo una torcia azzurra che fa una luce della madonna. Made in Cina.
Ho rotto le scatole a tutta la sala illuminando a giorno l'ambiente, ad intermittenza :devil:
Quasi mi buttavano fuori :D D

Robbi
24-03-2006, 17.09.09
Originariamente inviato da afterhours
Il 23 marzo saranno inaugurate a Rozzano (Milano Sud) 13 nuove sale del circuito Medusa Multicinema. Alla cerimonia interverrà anche il presidente Medusa Multicinema, Giampaolo Letta. Tecnicamente all'avanguardia e dotate di tutti i comfort, le nuove sale si trovano all'interno del complesso Mood.

L'iniziativa di benvenuto al pubblico è denominata Porte Aperte, con le proiezioni delle 18.00, 20.00 e 22.00 ad ingresso gratuito per tutti gli spettatori. Nelle 13 sale all’avanguardia saranno proposti alcuni film della stagione in corso, "Mr & Mrs Smith", "Chicken Little", "Memorie di una geisha", "The new world", "Match Point", "King Kong", "La fabbrica di cioccolato".


a saperlo prima andavo al cinema gratis :(

Una volta a Rozzano, Quinto de' Stampi, Basiglio, (senza milano 3) e le campagne adiacenti erano il regno della campora :D

bei tempi!!

:o :p

Flying Luka
24-03-2006, 17.56.41
Originariamente inviato da robbi


Una volta a Rozzano, Quinto de' Stampi, Basiglio, (senza milano 3) e le campagne adiacenti erano il regno della campora :D

bei tempi!!

:o :p

Parli degli anni '40? :devil:

Robbi
24-03-2006, 19.15.56
Non proprio tesoro! :p
appena dopo la guerra!!

:D