PDA

Visualizza versione completa : Chi fà Divx /SVCD/ VCD?


GiuFor
05-05-2003, 14.06.09
L'obbiettivo mio e di salbil è:

Poter trasformare un DVD in VCD con ottimi risultati.

La scelta del VCD è dovuta dal fatto che sia il mio che il suo lettore DVD non supporta i SVCD.

Ne abbiamo provate di cotte e di crude. Abbiamo provato più di 3 o 4 programmi... ma:

E' possibile che nel formato VCD non riusciamo ad eliminare le sgranellature (o grandi quadrati) nella qualità video, o tanto meno a migliorarne la qualità?

Se la risposta è positiva, noi attualmente abbiamo trovato facile utilizzare programmi come: Moviejack e Dvdx, ne esistono di migliori?

O ci consigliate di usare più programmi anzichè uno solo?

Grazie e tutti e spero che questo sia sul serio l'ultimo post sulla trasformazioni da DVD a VCD.

Topov
05-05-2003, 14.16.47
Io uso DVDx e mi trovo molto bene.

E' gratis, opensource: integra deCSS.

http://sourceforge.net/projects/dvdx/

Spero ti soddisfi. Io faccio così tutti i miei VCD

JMass
05-05-2003, 14.17.52
Prova DVD2SVCD, mi sembra supporti anche il formato VCD. I link utili sono: http://www.doom9.org e http://www.dvd2svcd.org

GiuFor
05-05-2003, 14.26.30
Ragazzi.. vi ringrazio delle risposte.. però vi chiedevo "soprattutto" se la qualità video possa essere migliore, ovvero se si possono eliminare quei quadrati che compaiono nella scene veloci... cmq conosco entrambi i prg da voi citati (come potete leggere nel mio post).. ;)

Fat George
05-05-2003, 21.58.47
Ciao, hmmm non credo.... sangue dal muro non se ne leva. Correggetemi se sbaglio ma credo che vcd sia mpeg1 352x288 quindi portandolo a pieno schermo... un po' come ingrandire le jpg piccoline per intenderci. Credo che vcd sia peggio di una vhs, svcd come una vhs (a livello di qualita' ben si intende). Di programmi ne ho provati diversi, ma gira che ti rigira il risultato e' quello :(

exion
05-05-2003, 23.29.28
La qualità del VCD quella è, e quella rimane.


Fat George, mi permetto di correggere un pochino: il VCD è, + o -, comparabile alla qualità del VHS, mentre il SVCD è di poco inferiore al DVD (infatti è usatissimo in Cina al posto dei DVD, per una questione di royalties)

Da DVD a VCD ho provato DVDx che non è niente male. Altrimenti c'è il sempre presente e incontornabile TMPGEnc.

Infine: il VCD è uno standard, a differenza del Divx, molto rigido:
streaming a 1150 kbps MPEG1, 224kbps per l'audio, risoluzione 352X288, 25 frame/s (per il PAL). Da qui non ti schiodi: per migliorare la qualità dovresti alzare il bitrate dello streaming, o modificare la risoluzione di codifica, ma non puoi perché non sarebbe più un VCD.


GiuFor: I VCD che hai creato finora li hai già guardati sul televisore, ho li hai testati solo su PC? Sullo schermo della TV la sgranatura e i quadratoni si vedono parecchio di meno che sul monitor del PC.

ABE'S
07-05-2003, 22.11.51
Scusate ragazzi
io non sono un genio come voi infatti in parole vovere.
non ci ho capito niente
che cavolo devo fare x vedere un divx con uno straccio di qualita in+

IrONia
07-05-2003, 22.20.31
Originariamente inviato da ABE'S
Scusate ragazzi
io non sono un genio come voi infatti in parole vovere.
non ci ho capito niente
che cavolo devo fare x vedere un divx con uno straccio di qualita in+


fai un dix con un bitrate alto e dividi su due cd 1 e 2 tempo, e sopratutto 2 pass;) e magari usa il divx 3.11 low motion


ciaoo:D:D:D

Alhazred
08-05-2003, 12.59.30
Perfettamente in linea con la risposta di exion, uno standard è uno standard :o e in quanto tale tutti i VCD che farai saranno uguali.

Se intendi vederli su PC usa la risoluzione minima supportata dal tuo monitor (suppongo 640x480), in tal modo l'ingrandimento sarà minore e quindi anche la sgranatura.
L'optimum sarebbe vederli sulla TV che ha una risoluzione ancora più bassa.

Tyler Durden
08-05-2003, 20.19.03
Se i VCD potessero avere una qualità paragonabile ai DIVX, che senso avrebbe aver creato questi nuovi formati? ;)