PDA

Visualizza versione completa : Ancora sulle temperature


Wolf64
12-01-2001, 13.33.52
Dunque, un pò di tempo fa ho postato un thread sui sensori temperature della mobo (Via 686), ho MBM 5.02 che mi rileva le temperature da questi sensori e che però mi sembrano un pò basse, ultimamente ho installato Sandra 2000 che in effetti mi rileva gli stessi tre sensori però con delle temperature che potrebbero essere più reali, allora, in questo momento quest'ultima mi dice: "Board Temperature 27°" "CPUTemperature 42°" "Power / Aux Temperature 38°", mentre MBM mi dà rispettivamente 22° 27° 27°, secondo voi quale devo guardare??? :rolleyes: Forse qualcuno potrebbe dirmi "installa un bel termometro digitale..", sì, è vero, però mi piacerebbe sapere come mai questi due programmi rilevano temperature così differenti dagli stessi sensori.
Un'altra cosa, se si spacca uno di quei gancetti a cui si aggancia il dissipatore della basetta di plastica intorno alla CPU è possibile cambiare solo la basetta o...:(?
Parlo di Celeron FC-PGA. Gracias. Gigi

[Edited by Wolf64 on 12-01-2001 at 13:36]

Wolf64
12-01-2001, 13.35.53
PS: aggiungo che le temperature che rileva MBM, anche se basse sono le stesse che vedo nel BIOS (tanto per incasinare ancora di più la cosa!!!:rolleyes: )

[Edited by Wolf64 on 12-01-2001 at 13:37]

Oreste
12-01-2001, 15.53.17
io uso il MBM 5.03 del:

http://mbm.livewiredev.com/

e come saprai nella configurazione di tale sw c'è la possibilità di compensare ciascuna temperatura legata a ciscun sensore.

Sempre sul sito della mbm, in un menù sulla sinistra c'è l'elenco Board Info, in cui selezionare la mo.bo. in tuo possesso, per avere la corrispondenza esatta tra sensori di temperatura del chip e parti monitorate.

Ad es. sulla mo.bo che uso, la Asus cuv4x, il sensore Asus1 corrisponde alla MotherBoard (o case) temperature, il sensore Asus2 alla CPU Temperature e così via.

I P3 fc-pga hanno un sensore interno per la misura della temperatura.

Inoltre io ho inserito una sonda di temperatura, la Asus P2T, agganciata alla parte mediana del dissipatore montato sulla CPU, e uso ancora un sensore Asus3 per misurare la temperatura dell'heatsink.

Bene, io prendo come riferimento le temperature del Power Monitor del BIOS, dopo 3 o 4 ore di funzionamento, e sulla base di questi valori correggo i valori rilevati dal MBM 5.03.

Dopo nel tempo tutto coincide.

Anche a me Sandra dice cose diverse sulla temperatura, solo e soltanto per la temperatura della CPU, gli altri valori coincidono con una certa tollerranza (+/- 20%)

Strana la domanda che fai sulle linguette di aggancio del dissipatore: io uso un P3 FC-PGA e il relativo dissipatore si aggancia sulle linguette dello zoccolo del processore, non sulla basetta del processore.

Onestamente anche a me, quando forzavo un pò il tutto durante il montaggio, è venuto all'improvviso il pensiero:

"azzo e se si spacca una di questa linguette?"

Ovviamente siccome non è possibile a noi comuni mortali dissaldare e risaldare un intero zoccolo di processore (un 300 piedini) è chiaro che in questo malaugurato caso bisogna quanto meno sperimentare direttamente quanto calore sviluppa in un caminetto tutta la mother board (processore escluso).

Wolf64
12-01-2001, 16.51.30
Intanto grazie mille Oreste :), questa sera poi do un'occhiata con calma al sito di MBM, per quanto riguarda i gancetti mi ero espresso male, sono quelli dello zoccolo, comunque ieri ho montato un dissipatore più grosso e purtroppo una di queste linguette si è spaccata, per fortuna si agganciava a due di queste linguette e la seconda ha tenuto :(, il problema che quella rotta è quella centrale così se volessi rimettere il dissipatore di prima non potrei più in quanto ha un solo anello di aggancio così anche per altri modelli, spero di essermi spiegato, penso che a questo punto mi convenga continuare col nuovo dissipatore senza più cambiarlo, mi sembra di capire che non c'è un modo per sostituire lo zoccolo :(.
Ciao Gigi

Oreste
12-01-2001, 17.09.36
l'avevo immaginato che ti era saltata una linguetta sullo zoccolo; ti ripeto anch'io ho avuto lo stesso timore forzando il montaggio prima di un coolermaster, che ha una sola molla d'acciaio centrale da spingere con un cacciavite, per agganciarla, e poi del goldenorb, anch'esso agganciato solo su due linguette.

Sei stato fortunato a trovare il dissipatore con due ganci su un lato, si ripartisce lo sforzo su due linguette dello zoccolo, anzi, per cortesia, dimmi il tipo, non si sà mai.

Amico mio, se hai avuto modo di vedere bene in dettaglio la mo.bo prima di montarla, e ti sei soffermato sullo zoccolo e su come è saldato al circuito stampato (i circuiti stampati sono a 6 strati per tutte le piste che occorrono)...

bene, se riesci a trovare qualcuno che è capace di dissaldarlo e di rimontarne uno nuovo senza rovinare nulla, allora ci vado in pellegrinaggio a conoscerlo.

Ciao

Wolf64
13-01-2001, 15.42.55
(...per Rostor: :p:p:p )

Per Oreste, dunque tutto nasce da miei tentativi di overclockaggio del mio "ferro da stiro", un Celly 500 di quelli montati sullo Slot 1 con l'adattatore (così nel caminetto potrei far finire solo il Celly anzichè tutta la mobo, ammesso che ne trovo ancora qualcuno in giro :(), avevo notato che portandolo a 75 x 7,5 da BIOS mi rimaneva stabile sino ad una certa temperatura e poi iniziava a darmi dei problemi, non parliamo di 83 x 7,5 in quanto a quella frequenza non mi si accendeva nemmeno e dovevo resettare il BIOS, forse overvoltando un pò..., però non sono riuscito a trovare istruzioni in merito sul manuale della mobo, ho letto che isolando determinati pin si dovrebbe portare il core a V 2,1 da 2,0, però non vorrei aggiungere ulteriori danni (!), comunque, volevo potenziare il sistema di raffreddamento con un dissipatore un pò più potente del Cool Master che avevo trovato montato all'aquisto, ho girato diversi grossi punti vendita di computer e affini di Gallarate e dintorni trovando al massimo dei dissipatori di serie ma niente di più "potente". Mi sono anche informato su Internet, mi sarebbe piaciuto montare un Alpha ma quando ho visto i prezzi.... :eek:, sò che le cose belle e funzionali le paghi, però quelli costavano di più del mio processore!!!
Tieni presente che la mia mobo è una Luky Star 6VA693-D4, chipset VIA 82C693 Apollo Pro Plus, la RAM l'ho potenziata a 128 MB dai 64 originali, la scheda video è una S3 savage4, ora, mi rendo conto che non è una configurazione hardware della mad@@na (!), però quando ho comprato il PC capivo meno di niente, prossimamente una bella Asus non me la leva nessuno, però per adesso deve tirare avanti ancora un pò la mia "Stella Fortunata" ;), comunque a furia di girare ho trovato in un negozio di un paese vicino a dove abito un dissipatore che mi sembrava fare al caso mio, quello appunto di cui parlo, la marca non la conosco, ti posso dire che la scatola è bianca e blu, sulla parte bianca c'è scritto "CPU Cooler" e su quella blu "BEST COOLER", rigorosamente Made in China ;), il prezzo è di 30K lire, comunque se dovesse interessarti veramente fammi sapere, il proprietario del negozio mi ha detto che quel tipo li monta anche sugli Athlon da un Giga senza problemi, fai conto che la forma è quella classica tipo Cool Master per intenderci, però è molto più grande, anche la ventola, che gira sopra i 5.000 RPM, è quasi il doppio.
Oltre tutto devo dire che gli ho chiesto anche una ventola da aggiungere nel case e mi ha dato una di quelle che si montano sugli alimentatori usata senza farmela pagare, l'ho posizionata in modo che invii aria sul retro del supporto del processore, nel complesso la temperatura è migliorata, però i miei tentativi di overclock non sono andati comunque a buon fine, beh, penso che comunque un pò più di fresco per l'hardware non guasti!
Adesso "devo tenere" per forza questo dissipatore in quanto volessi anche rimontare l'altro non potrei per la linguetta centrale rotta (sigh, sigh e poi ancora... :(risigh...), sembra che comunque problemi non ne abbia in quanto l'altra linguetta è anche più grossa di quella rotta, mah, vedremo.
Per il santo (non il nostro di WT! ;)) se dovessi incontrarlo te lo faccio conoscere, mmmmm...mi sà che è un pò difficile però!!!!

Ciaozzzzzz :) Gigi

[Edited by Wolf64 on 13-01-2001 at 15:52]

Oreste
13-01-2001, 19.50.04
bene wolf64, adesso sì, buttar via un adattatore slot1/s370 è una cosa, buttar via la mother board è un un'altra.

Fai conto che io prima della attuale cuv4x con il P3cu FC-PGA avevo (ed ho ancora montata in un altro pc) una asus p2bf slot1, stupenda, di una solidità ineguagliabile.

Acquistati anche l'adattatore slot1/s370 originale Asus, ma per fortuna riuscii a documentarmi in tempo sul ricco sito tedesco della asus ed evitai di prendere un bidone colossale, perchè la revisione della mo.bo. p2bf che io avevo era di quelle non compatibili perfettamente con il p3 fc-pga.

Quindi ho cambiato la mo.bo. prendendo la cuv4x che ha lo zoccolo per il p3 fc-pga e per questo mi interessava la tua esperienza.

Quì su Bari sono molto diffusi assemblatori o rivenditori di materiale per pc, anche di qualità, e girandoli un pò tutti non sono riuscito a trovare nessun dissy con le linguette metalliche di fissaggio e doppia scanalatura.

Ti chiederei l'indirizzo del rivenditore dove tu hai acquistato, però va a finire che le spese di spedizione superano il costo del dissy.

Spero che un problema come quello che è capitato a te non mi succeda: sin'ora ho fatto due cicli di montaggio/smontaggio dissipatore su processore e ti assicuro che si stà con una strizza notevole, con quelle linguette metalliche dei dissipatori che entrano ed escono a scatto sfiorando le piste del circuito stampato sottostante: se solo striscia sulla mo.bo. e si fotte una pistina di circuito stampato, addio mo.bo.

Anche il coolermaster che ho acquistato io per fc-pga è made in china e stì cinesi ho l'impressione che lavorano bene, nel senso che sono essenziali quanto basta, materiale alluminio bello spesso, ventole robuste e poco rumorose, poco look ma molta sostanza.

Quando guardavo in giro per adattatori slot1/s370, ricordo che ce ne erano alcuni che permettevano di cambiare il voltaggio alla cpu con dei dip-switch messi sull'adattatore,
questo tipo serviva a te per aumentare un pò il vcore del celly e farlo lavorare più stabile.

Bene ciao ed a risentirci

Canaro
13-01-2001, 21.20.12
ho nella mia vetrinetta... 1 celly366@550 sopra 1 adattatore Asus con possibilità di regolare la tensione... lo tengo x ricordo in quanto è il mio primo processore con 1 bellissimo overclock ;)

Wolf64
14-01-2001, 15.59.49
Oreste, in effetti abitiamo un pò lontani, però informarmi non mi costa niente :), in settimana passo dove ho preso la ventola e ti faccio sapere ulteriori dettagli in questo thread, non si sà mai ;)
Anche per Canaro, mi avete dato una buona "dritta" sugli adattatori con possibilità di regolazione del voltaggio, penso che se faccio un giro a Milano che da me dista una cinquantina di kilometri (è più il traffico che la distanza :() sicuramente trovo qualcosa, magari un giorno che sono da quelle parti a lavorare faccio un giro di esplorazione in qualche negozio.
Ciaozzzzz :) Gigi

Wolf64
17-01-2001, 20.07.56
Dunque, sono stato nel negozio in questione però mi ha detto che in effetti non è una marca particolare quella del dissipatore, per cui non è facile rintracciarlo, sono quelle ditte che magari lavorano per qualche grossa marca e poi fanno delle piccole produzioni per conto proprio, a questo punto le soluzioni sono due, una ti arriva via e-mail, ti invio un file immagine della scatola in maniera che se ti interessa puoi magari stamparla e farla vedere a qualche negoziante e/o grossista della tua zona in modo da rintracciarlo più agevolmente, la seconda soluzione sarebbe quella di mandarti il dissipatore via posta, non ho esperienza al riguardo ma penso che ti costerebbe più la spedizione del dissipatore stesso, comunque fammi sapere se proprio dovesse interessarti e non riuscissi a rintracciarlo.
A proposito, ho saputo dal negoziante che i ganci multipli servono proprio per le notevoli dimensioni del dissipatore, per una maggior sicurezza. Per il mio overvolt invece, rileggendo bene il manuale della mobo ho trovato che dice che si può adattare il voltaggio a seconda del tipo di processore "onboard" (il mio inglese lascia molto a desiderare, per questo non l'avevo visto prima!!!), però, al contrario dell'overclock che può essere fatto sia dal BIOS sia con degli switch sulla mobo, non riesco a capire come reimpostare il voltaggio, ci sono alcuni jumpers che potrebbero servire al caso, però il manuale non dice niente di come regolare il voltaggio e sulla mobo ci sono degli schemi vicino a questi jumpers che non riesco a capire (non penso sia il caso di "andare a caso"!!!), al proposito ho "imbastito" e inviato una richiesta su come fare alla casa madre, mah, vedremo...., comunque effettivamente con overclok da 66 a 75 di bus mi regge bene ma quando sfora di una certa temperatura...crashhh, questo adesso succede raramente con il nuovo raffreddamento, però penso che la soluzione finale sia proprio quella dell'overvolt, attualmente è di 2,0, vorrei portarlo a 2,1. Nel caso conoscessi qualcuno che ha questo "gioiellino" di mobo e che sa come overvoltare fammelo sapere, questa richiesta non è rivolta solo ad Oreste ma a chiunque legge. Grazie in anticipo :).
Salutoni :) Gigi

Oreste
17-01-2001, 20.40.44
ti ringrazio molto dell'interessamento, Wolf64 - sei stato molto gentile.

Comunque per me la cosa più importante è aver saputo che possono esistere dissipatori con agganci doppi su ogni lato - prima o poi qualcuno lo troverò, quindi non ti preoccupare più di tanto.

Mi spiace non poterti aiutare più di tanto per la tua mo.bo., ma in effetti quando si va a toccare la Vcore è meglio andare sul sicuro.

Grazie ancora e ciao

Wolf64
17-01-2001, 22.56.18
Grazie a te :)