PDA

Visualizza versione completa : Rilevare indirizzi IP dinamici


abez
30-01-2003, 14.37.07
Come posso individuare gli indrizzi assegnati dinamicamente
ogni volta che mi connetto..!
Sono dietro un router.
E' possibile magari tramite un applicativo (eventualmente che si autolanci con relativa connessione ha una determinata ora)spedire un email dell'indirizzo IP assegnato dal provider, in modo da potersi connettere da remoto al computer che sta dietro al router.

Mi potete eventualmente consigliare il miglior software che non sfrutti tanta banda per lavorare su un applicativo residente in ufficio.
Ho sentito parlare di VCN che ne pensate.

Lo sò che la soluzione più semplice sarebbe avere IP statici...ma per una questione di costi e secondo me anche di sicurezza chiedo l'aiuto di qualche esperto....

GRAZIE e Ciao

spiderman1
30-01-2003, 17.43.45
Non ho capito benissimo quello che devi fare però posso dirti qualcosa su VCN. L'unico difetto di VCN è che se hai un 2000 o un XP in "blocca computer" non puoi sbloccarlo da remoto, quindi dovresti lasciarlo sbloccato. Per il resto VCN funziona bene (almeno a me non ha mai dato problemi) ed è facilissimo da configurare.
Salutos
:)

mariuzz
30-01-2003, 18.14.10
Originariamente inviato da spiderman1
L'unico difetto di VCN è che se hai un 2000 o un XP in "blocca computer" non puoi sbloccarlo da remoto,

Non mi sembra, è possibile si sbloccarlo, ma logicamente non premendo CONTROL+ALT+CANC perchè la priorità con questi tasti ce l'ha la macchina locale.

Per sbloccare un PC basta andare sul riquadro alto della finestra col tasto destro e si apre un meno con all'interno la voce "Send Ctl+Alt+Del".

Se hai problemi fammi Sapere

Bye

exion
30-01-2003, 19.48.39
Con un IP dinamico, la soluzione piu' semplice nel tuo caso è usare un DNS dinamico, come ad esempio l'ottimo DynDns (www.dyndns.org, totalmente gratuito). Questo ti permette di associare il tuo indirizzo IP dinamico a un nome a dominio di 3° livello (ad esempio www.tuonome.dyndns.org).

Un piccolo e discretissimo software installato sul tuo PC si occupa di contattare periodicamente il server DNS, in modo da comunicare eventuali variazioni di indirizzo IP della tua connessione, di modo che anche cambiando l'IP il tuo PC sarà sempre raggiungibile da remoto tramite il nome a dominio che hai registrato.

Per i software di gestione da remoto VNC non è niente male ed ha il vantaggio di essere gratuito. Mi sono trovato molto bene anche con PcAnywhere, ma è a pagamento.
La soluzione migliore sarebbe comunque, se disponi di WinXP sia sul PC locale che sul PC remoto, il desktop remoto di Windows.

abez
03-02-2003, 17.17.32
GRAZIE per tutti i suggerimenti in special modo ad
exion, l'idea mi sembra buona io ultimamente avevo rintracciato un
software "http://www.stremlow.de/software" chiamato remote mail
che spedisce email tramite GetIpAddress..
Il software di cui parli non l'ho ancora provato ma da un punto di vista di sicurezza il fatto che aggiorna il mio IP su un server esterno, non da forse la possibilità di essere facilmente rintracciabile, e di conseguenza pericoloso.
La domanda comunque é come faccio ad individuare IP assegnato da provider se il mio modem adsl configurato come router quindi con gateway predefinito corrispondente al IP del modem nella mia rete,in altre parole quale è il wan IP? con quale comando posso rintracciarlo..

exion
03-02-2003, 23.03.32
Non sono sicuro di avere capito bene... Ad ogni modo mi è parso di capire che piu' che altro ti preme conoscere l'IP con cui esci su Internet... Non so se esista un comando in grado di farlo, ma conosco un sito che te lo rileva, oltre a una serie di altre interessanti informazioni sulla tua connessione:

http://www.privacy.net/ (Y)

Per quanto riguarda la sicurezza dei dns dinamici... Non vedo la cosa come particolarmente pericolosa: certo il tuo PC diventa sempre rintracciabile allo stesso indirizzo, ma un firewall ben settato risolve il problema.

Poi dipende anche dai gradi di paranoia personali. Io ho tenuto IIS con un sito web attivo per circa 3 mesi associato a un dns dinamico, quindi sempre rintracciabile allo stesso indirizzo. Niente firewall, niente monitoraggio particolare, e casini, almeno in apparenza, nessuno. Ovviamente non c'erano né dati sensibili né file importanti su quella macchina, altrimenti l'avrei protetta... pero' insomma, a volte mi chiedo se non ci sia un po' troppa paranoia in giro.

Stare all'erta è anche giusto e doveroso, ma dover necessariamente blindare e proteggere tutto, a volte anche quando non c'è nulla da proteggere, mi sembra un po' esagerato

abez
04-02-2003, 12.21.24
Grazie exion per la tua risposta .. in effetti i dati presenti sul computer in ufficio sono dati sensibili.. quindi devo settare correttamente il mio firewall.
Per quanto riguarda il link postato.. è effettivamente ciò che cercavo
l'IP con cui esco in internet.
Dal sito sono riuscito a rintracciare tutti i dati, se esistesse qualche comando.. lasciami studiare un pò di più sulle reti!

Comunque GRAZIE...!