PDA

Visualizza versione completa : Lentezza rete locale


Fat George
30-01-2003, 11.16.20
Ciao raga, ho messo un computer con xp home in una rete 10/100. Questo computer e' configurato come client, e la rete e' solo per condivisione files e stampanti. Altri clients sono 2 win 98 e 2 win Me. Premetto che la rete funziona correttamente (almeno apparentemente). Il punto e' proprio la lentezza, nel senso che tutte le operazioni di reti da e per xp sono veramente lente. mentre tutti gli altri 98 e me tra loro comunicano ad una velocita' "dignitosa" Per spiegarvi, ho provato da xp ad eseguire un mp3 messo in un 98. Ebbene winamp ci ha messo 30 secondi prima di cominciare a suonare (il file era da poco + di 3 mega). xp e' con il sp1, aggiornato ecc. e' un amd 2000+ con 512 mb e la sk rete de258ct vista gia in fase di installazione da xp (quindi usa i suoi drivers). Ora non avendo mai avuto niente a che fare con xp in una rete, c'e' qualcosa che puo' essere causa di questa lentezza? qualche servizio o protocollo da mettere o levare? qualche dato da modificare?

Infoservice
31-01-2003, 10.47.29
Hai provato a cercare dei driver aggiornati per xp sul sito della scheda di rete?
La rete l'hai realizzata con un hub o uno switch 100 Mbit?
Che protocollo usi per la condivisione dei dati tra i vari computer (TCP/IP)?
Io ho circa la tua stessa configurazione di macchine + qualche macintosh ma questa lentezza non l'ho riscontrata.

Fat George
31-01-2003, 14.20.17
Ciao Info, faccio ammenda per la specifiche di rete non ben esposte.
La sceda di rete e' una 10/100 cioe' con bnc ed rj45 (sono tutte della stessa marca/tipo) ma utilizzo la porta bnc (cavo rg58) il protocollo e' tcp/ip senza hub o switch. i ping sono a posto, tutte le macchine si scambiano dati correttamente solo che quella con xp appare notevolmente piu' lenta delle altre nel dare e ricevere informazioni. Sembra quasi voglia fare dei controlli (sicurezza?) in piu' delle altre, poi una volta che ha aperto per esempio una cartella remota scambia tati allo stesso livello/velocita' delle altre. Ripeto che non ho attivato o disattivato protocolli di rete oltre a quelli installati da xp. I drivers ho lasciato quelli di xp ma posso sempre cambiarli...ma la sceda funziona. che possa sipendere dal protocollo pacchetti QoS che tenta di ottimizzare il flusso dati o suddividere la banda della rete per gli X utenti? Che sia solo ed esclusivamente un fattore di autentificazione?

se avete suggerimenti (togli questo metti quello) sono accetti

Intanto oggi verifico se ci sono agg drivers per la sk di rete...

Infoservice
31-01-2003, 15.28.42
Ciao Fat George.
Innanzitutto non ho mai visto una scheda 10/100 con Rj58. L'HW Rj58 e' solo a 10 Mbit.
Quindi riassumendo hai collegato le macchine con una lan Rj58 (10Mbit) in serie tra loro terminando il cavo con i cosiddetti tappi rj58.
I motivi di lentezza possono essere molteplici qui.
Prova ad andare nelle proprieta' della scheda di rete di XP e forzare la negoziazione su 10 Mbit full duplex.
Poi sicuramente una rete cosi' vecchia non piacera' molto a Xp che inviera' x pacchetti per perderne quasi la meta' (win98 e' pi' malleabile da questo verso).
Ti converrebbe passare ad una rete 10/100 con almeno un hub (costano una 50 di euro) con cavi certificati RJ45 cat 5.
Se avessi anche dei mac ti accorgeresti di come la rete perde pacchetti (infatti il pc puo' perdonare molti pacchetti persi, il mac si incazza di brutto). Io da quando sono passato ad RJ45 ho risolto tutti i miei problemi (prima ero continuamente a staccare e riattaccare i connettori RJ58)
Ciao.

Lionsquid
31-01-2003, 23.52.56
il consiglio di Infoservice quello corretto... la tua reta v a 10Mbits, e quella tipologia di connessione davvero precaria nel suo funzionamento....

poche cose da fare x controllare...

- prova a mettere a "massa" uno (o tutti) i connettori bnc con il telaio del pc....
- verifica che i teminatori siano effettivamente efficienti (controlla col tester che misurino 50ohm)
- controlla che il cavo rg58 non abbia strozzature o curve a 90 con conseguente schiacciamento dell'isolante interno (cambia impedenza e provoca molte onde stazionarie che disturbano la comunicazione)

bye

Fat George
01-02-2003, 10.11.36
Grazie