PDA

Visualizza versione completa : Il PC che ci spia


Paco
22-01-2003, 09.49.21
Il PC spia, anche da spento
di Gilberto Mondi - Curioso il modo in cui viene riportata la notizia del conduttore radiofonico che è stato spiato in casa via internet da un cracker, che lo ha anche minacciato di morte. Si prenda il reo ma si plachino gli allarmismi


22/01/03 - Commenti - Roma - Il suo computer invece di un utile mezzo di lavoro si è trasformato in un occhio indiscreto puntato contro l'intimità della propria casa e della famiglia. Attraverso webcam e microfono, infatti, un cracker ha avuto accesso in più occasioni a quanto dicevano e facevano tra le pareti domestiche il conduttore radiofonico Fabio Visca e sua moglie.

La vicenda, raccontata da IlMessaggero e ripresa ieri da vari media nei modi più diversi, è al momento oggetto di una indagine della Polizia Postale, da quando l'ignoto cracker che si firma "Venerando anonimo" ha inviato a Visca persino una minaccia di morte, corredata dalla esatta riproduzione di alcune frasi che i due coniugi si erano scambiati in casa. In una email il cracker avrebbe dettagliato i loro gusti gastronomici e scritto i testi delle canzoncine che Visca e sua moglie usano cantare alla figlia.

Il sottotitolo del Messaggero, riportato anche nella sintesi disponibile online è assolutamente preoccupante: "Attenti, il computer può spiarvi anche se spento".

Una boutade, naturalmente, che nasce probabilmente dagli infiniti timori che può scatenare ciò che è ignoto, in questo caso una webcam, che nell'occhiello viene individuata come l'elemento criminale numero uno: "Con una webcam il gioco è ancora più facile".

Al di là del discutibile modo di porgere la notizia, la verità è che l'uso di webcam e microfono, due accessori ormai "indispensabili" per tanti possessori di computer, richiede almeno una minima conoscenza del mezzo. Quanti utilizzano questi strumenti per effettuare "videochiamate" su internet? O partecipare alle sempre più sofisticate "videochat"? Quanti senza saperlo diffondono il proprio indirizzo IP in questi ambienti senza adeguati mezzi di protezione? Quanti vengono visti senza saperlo? Quanti sanno di piccoli tool che consentono di accedere via internet ai dispositivi multimediali su computer non presidiati? Continuo?

Qualche produttore di webcam ci ha visto lungo e ha piazzato una piccola "visiera" sul prodotto, dimodoché l'utente, quando non utilizza la webcam, può di fatto "oscurare" il suo occhio elettronico. Una mossa intelligente da parte del produttore perché va incontro alle paure più o meno consapevoli del cliente.

Senza nulla togliere alla gravità delle minacce di morte sulle quali è necessario indagare, senza voler tirare le orecchie ai rivenditori che non raccontano ai propri clienti i bonus e i malus dei prodotti in vendita, mi è comunque difficile accettare che la webcam sia improvvisamente divenuta un nemico di cui diffidare, capace di aggredire anche a computer spento. E... no, non prenderò un martello per fare a pezzi quella cosa che è piazzata sopra il mio monitor e che in questo momento, ne sono certo, mi sta osservando. Chissà cosa pensa.

Gilberto Mondi

http://punto-informatico.it/p.asp?i=42809

Sicuramente avrete sentito la storia di questo giornalista radio, bhè...io non so proprio cosa dire...perchè non conosco questi sistemi e voglio capire come è possibile che a pc spendo con una semplicissima webcam con microfono ti possano sorvegliare...fatemi capire!

TyDany
22-01-2003, 10.05.00
Io non ci credo che funzioni a computer spento, ma ti pare possibile? E come fa il tizio ad accedere dall'esterno? Se il pc è spento accende all'indirizzo ip pc.di.caio.spento? Ma dai, per piacere...

Paco
22-01-2003, 10.11.28
Originariamente inviato da TyDany
Io non ci credo che funzioni a computer spento, ma ti pare possibile? E come fa il tizio ad accedere dall'esterno? Se il pc è spento accende all'indirizzo ip pc.di.caio.spento? Ma dai, per piacere...

potrei capire a pc accesso, con l'adsl sempre connesso in internet...forse!!!ma spento! :rolleyes:

Dinfr@
22-01-2003, 12.04.09
Ieri ho visto Visca alla trasmissione Primo Piano, un pirata informatico pentito ha spiegato il trucco che il "Venerando Anonimo" ha usato, effettivamente è possibile accedere dall'esterno ad un computer usando un particolare software che è in grado di accendere la webcam e il microfono dell'utente spiato, purchè il computer sia collegato tramite ADSL e lo spione possegga l'IP dello spiato.

:confused: :confused: :confused:

exion
22-01-2003, 13.26.10
Per quel poco che conosco gli iMac (e Visca proprio di un iMac si serve), so che la modalità "sospensione" fa sembrare il PC spento, ma cio' non toglie che il pc è comunque alimentato.

Al di là delle considerazioni tecniche, se sia o meno possibile che sia successo nelle modalità in cui è stato raccontato, penso ci sia da trarre conclusioni molto piu' tristi da questa faccenda, sullo stato dell'informazione nel nostro paese......

altre considerazioni a proposito le trovate su questo altro 3d:
http://windows.zdnet.it/forum/showthread.php?s=&threadid=46442

Paco
22-01-2003, 13.42.12
Originariamente inviato da Dinfr@
Ieri ho visto Visca alla trasmissione Primo Piano, un pirata informatico pentito ha spiegato il trucco che il "Venerando Anonimo" ha usato, effettivamente è possibile accedere dall'esterno ad un computer usando un particolare software che è in grado di accendere la webcam e il microfono dell'utente spiato, purchè il computer sia collegato tramite ADSL e lo spione possegga l'IP dello spiato.

:confused: :confused: :confused:

sembra fantascienza :eek:

exion
22-01-2003, 15.22.11
Non è tanto fantascienza...

primo: trattandosi di un iMac, tutte le periferiche sono sicuramente USB
secondo: se l'iMac non era "spento" ma in stand by (modalità sospensione) è ovvio che tutte le periferiche sono alimentate, e perché no, il modem adsl persino collegato alla rete
terzo: risalire all'IP del malcapitato, lo sappiamo tutti, non è certo difficile. Se poi il malcapitato non ha manco un firewall.... :rolleyes:

1+2+3=non fantascienza, ma concreta possibilità.

Ma da qui a dire che siamo tutti a rischio di essere spiati da nostri PC anche se spenti, ce ne passa...

luka7mart
22-01-2003, 16.50.12
esatto xenio,queste cose succedono raramente

TyDany
22-01-2003, 18.18.49
Originariamente inviato da exion
Non è tanto fantascienza...

primo: trattandosi di un iMac, tutte le periferiche sono sicuramente USB
secondo: se l'iMac non era "spento" ma in stand by (modalità sospensione) è ovvio che tutte le periferiche sono alimentate, e perché no, il modem adsl persino collegato alla rete
terzo: risalire all'IP del malcapitato, lo sappiamo tutti, non è certo difficile. Se poi il malcapitato non ha manco un firewall.... :rolleyes:

1+2+3=non fantascienza, ma concreta possibilità.

Ma da qui a dire che siamo tutti a rischio di essere spiati da nostri PC anche se spenti, ce ne passa...

Appunto, è questo che intendevo, ovvio che tutto è possibile, ma non come è stato raccontato, già un pc in stand by non è spento e quindi....dovrebbero informarsi prima di vaneggiare...;)

exion
22-01-2003, 18.29.14
Originariamente inviato da TyDany


dovrebbero informarsi prima di vaneggiare...;)


già... si suppone che un giornalista debba informare la gente, e non il contrario... ah ah ah :D :D :wall:

TyDany
22-01-2003, 18.31.54
Originariamente inviato da exion



già... si suppone che un giornalista debba informare la gente, e non il contrario... ah ah ah :D :D :wall:

(Y) così non si fa altro che crare la cultura del sospetto, adesso i meni competenti inizieranno a coprire la webcam per paura che anche con pc e modem spento la gente li spii :rolleyes:

Marco Redaelli
22-01-2003, 20.12.24
Dovremmo chiedere all'Hacker che lo ha spiato e ci facciamo spiegare come ha fatto!

così risolviamo il problema!

Lu(a
22-01-2003, 20.15.57
Che cazzata!


Il pc spento e quello mi entra e mi accende la webcam e il microfono.

Marco Redaelli
22-01-2003, 20.21.08
non dire cazzata!

può succedere veramente!

ora c'è in giro una rivista di Hacker!!!!!

Lu(a
22-01-2003, 20.27.41
Doppia cazzata allora.


E come se dici che posso fare le telefonate dal cellulare spento

Marco Redaelli
22-01-2003, 20.33.22
:rolleyes:

nana_d
22-01-2003, 20.44.56
CMQ sarebbe meglio che stì giornalisti invece di farsi i cazzi degli altri, inparino a rispettare il prossimo e a studiare un pò di più come adoperare un PC....
Sicuramente si risparmierebbero figure di cacca come fino ad oggi fanno tutti i santissimi giorni. :D

nana_d
22-01-2003, 20.46.11
Forse il discorso non fila, ma il senso l'avete capito :P

Marco Redaelli
22-01-2003, 20.49.29
+ o - sì.

ekerazha
22-01-2003, 20.55.57
Ma per favore... nessuna vulnerabilità permette di acquisire il controllo delle periferiche... sarà stato il solito lamer del ca**o con un trojan del ca**o che ha avuto il culo di beccare un personaggio noto...

exion
22-01-2003, 21.08.15
Originariamente inviato da Marco Redaelli
non dire cazzata!

può succedere veramente!

ora c'è in giro una rivista di Hacker!!!!!

Ti riferisci forse a.... Hacker Journal.....???

ihih....
ihihihih....

ahhhUAAHUHAHAHHH!!!!!!! ROTOLOLLONE!!!!!! :D:D:D:D:D

Non puo' esistere un giornale hacker, è una contraddizione in termini.

E infatti quello che esce in edicola è un'accozzaglia di trucchetti di prestigio con cui stupire gli amici poco istruiti in materia, e facilmente reperibili su internet.

Sono cosine che so fare anch'io, che tutto sono tranne che un hacker...

E poi torniamo sempre al punto di partenza... Non è importante sapere se puo' accadere, perché nulla è impossibile. Bisogna invece chiedersi quanto sia possibile che accada...

La terra potrebbe essere spazzata via da un gigantesco meteorite? Sì, tecnicamente parlando è possibile.
Quanto è alta la probabilità che cio' accada? bassissima, quasi nulla.
Un lamer (e non un hacker please) potrebbe entrarmi nel PC spento? Boh, penso di no, ma dopotutto potrebbe anche essere.
Quanto è alta la possibilità che cio' accada? Se in 8 anni nessuno mi entrato nel PC acceso, figuriamoci nel PC spento!

Quindi è:
- inutile fasciarsi la testa prima di essersela rotta;
- è deleterio creare inutili allarmismi;
- ed è scorretto gettare scredito su Internet con notizie se non false sicuramente manipolate, solo per fare audience e vendere piu' copie del giornale.

exion
22-01-2003, 21.10.21
Originariamente inviato da nana_d
CMQ sarebbe meglio che stì giornalisti invece di farsi i cazzi degli altri, inparino a rispettare il prossimo e a studiare un pò di più come adoperare un PC....
Sicuramente si risparmierebbero figure di cacca come fino ad oggi fanno tutti i santissimi giorni. :D

Concordo al 100%

Ho lavorato in due anni per due provider differenti. E ricordero' sempre i giornalisti che belli prepotenti chiamavano l'assistenza presentadosi come "io sono un giornalista!! se non mi mettete subito a posto la connessione, domattina vi sputtano tutti senza pietà!" :mad: :grrr: (W)
Non è forse una forma di ricatto questa?

Salvo poi scoprire che non si connettevano perche' non accendevano il modem, o non collegavano il cavo del telefono, o non sapevano che per navigare ci vuole un browser, etc... etc...
Uno addirittura una volta mi ha chiesto se per navigare con l'ADSL ci voleva per forza un PC!!! :D :wall:


O peggio ancora, quello che si faceva l'abbonamento ADSL, e poi chiamava inc@zz@to nero: "ma io devo mandare dei documenti importanti in redazione c@zzo! Siete dei delinquenti, la vostra ADSL è troppo lenta, non si puo' combinare niente con 'sta linea, siete dei ladri!!"
E poi scoprivi che il genio, il gran giornalista, quello che ci voleva sputtanare a tutti, aveva reso predefinita la sua vecchia connessione a libero, così si collegava a 56k a libero e accusava la nostra ADSL (per altro perfetta) di essere lenta...
:rolleyes:

Se a questo aggiungiamo il male che dei giornalisti senza scrupoli hanno fatto anni fa a un mio carissimo amico, sputtanandolo con un montagna di bugie (lo prova il fatto che da un giornale all'altro, i giornalisti scrivevano su di lui cose completamente diverse, spesso in contrasto, perché erano cose inventate di sana pianta) capite bene che si tratta di una categoria verso la quale non nutro particolari simpatie.... :grrr:

Paco
22-01-2003, 22.34.29
Originariamente inviato da exion


Ti riferisci forse a.... Hacker Journal.....???

ihih....
ihihihih....

ahhhUAAHUHAHAHHH!!!!!!! ROTOLOLLONE!!!!!! :D:D:D:D:D

Non puo' esistere un giornale hacker, è una contraddizione in termini.

E infatti quello che esce in edicola è un'accozzaglia di trucchetti di prestigio con cui stupire gli amici poco istruiti in materia, e facilmente reperibili su internet.

Sono cosine che so fare anch'io, che tutto sono tranne che un hacker...

E poi torniamo sempre al punto di partenza... Non è importante sapere se puo' accadere, perché nulla è impossibile. Bisogna invece chiedersi quanto sia possibile che accada...

La terra potrebbe essere spazzata via da un gigantesco meteorite? Sì, tecnicamente parlando è possibile.
Quanto è alta la probabilità che cio' accada? bassissima, quasi nulla.
Un lamer (e non un hacker please) potrebbe entrarmi nel PC spento? Boh, penso di no, ma dopotutto potrebbe anche essere.
Quanto è alta la possibilità che cio' accada? Se in 8 anni nessuno mi entrato nel PC acceso, figuriamoci nel PC spento!

Quindi è:
- inutile fasciarsi la testa prima di essersela rotta;
- è deleterio creare inutili allarmismi;
- ed è scorretto gettare scredito su Internet con notizie se non false sicuramente manipolate, solo per fare audience e vendere piu' copie del giornale.

(Y)

Bel discorso.

ThEmAtRix
22-01-2003, 23.36.10
Originariamente inviato da ekerazha
Ma per favore... nessuna vulnerabilità permette di acquisire il controllo delle periferiche... sarà stato il solito lamer del ca**o con un trojan del ca**o che ha avuto il culo di beccare un personaggio noto...
(Y) in parte... X controllo periferiche non sono molto d'accordo.
Io si che sono un Hacckkerrr! :D
Pensate che una volta sono riuscito ad entrare in un PC spento, come prima cosa l'ho acceso(lavorare al buio è sempre un casino!), oltre aver ascoltato e registrato tutte le telefonate che faceva la mia "vittima", con la webcam lo seguivo anche in bagno e quando russava la notte, con lo scanner ho clonato la sua carta di credito e qualsiasi documento si trovasse sulla scrivania, e visto che quì non c'è ancora ADSL usavo la sua connessione... non contento, la notte mi collegavo al suo ricevitore satellitare e acquistavo i film su Palco (HotClub) e li guardavo comodamente sul mio monitor che grazie alla connesione ADSL che gli ho rubato giravano che era una meraviglia!
Ora tutto questo è finito! :crying: ehh! sì! dopo avergli prosciugato il conto e avergli fatto spendere circa 5000€ al mese di film ha venduto il pc e il ricevitore satellitare! ma non dispero... la linea telefonica c'è ancora... vedremo cosa riesco a fare collegandomi al suo fax!
:D:D

exion
23-01-2003, 16.22.37
Anch'io sono un Hacker, anch'io!!! :inn:

Stanotte ho chiuso gli occhi, mi sono concentrato e... TAC!!! In un attimo ho trovato il collegamento giusto! Sono entrato nel cervello del Presidente del Consiglio!!!!!!

E' stato abbastanza facile, non c'erano né firewall né password d'accesso... E poi una volta arrivato dentro... wow!!! Tutto quello spazio vuoto a mia disposizione, che bello!

E badate bene: anche il cervello in cui sono entrato era spento come il PC di Visca! :D

Paco
23-01-2003, 16.30.56
Originariamente inviato da exion
Anch'io sono un Hacker, anch'io!!! :inn:

Stanotte ho chiuso gli occhi, mi sono concentrato e... TAC!!! In un attimo ho trovato il collegamento giusto! Sono entrato nel cervello del Presidente del Consiglio!!!!!!

E' stato abbastanza facile, non c'erano né firewall né password d'accesso... E poi una volta arrivato dentro... wow!!! Tutto quello spazio vuoto a mia disposizione, che bello!

E badate bene: anche il cervello in cui sono entrato era spento come il PC di Visca! :D

Tra questo post e la tua sing :D :D :D

Topov
23-01-2003, 17.08.07
Originariamente inviato da TyDany
Io non ci credo che funzioni a computer spento, ma ti pare possibile? E come fa il tizio ad accedere dall'esterno? Se il pc è spento accende all'indirizzo ip pc.di.caio.spento? Ma dai, per piacere...

Un computer sicuro è un computer spento.. :o
non credo....

io credo che un computer sicuro sia un computer smontato con i pezzi schiacciati sotto il tagliaerba :D:D