PDA

Visualizza versione completa : Voglio imparare!! help!


eaglesoul
18-01-2003, 00.01.52
Ciao a tutti!!


Vorrei iniziare a programmare... non l'ho mai fatto!! è fattibile?

sono interessato soprattutto ad HTML e C++

Avete suggerimenti? da dove inizio??


Sapete... lavoro in un computershop e quando i miei amici mi vedono assemblare un pc dicono "CAVOLO CHE GENIO!!" il fatto è che assemblare è uno sherzo!! programmare sarebbe un buon traguardo!!!


Grazie a tutti:)

skizzo
19-01-2003, 22.45.22
per html parti da "html" di molly Holzshlag...costa sui 10 euro...versione "i portatili" di mondadori...

Molto semplice e molto comodo per imparare...

Poi ho usato la guida di html.it...

certo mi piacerebbe comprare html 4.0, tutto il manuale, ma costa una cifra!

Per c++...sconsigliano di partire da quello...ma io non me ne intendo...so qualcosina di C, ma nient'altro

LoryOne
20-01-2003, 08.45.44
Per quanto riguarda HTML, visto che il "linguaggio" è mooolto semplice ed intuitivo, non ci sono problemi:
Qualunque guida che trovi su Internet può andare bene.

Diverso è il discorso C++.
Per questo linguaggio io consiglio vivamente di acquistare un buon libro , "tipo C++ guida completa", possibilmente in italiano e che non dia troppo per scontato alcuni concetti che stanno alla base della programmazione.

Mi riferisco a manuali e/o libri che oltre al titolo riportano cose del genere:"Livello Medio-Alto" oppure "Non per principianti".

Trovarli è difficile, lo so, ma io ho trovato dei buoni libri su www.apogeonline.com

Detto questo, posso solo aggiungere che imparare a programmare richiede parecchio tempo e mooolta pratica.
Puoi cominciare con una guida per principianti e se poi l'arte ti appassiona, puoi approfondire l'argomento.

Bye :cool:

P8257 WebMaster
20-01-2003, 11.02.22
perdonate la pignoleria:
.. HTML non è un linguaggio di programmazione, è un mark-up per ipertesti

Bye :cool:

nemesis
20-01-2003, 12.31.36
Io a scuola uso:"Strutture dati e programmazione per oggetti" per il c++.

Per l'html usa le guide di www.html.it sono più che sufficenti per una buona conoscenza di base

LoryOne
20-01-2003, 14.01.13
Originariamente inviato da P8257 WebMaster
perdonate la pignoleria:
.. HTML non è un linguaggio di programmazione, è un mark-up per ipertesti

Bye :cool:

Ma quale pignoleria ?
Non fa una piega !

DavideDave
20-01-2003, 14.41.52
hmmm... partire col C++ mi sa si forzato
io comincerei dalle basi con raba tipo Pascal, Cobol, o cose del genere... insomma con linguaggi procedurali.... con i quali puoi fare un pò di programmazione strutturata che non fa mai male... quando te la senti darei anche una veduta veloce a Visual Basic che anche se non è un linguaggio ad oggetti fa di tutto per assomigliarci, e che può insegnarti la programmazione ad eventi...

fatto tutto questo (un annetto di passione) passerei finalmente a C++ oppure Java ;)

Ciao :)

LoryOne
20-01-2003, 18.07.55
Sono quasi daccordo con te DavideDave.
Dico quasi perchè secondo me sarebbe meglio questa scaletta:

1) Basic
2) Pascal
3) C
4) C++/Java
5) Visual Basic/Visual C++

Il passo tra C e Visual Basic è troppo lungo.
Tralasciare il passo 1 sarebbe fattibile ma iniziare dal n° 2 potrebbe esembrare ostico per un principiante

Tralasciare i numeri 1,2,3 risulterebbe impresa alquanto ardua e poco produttiva perchè sicuramente il nostro amico prenderebbe a pugni il monitor e a martellate la tastiera.

Cominciare dal punto 4 la vedo dura di nuovo

Tralasciare i passi dall' 1 al 4 e cominciare dal 5 vorrebbe dire cominciare a fare qualcosina (almeno in VB ma sicuramente impossibile in VC++) a CREDERE di essere un programmatore ed infine a peccare di superbia pensando "Miiii, pensavo peggio invece è una cazz... programmare !"

Tu che ne dici ?

P8257 WebMaster
20-01-2003, 19.00.36
Originariamente inviato da LoryOne
Sono quasi daccordo con te DavideDave.
Dico quasi perchè secondo me sarebbe meglio questa scaletta:

1) Basic
2) Pascal
3) C
4) C++/Java
5) Visual Basic/Visual C++

Il passo tra C e Visual Basic è troppo lungo.
Tralasciare il passo 1 sarebbe fattibile ma iniziare dal n° 2 potrebbe esembrare ostico per un principiante

Tralasciare i numeri 1,2,3 risulterebbe impresa alquanto ardua e poco produttiva perchè sicuramente il nostro amico prenderebbe a pugni il monitor e a martellate la tastiera.

Cominciare dal punto 4 la vedo dura di nuovo

Tralasciare i passi dall' 1 al 4 e cominciare dal 5 vorrebbe dire cominciare a fare qualcosina (almeno in VB ma sicuramente impossibile in VC++) a CREDERE di essere un programmatore ed infine a peccare di superbia pensando "Miiii, pensavo peggio invece è una cazz... programmare !"

Tu che ne dici ?

Il percorso secondo me non è sbagliato, ma ho paura che si rompa le palle :D

Programmare in puro Basic, ora come ora .. non avrebbe altro scopo che didattico, e allora, tanto vale iniziare dal C, così ti rompi le scatole e nel frattempo impari ad usare i costrutti e le strutture più complesse che troverai negli altri linguaggi come C++ e Java

.. apprendere poi Visual Basic dovrebbe essere 1 passeggiata ;)

Bye :cool:

eaglesoul
20-01-2003, 19.26.47
Ciao a Tutti e grazie per i suggerimenti!!:)

vorrei conoscere in maniera più precisa i principali impieghi
di questi linguaggi e le loro potenzialità.... a parte l' HTML che,
come mi avete fatto notare non è un linguaggio di programmazzione:D
e sono anche abbastanza scontati i suoi inpieghi...

Oltre a una pagina web mi piacerebbe costruirmi un piccolo
programmino... magari una cavolata... ma sarebbe bellisssimo!!

Conosco qualche editor HTML, tra cui anche quelli WYSWYG
(l'ho scritto bene??) che permettono di realizzare siti web senza conoscere neanche una riga di codice...:p ma penso che prima di usarne
uno sia meglio sapere almeno cosa si sta facendo...


Che ne dite?


Grazie ancora!:) :)

LoryOne
20-01-2003, 21.43.26
ma penso che prima di usarne uno sia meglio sapere almeno cosa si sta facendo...


Ti dico che sei già sulla buona strada.
In bocca al lupo.(Y)

skizzo
20-01-2003, 22.37.05
Infatti...

Beh...a dire il vero io prima ho usato editor tipo front page...ho visto cosa si può fare...

poi ho visto il codice generato da front page...

dopo l'infarto ho scaricato 1st page 2000 (free) e ho cominciato a scrivere...e sto imparando.

DavideDave
21-01-2003, 09.04.28
Secondo me non si può partire dal C... oltretutto con un libro e nessuno che ti spieghi.... in queste condizioni è meglio partire dal Pascal... semplice e già ci fai qualcosa... no?

P8257 WebMaster
21-01-2003, 09.05.09
Originariamente inviato da skizzo
..poi ho visto il codice generato da front page...


Terribile... :eek:

Bye :cool:

P8257 WebMaster
21-01-2003, 09.07.25
Originariamente inviato da DavideDave
Secondo me non si può partire dal C... oltretutto con un libro e nessuno che ti spieghi.... in queste condizioni è meglio partire dal Pascal... semplice e già ci fai qualcosa... no?

.. Troppo formalismo..

Pascal lo trovi su tutti i libri possibili e immaginabili, non si può negare, ma se hai qualcuno accanto che ti spiega cosa non fare col C, allora si può iniziare benissimo dal C. :D

Bye :cool:

DavideDave
21-01-2003, 09.31.06
Originariamente inviato da skizzo


...codice di frontage...


Originariamente inviato da P8257 WebMaster


Terribile... :eek:

perchè: quello di DreamWeaver è meglio? :S :D:D:D:D

P8257 WebMaster
21-01-2003, 10.22.49
Originariamente inviato da DavideDave




perchè: quello di DreamWeaver è meglio? :S :D:D:D:D

No :D

DavideDave
21-01-2003, 10.28.16
esempio veloce:


<font class="Arial" size="10"></font>
<b></b>
<a href="quello_che_è"></a>


stupendo :cool:

hanno anche messo la funzione di "pulitura" del codice... utile... per carità...

ha solo un unico problema:

NON PULISCE NIENTE :D:D:D:D

P8257 WebMaster
21-01-2003, 10.42.04
.. Beh, io come esempio pratico del paradosso dei paradossi faccio sempre la prova del "ciao" (come la chiamo di solito)..

Funziona con word 2k

- Aprire Word 2k
- Pagina bianca
- Scrivere "ciao"
- Salvare come pagina web
- Aprire con internet Explorer e visualizzare il contenuto HTML
- Contattare il 118 per infarto al miocardio :D
- Eventualmente fare testamento :D

Bye :cool:

P8257 WebMaster
21-01-2003, 10.44.08
il seguente codice html generato da word 2k, scrive "ciao" su una pagina bianca :D

<html xmlns:o="urn:schemas-microsoft-com:office:office"
xmlns:w="urn:schemas-microsoft-com:office:word"
xmlns="http://www.w3.org/TR/REC-html40">

<head>
<meta http-equiv=Content-Type content="text/html; charset=windows-1252">
<meta name=ProgId content=Word.Document>
<meta name=Generator content="Microsoft Word 9">
<meta name=Originator content="Microsoft Word 9">
<link rel=File-List href="./ciao_file/filelist.xml">
<title>ciao</title>
<!--[if gte mso 9]><xml>
<o:DocumentProperties>
<o:Author>casiraghi</o:Author>
<o:Template>Normal</o:Template>
<o:LastAuthor>casiraghi</o:LastAuthor>
<o:Revision>1</o:Revision>
<o:TotalTime>0</o:TotalTime>
<o:Created>2003-01-21T09:41:00Z</o:Created>
<o:LastSaved>2003-01-21T09:41:00Z</o:LastSaved>
<o:Pages>1</o:Pages>
<o:Company>Nomos Sistema S.p.A</o:Company>
<o:Lines>1</o:Lines>
<o:Paragraphs>1</o:Paragraphs>
<o:Version>9.3821</o:Version>
</o:DocumentProperties>
</xml><![endif]--><!--[if gte mso 9]><xml>
<w:WordDocument>
<w:HyphenationZone>14</w:HyphenationZone>
</w:WordDocument>
</xml><![endif]-->
<style>
<!--
/* Style Definitions */
p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal
{mso-style-parent:"";
margin:0cm;
margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:12.0pt;
font-family:"Times New Roman";
mso-fareast-font-family:"Times New Roman";}
@page Section1
{size:595.3pt 841.9pt;
margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm;
mso-header-margin:35.4pt;
mso-footer-margin:35.4pt;
mso-paper-source:0;}
div.Section1
{page:Section1;}
-->
</style>
</head>

<body lang=IT style='tab-interval:35.4pt'>

<div class=Section1>

<p class=MsoNormal>ciao</p>

</div>

</body>

</html>


:eek:

Bye :cool:

DavideDave
21-01-2003, 10.49.25
mica male (Y)

le faccine le mette lui o è colpa del forum? :D

non mi stupirei se fosse la prima :D:D

P8257 WebMaster
21-01-2003, 10.50.03
Notate anche le faccine che vengono fuori .. come lo stato d'animo del programmatore mentre guarda il codice :D

Bye :cool:

P8257 WebMaster
21-01-2003, 10.50.45
Purtroppo vengono "parsate" dal forum anche le sezioni di codice .. :(

che tristezza

Bye :cool:

LoryOne
21-01-2003, 11.00.03
...però anche tu !
Usare Word 2K per scrivere ciao su una pagina bianca !:D :D (N) (N)

DavideDave
21-01-2003, 11.00.03
adesso faccio una bella coumnicazione in segnalazioni errori... magari possono farci qualcosa ;)

P8257 WebMaster
21-01-2003, 11.03.06
Originariamente inviato da DavideDave
adesso faccio una bella coumnicazione in segnalazioni errori... magari possono farci qualcosa ;)

.. Si, e comunica anche che l'apostrofo è gestita male nei sondaggi

(W)

Bye :cool:

P8257 WebMaster
21-01-2003, 11.27.33
Originariamente inviato da LoryOne
...però anche tu !
Usare Word 2K per scrivere ciao su una pagina bianca !:D :D (N) (N)

.. per scrivere cose più complesse uso il NOTEPAD :D.. pensa cosa sarebbe successo se avessi utilizzato delle tabelle.. o magari, degli stili di paragrafo diversi in una stessa pagina ..

brrrrrr :D

Bye :cool:

LoryOne
21-01-2003, 11.53.02
Io penso piuttosto al tempo che un modem analogico a 56K avrebbe impiegato a scaricarla quella pagina se tu avessi utilizzato delle tabelle.. o magari, degli stili di paragrafo diversi in una stessa pagina :eek: :D :D :D :)

brrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

P8257 WebMaster
21-01-2003, 12.04.59
.. sembra lo specchio della logica dell'informatica moderna se così si può dire:

Macchine sempre più potenti => sbattiamocene dell'ottimizzazione del codice :D

.. Lontani sono i tempi quando un file da 4Kb generava immagini grafiche in rapida successione e morphing su 80286 in puro assembly ..
ma questo è un altro discorso

Enormi framework e Virtual Machines .. girano silenziose nei nostri PC :eek: :D .. quando solo pochi anni fa, un EXE dominava su tutti :D

Bye :cool:

skizzo
21-01-2003, 12.35.01
:D:D:D

Infatti è per questo che io scrivo direttamente codice:
1 per imparare
2 perchè sono talmente maniaco che vedere <HTML> invece di <html> mi rovina la giornata (a che serve scrivere in maiuscolo?)...figuratevi se usavo dreamweaver o frontpage...

Guarda che caso...
Quando ho voluto avere una conferma sui miei sospetti (di codice inutile) ho fatto proprio una pagina bianca con scritto "ciao"...solo che invece che in Word l'ho fatta con FPage... :D

LoryOne
21-01-2003, 12.43.49
.. Lontani sono i tempi quando un file da 4Kb generava immagini grafiche in rapida successione e morphing su 80286 in puro assembly ..

...capisci perchè sono nostalgico ?

Enormi framework e Virtual Machines .. girano silenziose nei nostri PC .. quando solo pochi anni fa, un EXE dominava su tutti

...c'est la vie !

Macchine sempre più potenti => sbattiamocene dell'ottimizzazione del codice

Percheeeeeee deve essere così maledettamente vero ?
Percheeeeeee devo avere minimo 128 Mb di RAM per far funzionare Windows XP ?
Gia, Windows XP...a detta di Microsoft il meglio della tecnologia informatica...a detta mia 'na m...a (N)

P8257 WebMaster
21-01-2003, 15.45.33
Originariamente inviato da LoryOne


...capisci perchè sono nostalgico ?



...c'est la vie !

Macchine sempre più potenti => sbattiamocene dell'ottimizzazione del codice

Percheeeeeee deve essere così maledettamente vero ?
Percheeeeeee devo avere minimo 128 Mb di RAM per far funzionare Windows XP ?
Gia, Windows XP...a detta di Microsoft il meglio della tecnologia informatica...a detta mia 'na m...a (N)

.. Si, anch'io sono un inguaribile nostalgico, .. tutto questo dimostra essenzialmente di CHI sia la colpa di questi standard .. basta fare il raffronto con Linux ad esempio...

La logica del mercato spinge continuamente all'acquisto di hardware, al potenziamento delle macchine al di là di una reale esigenza, 128Mb come requisito minimo per far girare SOLO il sistema operativo mi sembrano a dir poco un'assurdità, ma il paradosso dimostra come in questo settore sia "difficile" sottrarsi a queste logiche, pena l'esserne tagliati fuori.

.. Parlo da programmatore appassionato e dico che ogni tanto mi rintano nel mio caro vecchio dos a smanettare...
.. ma da programmatore professionista devo purtroppo dire che certe cose, certe soluzione anche funzionanti veramente, non hanno più un futuro.

Bye :cool:

tonyriva
22-01-2003, 16.34.49
io propongo una cosa diversa, i mie passi li ho fatti in questo modo:

-html
(dreamweaver insegna bene perchè il codice lo scrive bene)
-php
(rimani molto legato ad html ma inizi ad affrontare qualcosa di più simile alla programmazione e poi con poche linee di codice puoi vedere qualcosa di funzionante e di utile: una qualsiasi applicazione in pascal o in c++ testuale non è niente in confronto ad una bella pagina php attuale e utile)
-c++
alla fine per programmare serve conoscerlo però passando da una cosa molto simile (php)
-visual c++ o simili
se vuoi fare qualcosina di utilizzabile de certo non ti metti a scrivere prog a linea di comando!!

P8257 WebMaster
22-01-2003, 16.57.02
Originariamente inviato da tonyriva
io propongo una cosa diversa, i mie passi li ho fatti in questo modo:

-html
(dreamweaver insegna bene perchè il codice lo scrive bene)
-php
(rimani molto legato ad html ma inizi ad affrontare qualcosa di più simile alla programmazione e poi con poche linee di codice puoi vedere qualcosa di funzionante e di utile: una qualsiasi applicazione in pascal o in c++ testuale non è niente in confronto ad una bella pagina php attuale e utile)
-c++
alla fine per programmare serve conoscerlo però passando da una cosa molto simile (php)
-visual c++ o simili
se vuoi fare qualcosina di utilizzabile de certo non ti metti a scrivere prog a linea di comando!!

Non voglio criticare o sollevare polemiche, ma mi sembra che la tua visione sia molto GUI-oriented, passami il neologismo...
Cioè molto orientata alla parte grafica e di interfaccia, piuttosto che alla vera e propria stesura e analisi.

Non considero la partenza da HTML come vera e propria, in quanto html non è un linguaggio di programmazione, ma un mark-up "taggato" per ipertesti, e quindi solo con lo scopo di interfacciarsi col parser del browser internet.

Partire da PHP potrebbe aiutare ad imparare i costrutti base, ma non dimentichiamoci che lo stesso linguaggio ha una portabilità degli oggetti del tutto insufficiente (dov'é l'incapsulamento ?) a mio avviso, ad un vero e proprio sviluppo object-oriented .. senza contare che dista anni luce da C++ anche se ne ricorda a tratti la sintassi.

Se si intende iniziare a programmare, partendo dalle GUI, si potrebbe "crescere" avendo in testa che l'interfaccia utente sia l'elemento principale di un applicativo, in realtà non è propriamente così.
L'inizio da C++, tuttavia potrebbe dare problemi a livello di logica object-oriented, poiché si è OBBLIGATI a seguirla ...

L'inizio da C invece, permette diversi vantaggi a mio avviso:
- Creazioni di applicazioni "da console" con qualsiasi ambiente di editing e relativa facilità di sviluppo, grazie alla semplicità con cui ci si interfaccia con la console stessa.
- Memorizzazione dei costrutti base e concetti riguardanti il paradigma della programmazione procedurale e strutturata (necessari per capire l'evoluzione successiva all'object oriented)

PENA: una minore "spettacolarità" degli applicativi ma, come ripeto (mia opinione): qui si vuole imparare a programmare e non a fare le GUI; per quelle ci sono gli ambienti visuali e la cosa migliore è semplifiacrsi la vita, magari usando Visual Basic o affini.

Questa è solo una mia considerazione personale, non certo una critica, ognuno sceglie la sua strada ;)

Bye :cool:

P.S.: in tanti anni di programmazione C++, conterò sulla punta delle dita le chiamate a classi che visualizzano finestre o simili.

LoryOne
22-01-2003, 17.52.48
Mi stupisce molto che alcuni di noi considerino questi nuovi linguaggi più all'avanguardia di quanto non sia il C++.

Hai scritto che per comprendere il C++ è necessario aver imparato prima il PHP.
Scusa se non sono per niente daccordo con te.
Io direi, invece, che prima di imparare il PHP sarebbe bene aver imparato il C/C++.

Ti scrivo cosa penso nel profondo della mia mente malata:
QUALUNQUE NUOVO LINGUAGGIO OGGI UTILIZZATO (JAVA,PERL,PHP per citarne alcuni) ALTRO NON E' CHE UNA NATURALE EVOLUZIONE DI UN UNICO LINGUAGGIO MADRE CHIAMATO "C"

C'è forse qualcosa che PHP è in grado di fare in più rispetto a C/C++ ?
Se la risposta fosse SI, io risponderei FOLLIA PURA ! (semmai è il contrario.)

Qualcuno potrebbe pensare che C,PERL,JAVA e il tanto blasonato PHP non abbiano nulla in comune se non la sintassi.
ERRATO !
La sintassi viene mantenuta pressochè identica per comodità durante la fase di compilazione o interpretazione del codice.
Molte delle funzioni (se non tutte) presenti nei tre linguaggi menzionati pocanzi, altro non sono che un insieme di sub-routine in C/C++/Assembly eseguite in più o meno rapida successione.

SFIDO CHIUNQUE AD AFFERMARE IL CONTRARIO.

E poi scusate ma:
"Cosa credete che sia tutto ciò che vedete ogni giorno sui vostri monitor se non il frutto di righe e righe di codice in C/C++/Assembly ? (Windows,Linux,Unix e browser WEB compresi)"

Meditate gente...meditate.

P8257 WebMaster
22-01-2003, 17.57.05
Originariamente inviato da LoryOne

SFIDO CHIUNQUE AD AFFERMARE IL CONTRARIO.


.. (Y) .. assolutamente daccordo, come sopra

Bye :cool:

tonyriva
22-01-2003, 19.20.27
non avete capito quello che intendo, sono io il primo ad affermare che il linguaggio di programmazione principe sia il c++, (il motore setesso di php è scritto in c++).

Vi dico anche con assoluta certezza se il nostro amico inizia ad imparare a programmare facendo la trafila

basic->pascal->c->c++

al terzo giorno si è già rotto e ha già mollato tutto (per esperienza personale), se uno lo deve fare per lavoro ok ma se uno lo fa per piacere personale allora devi metterci una buona dose di soddisfazione, se lavori settimane ad un programmino solo per lo spirito di imparare io lascerei perdere, se invece fai qualcosa in modo da coninvolgere qualcos'altro oltre al puro interesse della programmazione la cosa diventa + piacevole e costruttiva oltre ad avere un apprendimento + veloce visto che interessa!!


4/5 anni fa forse aveva senso, da poco era andato via ms-dos e non era raro vedere applicativi con quell'interfaccia. se uno adesso si mettesse a fare tutta la trafila contutto quello che c'è da imparare ha finito nel 5005

lo so che non è ortodosso però, html è facile e da molte soddisfazioni, con il php impari una programmazione con sintassi simile al c, e con il c++ impari programmazione vera e propria


per webmaster
L'inizio da C invece, permette diversi vantaggi a mio avviso:
- Creazioni di applicazioni "da console" con qualsiasi ambiente di editing e relativa facilità di sviluppo, grazie alla semplicità con cui ci si interfaccia con la console stessa.

non vedo la differenza con php o altri, tutti hanno semplici facilità di sviluppo


- Memorizzazione dei costrutti base e concetti riguardanti il paradigma della programmazione procedurale e strutturata (necessari per capire l'evoluzione successiva all'object oriented)
questa fase io l'ho fatta con il php e ti dico che è andato tutto alla perfezione, per la programmazione ad oggetti penso sia una cosa da affrontare un po' + avanti se non conosce neanche l'html o il basic, imparata bene la programmazione procedurale con c++ si può affronntare la prog ad oggetti

per LoryOne

Io direi, invece, che prima di imparare il PHP sarebbe bene aver imparato il C/C++.


se uno sa c++ non deve imparare php ma solo capire come funziona (20 minuti ed è fatto).
per me c++ è un passo oltre, infatti php si poò dire che sia un c semplificato
niente dichiarazione va, niente puntatore, gestione stringhe facilitata; lo ripeto per me è un passo oltre!!

eaglesoul
22-01-2003, 19.54.24
Ciao Raga...




Mi state uccidendo!!!:confused:

Capisco che ognuno di voi ha punti di vista diversi, ma chi vi scrive
è un povero diavolo.. che assembla PC!:rolleyes:

So anche che è bello per voi polemizzare (i forum saono anche belli x questo:D )

Riassumendo:
Per HTML consigliate un editor WYSIWYG oppure partire con il notepad?

Per iniziare a programmare C , C++ , PHP, Visual Basic o Pascal?

che ne dite?

skizzo
22-01-2003, 20.17.33
1st page 2000 come editor html (freeware, da provare)

P8257 WebMaster
22-01-2003, 22.02.20
Originariamente inviato da tonyriva
non avete capito quello che intendo, sono io il primo ad affermare che il linguaggio di programmazione principe sia il c++, (il motore setesso di php è scritto in c++).

Vi dico anche con assoluta certezza se il nostro amico inizia ad imparare a programmare facendo la trafila

basic->pascal->c->c++

al terzo giorno si è già rotto e ha già mollato tutto (per esperienza personale), se uno lo deve fare per lavoro ok ma se uno lo fa per piacere personale allora devi metterci una buona dose di soddisfazione, se lavori settimane ad un programmino solo per lo spirito di imparare io lascerei perdere, se invece fai qualcosa in modo da coninvolgere qualcos'altro oltre al puro interesse della programmazione la cosa diventa + piacevole e costruttiva oltre ad avere un apprendimento + veloce visto che interessa!!


4/5 anni fa forse aveva senso, da poco era andato via ms-dos e non era raro vedere applicativi con quell'interfaccia. se uno adesso si mettesse a fare tutta la trafila contutto quello che c'è da imparare ha finito nel 5005

lo so che non è ortodosso però, html è facile e da molte soddisfazioni, con il php impari una programmazione con sintassi simile al c, e con il c++ impari programmazione vera e propria


per webmaster


non vedo la differenza con php o altri, tutti hanno semplici facilità di sviluppo


questa fase io l'ho fatta con il php e ti dico che è andato tutto alla perfezione, per la programmazione ad oggetti penso sia una cosa da affrontare un po' + avanti se non conosce neanche l'html o il basic, imparata bene la programmazione procedurale con c++ si può affronntare la prog ad oggetti

per LoryOne


se uno sa c++ non deve imparare php ma solo capire come funziona (20 minuti ed è fatto).
per me c++ è un passo oltre, infatti php si poò dire che sia un c semplificato
niente dichiarazione va, niente puntatore, gestione stringhe facilitata; lo ripeto per me è un passo oltre!!

Ma infatti, a giudizio personale non reputo il tuo pensiero, molto lontano dal mio..
Non farei una trafila basic-pascal . perché è totalmente inutile, partirei dal C per tante ragioni, tra cui le principali:

- Ti permette di interfacciarti a "basso livello" con la macchina e vedere chiaramente quali sono i passaggi che si nascondono dietro le normali operazioni che compi con poche istruzioni di linguaggi più ad alto livello
- Ti fa acquisire familiarità con una sintassi utilizzata nei più potenti linguaggi esistenti
- Ti fa prendere conoscienza del paradigma procedurale e della programmazione strutturata
- E' portabile

A parte il fatto che PHP è un C molto ma molto semplificato (ma molto ..), il rischio è di perdere la stessa logica dello sviluppo nella natura serverside del linguaggio stesso.

E' bene (anzi essenziale) per un programmatore conoscere i passaggi intermedi di ogni singola operazione che si compie, e il C ne mostra e ne permette il controllo su ciascuno di essi. Il C non fa nulla di trasparente, si fida del programmatore e gli lascia pieno controllo; solo così pian piano si impara a sviluppare codice sicuro, potente ed esente da inutili carichi di lavoro.
Basti pensare alla gestione dei tipi e al formalismo che i linguaggi basati sul C si portano dietro...
PHP ha una gestione dei tipi del tutto trasparente .. e questo non abitua l'apprendista programmatore a "fare i conti" con i dati che sta manipolando, creando cattive abitudini (ho fatto un esempio tra tanti)

Ognuno comunque sceglie la sua strada, l'importante è apprendere una corretta metodologia di analisi, che sta essenzialmente alla base.

Bye :cool:

LoryOne
23-01-2003, 09.25.14
Originariamente inviato da eaglesoul
Ciao Raga...




Mi state uccidendo!!!:confused:

Capisco che ognuno di voi ha punti di vista diversi, ma chi vi scrive
è un povero diavolo.. che assembla PC!:rolleyes:

So anche che è bello per voi polemizzare (i forum saono anche belli x questo:D )

Riassumendo:
Per HTML consigliate un editor WYSIWYG oppure partire con il notepad?

Per iniziare a programmare C , C++ , PHP, Visual Basic o Pascal?

che ne dite?

E' vero, abbiamo polemizzato un po troppo e chiedo scusa.
Dunque, alla luce di quanto esposto da tonyriva ,credo che alla base ci sia da fare una scelta.
Bisogna decidersi fra:
1) Imparare a programmare per diletto
2) Imparare a programmare per professione

Credo che oggi come oggi grazie agli sforzi che Microsoft da lungo tempo sta facendo per "rendere semplice ed alla portata di tutti" il concetto di programmazione, quello che un tempo era considerato una vera professione, oggigiorno si può considerare un bel passatempo.

Con questo non voglio affatto denigrare chi utilizza Visual Basic (lo uso anch'io pensa un po) per la sua facilità di utilizzo però penso che si tralascino molti concetti di base, come ha giustamente fatto notare P8357 Webmaster, ossia:

"E' bene (anzi essenziale) per un programmatore conoscere i passaggi intermedi di ogni singola operazione che si compie, e il C ne mostra e ne permette il controllo su ciascuno di essi. Il C non fa nulla di trasparente, si fida del programmatore e gli lascia pieno controllo; solo così pian piano si impara a sviluppare codice sicuro, potente ed esente da inutili carichi di lavoro.
Basti pensare alla gestione dei tipi e al formalismo che i linguaggi basati sul C si portano dietro...
PHP ha una gestione dei tipi del tutto trasparente .. e questo non abitua l'apprendista programmatore a "fare i conti" con i dati che sta manipolando, creando cattive abitudini (ho fatto un esempio tra tanti)"

Ho grassettato alcune frasi perchè solo chi ha cominciato dal basso (linguaggi a basso livello) può rendersi conto di quelle che sono le "cattive abitudini" che un'apprendista può acquisire utilizzando i nuovi linguaggi di programmazione.

Ha ragione tonyriva quando dice "il nostro amico al terzo giorno si è già rotto e ha già mollato tutto" perchè siamo ormai abituati a goderci l'ottima grafica, le belle icone, l'interfaccia grafica semplice ed intuitiva, la facilità con cui diamo vita ad un sito di commercio elettronico o ad un forum di discussione con relativamente poche righe di codice ma tutto questo costa molto tempo in termini di analisi,applicazione e stesura del codice.

Tutto sommato mi sento di incoraggiarti verso un approccio più user friendly e quindi ti indirizzerei sul Visual Basic o PHP+HTML se preferisci.

Ciao.:)

skizzo
23-01-2003, 12.22.36
Lory quando dici "trasparente" non intendi esattamente l'opposto?

Il C non fa nulla di trasparente

Il C è assolutamente trasparente, nel senso che ogni cosa è controllata dal programmatore, prima nella programmazione, poi nel debugging...

Boh...mi hai confuso le idee...

anche qui
PHP ha una gestione dei tipi del tutto trasparente .. e questo non abitua l'apprendista programmatore a "fare i conti" con i dati che sta manipolando

Se fosse trasparente non creerebbe brutte abitudini...

Spiega meglio cosa intendi...

P8257 WebMaster
23-01-2003, 12.34.19
Per trasparente si intende "silenzioso", controllato ad un altro livello.

Ho specificato questo per i due linguaggi (C e PHP) per far risaltare l'enorme differenza tra i due sorpattutto nella gestione dei tipi di dati.

C ha una gestione a basso livello dei tipi di dati, obblgiando dichiarazioni e definizioni proprie e molto rigide.

In PHP la gestione è "trasparente", è ad alto livello, gestita cioè dal motore interno dello stesso linguaggio.
Questo meccanismo può sembrare comodo ma è largamente meno efficiente e genera le cosiddette "cattive abitudini" di cui si parlava, cioè la scarsa "coscienza" del background delle operazioni sui tipi di dati.
Questo è un esempio fra tanti, ma ingenera tutta un'altra serie di conseguenze

Bye :cool:

LoryOne
23-01-2003, 12.36.27
Qui dovrebbe essere chiamato in causa P8257 WebMaster.
Non sono parole mie ma sue.

Credo che con "trasparente" il Web abbia voluto intendere "auto-gestita", ossia senza l'intervento diretto da parte del programmatore, almeno io l'ho compresa in questo senso.

P8257 WebMaster...fatte sentì.

DavideDave
23-01-2003, 12.36.54
trasparente in programmazione è un'altra cosa

si dice che è "trasparente" all'utente una funzione che magari conun semplice click compie tante operazioni dietro...

il C in tal senso NON è trasparente perchè non hai metodi, come per esempio in Java e in quasi tutti gli altri linguaggi, che sintetizzano il codice...

in C anche la più piccola cosa te la devi fare tu a mano ;)

Ciao :)

skizzo
23-01-2003, 12.40.33
Allora avevo capito il significato, ma in italiano con "trasparente" si intende esattamente l'inverso...per questo ho puntualizzato.

:D

skizzo
23-01-2003, 12.40.33
scusate problema con la connessione...

skizzo
23-01-2003, 12.40.33
Eccheppalle...mi si era piantata la connessione, pensavo che non avesse inviato la risposta, e invece l'ha inviata 3 volte :eek:

Uff...scusate lo spam...

LoryOne
23-01-2003, 12.40.34
Si si, avevo ben compreso.

P8257 WebMaster
23-01-2003, 12.49.41
Abbiamo detto la stessa cosa .. allo stesso momento .. :D

L'importante è che ora non ci sia più confusione

Bye :cool:

skizzo
23-01-2003, 12.51.44
(Y)