PDA

Visualizza versione completa : Sono fra noi...


gemma
09-12-2002, 10.02.42
... e purtroppo temo che siano molti di più di quanto possiamo pensare...

Compio ora un gesto che forse riterrete indegno, che potreste giudicare come una violazione alla privacy: ma voglio condividere con voi questo "momento" in cui non so nemmeno io come sentirmi, vorrei il vostro parere a questo riguardo perchè forse potete colmare le mie lacune mentali.

premessa:
io sono libero professionista, per forza di cose però (il mercato nel settore informatico offre sbocchi poco remunerativi, tranne per coloro che sono VERAMENTE bravi, e a volte nemmeno per loro, figurarci per i mediocri come me), quindi la mia ditta (io) è subordinata ad un'altra ben più grossa.
Di fatto è come se fossi una dipendente, con orari, ferie e malattia, ma con lo stipendio ridotto e senza diritto al TFR (la liquidazione).
Non è una situazione rosea, ma, fra pro e contro, si tira avanti.
Senza dimenticare il fatto che guadagno meno degli altri, che a giugno non si troveranno a dover pagare la barca di tasse che io invece dovrò esborsare.

questo per darvi un quadro

l'antefatto:
il titolare di questa azienda per cui lavoro non gode della stima dei dipendenti, anche perchè (diciamocelo pure) non è un gran bel personaggio.
Così i tre quarti dell'azienda hanno declinato "l'invito a cena" (a spese dei partecipanti) che lui aveva fatto inoltrare.

Stamani, al mio arrivo, trovo una mail nella casella: la sua risposta al generale diniego, indirizzata, badate bene, non a tutti ma solo ad una persona a lui vicina che , unica, ha detto la propria in proposito.
Questo è il pensiero di questo "uomo":

Guarda che a me personalmente frega poco che vengano o meno a cena: a parte pochissimi eletti (e non credo che siano quelli cui stai pensando) considero tutti gli altri carne da cannone, semplici numeri che continuerò ad identificare con un codice fiscale sulla busta paga, in attesa che finalmente la globalizzazione consenta di tatuargli il bar-code dietro l' orecchio come alle mucche. Che vuoi che ti dica, sai che sono politically-uncorrect, e dunque considero questi mammiferi che si muovono sulla base dei più naturali istinti biologici (sopravvivere, nutrirsi, accoppiarsi, riprodursi) alla stregua di bei maialini da ingrasso che alimento con un assegnino-cibo che li rende più felici più grosso è, fino al momento in cui deciderò di essermi stufato di spaccarmi in due per portargli l' assegnino-cibo e mi dedicherò agli insaccati... Insaccati che dividerò con pochi intimi che, come me del resto, condividono il 98% del loro DNA con quello dei topi, ma che hanno un 2% residuo estremamente diverso, che li porta ad agire per passione, per competizione, per sfida personale, per cercare di essere i migliori in qualsiasi cosa che si fa. E' grazie a questo 2% che siamo scesi dall' albero, una ventina di migliaia di anni fa, trascinandoci svogliatamente dietro anche chi viceversa si muoveva solo nell' ottica del soddisfacimento degli istinti biologici elementari, ed ora eccoci qua.

Io li guardo come guardo i miei pesciolini nell' aquario, tutti presi ad andare avanti ed indietro in due metri cubi alla ricerca del cibo quotidiano, di una femmina da ingravidare, di 20 Cm quadrati di interessi personali-territorio da difendere.

Un po' patetici nel loro inutile arrabbattarsi su un pianeta per il quale costituiscono poco più di una parassitosi, di una biomassa che cresce con ritmo oncologico... ma in fondo penso anche che se non ci fosse la base della catena alimentare, non ci sarebbero nemmeno i grandi predatori, ed allora mi rilasso e penso all' ineffabile disegno per il quale il loro inutile esistere assurge a giusta e nobile motivazione...

E dunque il 23 dicembre (giorno lavorativo, in orario lavorativo) ci sarà la grande colazione per i felici ospiti dell' allevamento, doppia razione di cibo per tutti (bene, bravi!!!), cosicchè si possa decidere, guardandoli tutti assieme per averne una visione comparativa globale, quali sono pronti per gli insaccati, quali destineremo alla riproduzione e quali viceversa (in quanto indegni persino delle altre due per quanto ignobili finalità)....verranno trasformati in farine animali per alimentare i superstiti!!!

Tutto chiaro? E allora, che cinema sia!!!

Cosa ne pensate?

(F)

totore
09-12-2002, 10.06.19
individuo squallido
(F)

Fëanor
09-12-2002, 10.15.05
scusa, o mia Dama, ma mi sembra un po' troppo "pensata" come e-mail...

nel caso in cui fosse realmente stata scritta, beh, non ho parole...

Namarië

gemma
09-12-2002, 10.22.50
è vero, è molto pensata.

Ma ti assicuro che è vera.

(F)

Fëanor
09-12-2002, 10.26.06
allora non ho parole... :(

The_Prof
09-12-2002, 10.28.03
E' allucinante :confused:

Purtroppo ci sono parecchi individui di questo tipo nelle piccole aziende (anche dove lavora mia figlia).

Si approfittano delle persone che hanno bisogno di lavoro.

Il capo di mia figlia finalmente ha capito che la gestione del personale e' fondamentale per la prosperita', per la crescita di un'azienda di qualunque dimensione.

Purtroppo chi ha bisogno di lavorare, e trova difficile reperire un altro lavoro, si trova per forza a subire questo genere di vessazioni, al limite del codice.

Spero comunque che quella E-mail sia uno scherzo.

Ciao Gemma :)

gemma
09-12-2002, 10.32.42
Ripeto:

nessuno scherzo, tutto vero

questo è il suo atteggiamento

Fëanor
09-12-2002, 10.49.19
ha seri problemi mentali questo "signore"
forse ce l'ha piccolo piccolo...

darkchild
09-12-2002, 11.55.17
Non ci credo! :eek: (N)
Senza parole!!!
Spero per lui che quel che ha scritto non lo pensi seriamente....
Originariamente inviato da gemma
[...]
il titolare di questa azienda per cui lavoro non gode della stima dei dipendenti, anche perchè (diciamocelo pure) non è un gran bel personaggio.
Così i tre quarti dell'azienda hanno declinato "l'invito a cena" (a spese dei partecipanti) che lui aveva fatto inoltrare.[...]
E chissà come mai non gode di grande simpatia?!?
Comunque non è vero che non è un gran bel personaggio....lo è..lo è...
'cidenti se lo è!
Complimenti!
Meglio essere quello che ha scritto lui se l'alternativa è essere lui...anche se il verbo essere mi sembra sprecato per una "persona" del genere!

Frequency
09-12-2002, 12.02.39
è una persona squallida.
Coglione.



E scusate il termine, ma queste persone alla Mengele non le sopporto.:mad: :mad: :mad:

coraggio gemma (F)

Fëanor
09-12-2002, 12.05.17
la mia Dama è forte...

Namarië

Deep73
09-12-2002, 12.09.26
dico la mia, ma nn lapidatemi... è un pensiero che ho in fondo, dovuto a cause successe nel passato e in atteggiamenti che vedo nel presente.

Guardandolo da un certo punto di vista gli do ragione e condivido il tema generale espresso: tutto sommato ha dato un bel quadretto di quello che penso effettivamente sia il genere umano.... il problema è che nn se ne rende conto ma ne fa parte pure lui, come voi, come io. Putroppo mi vergogno di far parte di una razza come la nostra, specie nei tempi attuali. Certe volte mi sembra di essere un estraneo in un mondo popolato, cito da Matrix, "allevamenti di bestie". Mi è capitato giusto ieri sera: ho esaminato tutti i commensali di un ristorante e senza conoscerli li ho identificati e me sono rimasto disgustato dagli stereotipi che impersonavano e nn se ne distaccavano.

Se è tutto vero quello che ha scritto, sebbene moralmente condannabile, è materialisticamente giusto.

Saluti :(

gemma
09-12-2002, 12.21.12
Il principio della divisione gerarchica del mondo lo condivido, non siamo tutti uguali:

ci sono i saggi, i pensatori, le guide e il popolo

ma nessuno, NESSUNO è carne da macello, nessuno è da disprezzare.
Chi disprezza è colui che, sentendo in fondo al proprio animo di essere una bestia come tutte le altre, non fa che belare più forte, credendo con questo di diventare pastore.

Non è così che funziona.

Le guide vengono seguite perchè sono sagge, perchè altri riconoscono la loro "superiorità", perchè sono più lungimiranti e considerano il bene comune.

Ciò che fa grande un re non si misura dall'ampiezza delle terre su cui può estendere il suo volere, ma dall'ampiezza del pensiero e dell'animo.

E il popolo è la base su cui poggia il tutto, la base ampia della piramide, quella senza la quale la punta non starebbe tanto in alto.

Rispetto per tutti, e per tutti i ruoli (F)

Fëanor
09-12-2002, 12.23.03
Originariamente inviato da gemma
Il principio della divisione gerarchica del mondo lo condivido, non siamo tutti uguali:

ci sono i saggi, i pensatori, le guide e il popolo

ma nessuno, NESSUNO è carne da macello, nessuno è da disprezzare.
Chi disprezza è colui che, sentendo in fondo al proprio animo di essere una bestia come tutte le altre, non fa che belare più forte, credendo con questo di diventare pastore.

Non è così che funziona.

Le guide vengono seguite perchè sono sagge, perchè altri riconoscono la loro "superiorità", perchè sono più lungimiranti e considerano il bene comune.

Ciò che fa grande un re non si misura dall'ampiezza delle terre su cui può estendere il suo volere, ma dall'ampiezza del pensiero e dell'animo.

E il popolo è la base su cui poggia il tutto, la base ampia della piramide, quella senza la quale la punta non starebbe tanto in alto.

Rispetto per tutti, e per tutti i ruoli (F)


voilà.
che vi avevo detto? ;)

exion
09-12-2002, 12.55.30
Beh, se non altro questo "signore" ha avuto il coraggio di esprimere a parole quello che gran parte di manager/direttivi/imprenditori pensano dei loro dipendenti... Gran parte, ma per fortuna non tutti...
E non è cosa da poco, perche' a parole tutti vi diranno che per loro "i dipendenti sono la vera forza della loro azienda, e che operativi e management lavorano in perfetta sintonia creando dinamiche sinergie produttive" :rolleyes:

Io mi sono licenziato dal mio ultimo posto di lavoro perche' non mi andava di sentir parlare delle persone come di "fte" e "catrami".... Ci vuol rispetto prima di tutto per sé stessi. :rolleyes:

Ov3rKuNtZ
09-12-2002, 13.01.45
....per quanto mi riguarda!... avrei un passo della bibbia da ripeterli a memoria!....

Fëanor
09-12-2002, 13.11.11
Originariamente inviato da overkuntz
....per quanto mi riguarda!... avrei un passo della bibbia da ripeterli a memoria!....

Ezechiele 25:17 Il cammino dell'uomo timorato e' minacciato da ogni parte dalle iniquità degli esseri egoisti e dalla tirannia degli uomini malvagi. Benedetto sia colui che nel nome della carità e della buona volontà conduce i deboli attraverso la valle delle tenebre perché egli e' in verità il pastore di suo fratello e il ricercatore dei figli smarriti. E la mia giustizia calerà sopra di loro con grandissima vendetta e furiosissimo sdegno, su coloro che proveranno ad ammorbare ed infine a distruggere i miei fratelli. E tu saprai che il mio nome e' quello del Signore quando farò calare la mia vendetta sopra di te...

(W)

gemma
09-12-2002, 13.18.29
ma siete stupendi!

lo sapevo che questo è un posto ricco di risorse :)

(F)

succhione
09-12-2002, 13.21.09
...Gemma....non condivido la pubblicazione di una lettera...da parte di nessuno e per nessun motivo....le cause e i problemi trattati, sono troppo delicati.....
..messa così, è fin troppo scontato il "suo" ammanco....di rispetto etc..
..occorrerebbe sapere altro..da lui naturalmente...non da altri...

Ov3rKuNtZ
09-12-2002, 13.29.33
Originariamente inviato da Fëanor


Ezechiele 25:17 Il cammino dell'uomo timorato e' minacciato da ogni parte dalle iniquità degli esseri egoisti e dalla tirannia degli uomini malvagi. Benedetto sia colui che nel nome della carità e della buona volontà conduce i deboli attraverso la valle delle tenebre perché egli e' in verità il pastore di suo fratello e il ricercatore dei figli smarriti. E la mia giustizia calerà sopra di loro con grandissima vendetta e furiosissimo sdegno, su coloro che proveranno ad ammorbare ed infine a distruggere i miei fratelli. E tu saprai che il mio nome e' quello del Signore quando farò calare la mia vendetta sopra di te...

(W) ;)

Ov3rKuNtZ
09-12-2002, 13.30.14
Originariamente inviato da gemma
ma siete stupendi!

lo sapevo che questo è un posto ricco di risorse :)

(F) (K) (F) (K) (F) (K) :p

Ov3rKuNtZ
09-12-2002, 13.31.59
Originariamente inviato da succhione
...Gemma....non condivido la pubblicazione di una lettera...da parte di nessuno e per nessun motivo....le cause e i problemi trattati, sono troppo delicati.....
..messa così, è fin troppo scontato il "suo" ammanco....di rispetto etc..
..occorrerebbe sapere altro..da lui naturalmente...non da altri... ...sukkio...sul caso o meno di pubblicare...una lettera si può discutere!.... essere tolleranti su un comportamento di questo tipo è un'altro!....

sai quanto potrebbe valere l'opinione di questo individuo? Prova ad immaginare cosa ho in mente!

gemma
09-12-2002, 13.49.53
Originariamente inviato da succhione
...Gemma....non condivido la pubblicazione di una lettera...da parte di nessuno e per nessun motivo....le cause e i problemi trattati, sono troppo delicati.....
..messa così, è fin troppo scontato il "suo" ammanco....di rispetto etc..
..occorrerebbe sapere altro..da lui naturalmente...non da altri...

l'avevo premesso,
sapevo che il fatto di pubblicare uno scritto che in teoria doveva essere "privato" poteva suscitare indignazione, e ti assicuro Succhione che non solo non è nel mio stile, ma è qualcosa che normalmete io stessa disdegno.

Ma non l'ho fatto per mettere alla berlina qualcuno, piuttosto per sollevare il pensiero sul fatto che un simile pensiero ESISTA.

L'uomo che ha scritto quelle righe non è nessuno, non ha potere se non di licenziare qualche dipendente.

Ma questo pensiero è solo il suo?

Cosa accade quando questo atteggiamento viene assunto dalle "alte sfere"?

Chi da il diritto a chi di ritenersi superiore?

(F)

succhione
09-12-2002, 13.55.36
Originariamente inviato da gemma




L'uomo che ha scritto quelle righe non è nessuno...
(F)

..nessuno...:rolleyes:

...capisco la tua.... e ribadisco il concetto:
..troppo semplice...leggere qualcosa e esprimere un parere....
..ma quella lettera è di qualcuno....o di nessuno....?

miki56
09-12-2002, 14.00.13
My dear Gemma,hai fatto benissimo a postare la lettera....;Ma se io fossi in te metterei pure NOME e COGNOME e possibilmente NUMERO DI TELEFONO o CELLULARE......che poi qualcuno potrebbe anche pensare a farlo tornare sulla terra QUESTO PEZZO DI MERDA...che non vale na sega nè come uomo,nè come imprenditore....mi auguro solo che non abbia famiglia ne eredi...e che il suo DNA scompaia con la sua morte.....ragazzi/e....scusate lo sfogo,ma quando ci vuole ci vuole....ho vissuto anche io una esperienza analoga.....e non l'auguro a nessuno/a......se ho offeso la sensibilità o le idee di qualcuno/a...chiedo venia,ma mi sono sentito parte in causa....good mooooorning............OT's

gemma
09-12-2002, 14.01.38
Quella lettera è di un tizio, uno qualunque, che ha messo insieme quattro soldi e un'aziendina, che vive e (per sua stessa affermazione) valuta il profitto di una giornata sul conto di fra quanti è riuscito a fregare lui e quanti invece lo hanno fregato (lui usò altri termini, mi sembra parlasse di mettere qualcosa in qualche posto...).

é un signor nessuno, uno qualunque, assoutamente in carne e ossa.

Tutto vero, come il freddo che imperversa in questo magazzino perchè chi ci lavora non vale l'investimento di un impianto di riscaldamento...

succhione
09-12-2002, 14.17.42
...non ci siamo proprio...cari...
..la differenza...tra individui come quello che state descrivendo minuziosamente..e "giudicando".....e, tra coloro che presi dalla rabbia istintiva e la collera..."sentenziano e sparano".....è poca..

..preferisco sempre risolvere certe cose...piuttosto che farne scritte sui muri...:o





p.s.
..Gemma..resta inteso che la commissione..:o...è con te..:p

miki56
09-12-2002, 14.20.25
Debbo dedurre che di conseguenza te la stai passando maluccio "amica mia" e me dispiace tanto....vorrei che con queste parole di conforto ti arrivasse anche un pò di calore. Ma ricorda sempre che nessuno di noi è indispensabile.....ma se inseriti in un contesto intelligente,siamo unici....e mai intercambiabili,sempre e cmq.Quindi fatti forza...bestemmia se ti è d'aiuto....mandalo a ramengo quel buzzurro...e non dimenticare mai che non sei la sola a vivere queste situazioni.Facciamo fronte comune...almeno a parole,chissà forse ci potrebbe esse d'aiuto.Ancora buona giornata...if possible,my brother in arms....(F)

gemma
09-12-2002, 14.28.25
Originariamente inviato da succhione
..preferisco sempre risolvere certe cose...piuttosto che farne scritte sui muri...:o


anch'io succhione :)

ma forse per il resto su cui dici "non ci siamo proprio" stiamo vedendo cose diverse?

Mi piacerebbe approfondire, se ne hai voglia :)

(F)

TyDany
09-12-2002, 14.29.27
Originariamente inviato da Deep73
dico la mia, ma nn lapidatemi... è un pensiero che ho in fondo, dovuto a cause successe nel passato e in atteggiamenti che vedo nel presente.

Guardandolo da un certo punto di vista gli do ragione e condivido il tema generale espresso: tutto sommato ha dato un bel quadretto di quello che penso effettivamente sia il genere umano.... il problema è che nn se ne rende conto ma ne fa parte pure lui, come voi, come io. Putroppo mi vergogno di far parte di una razza come la nostra, specie nei tempi attuali. Certe volte mi sembra di essere un estraneo in un mondo popolato, cito da Matrix, "allevamenti di bestie". Mi è capitato giusto ieri sera: ho esaminato tutti i commensali di un ristorante e senza conoscerli li ho identificati e me sono rimasto disgustato dagli stereotipi che impersonavano e nn se ne distaccavano.

Se è tutto vero quello che ha scritto, sebbene moralmente condannabile, è materialisticamente giusto.

Saluti :(

(Y)

miki56
09-12-2002, 14.32.32
succhione,non s'è mai comunicato tra noi..."non per contrasti di idee o vedute"...io da pischello quale sono,mi sono sempre limitato a leggere i tuoi post..e spesso ne ho tratto giovamento.Ma non posso accettare la tua ultima...perchè io che giudico l'atteggiamento DA STRONZO del capo di gemma,non sono alla sua stregua.....ammiro Gemma per avere postato la lettera per intero e non metto in discussione la sua veridicità.....è una persona che stimo,anche se non la conosco...dopo tanti anni di rete,ho imparato a riconoscere la credibilità delle persone...anche perchè se sono farlocche non durano molto in rete....e grazie a Dio...WT....è un sito dove i coglioni vengono messi alla berlina in tempi brevi.....quindi,tornando a noi:Tu affermi che è meglio risolverle le cose,ma non dici come....e credimi,contro l'ignoranza o la stupidità...non c'è ragione che tenga.Quindi ti domando...come puoi realizzare di avere un dialogo con un individuo che scrive cose così allucinanti...."a meno che tu non ti metta sul suo stesso piano" cosa che non 't'auguro......???

succhione
09-12-2002, 14.35.49
Originariamente inviato da gemma


anch'io succhione :)

ma forse per il resto su cui dici "non ci siamo proprio" stiamo vedendo cose diverse?

Mi piacerebbe approfondire, se ne hai voglia :)

(F)

...figurati Gemma.....
..basta che mi dai il suo indirizzo...e approfondisco con piacere...:D
..dicevo...certe cose, preferisco sistemarle di persona...se mi toccasse di persona...

IrONia
09-12-2002, 14.41.44
grande pensiero(Y) (Y)

nudo e crudo, ma onesto e veritiero.


eaggiungo che penso che il mio capo la veda piu' o meno allo stesso modo..preciso l'ho in ufficio tutto il girno..ma l'unica cosa che sa di me è quanto prendo....e pensa a come non damri mai di +



ciaooo:D:D:D

succhione
09-12-2002, 14.42.30
Originariamente inviato da miki56
succhione,non s'è mai comunicato tra noi..."non per contrasti di idee o vedute"...io da pischello quale sono,mi sono sempre limitato a leggere i tuoi post..e spesso ne ho tratto giovamento.Ma non posso accettare la tua ultima...

...bene...ho risposto:
..io, ma dico..io, mi sono sempre posto in condizioni di assoluta indipendenza..sia nel lavoro che nella vita..( nel rispetto dei diritti e doveri..)..
..questa mia..comporta una assoluta rispondenza da parte di chi mi ruota intorno...che io non sostengo con costrizione..ma per scelta e piacere...
..da cui: se uno mi manca di rispetto...chiarisco di persona...se qualcuno manca di rispetto a chi rispetto...chiarisco di persona....se chi mi conosce mi stà vicino..sa che non mi tirerò mai indietro...

miki56
09-12-2002, 15.14.03
succhione.....il mio intervento di prima,voleva essere puramente di supporto a Gemma,chiedendo i dati personali "anche in pvt" del suo capo.Di primo acchito avrei voluto chiamarlo..o incontrarlo di persona...per poi chiarire con lui,in modo "civile e costruttivo"...quello che dovrebbe essere il rapporto tra boss e dipendenti.Ma sia ben chiaro...il tutto in una forma molto "CIVILE" e da persone obiettive ed intelligenti.Se poi lui avesse dimenticato la sua integrità morale a casa...,io lo "AVREI" aiutato molto volentieri e paciosamente a ritrovarla....sempre col "DOVUTO RISPETTO DOVUTOGLI"....Come tu avrai ben notato,io sono una persona molto pacifica e "NON" farei mai del male a nessuno,nè per le sue idee personali nè per altro...."PARLIAMONE"...da persone civili e tutto si sistema.

sarahkerrigan
09-12-2002, 17.32.20
Anche il mio ex capo la pensava così: siete tutti numeri...poi ha cominciato a dire "Lei da oggi non ha più contratto sindacale"...poi alla fine ci ha licenziati tutti...eravamo un centinaio di persone impiegate lì.

miki56
09-12-2002, 17.41.18
ciao Sarah.....anche a te chiedo,nome,cognome,indirizzo,n° di tel....punti deboli....io ci vado a nozze a sfondare le manie di grandezza di sta gente.....dai......facciamogli capire che è un pirla!

sarahkerrigan
09-12-2002, 17.51.10
Grazie miki ma, non è così semplice!...con metodi "forti" avevano già provato gli operai che avevamo e non sono venuti a capo di nulla e tutti insieme, "ragionando", idem con patate...ha smantellato 2 aziende in 6 mesi e con tutte le carte in regola al punto che la liquidazione non l'ha nemmeno pagata lui ma, come al solito, noi!


Ciao(F)

miki56
09-12-2002, 18.20.47
Sarah....non ho mai detto che è semplice venire a patti con gente di questo tipo,ma vorrei ricordarti il loro punto debole;che non è la moglie,figli,macchina,cuore,intelligenza,amante... .ma bensì è il portafoglio,fai una denucia alla finanza...o promettigli che lo farai e vedi come si ammorbidiscono.Come disse il vecchio poliziotto.....colpiscilo nel portafoglio e vedrai che crollo.
Premetto che non sono comunista....e non sono contro i padroni,ma semplicemente per una giusta ripartizione dei profitti....sia monetari che morali.Tu dammi il dovuto...ed io non mancherò d'impegnarmi per quel che posso. "Per Te"

miki56
09-12-2002, 18.22.11
Scusami...ho dimenticato qualcosina......(L) (L) (L) (K) (K) (K) (F) (F) (F) .....ciao mia dolce e riflessiva amica.

sarahkerrigan
09-12-2002, 18.37.02
ci abbiamo provato per un anno intero...aveva alle costole diverse persone...siamo andati anche in tribunale, anche con i sindacati...alla fine ha pagato tutto l'Inps...è stato un calvario ma, certa gente ha leggi molto "interpretabili" dalla sua parte.
Sai cosa ha fatto inoltre?...tutti i membri (una decina circa) della sua famiglia risultavano dipendenti delle due aziende: naturalmente ha recuperato dei soldi anche così, sempre dall'Inps.


Ciao (F):)

gemma
09-12-2002, 20.01.31
Non vi è dialogo possibile con lo stolto, soprattutto quand'egli sia inoltre ottuso.
L'ottusità è una piaga del mondo, chiude le orecchie, gli occhi e tutti gli altri sensi "percettivi".

Nulla permea dal di fuori, non vi sono possibilità d'essere ascoltati nemmeno con le più salde, solide e logiche delle ragioni.

Io sono la prima SEMPRE a tentare la via del dialogo, ma c'è sempre chi si volta facendo spallucce...

Marco Redaelli
09-12-2002, 20.41.17
Gente così c'è dappertutto, purtroppo x noi.

miki56
09-12-2002, 20.47.43
Gemma....Sarah.....,ma forse voi da piccoline non avete imparato l'a b c del "ti spezzo le braccine" se non cambi. Non è mica vero che con lo stolto non vi è dialogo.....! Non c'è se non parli la sua lingua.
Com'è che a prenderla sempre nel didietro...sono sempre i soliti? Non c'è una legge a riguardo...che lo imponga,se non l'hanno fatta ieri. O no ???

sarahkerrigan
09-12-2002, 21.33.51
Originariamente inviato da miki56
Gemma....Sarah.....,ma forse voi da piccoline non avete imparato l'a b c del "ti spezzo le braccine" se non cambi. Non è mica vero che con lo stolto non vi è dialogo.....! Non c'è se non parli la sua lingua.
Com'è che a prenderla sempre nel didietro...sono sempre i soliti? Non c'è una legge a riguardo...che lo imponga,se non l'hanno fatta ieri. O no ???


Se ci sono delle leggi che danno la possibilità ai "banditi" di avvalersene, io vado in galera se applico l'A B C da Leonka sai? ;)


C i a o miki :)(F)

davlak
09-12-2002, 21.54.14
Originariamente inviato da gemma

Guarda che a me personalmente frega poco che vengano o meno a cena: a parte pochissimi eletti (e non credo che siano quelli cui stai pensando) considero tutti gli altri carne da cannone, semplici numeri che continuerò ad identificare con un codice fiscale sulla busta paga, in attesa che finalmente la globalizzazione consenta di tatuargli il bar-code dietro l' orecchio come alle mucche. Che vuoi che ti dica, sai che sono politically-uncorrect, e dunque considero questi mammiferi che si muovono sulla base dei più naturali istinti biologici (sopravvivere, nutrirsi, accoppiarsi, riprodursi) alla stregua di bei maialini da ingrasso che alimento con un assegnino-cibo che li rende più felici più grosso è, fino al momento in cui deciderò di essermi stufato di spaccarmi in due per portargli l' assegnino-cibo e mi dedicherò agli insaccati... Insaccati che dividerò con pochi intimi che, come me del resto, condividono il 98% del loro DNA con quello dei topi, ma che hanno un 2% residuo estremamente diverso, che li porta ad agire per passione, per competizione, per sfida personale, per cercare di essere i migliori in qualsiasi cosa che si fa. E' grazie a questo 2% che siamo scesi dall' albero, una ventina di migliaia di anni fa, trascinandoci svogliatamente dietro anche chi viceversa si muoveva solo nell' ottica del soddisfacimento degli istinti biologici elementari, ed ora eccoci qua.

Io li guardo come guardo i miei pesciolini nell' aquario, tutti presi ad andare avanti ed indietro in due metri cubi alla ricerca del cibo quotidiano, di una femmina da ingravidare, di 20 Cm quadrati di interessi personali-territorio da difendere.

Un po' patetici nel loro inutile arrabbattarsi su un pianeta per il quale costituiscono poco più di una parassitosi, di una biomassa che cresce con ritmo oncologico... ma in fondo penso anche che se non ci fosse la base della catena alimentare, non ci sarebbero nemmeno i grandi predatori, ed allora mi rilasso e penso all' ineffabile disegno per il quale il loro inutile esistere assurge a giusta e nobile motivazione...

E dunque il 23 dicembre (giorno lavorativo, in orario lavorativo) ci sarà la grande colazione per i felici ospiti dell' allevamento, doppia razione di cibo per tutti (bene, bravi!!!), cosicchè si possa decidere, guardandoli tutti assieme per averne una visione comparativa globale, quali sono pronti per gli insaccati, quali destineremo alla riproduzione e quali viceversa (in quanto indegni persino delle altre due per quanto ignobili finalità)....verranno trasformati in farine animali per alimentare i superstiti!!!

Tutto chiaro? E allora, che cinema sia!!!

Cosa ne pensate?

(F)

ma questo qui é normale?
o si chiama Adolf di secondo nome???

:mad:

miki56
09-12-2002, 21.56.50
Sarah...sono contento di sapere che tu appartieni a quell'esile percentuale di persone rispettose delle leggi vigenti,ma credi che il mio sfogo di prima non appartiene ad un ex leonka,ma solo ad una persona che si è un pò stancata di sottostare a coglioni vestiti di nuovo...che non sanno come passare la giornata,se non trovare un modo nuovo e crudele di infastidire i sottoposti! Il ricatto sul posto di lavoro od anche la crudeltà mentale usata da sti fanatici in ambiente lavorativo è punito dalla legge,se dimostri che ti hanno recato danno...se non penalmente,in termini processuali civili.Io sono un convinto assertore del dialogo per risolvere le questioni...cmq siano,ma ciò non toglie che a tu per tu....si possa appoggiare "gentilmente" le spalle del pirla al muro....e serenamente spiegargli le tue motivazioni personali o il tuo disagio rispetto a certi suoi malsani atteggiamenti.

ps:meglio non ci siano testimoni....e mi auguro che nessuno/a mi dica che facendo ciò mi metto al suo stesso livello,sarebbe un'offesa alla mia mente...e dignità.Ciò detto...chiudo,perchè sennò m'inka**o come un babuino respinto dalla sua metà.....Auguri di pace e serenità.(F)

sarahkerrigan
09-12-2002, 23.09.51
Tutto quello che si poteva fare è stato fatto, tranne la violenza.

Guarda che l'ex Leonka sono io eh?:p



ciao!(F)

succhione
09-12-2002, 23.15.34
..ancora di "nessuno"..si parla...?!?
..uauuu...Ulisse fece molto meno rumore....:p

miki56
09-12-2002, 23.16.59
MITICA......Sarah,lieto che tu me lo abbia detto "il fatto del Leonka"...che dire se non che sono stupito più del dovuto,tu dovresti ben saperlo allora come comportarti con "persone" simili.
(F)

miki56
09-12-2002, 23.31.56
Succhione.....i "nessuno" come dici tu,sono tanti e li trovi prevalentemente in soglie sociali medio/alte " x non dire altissime" Non voglio fare politica spicciola ora,ma l'ignoranza di queste "persone" danneggia tanto me che te...e si deve fare qualcosa a riguardo...è d'obbligo;se non si vuole essere calpestati.Ripeto io sono un convinto assertore della non violenza...ma di fronte a si tali individui è un dovere porre fine alle loro sofferenze mentali....chiaro che poi la società sana ne trae vantaggio.Siamo nel 2000...il medioevo è finito!

succhione
09-12-2002, 23.38.15
Originariamente inviato da miki56
Succhione.....i "nessuno" come dici tu,sono tanti e li trovi prevalentemente in soglie sociali medio/alte " x non dire altissime".....

...questa poi Miki...
..ora siamo arrivati a dare anche un'identità sociale....:rolleyes:
..diamo a "nessuno" la sua pastiglia....e buonanotte...:eek:

miki56
09-12-2002, 23.45.19
è questa la loro identità sociale......:cool:

non sai mai con chi hai a che fare se non leggi nei loro occhi.


Te pensa se puoi arrivare alla loro anima....ammesso che l'abbiano.


firmato: "un innocente ingenuo che crede ancora che le cose possano cambiare":rolleyes:

gemma
13-12-2002, 09.52.26
A giorni di distanza da quel messaggio "ufficioso", dopo che nel frattempo all'interno dell'azienda l'aria si era fatta irrespirabile, ne viene distribuito ora uno "ufficiale", in cui, come noterete, il tono si è un po' ridimensionato:

Oggetto: la cena aziendale non si terrà più...

... ma il giorno 20 dicembre, presso un posticino da definirsi, chi vorrà e se vorrà potrà ritrovarsi nel più tradizionale spirito natalizio assieme ad amici e nemici, colleghi e concorrenti, compagni di ventura e di sventura, per affogare assieme nell' alcol e nelle libagioni il peso e lo stress di un anno impegnativo, difficile e che non sempre ha visto il nostro impegno adeguatamente ricompensato.
Nessuno ovviamente è obbligato a venire, ma più sarete e più baldoria si farà, quindi sono invitati tutti quelli che in nomeazienda lavorano, che in nomeazienda non lavorano, che in nomeazienda non lavorebbero mai, che in nomeazienda lavorerebbero meglio se cambiasse il capo, che non lavorerebbero nè in nomeazienda nè in nessun altro posto, che in nomeazienda nemmeno metterebbero piede anche se regalassero banconote...

Dunque chi vuol partecipare a questo happening non-aziendale per scambiarsi de visu gli auguri di natale (che non fanno mai male, visto i chiari di luna che girano...) è pregato di trasmettere la propria adesione alle nostre organizzatrici (testè nominate tali, ovvero Monica, Aglaia e Betta).
Chi non vuole partecipare, è pregato di mandare comunque una mail ai nostri ospiti a sorpresa della serata, per informarli della defezione e ringraziali comunque dell' invito, agli indirizzi: brad.pitt@nomeazienda.it (per le donne); cameron.diaz@nomeazienda.it (per gli uomini)...

Saluti a tutti!

sarà anche che il Natale rende tutti più buoni...

Deep73
13-12-2002, 11.52.09
ma stà tizio è uscito direttamente dalla Goliardia senza passare dal Via???? Mi sa tanto di quelle cose che si scrivono ai neo-laureati oppure ai "test" che ti fanno in Goliardia appunto...

comico :D Sembra d sentire un mio amico ihihihih

Lello
14-12-2002, 00.56.45
Gemma..
Qualche riflessione disordinata ed impulsiva:

Il lavoro in una grande azienda...
forse grande è un eufemismo...
mi trovo circondato da illetterati, presuntuosi, raccomandati, scuolaseralistidiventaticapiareagraziealladcenonso lo, ed altro.

Mi trovo anche e bene insieme a persone diplomate e non, non eccessivamente colte, ma affezionate alla loro dignità.

Ho subito per 4 lunghi anni un accanimento nei miei confronti in un momento delicato della mia vita e sono riuscito, grazie alla mia forza di volontà ed al sindacato a venirne fuori..
recuperando ruoli prima negati...

ero un diplomato a pieni voti e sono stato utilizzato sempre per le mansini peggiori e meno qualificanti...
sono stato additato come personaggio pericoloso, da evitare..
i più deboli, timorosi del proprio futuro ci hanno abboccato...

cose vergognose da raccontare... ma quando le ho sistemate tutte in fila erano così spaventose che hanno fatto rotolare qualche testa.

Il personaggio che tu descrivi è un classico, dell'orrore aggiungerei.
Un poveraccio intelletualmente, senza classe sociale di riferimento, uno che parla come legge, copia e incolla emozioni...
una banderuola...
Un solo consiglio: coltiva la tua forza interiore e se possibile unisciti agli altri, se puoi... altrimenti resta vicino a noi...

Provate a ridicolizzarlo, per come scrive, come parla... di solito sono dei replicanti di qualcuno...
quanto meno vi rilasserà ridere alle spalle di un cretino... e poi ridergli in faccia se lo merita, come tu dici.

Un abbraccio forte Reginetta, ti sono vicino e capisco la tristezza in altri 3d (L) (L) (L)