PDA

Visualizza versione completa : HowTo: Installazione NVidia Driver


pholcus
08-12-2002, 15.43.08
Ecco una guida all'installazione dei driver x scheda video NVIDIA.




COME INSTALLARE I DRIVER

Per prima cosa dobbiamo essere sicuri di avere installato una versione di Xfree superiore alla 4.0.1. Per saperlo digitate XFree -version , stando attenti alle maiuscole.
L'ultima versione potete trovarla qui
www.xfree.org


Seconda cosa, dobbiamo utilizare il compilatore col quale Ŕ stato compilato il kernel. Se cosi non fosse Ŕ possibile specificare una opzione in fase di compilazione, ma che nel mio caso non ha prodotto risultati (ovvero l'interfaccia grafica crashava ;) )

Terzo, e' necessario procurarsi i driver giusti per la propria distribuzione dal sito NVidia.
Qui potete trovare gli ultimi driver

http://www.nvidia.com/view.asp?IO=linux_display_1.0-3123

La pagina del download Ŕ a mio avviso abbastanza confusionaria e disorienta, proponendo decine di file tra i quali i newbie si perdono facilmente (cosa che a me succede tuttora :p ).

La cosa + semplice Ŕ installare i file da pacchetto .tar.gz, piuttosto che da pacchetti precompilati rpm. Questo perchŔ se avete un kernel non standard o in seguito vorrete aggiornarlo, vi basterÓ ricompilare i file che gia avete.

I file da scaricare sono due:
le estensioni glx
http://download.nvidia.com/XFree86_40/1.0-3123/NVIDIA_GLX-1.0-3123.tar.gz
e gli header per il kernel
http://download.nvidia.com/XFree86_40/1.0-3123/NVIDIA_kernel-1.0-3123.tar.gz

creiamo una directory apposita x i driver

mkdir /usr/src/nvidia

salviamo i file in questa cartella o se li avete gia scaricati copiamoli dentro.

Fatto questo ci spostiamo nella cartella creata

cd /usr/src/nvidia

Ora scompattiamo i due archivi:

tar -zxvf NVIDIA_kernel-1.0-3123.tar.gz
tar -zxvf NVIDIA_GLX-1.0-3123.tar.gz

Ora ci spostiamo nella directory NVIDIA_kernel-1.0-3123


cd NVIDIA_kernel-1.0-3123

Diamo il comando

make install

ok, qui abbiamo finito.

Ora ci spostiamo nella directory NVIDIA_GLX-1.0-3123

cd ../NVIDIA_GLX-1.0-3123

diamo il solito comando

make install

Ecco fatto i driver sono installati.
Ora la parte + importante.
Bisogna editare il file di configurazione di Xfree in modo da poter caricare i driver all'avvio della modalitÓ grafica.

Facciamo una copia di backup del file /etc/X11/XF86Config o /etc/X11/XF86Config ( dipende dalla distribuzione: per esempio sotto slackware Ŕ il primo, sotto mandrake il secondo).

cp /etc/X11/XF86Config /etc/X11/XF86Config-old

Apriamo un qualunque editor di testi ( kwrite, gedit, vim, emacs..) e apriamo il file
/etc/X11/XF86Config oppure /etc/X11/XF86Config-4

Ora cerchiamo la riga con scritto

Driver "nv" oppure
Driver "vesa"

e sostituiamola con

Driver "nvidia"

Cerchiamo le righe

Load "dri"

Load "GLcore"

e se esistono cancelliamole.

Ora rechiamoci pi¨ in basso, nella sezione "grafic device section".
Commentiamo ( aggiungiamo un # ) tutte le righe che identificano una scheda video generica, ovvero quella che viene configurata in fase di installazione.

Ora aggiungiamo un po di righe che configurano la nostra scheda video.( queste sono prese dal mio file di configurazione).

Section "Device"
Identifier "Gainward Ti4200 Ultra 650 64MB DDR GoldenSample"
Driver "nvidia"
BusID "PCI:1:0:0"

EndSection

La prima linea deve essesere uguale per tutti e specifica che inizia la sezione di configurazione della scheda video. La sezione Ŕ chiusa da EndSection.

Identifier: qui potete scrivere quello che volete, io ho scritto il nome della mia scheda video x semplicitÓ ;)
driver, Ŕ il driver che viene utilizzato.
BusID, Ŕ l'ID del bus a cui Ŕ collegata la vostra scheda, ovvero lo slot AGP.

queste erano le opzioni fondamentali. Pi¨ avanti ci saranno delle opzioni avanzate.

Salviamo, passiamo in modalitÓ console se giÓ non lo siamo ( init 3 ) e diamo il comando startx. Ora i driver nvidia sono installati e funzionanti e possiamo giocare a quake 3 o UT2003 sfruttando tutta la potenza della nostra scheda Nvidia!.



COME FACCIO A IMPOSTARE LA RISOLUZIONE DESIDERATA?


Apriamo il file di configurazione di Xfree.

/etc/X11/XF86Config o /etc/X11/XF86Config-4

Cerchiamo la sezione "Screen section".


La sinstassi Ŕ comprensibile

Section "Screen"
Identifier "Screen 1"
Device "Gainward Ti4200 Ultra 650 64MB DDR GoldenSample"
Monitor "LG StudioWorks 57M"
DefaultDepth 24

Subsection "Display"
Depth 8
Modes "640x480" "800x600" "1024x768" "1280x1024"
ViewPort 0 0
EndSubsection
Subsection "Display"
Depth 16
Modes "1024x768" "800x600" "640x480"
ViewPort 0 0
EndSubsection
Subsection "Display"
Depth 24
Modes "1024x768" "800x600" "640x480"
ViewPort 0 0
EndSubsection
EndSection

Scegliamo la profonditÓ di colore che vogliamo utilizzare e scriviamo il valore di fianco a DefaultDepth. Visto che non Ŕ possibile utilizzare i 32bit io utilizzo i 24bit ( sfido chiunque a notare le differenze) ;)

Per ogni profonditÓ di colore che vogliamo utilizzare dobbiamo identificare una "sottosessione" in cui metteremo le risoluzioni possibili. Ricordiamoci che Xfree usera la prima risoluzione che incontra.
Quindi se vogliamo il desktop a 1024x768 a 16bit dovremo mettre

DefaultDepth 16

e nella sottosezione che identifica i 16bit di profonditÓ

Modes "1024x768" "800x600" "640x480"

Se vogliamo 1280x1204 come risoluzione, scriveremo

Modes "1280x1024" "1024x768" "800x600" "640x480"




OPZIONI AVANZATE



Per settare le opzioni avanzate dobbiamo recarci ancora nel file di configurazione di Xfree alla sezione della scheda video e aggiungere le opzioni che vogliamo attivare.


Option "NoLogo" "true"

Questa opzione serve a non mostrare il logo nvidia quando si passa in modalitÓ grafica. valori possibili "true" o "false". Consiglio di mettere "true" in modo da non mostrare il logo NVidia.

Option "NvAgp" "1"

Questa opzioni imposta quale driver utilizzare x gestire l'agp;
valori possibili:

0 = disabilita l'agp
1 = usa l'NVAGP
2 = usa l'AGPGART
3 = cerca di usare l'AGPGART, se non ci riesce utilizza l'NVAGP

l'opzione di default Ŕ 3. Questa opzione va impostata in base al proprio sistema. Bisogna fare qualche benchmark x scegliere la soluzione migliore ( quake 3 consigliato ). Se non si Ŕ sicuri lasciare a "3".

Option "PageFlip" "true"

Ozione che abilita il pageflip. Aumenta le prestazioni. Se avete problemi di instabilitÓ settatela a "false". Disponoblie dalle geforce in poi ( quindi no tnt tnt 2).

Option "DigitalVibrance" "0"

Abilita il digital vibrance. Risultato: colori + brillanti. Ci sono 4 livelli 0 (off ), 1,2,3.
Io personalmente lo tengo disabilitato. Non funziona con le geforce 2, 2 gts , 2 pro, 2 ultra.

Option "HWCursor" "true"

Il cursore del mouse viene renderizzato via hardware invece che via software. Se avete problemi mettete a "false"

Option "CursorShadow" "true"

Se avete impostato a true l'opzione precedente, con questa potete abilitare l'ombra del mouse che fa molto windows 2000.

Option "CursorShadowAlpha" "64" #default 64;range [0-255]

Questa opzione aumenta o diminuisce la trasparenza dell'ombra. Con valore 0 l'ombra non si vede, con valore 255 sarÓ completamente opaca. da regolare in base ai propri gusti.

Option "CursorShadowXOffset" "4" #default 4;range [0-32]
Option "CursorShadowYOffset" "2" #default 2;range [0-32]

Queste due opzioni regolano la posizione dell'ombra rispettivamente sull'asse verticale e sull'asse orizzontale.


Ciao!

Ibanez
08-12-2002, 16.09.22
Ottimo, veramente una bella guida :)
Unica cosa che hai dimenticato di dire Ŕ che il BusID si ricava con il comando lspci.

Appena finisco di configurarla scrivo un mini how-to su come far andare l'uscita tv delle schede nvidia sotto linux