PDA

Visualizza versione completa : Dual Boot Linux-Win


lssmsm
19-11-2002, 23.14.07
Salve a tutti, vi prego aiutatemi... non mi va di portarmi il disco di boot di Linux sempre in tasca!?!?!
Ho dovuto reinstallare winxp e così mi si è "pappato" il MBR. così non posso più eseguire il boot.
Vorrei installare Lilo nella partizione di Linux e non nel MBR per poter avviare col Boot Loader di winxp mediante file, ma aggiornando l'installazione redhat 8.0 mi dice che non installando nessun pacchetto del kernel non mi modifica il boot loader... avete idea di come possa fare????
:wall:

pholcus
19-11-2002, 23.29.17
La cosa + semplice è installare lilo nell'MBR :), da li quando scegli windows, ti parte il bootmanager di XP..

Se invece vuoi avere x forza il bootmanager di Xp all'avvio, bisogna installare LILO nella partizione di linux. Questo lo puoi fare editando il file /etc/lilo.conf e impostando come partizione di installazione quella di linux ( presumibilmente hda1 ).

Poi segui le istruzioni a QUESTO (http://pcquest.ciol.com/cgi-bin/printer.asp?id=15488) link, e cosi puoi partire con il bootmanager di xp.

Ciao

Marko
20-11-2002, 03.35.25
Se ti dice che non è installato alcun pacchetto del kernel da installazione pacchetti installa sviluppo del kernel e dovrebbe andare.
Poi fai come ha detto pholcus.

Io ti consiglio di installare Lilo sull'mbr così all'avvio puoi scegliere tra windows xp e redhat 8.

Attenzione che se installi lilo nell'mbr devi stare attento che in /etc/lilo.conf ci sia la voce relativa anche alla partizione in cui è installato win se vuoi che parta;)

luipez
21-11-2002, 01.10.56
Situazione esistente

HD n.1: primario master 40 Gb diviso in 2 part. con so XP Pro e dati

a questo vorrei aggiungere un:

HD n.2: secondario slave 30 Gb da dividere in 2 part. con so WIN 98se e Mandrake 9.0.

come fare per:

1) creare il 2° HD
2) attivare il boot a 3 so su due hd diversi?

Ho letto di un progr. di boot XSOL, dove lo posso trovare.

grazie.

pholcus
21-11-2002, 09.15.17
Basta usare LILO come bootmanager..
Per prima cosa devi creare una partizione sul secondo hd con fdisk per win98 fat32, non so magari da 15-20gb. Cosi avrai una partizione fat32 e dello spazio non partizionato x linux.
Poi parti col cd di XP e vai nella console di ripristino. Pooi installi win98 in quella partizione. Fatto questo, sicuramente xp non partirà più, quindi devi reinstallare il bootmanagerdi xp. Parti col cd di Xp, vai nella console di ripristino, digita bootcfg /rebuild , cosi avrai il bootmanager di xp che ti fa scegliere fra i due s.o. microsoft. Ora puoi installare Linux, nello spazio vuoto del secondo HD. Parti col cd di mandrake, arrivato al punto in cui ti chiede di partizionare l'hd, scegli il secondo. e nello spazio vuoto crea una partizione di swap e una in filesystem ext3, oppure lascia partizionare lo spazio vuoto direttamente all'installare. Poi ad un certopunto ti verrà chiesto se installare LILO. scegli di installarlo nell'MBR, cosi all'avvio potrai scegliere tra linux e windows. Scegliendo windows partirà il bootmanager di XP che ti fa scegliere tra xp e win98. Se non riesci a farpartire i s.o. microsoft, riparti col cd di xp entra di nuovo nella console di ripristino e digita bootcfg /scan , bootcfg /add e aggiungi al bootmanager l' installazione che nn parte.

Ciao

resia
21-11-2002, 14.07.04
""" Installare Linux insieme ad almeno un so NT
Qualora si voglia installare linux in configurazione dual boot con win XP o in configurazione multi boot con win 98 e win XP la procedura ottimale consiste nell’ installare LILO (il boot manager di Linux) sulla stessa partizione logica sulla quale installate Linux. Questa scelta vi preclude la possibilità di fare in modo che LILO avvii anche win 98 e win XP; possiamo tuttavia fare il contrario: fare in modo, cioè, che il boot manager di win XP avvii anche linux. Per farlo è necessario, dopo aver avviato linux dal suo floppy di avvio, eseguire da shell (cioè non in modalità grafica), e loggati come root, il comando: dd if=/dev/hda? of=boot.lnx bs=512 count=1 inserendo al posto di ? il numero corrispondente alla partizione sulla quale è installato linux. Si creerà così, verosimilmente in /root, il file boot.lnx che dovrà essere copiato nella partizione primaria attiva (C:). Successivamente va editato il file boot.ini presente in C: come file di sistema aggiungendo alla fine la riga: C:\boot.lnx="Linux". Al riavvio si troverà così l’elenco dei so microsoft e linux presenti sul pc tutti regolarmente avviabili."""

Spero di non dover pagare i diritti a nessuno per questo copia - incolla :)

lssmsm
11-01-2003, 19.29.08
Le "dritte" di Pholcus sono spaziali, ma il fatto è che durante l'installazione di Linux avevo optato per il dual boot gestito da quest'ultimo e quindi la procedura di installazione ha scritto il boot loader Grub (default per RedHat 8) nel MBR. In seguito dovendo reinstallare WinXp per i noti problemi di decadimento delle prestazioni, questo mi ha cancellato Grub dal MBR e ora mi trovo a dover avviare Linux col dischetto di boot. Mi interesserebbe la procedura di installazione del boot loader nella partizione di Linux, ma visto che questo è già istallato... mi chiedo... il primo settore di tale partizione non è già occupato? E poi come si fà ad installare un boot loader come Grub? Spero non debba reinstallare tutta RedHat 8.0!?!?!?!
Vi prego aiutatemi:confused:

luipez
12-01-2003, 23.46.29
----------------------------------------------------------------------
THREE BOOT
Situazione esistente

HD n.1: primario master 40 Gb diviso in 2 part. con so XP Pro e dati

a questo vorrei aggiungere un:

HD n.2: secondario slave 30 Gb da dividere in 2 part. con so WIN 98se e Mandrake 9.0.

come fare per:

1) creare il 2° HD
2) attivare il boot a 3 so su due hd diversi?
----------------------------------------------------------------------

In merito a quanto sopra volendo utilizzare Bootmagic, ho letto dal suo manuale, di creare una partizione FAT di 50 mB per l'installazione dello stesso.
Nell'operare per la creazione di questa partizione Partition Magic mi da il seguente: "errore 100 tavola delle partizioni errata".

Come posso ripristinare la tavola delle partizioni senza riformattare il disco.

Nel manuale di PM si dice che i loro tecnici lo sanno fare, c'è qualcuno tra voi che lo sà fare.

Aspetto fiducioso.

pholcus
13-01-2003, 10.41.52
prova con fdisk /mbr da dos , o col cd di avvio di xp, entra nella modalità ripristino e mi pare ci sia il comando fixmbr o qualcosa del genere ( digita help x trovare il comando giusto ).

x lssmsm

parti col dischetto di linux, installa lilo, modifica il file /etc/lilo.conf in modo da installare lilo sulla partizione di linux.
Esempio:

Prima partizione: winxp
Seconda partizione: linux
Terza partizione: swap

esempio /etc/lilo.conf

boot=/dev/hda2
map=/boot/map
vga=normal
default=linux
prompt
nowarn
timeout=300
message=/boot/message

image=/boot/vmlinuz
label=linux
root=/dev/hda2
initrd=/boot/initrd.img
read-only

Dopo che hai installato lilo e scritto il file di configurazione dai il comando
lilo -b /dev/hda2

Ciao