PDA

Visualizza versione completa : Pc non parte a freddo


flavescens
09-11-2002, 20.35.59
Da qualche giorno il mio pc non parte più a freddo. Mi spiego meglio: premo il tasto di accensione sul case e partono le ventole, si accende il led di Power e il led rosso dell'HD, ma lo schermo rimane nero (nè POST nè BIOS) e non si sentono partire gli HDs.A forza di provare, dopo una 20 di minuti, casualmente si accende e da quel momento posso accendere e spengere il computer che riparte sempre.Il giorno dopo od anche dopo circa + di 6 ore che il computer è spento, si verifica il solito problema.
Ho provato a scollegare i vari componenti uno ad uno durante un blocco totale ma non si accendeva, convinto che fosse l'alimentatore ne ho comprato uno nuovo stamane, ho aggiornato il Bios dal 7VRX.f1 al 7VRX.f6, ho provato installando WinME, Win2000 e Win98se, ho aggiornato i vari drivers ma non ho risolto il problema.Cosa posso fare? Premetto che non ho fatto nessuna modifica prima che si presentasse il problema; si è presentato così all'improvviso.Il mio Computer è così composto:
Scheda Madre Gigabyte GA-7VRX, bios f6
Processore AMD Athlon 2000xp
3 Hard Disks Matrox da 40Gb l'uno
Ram DDR 512Mb pc2100
Scheda video Matrox G400Tv
Scheda Scasi ADAPTEC AVA2904
Scheda Firewire ADS tech. PYRO
Lettore scasi CD Pioneer 32x
Masterizzatore scasi CD-R Sony
Masterizzatore DVD eide Philips DVDRW228K
Stampante Epson usb C42x
Modem usb Hamlet 56k

succhione
09-11-2002, 20.48.59
..ciao Flave..

..hai controllato tutta la cavetteria del cabinet...con particolare attenzione quella del power sulla Mother....magari ci sono microrotture o falsi contatti....

flavescens
09-11-2002, 21.24.04
Ti ringrazio per avermi risposto.
Ho omesso di scriverlo nella precedente e-mail ma ho anche comprato TUTTI i cavi scasi ed eide ATA133 per gli HDisks e Floppy nuovi, proprio perchè avevo trovato il cavo eide del bus1 impercettibilmente tagliato;Ho ridato anche la pasta tra il processore e l'aletta di raffreddamento ed ho anche provato a collegare il computer ad un'altra presa elettrica di casa (il computer è nello studio ed io l'ho collegato ad una presa 220v del soggiorno) per evitare errori.Come ho già detto ho anche cambiato l'alimentatore che avevo da 300w con uno da 420w e proprio per questo stamane, nel rimontarlo, ho ricontrollato tutti i cablaggi, ma non è cambiato nulla.Il problema ce l'ho da circa 3gg.
Ho il sospetto che possa essere la scheda madre, anche se ce l'ho da soli 4 mesi.

IrONia
09-11-2002, 21.45.02
prova a farti cambiare la mobo




benvenuto!!!!



ciaooo:D:D:D

The Saint
10-11-2002, 02.13.16
Originariamente inviato da flavescens
Ho provato a scollegare i vari componenti uno ad uno durante un blocco totale ma non si accendeva
Per componenti cosa intendi, le schede?

Hai provato a far partire il PC scollegando tutte le periferiche USB?

Poseidon
10-11-2002, 10.37.19
per vedere se è la mobo secondo me dovresti scollegare tutto ma proprio tutto e accendere il pc solo con la mobo e il processore... per vedere se si accende... se funzia allora aggiungi un pezzo alla volta, finchè non trovi il danno.

flavescens
10-11-2002, 12.24.02
Già fatto! non ho descritto tutte le prove che ho eseguito per problemi di spazio nella e-mail.
Ho messo il computer sulla scrivania (il suo posto "ufficiale" è sotto la scrivania) collegando solamente il cavo della 220v, la scheda madre, il processore, la scheda video e, all'inizio, anche la RAM.Niente!
Allora ho tolto sia la scheda video che la RAM e, dopo aver premuto il tasto di accensione ho posto l'orecchio vicino al cabinet (mi verrebbe voglia di scrivere Gabinett!) poichè, non avendo la scheda video, non avevo riscontro sul monitor dell'avvenuta accensione; tutto morto!
Mi era venuto il sospetto che fosse la RAM, poichè avevo notato che, quando il computer finalmente partiva, ad ogni riavvio, dopo la schermata del BIOS, si sentiva un BIP Corto che, come riportato dal manuale, per il Bios AMI, significa: <<DRam refresh failure.Problemi al circuito che fa il refresh alla DRam>>, non avendo un'altra "stecca" di RAM per fare un cambio, l'ho tolta, ma anche senza di essa il problema era il solito.
Per quanto nè sò anche senza RAM ma solo con la scheda video, almeno il POST dovrebbe partire, segnalandomi, poi, l'errore, ma non è stato così.
Ovviamente, dopo circa 30min di prove varie, il computer si è acceso e da allora (erano le 19:25 di ieri) fino alle 00:20 di stanotte ha funzionato.
Stamane alle ore 10:30 ho riprovato e ha fatto il solito problema.
Il computer è partito dopo circa 20 minuti di "smanettamenti", "sante messe", e ripetuti pressioni del tasto Power.
In risposta ad Ironia:
Certo, basterebbe portare il computer presso un centro di assistenza ed il gioco è fatto, ma perchè mi vuoi privare del gusto della sfida?
Le domande sono:
Se fosse la scheda madre, perchè sempre a freddo e mai a caldo?
Qualè il componente guasto?
Ormai mi sono dato un termine: se non risolvo la cosa entro martedi 12 allora ho PERSO! (leggi centro di assistenza).

flavescens
10-11-2002, 12.34.30
Dimenticavo:
Ho provato con il tester digitale la tensione della batteria del BIOS che è da 3volts e segnava 3,07volts.
Ho trovato a questo indirizzo http://www.dinoxpc.com/HWFAQ/ECS_K7S5A_BOOT.ASP
il mio stesso problema, ma la scheda madre è un'altro modello ed io non ho la voce voce "Quick Boot" nella pagina di "Advanced Setup" nel bios; inoltre il computer ha sempre funzionato da 4 mesi con il solito settaggio del BIOS mai toccato.

Poseidon
10-11-2002, 12.57.56
può essere che sia partito lo slot della ram sulla piastra? (è una risp azzardata, ma è un'eventualità) prova a soffiarci, magari c'è un po' di polvere.

flavescens
10-11-2002, 13.22.48
Fatto ora; ho tolto la ram, ho soffiato sullo slot ed ho pulito i contatti con il cotton fiock (non so se si scrive così) imbevuto di alcool e per sicurezza l'ho messa sullo slot nr.2 dei tre disponibili (prima era sul nr.1).
Il problema è che per sapere se avrà funzionato dovrò aspettare che il computer stia spento per almeno 6 ore.
A più tardi!

Poseidon
10-11-2002, 13.43.34
bè, almeno hai fatto un tentativo, facci sapere come è andata byez

Gould
10-11-2002, 14.38.57
Prova ha cambiare la scheda video

flavescens
10-11-2002, 21.36.27
Sono tornato ora dal cinema (ho visto Red Dragon e mi è piaciuto) ho acceso il computer (ore 21:05) e solo adesso si è avviato (21:27).Prima di uscire oggi, oltre ad aver pulito la RAM e relativo slot ho anche provato a ri-settare tutti i jumper della frequenza della CPU.
Non ho una scheda video da provare in casa e non posso disturbare un amico a smontare la sua, in quanto sono l'unico del gruppo a cui piace smanettare con il computer;per i miei amici, il computer non và aperto per nessun motivo, <<si potrebbe rompere; è delicato sai!>>.

Poseidon
10-11-2002, 22.25.10
bè forse il problema era la ram? prova a spegnerlo e ariaccenderlo fra un po.. o magari fallo domani se adesso vai a dormire. Secondo me (lo spero per te) era solo lo slot della ram un po fuori di testa.

flavescens
11-11-2002, 23.10.56
Rieccomi qua!
Sono riuscito a farmi prestare una RAM da 256Mb pc2700 ,nuova dal negozio dove ho comprato il computer, l'ho provata e non ho risolto il problema!
Ho avuto anche una e-mail da un'esperto che mi scriveva:
<<Il problema si verifica anche sui miei PC di lavoro, e visto che anch'essi montano una matrox molto prob. è proprio quella l'origine del problema, visto anche che il PC presenta gli stessi sintomi....
In definitiva dopo lunghi studi con quelli della OLIDATA abbiamo capito che la causa del mancato avvio è la cancellazione del BIOS della scheda... strano ma vero, ricaricando da floppy il BIOS della Matrox il tutto riprendeva a funzionare tranquillamente...
La cosa che ci lasciava perplessi è che il fenomeno andava per gradi e il PC si avviava sempre con più difficoltà fino alla totale impossibilità ad usarlo...
facemmo presente il problema a Matrox Italia... la risposta???
PROBLEMA NOTO!!!>>.
Sono andato sul sito della Matrox ed ho scaricato il Bios contenuto nel file:SETUP_255, ma neanche questo è servito.
Ormai sono convinto che tutto dipenda da un difetto della mia scheda madre e così domani sera porterò il computer al centro di assistenza.
Vi farò sapere cosa era il problema (ammesso che lo trovino!).

Poseidon
12-11-2002, 08.03.16
bè se è tutto vero puoi trarci interessante materiale per scrivere un racconto dell'orroreeeeeee ;) ciaoo

Gould
12-11-2002, 18.31.42
Insisto per me è la scheda video prova a cambiarla anche con una vecchia pci (tieni presente che alcune schede video Matrox hanno problemi di compatibilità con alcuni tipi di chipset Via)

flavescens
12-11-2002, 20.17.18
Non ho provato nessuna scheda video perchè non sò come procurarmela.Sono stato al centro di assistenza e la persona a cui mi rivolgo abitualmente è in ferie un paio di giorni, così ho riportato a casa il computer poichè lo avrebbero tenuto fermo fino a venerdi senza guardarlo.
Nel frattempo cercherò qualche amico "volenteroso" disposto a prestarmene una.
Ho aggiunto una ulteriore prova che ovviamente è fallita;
ho resettato il c-mos tramite il jumper sulla scheda madre.
Chissà perchè avevo sospettato di un qualche virus nel bios anche se ho installato Norton 2002 aggiornato con le ultime definizione dei virus.
Sapete qualè la cosa strana?
Adesso invece di una 20 di minuti, ne impiega circa 10 per avviarsi a freddo!!!!
aveva iniziato ad accendersi con qualche secondo di ritardo e poi con qualche minuto e così via col passare dei giorni.
Che stia iniziando la parabola ascendente dell'accensione e tra poco arriverà all'apice e si accenderà da solo?

Poseidon
12-11-2002, 20.45.59
bè.. non si sa mai... tu semmai dagli una scossa con il defibrillatoree :) skerzi a parte ma allora vuol dire che la tua Matrox si è impazzita tutto d'un botto?

flavescens
16-11-2002, 23.57.23
Ho una novità!
Mercoledi sera ho portato il computer al centro di assistenza, dove mi hanno detto di passare sabato mattina.
Stamane sono passato ma il mio computer non era stato ancora guardato in quanto erano indietro con il lavoro, però il tecnico mi ha fatto una domanda:<<Ho avuto un problema simile al tuo con una cliente e la causa era la sua tastiera cordless; ne hai una anche tu?>> glio ho risposto:<<no, però ho un mouse cordless!>>. Allora, poichè non mi avrebbe guardato il mio computer nemmeno oggi, gli ho chiesto di ridarmelo per fare la prova del mouse e me ne sono fatto prestare uno nuovo con il filo.
Tornato a casa ho collegato il mouse con il filo al computer e tutto il resto come avevo sempre fatto; premetto che il computer è rimasto spento per tre giorni consecutivi, più "freddo di così"!
Accendo e.... dopo appena mezzo secondo, il computer si avvia!
Pensavo finalmente di aver risolto il problema, ma questa sera dop circa 5 ore che il computer è rimasto spento, l’ho acceso ed è partito con circa 15 sec. di ritardo.
Allora lo fa apposta solo in casa mia?
I casi sono due:
1) c’è qualcosa che in casa mia che lo disturba, ma perché solo adesso (ho questo computer da 6 anni , via via aggiornato con alcuni cambi di processore e schede varie)
2) stando fermo tre giorni gli aveva fatto inizialmente bene; ma a cosa?
Ora aspetto domani mattina per fare una controprova, vedendo quanto impiega ad avviarsi e riattaccando il mouse cordless, ma il quesito è:
può la frequenza radio del cordless disturbare il computer visto che è costruito da ditte che lavorano per l'informatica?

flavescens
24-11-2002, 22.28.41
Ho risolto il problema!
Il centro di assistenza ha impiegato 6 giorni per trovare il difetto.
Erano i condensatori della scheda madre che, per fortuna, era in garanzia e così l'hanno cambiata con una GA7VAX.
Grazie a tutti per l'aiuto prestatomi; spero di poter sdebitarmi con un mio eventuale aiuto in futuro sul forum.
FLAVESCENS