PDA

Visualizza versione completa : Kazaa a pagamento !


RNicoletto
26-09-2002, 13.07.18
Come riportato dal sito ZeroPaid, appare evidente che il noto sistema di file-sharing si sta evolvendo verso relase a pagamento e/o ad accesso ristretto.

http://www.zeropaid.com/news/articles/auto/09232002c.php
http://www.zeropaid.com/news/articles/auto/09232002l.php

:(



SALUDOS Y BESOS !!!

lucyfer_ina
26-09-2002, 14.46.52
@zzzzzzzzzzzzzzzzzzzz............................. ...
sempre + difficile(W)

favox
26-09-2002, 15.37.28
Morto un papa se ne fa un altro....

Frequency
26-09-2002, 15.50.12
Originariamente inviato da favox
Morto un papa se ne fa un altro....

mah....non credo durerà per molto.....:(

lucyfer_ina
26-09-2002, 16.03.18
io credo ke un modo ci sarà semplice, solo + makkinoso e difficile

IrONia
26-09-2002, 21.54.24
be io non lo usoooooooo:D:D:D

lucyfer_ina
26-09-2002, 22.15.58
ecco un'altra brutta notizia:
/ Notizie / Internet / Utilità





Lo spione del web
Gerardo Antonio Cavaliere | 23-09-2002

Adobe e Sony hanno prezzolato un'azienda che


"spia" in rete qualunque attivita' illegale che abbia a oggetto i propri prodotti

LOS GATOS, California - Il DMCA (Digital Millennium Copyright Act, legge americana entrata in vigore nel 2000) e' stata introdotta per estendere la tutela del copyright anche nel mondo virtuale di Internet. Molti sono indotti a pensare che, a causa delle poche condanne inferte sulla base di questa legge, il DMCA sarebbe una normativa alquanto sterile e di scarsa utilizzazione pratica. Invece, secondo quanto si evince dall'attivita' di una particolare azienda - la BayTSP -, il DMCA e' frequentemente utilizzato per la ricerca di tutto cio' che e' illegale su Internet. La BayTSP (diretta da Mark Ishikawa, che alcuni anni fa e' stato condannato per aver bucato la rete del Lawrence Livermore National Laboratory e che, in seguito a cio', ha preferito diventare un esperto di sicurezza) e' pagata dai 200 ai 50.000 dollari al mese per "scovare" i contenuti illegali messi su Internet, per conto di alcuni importanti titolari dei diritti d'autore (in primo luogo, software houses e studi cinematografici). A titolo di esempio, si ricorda che Dmitry Sklyvarov e' stato arrestato su segnalazione della BayTSP, la quale agiva su richiesta della Adobe. L'attivita' di questa azienda, pero', se fa certamente comodo alle grandi societa' menzionate, fa sorgere numerosi dubbi circa la compatibilita' con le esigenze di privacy degli utenti della rete, poiche' utilizza sistemi software che sono in grado di penetrare fino ai log di accesso di ciascun navigatore. Anche se solo in Italia disponiamo di una efficace normativa di tutela della privacy - mentre in altri Paesi non vi sono ancora norme similari - e' opportuno proteggere al meglio le informazioni di tutti i navigatori del mondo, pur mantenendo quegli adeguati sistemi di controllo, per contrastare le numerose violazioni di legge. [STUDIOCELENTANO.IT]

lucyfer_ina
26-09-2002, 22.18.40
e il bollettino di guerra continua.

Supertassa SIAE sui CD
Marta Bricco | 24-09-2002

Uno schema di decreto aumenterebbe a dismisura i


contributi SIAE che già gravano sui supporti vergini, anche se usati per registrare dati

Secondo quanto riportato da una petizione della rivista AF Digitale (http://www.afdigitale.it/), sottoscritta ormai da più di centomila utenti, sarebbe di imminente approvazione uno schema di decreto che recepisce la Direttiva Europea 2001/29/CE (http://www.interlex.it/ testi/01_29ce.htm). La Direttiva stabilisce il principio del diritto del cittadino alla copia per uso privato e per questa copia prevede genericamente un "equo compenso" spettante ai titolari di diritti d'autore. Lo schema di decreto quantificherebbe questo compenso prevedendo, per esempio, un tributo di 86 euro su ogni CD registrabile e altri tributi analoghi su altri supporti vergini digitali e analogici, come cassette audio e video, minidisk, memory card per videogiochi, lettori MP3, fotocamere digitali e telefoni cellulari, nonché sugli apparecchi per registrare tali supporti, come masterizzatori, videoregistratori e dischi rigidi, a prescindere dall'uso che se ne fa: il tributo sarebbe dovuto, pertanto, anche se i supporti e i dispositivi sono usati per registrare dati personali.
Tributi "antipirateria" di questo genere esistono già, ma sono decisamente più contenuti di quelli proposti: su un CD vergine grava attualmente un tributo di circa 5 euro, ossia un importo trascurabile rispetto al prezzo del supporto. Gli importi proposti, invece, addirittura triplicherebbero il costo finale del CD registrabile.

Gervy
28-09-2002, 01.10.01
ecco questo kazaa plus http://www.neowin.net/comments.php?category=software&id=6551

Thanks to besiboyz for pointing this out!! Guess the rumors were true....

Kazaa Plus is for the serious peer-to-peer user, who wants to get the most out of their file sharing.

Advertisement Free
With Kazaa Plus, the banners, pop-ups and promotional software which support the free version are not included. This gives you an interruption free experience that maximizes your bandwidth.

15x Search
Kazaa allows more searching, which means that when you do an initial search you can get more results. With the regular version you can do 'Search More' twice. With Kazaa Plus, you can 'Search More' up to 15 times. This maximizes your chances of finding the file that you are after on the best connection possible. This is a very effective tool for the serious peer-to-peer user, improving speed and efficiency.

Donation Opportunity
When you purchase your copy of Kazaa Plus, you will be given the opportunity to pay an additional US$0.50 which will be matched by Sharman Networks as a donation to the Kazaa Fund for UNICEF. This is completely optional.

....ma esiste già kazaa lite

carletto
28-09-2002, 17.41.12
Se Kaaza diventa a pagamento come faccio a collegarmi dopo pagato? Probabilmenbte con una password. Vuol dire che appena inizia l'avventura di Kaaza a pagamento le password si troveranno a bizzeffe.

Ov3rKuNtZ
28-09-2002, 17.43.04
Originariamente inviato da ironia
be io non lo usoooooooo:D:D:D :D (Y)


gronky va ankora a meraviglia!:p

ekerazha
28-09-2002, 22.22.55
Originariamente inviato da overkuntz
:D (Y)


gronky va ankora a meraviglia!:p

KaZaA e Grokster si appoggiano entrambi alla rete Fasttrack, se KaZaA diventa a pagamento, probabilmente lo diverrà anche Grokster ;)

lucyfer_ina
28-09-2002, 23.46.45
Originariamente inviato da ekerazha


KaZaA e Grokster si appoggiano entrambi alla rete Fasttrack, se KaZaA diventa a pagamento, probabilmente lo diverrà anche Grokster ;)
naaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
qualke alternativa al suicidio?:mad:

dexterxx
30-09-2002, 16.46.59
Ragazzi io ho ancora molti file (alcuni anche grossi) incompleti...non ditemi che non posso più terminarli :(

DavideDave
30-09-2002, 17.02.02
Originariamente inviato da lucyfer_ina

naaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
qualke alternativa al suicidio?:mad:

semplice: i servers privati ;)

OpenNap e DirectConnect RULEZ ;)

lucyfer_ina
01-10-2002, 19.19.57
DC++ lo uso ininterrottamente, invece non so nulla di OpenNap
qualche informazione? soprattutto sulla facilità o meno dell'uso?
tanx

fantaman
01-10-2002, 23.51.03
Beh DC++ è fantastico, ci si collega a canali in cui si trattano argomenti specifici, e si trovano molte + cose che su kazaa, edonkey e simili. Spesso per entrare in un canale c'è l'obbligo di condividere un certo spazio su hard disk di dati, ma questo è un bene!
Da provare assolutamente! ;)

DavideDave
02-10-2002, 08.51.33
Originariamente inviato da lucyfer_ina
non so nulla di OpenNap
qualche informazione? soprattutto sulla facilità o meno dell'uso?
tanx

OpenNap è uno standard di comunicazione... ci di può connettere a servers opennap ramite client quali winmx, ziga, dagsta, lopster, napster eccetera

DavideDave
02-10-2002, 08.51.46
Originariamente inviato da DavideDave


OpenNap è uno standard di comunicazione p2p... ci di può connettere a servers opennap ramite client quali winmx, ziga, dagsta, lopster, napster eccetera

ekerazha
02-10-2002, 17.37.44
Originariamente inviato da DavideDave


OpenNap è uno standard di comunicazione... ci di può connettere a servers opennap ramite client quali winmx, ziga, dagsta, lopster, napster eccetera

Ma anche Audiognome (che secondo me tra i client Napster è uno dei migliori, come facilità). Napster è in pratica totalmente inutilizzabile, anche se accompagnato da Napigator, perchè appena lo installi tenta di registrarsi ai server ufficiali di Napster che però ormai non esistono più, e dunque si chiude da solo...