PDA

Visualizza versione completa : Server casalingo


LionHeart
06-09-2002, 12.22.02
Salve ragazzi, avrei bisogno di aiuti e consigli, siete pronti?
Andiamo avanti.
Finalmente l'ADSL ha raggiunto il mio sperduto paese, e fra pochi giorni, si spera, mi porteranno il modem e abbonamento.
Avendo a casa due PC, uno con Windows 2kP e l'altro, laptop con Win98 li ho collegati con un cavo cross e li ho messi in rete.
Ora con l'ADSL avevo pensato di mettere su una specie di server. A tale scopo ho preso un vecchio Pentium 100, ci ho montato le porte usb e due schede di rete.
Volevo creare un routing domestico, siccome ci sono riuscito con Windows XP immagino e spero che sia possibile con linux.
In definitiva, collegare il laptop al server tramite cavo cross, collegare l'altro pc al server tramite altro cavo e altra scheda di rete e installare e configurare l'adsl sul serverino linux.

Che cosa ne pensate?
Si può fare?

Che linux ci dovrei mettere sopra?
Mi servirebbe anche un interfaccina, magari, calcolate però che ho 16mb di ram, un lettore 2x un hd da 300mb, una scheda video da 1mb, e un monitor 640*480 bianco e nero.

Grazie e pietà!:)

Ibanez
06-09-2002, 13.10.11
Innanzi tutto che tipo di modem usi per l'adsl (ethernet o altro)?
Per quanto riguarda la distro può andar bene una debian o una slack (vecchiotte, non le ultime uscite),
per l'interfaccina esistono window manager molto leggeri che vanno bene su quei tipi di computer, tipo fvwm o window maker.

Manlio
06-09-2002, 19.02.22
come distribuzione ciò che ti pare... io personalmente preferisco redhat per la possibilità di configurare in maniera guidata il firewall e non impostare manualmente tutte le regole... cmq gusti personali!

per quanto riguarda la connessione ti consiglio un modem ethernet e poi puoi utilizzare rppppe per configurarlo... è semplicissimo! basterà poi mettere nel campo gateway dei client l'indirizzo della scheda di rete cui si collegano...

cmq x qls problema fammi sapere... :p

Ibanez
07-09-2002, 11.21.47
Originariamente inviato da Manlio
come distribuzione ciò che ti pare... io personalmente preferisco redhat per la possibilità di configurare in maniera guidata il firewall e non impostare manualmente tutte le regole... cmq gusti personali!



Si ma dovrebbe trovare un RH vecchiotta, la 7.3 te lo uccide un pentium 100.

Manlio
08-09-2002, 11.45.48
la parte non grafica non ucciderebbe neanche un 33Mhz...
e poi il firewall così configurabile lo ritrovi solo nella 7.2 e nella 7.3... per quanto riguarda la parte grafica un window manager molto leggero!!! oppure niente interfaccia (e sarebbe la scelta migliore, imho!)... :p

Ibanez
08-09-2002, 12.27.36
Il 2.4.18 te lo uccide eccome un 33mhz :p
Su un pentium 100 e 16mb di ram anche secondo me è meglio senza interfaccia grafica.
Che intendi per firewall configurabile? Tutte le distro hanno lo stesso (quello del kernel), oppure parli di qualche utility di RH?

Manlio
09-09-2002, 11.37.12
parlo di utility proprietarie redhat...
la configurazione a linea di comando è estremamente complessa, anche se preferibile...

il 2.4.18 non lo uccide! fidati... gira alla perfezione su un 120Mhz (Y) testato ;)

Ibanez
09-09-2002, 12.37.23
Quali utility? Cmq non sono proprietarie, rh rilascia tutte le sue utility con licenza Open source, quindi si possono mettere in ogni altra distro.
Sul 2.4.18, mi fido, solo che lo avevo provato (su un packard bell 100mhz) e non andava velocissimo (ma forse era un problema per quel determinato computer).

Cmq se ci fai la mano non è troppo complessa (ma estremamente noiosa:( )