PDA

Visualizza versione completa : ADSL, modem USB e W98 SE


smodato
23-07-2002, 01.37.23
Ciao a tutti,
Ho un problema strano che forse qualcuno di voi può risolvere.
Ho installato su un portatile Alice con modem USB, il problema che è nato è che il computer non riesce più a spegnersi. Quando chiudo il sistema resta fermo sulla schermata "Arresto del sistema in corso" e da lì non si schioda.
Forzando lo spegnimento tuttavia alla riaccensione non si avvia lo scandisk come se la fase dio spegnimento fosse comunque giunta a buon livello.
Ho provato a fare il windows update ma non cambia nulla.
Ho installato W98 SE.
Ho l'impressione che sia come se non si chiudesse la porta USB o qualcosa del genere.
Non so se qualcuno di voi ha patito un problema simile.
Altro problema meno grave è l'alimentazione del modem che non appare abbastanza potente, ho sentito parlare di un fantomatico "UP USB" o qualcosa del genere, ne sapete niente?

Vi ringrazio anticipatamente dell'aiuto.

Ciao

Smodato

effemme
23-07-2002, 04.57.14
Risoluzione dei problemi di arresto del sistema in Windows 98 Seconda edizione
Le informazioni in questo articolo si applicano a
Microsoft Windows 98 Seconda edizione

Sommario
In questo articolo sono descritte varie procedure che possono aiutare a risolvere i problemi di arresto e riavvio del sistema in Windows 98 Seconda edizione.

In questo articolo verranno illustrati i seguenti argomenti:
Supplemento per l'arresto del sistema di Windows 98 Seconda edizione
Funzioni svolte durante l'arresto del sistema
Cause comuni dei problemi di arresto del sistema
Rassegna di domande e risposte prima di iniziare
Verifica dei programmi in esecuzione
Verifica dell'hardware
Problemi noti


Parametri IRQ
BIOS Plug and Play
NVRAM/ESCD
Chiave di registro dell'arresto rapido abilitata
Programmi antivirus
Sostituzione del file Configmg.vxd
Informazioni
Quando Windows 98 Seconda edizione non viene arrestato correttamente, è possibile che il sistema smetta di rispondere ovvero si blocchi per diversi minuti alla visualizzato del seguente messaggio:


Attendere l'arresto del computer


oppure potrebbe essere visualizzato uno schermo nero con un cursore lampeggiante.


Supplemento per l'arresto del sistema di Windows 98 Seconda edizione
Il supplemento per l'arresto del sistema di Windows 98 Seconda edizione consente di risolvere i problemi di arresto del sistema in computer con configurazioni hardware e software specifiche che eseguono Windows 98 Seconda edizione. Tali problemi comprendono il riavvio del computer a seguito dell'arresto del sistema oppure il blocco del computer durante l'arresto del sistema.

Microsoft consiglia di attenersi alle procedure per la risoluzione dei problemi descritte in questo articolo. Se dopo aver eseguito tali procedure, il computer continua a presentare problemi di arresto del sistema, si consiglia di applicare l'aggiornamento riportato di seguito. Per ulteriori informazioni sul supplemento per l'arresto del sistema di Windows 98 Seconda edizione, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (informazioni in lingua inglese):
Q239887 Availability of Windows 98 Second Edition Shutdown Supplement
NOTA: quando si applica il supplemento per l'arresto del sistema di Windows 98 Seconda edizione per risolvere problemi di arresto, l'opzione Disabilita arresto rapido non è più elencata nella scheda Avanzate in Msconfig.

Torna all'inizio
Funzioni svolte durante l'arresto del sistema
Windows 98 Seconda edizione esegue diverse funzioni durante l'arresto del sistema, tra cui:
Completare tutte le funzioni di scrittura su disco.
Scaricare la cache del disco.
Eseguire il codice che consente di chiudere tutti i programmi attualmente in esecuzione.
Eseguire la transizione di tutti i driver dalla modalità protetta alla modalità reale.


Torna all'inizio
Cause comuni dei problemi di arresto del sistema
I problemi di arresto del sistema in Windows 98 possono essere causati dai seguenti elementi:
Una scheda video a cui non è assegnato un IRQ in modalità reale.
Un programma o un programma TSR (residente in memoria) potrebbe non essere stato chiuso correttamente.
Viene caricato un driver di periferica incompatibile, danneggiato o che causa conflitti.
Un file audio di Uscita da Windows è danneggiato.
Hardware danneggiato o non configurato correttamente
Una impostazione di configurazione del BIOS incompatibile.
Una impostazione APM (Advanced Power Management) o ACPI (Advanced Configuration and Power Interface).
Chiave di registro di arresto rapido abilitata.
NOTA: Windows 98 Seconda edizione include gli ultimi aggiornamenti ACPI (Advanced Configuration and Power Interface), OnNow, e APM (Advanced Power Management). Al fine di supportare queste nuove funzioni è stato inoltre rimosso il codice per l'arresto rapido del sistema che era stato implementato con la release iniziale di Windows 98.

Sebbene Windows 98 Seconda edizione comprenda molti nuovi driver, non tutti i produttori di terze parti hanno avuto l'opportunità di aggiornare i propri driver hardware. Alcuni computer o periferiche esistenti potrebbero richiede un BIOS o un driver di periferica aggiornato per poter supportare completamente Windows 98 Seconda edizione.

Torna all'inizio
Rassegna di domande e risposte prima di iniziare
Al fine di identificare più rapidamente l'origine del problema, leggere quanto riportato di seguito:


D. È cambiato qualcosa nel computer dall'ultima volta in cui l'arresto del sistema funzionava correttamente?

R. Se qualcosa è cambiato, allora potrebbe essere l'origine del problema. Assicurarsi che qualora sia stato installato qualche programma, sia compatibile con l'hardware e il software già presenti nel computer. Se non è cambiato nulla, attenersi alla procedura descritta nella sezione "Verifica dei programmi in esecuzione" di questo articolo.
D. Dopo aver riavviato il computer in modalità provvisoria, il computer viene arrestato correttamente?

R. Se sì, attenersi alle procedure descritte nelle sezioni "Verifica dei programmi in esecuzione" e "Verifica dell'hardware" di questo articolo. Il problema è determinato probabilmente da un programma TSR o da un driver di periferica. Se invece il sistema non viene arrestato correttamente, vedere la sezione "Supplemento per l'arresto del sistema di Windows 98 Seconda edizione" di questo articolo.
D. Si dispone di spazio sufficiente sul disco rigido per eseguire l'installazione in una nuova cartella?

R. Questo potrebbe rivelarsi il metodo più rapido per determinare se il problema è di natura hardware. Se dopo aver eseguito l'installazione in una nuova cartella, aver applicato il Supplemento per l'arresto del sistema di Windows 98 Seconda edizione come spiegato in questo articolo, si continuano a verificare problemi di arresto del sistema, contattare il produttore dell'hardware per ottenere un BIOS aggiornato o altri strumenti che consentano di risolvere il problema. Per ulteriori informazioni sull'installazione di Windows 98 in una nuova cartella, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (informazioni in lingua inglese):
Q193902 How to Install Windows 98 Into a New Folder
Torna all'inizio
Verifica dei programmi in esecuzione
Per verificare i programmi in esecuzione, utilizzare l'Utilità di configurazione di sistema (Msconfig.exe) per eseguire un clean-boot del computer. Se un avviamento a freddo consente di risolvere il problema, utilizzare l'Utilità di configurazione di sistema per determinare quale sia il programma che causa il problema di arresto del sistema.

Per informazioni su come eseguire un avviamento a freddo e su come utilizzare Msconfig.exe, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito (informazioni in lingua inglese):
Q192926 How to Perform Clean-Boot Troubleshooting for Windows 98
Torna all'inizio
Verifica dell'hardware
Per verificare la configurazione hardware del computer, utilizzare Gestione periferiche per risolvere il problema dell'hardware installato. Per fare questo, attenersi alla seguente procedura:
Fare clic sul pulsante Start/Avvio, scegliere Impostazioni, quindi Pannello di controllo e infine fare doppio clic su Sistema.
Nella scheda Gestione periferiche disabilitare tutte le periferiche presenti nelle seguenti sezioni:
Schede video
Controller disco floppy
Controller disco rigido
Tastiera
Schede di rete
Slot PCMCIA
Porte
Controller SCSI
Controller audio, video e giochi
Mouse Per disabilitare una periferica in Gestione periferiche, attenersi alla seguente procedura:






Continua....

effemme
23-07-2002, 05.00.53
ATTENZIONE: quando si dispone di un mouse seriale e si disabilitano le porte COM, se Windows scrive nel BIOS che le porte COM sono disabilitate, non si disporrà del supporto mouse finché non verranno nuovamente abilitate le porte COM nel BIOS.
Fare doppio clic sulla sezione contenente la periferica desiderata, selezionare la periferica e scegliere Proprietà.
Nella scheda Generale selezionare la casella di controllo Disattiva in questo profilo hardware, quindi scegliere OK.
Riavviare il computer.
NOTA: quando si disabilita il mouse e quindi si riavvia il computer, è possibile che venga visualizzato il seguente messaggio:

Non è stato rilevato alcun mouse collegato al computer. È possibile collegare un mouse seriale ora.
Per abilitare nuovamente il mouse, utilizzare i seguenti comandi da tastiera:

Premere CTL+ESC per attivare il menu di avvio.
Premere la freccia SU fino a evidenziare Impostazioni, utilizzare la freccia DESTRA per selezionare Pannello di controllo, quindi premere INVIO.
Premere la freccia GIÙ e la freccia SINISTRA fino a evidenziare Sistema, quindi premere INVIO.
Premere la freccia SINISTRA per evidenziare Gestione periferiche, premere TAB, nuovamente TAB, quindi utilizzare la freccia GIÙ per evidenziare la periferica elencata nella sezione Mouse.
Premere TAB una volta per evidenziare Proprietà, premere INVIO, di nuovo TAB una volta per selezionare Abilita periferica, quindi di nuovo INVIO. Il mouse dovrebbe ora funzionare.
Scegliere OK e quindi Sì per riavviare il computer.
Se il mouse continua a non funzionare anche dopo aver eseguito queste operazioni, premere TAB e quindi INVIO. Alla richiesta di riavviare il computer, premere INVIO.
Se il problema viene risolto, abilitare le periferiche disattivate al passaggio 2 e verificare che non vi siano conflitti di periferiche.

Abilitare le periferiche nel seguente ordine:


Porte COM
Controller disco rigido
Controller disco floppy
Altre periferiche
Per abilitare una periferica e verificare se vi siano conflitti, attenersi alla seguente procedura:


Fare doppio clic sulla sezione contenente la periferica desiderata, selezionare la periferica e scegliere il pulsante Proprietà.
Nella scheda Generale deselezionare la casella di controllo Disattiva in questo profilo hardware.
Nella scheda Risorse verificare che non esistano conflitti elencati in Elenco periferiche in conflitto. La scheda Risorse non è disponibile per tutte le periferiche.
Scegliere OK e riavviare il computer.
Se il problema non viene risolto, eseguire lo strumento Agente di esclusione automatica per abilitare le periferiche che sono state disabilitate. Per avviare l'Agente di esclusione automatica, fare clic sul pulsante Start/Avvio, scegliere Programmi, Accessori, Utilità di sistema, Informazioni sul sistema e infine scegliere Agente di esclusione automatica dal menu Strumenti. Per informazioni sull'utilizzo dell'Agente di esclusione automatica, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (informazioni in lingua inglese):
Q186588 Description of the Automatic Skip Driver Agent (Asd.exe) Tool
Se il problema viene risolto e si determina che era dovuto a una specifica periferica, contattare il produttore della periferica per ottenere una versione aggiornata del driver o del firmware per la periferica.

Torna all'inizio
Problemi noti
Parametri IRQ
Questa opzione consente a più periferiche PCI di condividere lo stesso livello di interrupt (IRQ). Se il BIOS non è completamente compatibile, l'opzione potrebbe causare l'arresto non corretto del sistema, sebbene due o più periferiche non condividano un livello di interrupt.

Per disabilitare i parametri IRQ del bus PCI, attenersi alla seguente procedura:


Fare clic sul pulsante Start/Avvio, scegliere Impostazioni, Pannello di controllo, quindi fare doppio clic su Sistema.
Nella scheda Gestione periferiche fare clic su Periferiche di sistema.
Fare doppio clic su Bus PCI, quindi nella scheda Parametri IRQ selezionare la casella di controllo Usa parametri IRQ.
Scegliere OK, di nuovo OK e riavviare il computer quando richiesto.
Dopo aver riavviato il computer, tentare di arrestare nuovamente il computer.
Per informazioni su come disabilitare i parametri IRQ del bus PCI, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (informazioni in lingua inglese):
Q182628 How to Disable PCI Bus IRQ Steering in Windows
Se il computer viene ora arrestato in maniera corretto, potrebbe essere necessario modificare la configurazione del BIOS oppure installare un aggiornamento del BIOS. Per informazioni su come fare questo, contattare il produttore del BIOS.


Resume by Ring and LAN
Alcuni problemi correlati all'arresto del sistema potrebbero essere risolti disabilitando la funzione Resume by Ring and LAN nel BIOS del computer. Per informazioni su come abilitare tale funzione, contattare il produttore del BIOS.


BIOS Plug and Play
In alcuni casi è possibile che il BIOS e Windows non comunichino correttamente con l'hardware del computer durante il processo di arresto del sistema. È possibile configurare Windows 98 Seconda edizione in modo che venga ignorata la presenza di un BIOS Plag and Play e il sistema operativo comunichi direttamente con l'hardware.

NOTA: ciò dovrebbe essere fatto solo per motivi di diagnostica, dato che lasciare il BIOS Plag and Play disabilitato potrebbe causare l'interruzione del funzionamento di alcuni componenti hardware.

Per configurare Windows affinché non utilizzi il BIOS Plag and Play, attenersi alla seguente procedura:


Riavviare il computer e tenere premuto CTRL finché non viene visualizzato il menu Esecuzione automatica di Windows 98.
Scegliere Solo prompt dei comandi.
Digitare la seguente riga al prompt dei comandi:
cd \<Windows>\System
dove <Windows> è la cartella in cui è installato Windows.
Rinominare il file Bios.vxd in Bios.old.
Riavviare il computer.
Una volta riavviato il computer, tentare di arrestare Windows.
Se il computer viene arrestato correttamente, è molto probabile che i problemi di arresto del sistema siano correlati al BIOS del sistema. In tal caso contattare il produttore della scheda madre o del BIOS per ottenere eventuali aggiornamenti.


NVRAM / ESCD
L'interazione tra il BIOS e Windows nel corso dei processi di avvio e arresto del sistema è regolata anche da una serie di specifiche impostazioni. Per verificare tali impostazioni, disabilitare la funzione degli aggiornamenti NVRAM / ESCD e determinare se il problema di arresto viene in tal modo risolto. Per eseguire questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
Fare clic sul pulsante Start/Avvio, scegliere Impostazioni, Pannello di controllo, infine fare doppio clic su Sistema.
Nella scheda Gestione periferiche selezionare Periferiche di sistema.
Selezionare BIOS Plug and Play, quindi selezionare la casella di controllo Disattiva aggiornamenti NVRAM / ESCD nella scheda Impostazioni.
Scegliere OK, di nuovo OK e riavviare il computer quando richiesto.
Una volta riavviato il computer, tentare di arrestare nuovamente il computer.


Chiave di registro dell'arresto rapido abilitata
L'utilità Configurazione di sistema include un'opzione che consente di disabilitare la funzione Arresto rapido del sistema. Se questa opzione è deselezionata in Windows 98 Seconda edizione, il sistema potrebbe venire riavviato anziché arrestato. Per risolvere il problema, modificare il valore FastReboot da 1 a 0 nella seguente chiave di registro:
HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Contro l\Shutdown
NOTA: quando si applica il Supplemento per l'arresto di Windows 98 Seconda edizione, che consente di risolvere problemi di arresto del sistema, l'opzione Disattiva arresto rapido non viene più elencata nella scheda Avanzate in Msconfig.


Programmi antivirus
Se nel computer è installato un programma antivirus configurato per eseguire l'analisi dell'unità dischi floppy all'arresto del computer, è possibile che il sistema si blocchi. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Knowledge Base riportato di seguito (informazioni in lingua inglese):
Q231666 Anti-virus Causes Computer to Stop Responding When You Shut Down



Continua...

effemme
23-07-2002, 05.02.26
Sostituzione del file Configmg.vxd
Si è a conoscenza del fatto che alcuni utenti hanno sostituito la versione del file Configmg.vxd contenuta in Windows 98 Seconda edizione con la versione dello stesso file contenuta in Windows 98 al fine di risolvere problemi di arresto del sistema. Microsoft raccomanda di non utilizzare tale soluzione, in quanto si tratta di uno scenario non verificato, che potrebbe determinare la comparsa di messaggi di errore su schermo blu, errori CPI e guasti hardware. Questo aggiornamento rileva se nel computer è installata la versione corretta del file Configmg.vxd e sostituisce le versioni precedenti con la versione contenuta in Windows 98 Seconda edizione.


Fine...