PDA

Visualizza versione completa : parliamo di vino...


Zane
19-07-2002, 00.45.12
Originariamente inviato da Magnum
Non bevo vino...non mi piace...;)

Ach, mi dispiace, come mai? :D :D

gu.imbriaco
19-07-2002, 01.27.47
(D)

Anche se adesso parlare di vino è un po' inflazionato...

scrivete i vostri gusti...

un bianco

e

un rosso


io dico
Vermentino di Gallura (bello fresco e con una grigliatina di crostacei!)

e

Pinot Nero dell'Alto Adige (Blauburgunder) con una bisteccona alla brace


GU


Mi è anche venuta fame, ora vado a cucinare!!!

Zane
19-07-2002, 02.29.02
Wowo bello 'sto thread!!

Bianco
Non mi piace molto il bianco ma un be Pinot Grigio con carne bianca ci sta davvero bene..

Rosso
Ah, nettare degli dei! Sicuramente un Cabernet o un Bardolino! Con piatti più "potenti" un bel Lambrusco di Sorbara!

IrONia
19-07-2002, 02.40.40
bianco: malvasia secco o santa marcgerita, o sauvignon, zibibbo novello



nero: bonarda, gutturnio



ciao:D:D:D:D

Daniela
19-07-2002, 03.39.06
Uh bella davvero! :eek:

Iniziamo con:

Rosso

Beaujoles (adoro i vini giovani color rosso rubino! :p)


Bianco

Muller Thurgau (ma è solo uno dei tanti, il primo che mi è venuto in mente!)


Continuerò poi... :devil:

Kaioshin
19-07-2002, 03.59.19
mmm bianco..
Pinot Grigio uno dei tanti

nero
valpolicella uno dei tanti

sono i primi che mi sono venuti in mente

Magnum
19-07-2002, 05.10.27
Non bevo vino...non mi piace...;)

sarahkerrigan
19-07-2002, 05.41.22
Uhmmm...:) ....Daniela, il Beaujolais piace anche ame e vorrei assaggiare quello bianco almeno una volta...fra l'altro, per un principio mio, limito al massimo l'acquisto di vino francese.

Ne ho assaggiati diversi, fra gli bianchi preferisco Prosecco di Valdobbiadene (Bortolin) il Traminer aromatico, il Verdicchio...che dire ogni regione ha una sua perla...nei rossi preferisco il Dolcetto, il Marzemino e qualche vino di ornellaia:anche se non sono DOC hanno dormito nel posto giusto...poi, visto che vado a Bormio di tanto in tanto e ci passo proprio accanto, l'Inferno.....ma anche nei rossi la scelta è vasta....dipende da quello che si mangia.:)

:)

ThisKaunt
19-07-2002, 09.12.56
Ciao,
tre i bianchi anche se non ci vado pazzo ma puo' andare bene in molte occasioni, metto il Prosecco (di conegliano o valdobbiadene). Mentre tra i rossi, sicuramente metterei un buon Raboso .

sarahkerrigan
19-07-2002, 09.20.27
Originariamente inviato da ThisKaunt
Ciao,
tre i bianchi anche se non ci vado pazzo ma puo' andare bene in molte occasioni, metto il Prosecco (di conegliano o valdobbiadene). Mentre tra i rossi, sicuramente metterei un buon Raboso .


...il Raboso è quello con legnetto e fiocchetto rosso attaccato al collo vero?:)

Ciao ThisKaunt:)

jan_81
19-07-2002, 15.27.26
Greco di tufo (mastroberardino)... per il bianco.

Primitivo di manduria.... per andare sul pesante...

Santa cristina... per fare il raffinato....


Ciao!

ThisKaunt
19-07-2002, 15.32.46
Originariamente inviato da sarahkerrigan



...il Raboso è quello con legnetto e fiocchetto rosso attaccato al collo vero?:)

Ciao ThisKaunt:)
Personalmente non penso di aver mai visto un bottiglia di raboso cosi'. Forse perche' non bado troppo al contorno ma vado subito alla sostanza:)
Ciao

sarahkerrigan
19-07-2002, 15.39.16
Originariamente inviato da ThisKaunt

Personalmente non penso di aver mai visto un bottiglia di raboso cosi'. Forse perche' non bado troppo al contorno ma vado subito alla sostanza:)
Ciao


...volevo solo capire se ricordavo bene il vino...uso molto i miei 5 sensi quando devo imprimere qualcosa nella memoria...un senso attiva l'altro...se ho visto il fiocchetto rosso, ricordo bene anche profumo e sapore...non bevo abitualmente Raboso quindi ho bisogno di questi agganci...tutto qui!:) :)
Ciao:)

Nemesis67
19-07-2002, 16.06.55
Bianco:
J. Hofstätter
KOLBENHOF - GEWÜRZTRAMINER ALTO ADIGE DOC

Rosso:
Bava
Barbera d'Asti Superiore DOC "Stradivario" - Cocconato

Dessert (perché no?):
Az. Agr. Forteto della Luja
Loazzolo Vendemmia tardiva Forteto della Luia 1998

Bye

jan_81
19-07-2002, 16.08.20
Originariamente inviato da Nemesis67
Bianco:
J. Hofstätter
KOLBENHOF - GEWÜRZTRAMINER ALTO ADIGE DOC

Rosso:
Bava
Barbera d'Asti Superiore DOC "Stradivario" - Cocconato

Dessert (perché no?):
Az. Agr. Forteto della Luja
Loazzolo Vendemmia tardiva Forteto della Luia 1998

Bye

Monotono...:)

Ciao!

gu.imbriaco
19-07-2002, 16.59.28
Sicilia...

Regaleali

e

Nero d'Avola

(due vinelli che costicchiano un po'!!)

(Y)

Lionsquid
19-07-2002, 18.15.12
Originariamente inviato da gu.imbriaco
Sicilia...

Regaleali

e

Nero d'Avola

(due vinelli che costicchiano un po'!!)

(Y)

(Y)

stesse preferenze.....ma aggiungerei..

Bianco > Corvo Glicine, Prosecco

Rosso > Refosco, Valpolicella, Brunello di Montalcino, dolcetto d'Alba


NIENTE FRANCESI, non li compro :mad:, ... ero a Sete quando hanno riempito di gasolio le 2 navi cisterna italiane :mad:

bye


PS: peccato non poter fare un sondaggio.....è troppo articolato da impostare....e come ha detto Sarah, ogni regione ha la sua perla!!

sarahkerrigan
19-07-2002, 18.50.21
Originariamente inviato da Lionsquid


(Y)


NIENTE FRANCESI, non li compro :mad:, ... ero a Sete quando hanno riempito di gasolio le 2 navi cisterna italiane :mad:

bye


PS: peccato non poter fare un sondaggio.....è troppo articolato da impostare....e come ha detto Sarah, ogni regione ha la sua perla!!


Aaaahhhh Lion....il mio stesso motivo!!!...è questo che intendo per le piccoli azioni personali...boicottaggio....io però, e confesso subito, un paio di Beaujolais all'anno li compro...ma solo quello!!!

Ciao:)

Maui
19-07-2002, 20.22.24
Ragazzi, quello di casa mia non lo batte nessuno..... :D:D:D:D

sarahkerrigan
19-07-2002, 21.18.39
Originariamente inviato da Maui
Ragazzi, quello di casa mia non lo batte nessuno..... :D:D:D:D


Hai un vigneto? Dove?....passami qualcosa che sono ancora sotto shock da gatto....


Ciao Maui:)

Maui
20-07-2002, 19.35.06
Non ho un vigneto, ma compriamo l'uva e lo facciamo noi....

exion
17-02-2004, 19.07.16
ho appena visto in TV la pubblicità del Castellino... "Ha proprio il sapore del vino che faceva mio nonno" :eek: :eek:

mazza che coraggio!


Controbatto a questo menzogna mediatica segnalandovi un gioiellino:

http://www.gieffeti.it/images/serpico1.jpg

Un aglianico corposo, molto aromatico, con un bouquet talmente ricco e composito che mi ha quasi "steso", gradisce qualche anno di invecchiamento (la bottiglia che ho bevuto era del '97)

sono 50€, ma sono ben spesi. Una volta all'anno una bottiglia così ci vuole, altro che il cartone del castellino (e mio nonno faceva un vino viola e denso come melassa! :p)

afterhours
17-02-2004, 19.17.24
l'altro giorno sono andato al discount vicino casa..vende prodotti nn di marca a prezzi stracciati... x farla breve ho regalato ai miei 2 bottiglie di spumante italiano dolce (costava 1 euro a bottiglia :p :D)


chissa' se sono ancora vivi :D

TyDany
17-02-2004, 20.24.47
Originariamente inviato da afterhours
l'altro giorno sono andato al discount vicino casa..vende prodotti nn di marca a prezzi stracciati... x farla breve ho regalato ai miei 2 bottiglie di spumante italiano dolce (costava 1 euro a bottiglia :p :D)


chissa' se sono ancora vivi :D

'sassino :o:D

exion
17-02-2004, 20.47.18
Originariamente inviato da afterhours
l'altro giorno sono andato al discount vicino casa..vende prodotti nn di marca a prezzi stracciati... x farla breve ho regalato ai miei 2 bottiglie di spumante italiano dolce (costava 1 euro a bottiglia :p :D)


chissa' se sono ancora vivi :D


Mi sa che ti sei giocato l'eredità :D

Puppauz
17-02-2004, 21.05.22
Bianco
non mi piace... anche col pesce bevo il rosso!

Rosso
Dolcetto d'Alba (preferibilmente il "Sole di San Martino" ma penso sia impossibile trovarla al supermercato...)

;)

exion
17-02-2004, 21.32.03
Originariamente inviato da Puppauz
Bianco
non mi piace... anche col pesce bevo il rosso!

Rosso
Dolcetto d'Alba (preferibilmente il "Sole di San Martino" ma penso sia impossibile trovarla al supermercato...)

;)

Anch'io col pesce quasi sempre cerco un rosso "fresco" più che un bianco.
I bianchi buoni sono difficili da trovare, ma quando è buono è buono sul serio! :)

Tipo un Chateau d'Yquem servito in guanti bianchi :D

http://www.lvmh.com/images/left/groupe/societe/Yquem.jpg

Puppauz
17-02-2004, 21.44.29
Ops, ho sbagliato il nome... :o
Quello che preferisco é il Barbera d'Alba...
Grande vino piemontese dal colore intenso e dal profumo austero. Gusto caldo e forte ma morbido e vellutato.
;)

Lu(a
17-02-2004, 21.46.42
Niente vino per me grazie :)

Puppauz
17-02-2004, 21.49.15
eccolo qui, nella sua bottiglia molto semplice... :)

exion
17-02-2004, 21.59.17
Originariamente inviato da Puppauz
eccolo qui, nella sua bottiglia molto semplice... :)

La foto l'hai scelta a caso o è voluta?

Sole di San Martino fa dei gran vini (Y) ;)

Anch'io ho una preferenza per i vini piemontesi :)

Puppauz
17-02-2004, 22.09.27
la foto é voluta e presa dal sito del "Sole di San Martino"!
Come vino l'ho scoperto perché me lo avevano mandato con un pacco regalo un paio di anni fa...
;)

exion
23-02-2004, 20.08.28
Un "vinello" delle mie parti:

http://www.naturalmenteitaliano.com/Expages/VisuSchedaProd.asp?Id_Prod=427&Id_Tipo_Prod=2

Il Rossese di Dolceacqua è un gran vino, se ci fossero più controlli sulla qualità e una produzione più regolare, è un vino che potrebbe giocarsela coi migliori vini Piemontesi e toscani.

In qualche supermercato del nord, si trova anche abbastanza facilmente il Rossese di Dolceacqua Lupi, ma diffidate perché è di scarsa qualità.

DavideDave
01-03-2004, 14.52.37
i bianchi non mi piacciono tanto...mi mettono acidità di stomaco...ma se ne devo scegliere uno...scelgo qualcosa di fermo...sicuramente....un Pigato va benone ;)

per il rosso...beh...solo a pensarci mi vien voglia di berne un bichciere adesso...vediamo....ecco sì...ultimamente ho provato una vera delizia...lo fanno in Sicilia...sono uve di Nero D'Avola e Cabernet Sauvignon insieme....ASSOLUTAMENTE da provare...la prossima bottiglia che prendo vi posto Cantina, Annata (son due uve che rendono se invecchiate, ma già giovani hanno la loro personalità), Prezzo e luogo d'acquisto ;)

exion
28-03-2004, 12.38.45
ieri sera festa grande..... a cena da un mio amico che festeggiava la laurea appena conseguita, in accompagnamento a piatti di alta cucina preprati da sua madre, abbiamo degustato in successione:

- Gewurztraminer Sanct Valentin 2000
- Chardonnay Sanct Valentin '98
- Cepparello "Isole e Olena" '98 (il magnum! :eek: )
- Cabernet "Isole e Olena - Collezione De Marchi" '98

Ragazzi, la fine del mondo! La fine del mondooo! :p
Uno più buono dell'altro, il Cepparello un gradino sopra tutti gli altri, ma tutti talmente buoni che stilare una classifica sarebbe impossibile.

4 grandi vini, che se vi capita meritano tutti di essere acquistati per qualche occasione speciale (Y)(Y)

Bevete poco (ehm :devil: ) ma bevete bene! :p


http://www.eurowines.co.uk/gr/wines/20130499.jpg

http://www.eurowines.co.uk/gr/wines/20131197.jpg

http://www.thewinedoctor.com/labelimages/isoleeolenacepparello98.JPG

http://www.utn.nl/wijn/isolemarchi.gif

exion
27-06-2004, 13.23.15
Sempre al motto di "bevete poco, ma bevete bene", ho avuto la fortuna ieri sera di bere questi due gioeillini:

http://www.enotecaalparlamento.it/image.jpg

Sassicaia Marchesi Incisa della Rocchetta
Tenuta San Guido
Bolgheri '96

http://www.wineredandwhite.it/ezimagecatalogue/catalogue/variations/36-300x300.jpg

Gaja Darmagi '94


Pura estasi!

Non sono certo bottiglie che si possono aprire tutti i giorni (sono quasi 400€ :eek: ).... Ma vi assicuro che aprirne una bottiglia anche una volta sola nella vita ne vale davvero la pena... (Y)

Lu(a
27-06-2004, 13.29.56
Vino...bleah

:p

afterhours
27-06-2004, 14.18.04
questo va bene??? :D :D :D

http://www.tavernello.it/Risorse/immagini/story95.jpg














scherzi a parte...non me ne intendo ma personalmente tra i poch vini che ho assaggiato il mio preferito x adesso e' il Gutturnio



http://www.e-storeitalia.com/images/items/Gutturnio.JPG

Tommy_hell
27-06-2004, 16.01.18
Il vino in cartone!!! NOOOOOOOOOOOOO è il peggiore vino che ci possa essere. Quel vino li le viti le ha viste solamente passandoci vicino con il camion!!! Prodotto interamente in laboratorio :D
Come vino bianco molto buono è il "verduzzo dorato". Dei rossi buono è il "sangue di giuda", forse però troppo dolce.

CIAU!! :devil:

Brunok
27-06-2004, 18.19.19
Non è affatto vero che il vino in cartone sia per forza peggiore di quello in vetro. Spesso è così, ma non è una regola assoluta. ;)

tisifone
27-06-2004, 19.46.14
http://nix82.altervista.org/faccine/tavernello.gif

Tommy_hell
27-06-2004, 20.22.57
Originariamente inviato da tisifone
http://nix82.altervista.org/faccine/tavernello.gif

(Y) :D :p :cool: ;) Bella!!

CIAU!! :devil:

handyman
28-06-2004, 13.17.34
Originariamente inviato da Brunok
Non è affatto vero che il vino in cartone sia per forza peggiore di quello in vetro. Spesso è così, ma non è una regola assoluta. ;)

Infatti...ci sono dei cartoni di ottime bottiglie di vino :D :p (D)

Tommy_hell
28-06-2004, 19.05.28
Originariamente inviato da handyman


Infatti...ci sono dei cartoni di ottime bottiglie di vino :D :p (D)

Giusta osservazione :D :p

CIAU!! :devil:

coerl
28-06-2004, 19.25.17
della mia zona non si può non citare il Marzieno (80%Sangiovese e 20% cabernet)

Un bel cavallo di razza è anche un Sangiovese, il Domus Caia di Ferrucci

coerl
28-06-2004, 19.31.08
a questo merlot però ci ho lasciato il cuore una sera straordinaria di tre anni fa

Lionsquid
28-06-2004, 19.44.33
Originariamente inviato da coerl
a questo merlot però ci ho lasciato il cuore una sera straordinaria di tre anni fa

prezzi abbordabili... o megagalattici???

Albachiara
28-06-2004, 20.51.34
Il vino mi piace e molto.. Tra i bianchi mi piacioni i bianchi leggeri e buoni come quello dei castelli o quelli di custoza.. I rossi invece li amo forti, siculi preferibilmente. Rapitalà e Donna fugata. Poi il Birbet e :p mi fermo o mi si prende per avinazzata :D

coerl
29-06-2004, 08.45.53
Originariamente inviato da Lionsquid


prezzi abbordabili... o megagalattici???
dipende...
per il marzieno non si dovrebbero superare i 30€, il Domus Caia mi pare sia cresciuto molto (solita equazione lire/euro), costava 30.000 lire circa, ora, che si è sparsa la voce che è buono, si viaggia sui 25€ ca.

Il merlot costava 30€ ma ultimamente nelle enoteche oscilla intorno ai 45€. Come tutti i toscani, ottimi ma iperblasonati, con i prezzi ci marciano parecchio. Paradossalmente li ho pagati di più acquistandoli direttamente nell'azienda del produttore (con cantiniere mio amico :S ) che in alcune enoteche qui in romagna.

(molto dipende anche dalle annate a cui si fa riferimento...)

Lionsquid
29-06-2004, 12.18.53
Originariamente inviato da coerl

dipende...
per il marzieno non si dovrebbero superare i 30€, il Domus Caia mi pare sia cresciuto molto (solita equazione lire/euro), costava 30.000 lire circa, ora, che si è sparsa la voce che è buono, si viaggia sui 25€ ca.

Il merlot costava 30€ ma ultimamente nelle enoteche oscilla intorno ai 45€. Come tutti i toscani, ottimi ma iperblasonati, con i prezzi ci marciano parecchio. Paradossalmente li ho pagati di più acquistandoli direttamente nell'azienda del produttore (con cantiniere mio amico :S ) che in alcune enoteche qui in romagna.

(molto dipende anche dalle annate a cui si fa riferimento...)


direi che sono ben gonfiati....

:(

Giorgio Drudi
29-06-2004, 17.03.11
Devo proprio dirlo: il mio sangiovese 2003 è stato un cannonata...ne ho rimaste una settantina di bottiglie...super-biologico...a non tutti però piacerebbe, per i suoi 14 gradi, ma è un gran vino...da ricordare...e accanto lo chardonnay ...anche per lui una annata eccezionale...ne ho rimaste un quarantina di bottiglie...(D)
Ciao a tutti

coerl
29-06-2004, 17.24.36
Originariamente inviato da Giorgio Drudi
Devo proprio dirlo: il mio sangiovese 2003 è stato un cannonata...ne ho rimaste una settantina di bottiglie...super-biologico...a non tutti però piacerebbe, per i suoi 14 gradi, ma è un gran vino...da ricordare...e accanto lo chardonnay ...anche per lui una annata eccezionale...ne ho rimaste un quarantina di bottiglie...(D)
Ciao a tutti
non puoi provocarci così impunemente...faccelo sentire!:mad: :D

coerl
29-06-2004, 17.32.52
Originariamente inviato da Lionsquid



direi che sono ben gonfiati....

:(
beh, sì, ormai i prezzi per vini di una certa qualità sono questi.
Purtroppo stiamo pagando il boom che il vino sta vivendo in questo periodo...
:rolleyes: però bisogna avere pazienza, non credo possa durare: in alcuni casi ho cominciato a vedere dei prezzi scendere. Evidentemente se si tira troppo la corda poi molto vino resta invenduto.
Ad esempio a Bologna c'è un'enoteca che continuamente fa delle promozioni con sconti intorno al 20 - 30%, credo per smaltire delle scorte che altrimenti rimarrebbero.:)

Giorgio Drudi
30-06-2004, 10.25.44
Originariamente inviato da coerl

non puoi provocarci così impunemente...faccelo sentire!:mad: :D

Mi piacerebbe farvelo assaggiare... ma come?
Se c'è in programma un w.tricks raduno questa è la volta che vengo!

coerl
01-07-2004, 18.16.02
il raduno l'ho proposto anche nel 3d dei ciclisti ma credo sia difficile rinunciare al fascino dell'anonimato...:cool:

Facciamo così, io preparo la cena e tu ci metti il vino...(D)

Giorgio Drudi
25-07-2004, 20.32.17
Originariamente inviato da coerl
il raduno l'ho proposto anche nel 3d dei ciclisti ma credo sia difficile rinunciare al fascino dell'anonimato...:cool:

Facciamo così, io preparo la cena e tu ci metti il vino...(D)

In due soli? Troppi pochi...rimediamone qualche altro. (D)

Kandran Kane
25-07-2004, 21.58.12
Originariamente inviato da Brunok
Non è affatto vero che il vino in cartone sia per forza peggiore di quello in vetro. Spesso è così, ma non è una regola assoluta. ;)

Pienamente d'accordo. Han solo un metodo di conservazione diverso.

Non dimentichiamo che la pubblicità incide per il 40% sul prezzo del prodotto e del 4-5% sull'acquisto dello stesso.

Altro luogo comune a mio avviso sempliciotto, è quello secondo il quale nei discount ci siano solo prodotti scadenti. La differenza è che i discount comprano e vendono prodotti non pubblicizzati, ma han dato lavoro ai piccoli produttori italiani.
In fatto di vini e distillati, se si ha naso(e neanche poi tanto), nei discount si trovano prodotti davvero buoni, e soprattutto italianissimi.

O forse vorreste dirmi che una bottiglia di Merlot Norton sudamericano(9,50€ la bottiglia), è più buono di un qualsiasi Merlot delle venezie(prezzo medio da enoteca 5€ la bottiglia).

A me non piace bere vino una volta l'anno, mi piace berlo sempre e berlo come si deve. La prima cosa che ignoro infatti, sono i consigli dei cosiddetti "esperti".................
11 anni nelle campagne sarde mi hanno insegnato molto su vini e uve............Mi bastano questi.....:)
(D)

AlexMineo
25-07-2004, 23.33.56
Originariamente inviato da Giorgio Drudi


In due soli? Troppi pochi...rimediamone qualche altro. (D) E non hai capito...in due è meglio siete più appartati e potreste fare cose turke assieme....http://www.vocinelweb.it/faccine/pazze/94.gif...........:p

Lillo
26-07-2004, 02.37.31
Per curiosità potete dare un'occhiata qui Porthos (http://www.porthos.it).
Leggetene il manifesto, e fatevi coinvolgere. ;)
Il curatore, Sandro Sangiorgi, è una persona eccezionale, così come l'idea di fondo e le iniziative organizzate.
Amare il vino come qualcosa di vitale, che porta con sé il legame con la terra e la cultura del luogo dove nasce. Il fascino e la complessità di una donna... (F)

coerl
26-07-2004, 08.45.30
Originariamente inviato da Giorgio Drudi


In due soli? Troppi pochi...rimediamone qualche altro. (D)
lo chiediamo alle mod.? :timid: :p

Giorgio Drudi
26-07-2004, 09.27.34
Originariamente inviato da coerl

lo chiediamo alle mod.? :timid: :p

trenta anni fa lo avrei fatto :)

AlexMineo
26-07-2004, 15.41.37
Originariamente inviato da Giorgio Drudi


trenta anni fa lo avrei fatto :) Ricordati...mai perdere l'abitudine....:devil:

coerl
26-07-2004, 16.11.30
X drudi
allora facciamo un appello, purchè non diventiamo troppi chè sennò la qualità della cucina si abbassa...:p

se poi si considerano rispettive moros/ mogl/ ecc. si fa presto a crescere.
la prox sett. scappo in vacanza, ma da settembre sono operativo e se vuoi organizziamo e sentiamo il fantomatico sangiovese.;)

Giorgio Drudi
26-07-2004, 19.48.35
Originariamente inviato da coerl
X drudi
allora facciamo un appello, purchè non diventiamo troppi chè sennò la qualità della cucina si abbassa...:p

se poi si considerano rispettive moros/ mogl/ ecc. si fa presto a crescere.
la prox sett. scappo in vacanza, ma da settembre sono operativo e se vuoi organizziamo e sentiamo il fantomatico sangiovese.;)

...il fantomatico sangiovese...non fa per te , credo...:)

coerl
26-07-2004, 20.04.30
:confused:

Giorgio Drudi
26-07-2004, 22.21.59
Originariamente inviato da coerl
:confused:

fantomatico significa "irreale", "inesistente" :anger:

coerl
27-07-2004, 08.15.14
Originariamente inviato da Giorgio Drudi


fantomatico significa "irreale", "inesistente" :anger:

...significa anche "inafferrabile"...
mi sembrava chiara l'intenzione di aver usato il termine in quella accezione per evidenziarne l'alone di mistero...:cool:

Giorgio Drudi
27-07-2004, 10.38.20
Originariamente inviato da coerl


...significa anche "inafferrabile"...
mi sembrava chiara l'intenzione di aver usato il termine in quella accezione per evidenziarne l'alone di mistero...:cool:

ah...va bene, perdonato :S ...:)

DavideDave
27-07-2004, 11.58.35
quest'estate salento

qualcosa mi dice ke scipperò qualke bottiglia di primitivo ;)

Gigi75
27-07-2004, 12.05.06
fai un salto a manduria..o a salice:)

DavideDave
27-07-2004, 12.08.06
Originariamente inviato da Gigi75
fai un salto a manduria..o a salice:)

eh beh ;)

Gigi75
27-07-2004, 12.19.04
appro davide.. ben trovato (da un sacco:))

io sarò a nelle vicinanze di manduria a cavallo di ferragosto..se vuoi condividere un calice...:)

bYe:)

DavideDave
27-07-2004, 12.23.29
ferragosto son già di ritorno purtroppo :(

parto il 31 notte e la casa la dobbiamo ridare il 14

pensavo quasi quasi di fermarmi a riccione e fare il ferragosto lì

(sperando poi di tornare a milano :D )

coerl
27-07-2004, 13.32.52
Originariamente inviato da DavideDave
quest'estate salento

qualcosa mi dice ke scipperò qualke bottiglia di primitivo ;)

io sono appena rientrato dalla puglia e mi sono portato a casa qualche bottiglia di vino di Troia (sic!:p )

vitigno autoctono che proviene dall'omonimo paese in provincia di Foggia. devo dire che è ottimo, e, cosa che non guasta, con uno splendido rapporto qualità/prezzo.;)
da provare.

exion
30-12-2004, 02.44.30
Segnalo un'ottima casa piemontese, piccola malgrado il nome altisonante: Cordero di Montezemolo (http://www.corderodimontezemolo.com/index1.htm)

Per Natale abbiamo stappato 2 bottiglie di Langhe Nebbiolo 2003, stupefacentemente già molto strutturato e intenso malgrado fosse ancora, per un Nebbiolo, molto "giovane".

Lo consiglio a chi vuol fare un figurone senza spendere barcate di soldi (Y)
Comprato a Borgo San Dalmazzo, 16€

Giorgio Drudi
31-12-2004, 11.42.16
:D I vini per gli allocchi : non fatevi incantare dall'oste...la stragrante maggioranza delle iperboli coi quali si esalta un vino per venderlo ad un prezzo ben al di sopra del suo valore reale sono bubbole per allocchi...sono quasi tutti vini "commerciali", nel senso che sono prodotti "industrialmente" salvo quelli prodotti da qualcuno veramente appassionato ed onesto...dentro una bottiglia ci sono pochi grappoli d'uva...la promozione nelle guide (le guide! :D) e tutta la pomposa confezione la pagate voi ....la qualità del vino si giudica anche dalla qualità del produttore...e se uno è commercialmente "disonesto" lo è anche in cantina...guardadevi dai vini invecchiati oltre i 3 anni( 2 o 3 anni alcuni lo devono essere per legge)...sono prodotti invenduti e riciclati con molta "dialettica enologica"...agli allocchi per l'appunto (D) (D) (D)

PS Una delle cause della diminuzione di vendita del vino, 30% circa, è proprio dovuto ai prezzi spropositati.

exion
31-12-2004, 11.52.43
Originariamente inviato da Giorgio Drudi
:D I vini per gli allocchi : non fatevi incantare dall'oste...la stragrante maggioranza delle iperboli coi quali si esalta un vino per venderlo ad un prezzo ben al di sopra del suo valore reale sono bubbole per allocchi...sono quasi tutti vini "commerciali", nel senso che sono prodotti "industrialmente" salvo quelli prodotti da qualcuno veramente appassionato ed onesto...dentro una bottiglia ci sono pochi grappoli d'uva...la promozione nelle guide (le guide! :D) e tutta la pomposa confezione la pagate voi ....la qualità del vino si giudica anche dalla qualità del produttore...e se uno è commercialmente "disonesto" lo è anche in cantina...guardadevi dai vini invecchiati oltre i 3 anni( 2 o 3 anni alcuni che lo devono essere per legge)...sono prodotti invenduti e riciclati con molta "dialettica enologica"...agli allocchi per l'appunto (D) (D) (D)

Il meglio è sempre imparare a giudicare coi propri occhi, il proprio naso e il proprio palato.
In questo mondo chi non sa fare la differenza tra un Chianti e un Darmagi è spacciato, ma per poterla fare la differenza bisogna aver assaggiato, certo, il Chianti, ma soprattutto anche il Darmagi :D

Giorgio Drudi
31-12-2004, 11.54.51
Originariamente inviato da exion


Il meglio è sempre imparare a giudicare coi propri occhi, il proprio naso e il proprio palato.
In questo mondo chi non sa fare la differenza tra un Chianti e un Darmagi è spacciato, ma per poterla fare la differenza bisogna aver assaggiato, certo, il Chianti, ma soprattutto anche il Darmagi :D

Dubito che chi paga una bottiglia 16 euro sappia distinguere...veramente :D

exion
31-12-2004, 12.02.53
Originariamente inviato da Giorgio Drudi


Dubito che chi paga una bottiglia 16 euro sappia distinguere...veramente :D

Giorgio, questa tua risposta mi sa un pò di insulto mirato....

Giorgio Drudi
31-12-2004, 12.05.05
Originariamente inviato da exion
[
Per Natale abbiamo stappato 2 bottiglie di Langhe Nebbiolo 2003,

Lo consiglio a chi vuol fare un figurone senza spendere barcate di soldi (Y)
Comprato a Borgo San Dalmazzo, 16€ [/B]

Il nebbiolo doc deve essere invecchiato 3 anni...quindi lo berrai un pò più avanti :D

buon anno (D) con vino sincero... :p

Gigi75
31-12-2004, 12.08.03
Io cerco di essere piuttosto lontano dall'obiettivo.
Dal "quel vino è buono" perchè è considerato buono.
Può piacermi un vino da pochi € e non uno da un centinaio.

Dipende da molte cose.
Per Natale mi hanno regalato 3 bottiglie di un rosato fatto in casa: una meraviglia, almeno per me.

E la bontà del palato, il mio, mi basta ed avanza;)

Giorgio Drudi
31-12-2004, 12.12.39
Originariamente inviato da exion


Giorgio, questa tua risposta mi sa un pò di insulto mirato....

No assolutamente ...ho solamente "demitizzato" il vino e tutte le divertenti commedie enologiche che gli ruotano intorno, dagli assaggiatori :D coi loro ridicoli rituali...ai produttori che vorrebero far credere che dentro le bottiglie c'è ambrosia pura...oro liquido...a certi estimatori che pappagalleggiando il gergo aristocratico ...

il vino è umile e deve essere sincero...in tutte le sue "fasi"

ti rinnovo gli auguri ... e non essere allocco:D l'ultimo dell'anno (D) (D) (D)

exion
31-12-2004, 12.16.41
Originariamente inviato da Giorgio Drudi


Il nebbiolo doc deve essere invecchiato 3 anni...quindi lo berrai un pò più avanti :D

buon anno (D) con vino sincero... :p

Non per il "Langhe Nebbiolo", il cui invecchiamento non è prescritto per legge
http://www.enotecadelpiemonte.com/it/vini/d_langhe.html

Anche il Nebbiolo d'Alba volendo per legge può essere invecchiato di un solo anno
http://www.regione.piemonte.it/agri/ita/piemontedoc/vino/vini/nebbiolo.htm

Probabilmente tu confondi col Barolo, che è sempre fatto con uve Nebbiolo e deve invecchiare almeno tre anni prima di essere commercializzato, di cui due in botti di rovere o castagno
http://www.agraria.org/vini/disciplinarebarolo.htm

Sappi che il giorno che vorrai venire a trovarmi a casa mia, ci sarà sempre un'ottimo e economicissimo cartone di Tavernello tutto per te :D

Giorgio Drudi
31-12-2004, 12.25.41
Originariamente inviato da exion


Non per il "Langhe Nebbiolo", il cui invecchiamento non è prescritto per legge
Anche il Nebbiolo d'Alba volendo per legge può essere invecchiato di un solo anno


Sappi che il giorno che vorrai venire a trovarmi a casa mia, ci sarà sempre un'ottimo e economicissimo cartone di Tavernello tutto per te :D

Questi vini necessitano di invecchiamento per essere di qualità accettabile e quando non lo sono hanno scarsissimo valore.

Ti confesso che io pure quando ho finito il vino che produco( in estate) mi accontento del tavernello o equivalenti :) che va giù bene e non inciucca ...beati i poveri!
Ciao :)

Ps I disciplinari dei vini sono molto confusi e contradditori...per motivi commerciali !

Giorgio Drudi
31-12-2004, 12.44.42
Sono sicuro che a moltissimi "estimatori" e "degustatori" se fai assaggiare il tavernello in "aristocratica" confezione dopo i soliti "contorcimenti" della bocca e del naso...con sproloqui vari direbbero che è un ottimo vino " di pronta beva", con "sentore di violetta"...e magari " ben strutturato" :D :D :D

exion
31-12-2004, 13.02.30
Originariamente inviato da Giorgio Drudi
Sono sicuro che a moltissimi "estimatori" e "degustatori" se fai assaggiare il tavernello in "aristocratica" confezione dopo i soliti "contorcimenti" della bocca e del naso...con sproloqui vari direbbero che è un ottimo vino " di pronta beva", con "sentore di violetta"...e magari " ben strutturato" :D :D :D

Dipende Giorgio, dipende.

C'è anche chi davanti a una bella bottiglia in aristocratica confezione ha il coraggio di dire "questo vino non è buono".

Se il Nebbiolo l'ho trovato delizioso benché giovane, la stessa sera abbiamo aperto un Chianti Riserva Ruffino '99 che, rispetto a come dovrebbero essere un buon Chianti, era francamente deludente.

Come ho detto bisogna sapere giudicar coi propri occhi, naso, palato.

E seguendo questa regola, mi è capitato di trovare ottimi vini "da tavola" (spesso le case vinificano vini deliziosi che vengono comunque catalogati come vino da tavola appunto per questioni normative e di tasse) e vini DOCG in bottiglie faraminose francamente deludenti.
O anche vini da tavola cancaroni e bottiglie lussuose con contenuti all'altezza della confezione.
C'è di tutto, e l'importante è fare la differenza provando, non lasciandosi influenzare dai nomi o dalle belle bottiglie.
Un esempio classico sono i Feudi di San Gregorio, una casa capace del meglio e del peggio: bottiglie stupende, etichette ricercatissime, e vini che possono essere deliziosi (Serpico ad esempio) o al limite dello scandaloso (Falanghina)

Ad ogni modo se trovo un vino buono, che mi è piaciuto parecchio, con un prezzo certo alto rispetto al tavernello ma comunque basso per un vino di piccolissima produzione, mi frega assai se è di un anno fa o del 1970: mi piace semplicemente poter condividere questo piacere con chiunque lo voglia provare.

Giorgio Drudi
31-12-2004, 15.47.07
Originariamente inviato da exion


Dipende Giorgio, dipende.

C'è anche chi davanti a una bella bottiglia in aristocratica confezione ha il coraggio di dire "questo vino non è buono".

Se il Nebbiolo l'ho trovato delizioso benché giovane, la stessa sera abbiamo aperto un Chianti Riserva Ruffino '99 che, rispetto a come dovrebbero essere un buon Chianti, era francamente deludente.

Come ho detto bisogna sapere giudicar coi propri occhi, naso, palato.

E seguendo questa regola, mi è capitato di trovare ottimi vini "da tavola" (spesso le case vinificano vini deliziosi che vengono comunque catalogati come vino da tavola appunto per questioni normative e di tasse) e vini DOCG in bottiglie faraminose francamente deludenti.
O anche vini da tavola cancaroni e bottiglie lussuose con contenuti all'altezza della confezione.
C'è di tutto, e l'importante è fare la differenza provando, non
lasciandosi influenzare dai nomi o dalle belle bottiglie.
Un esempio classico sono i Feudi di San Gregorio, una casa capace del meglio e del peggio: bottiglie stupende, etichette ricercatissime, e vini che possono essere deliziosi (Serpico ad esempio) o al limite dello scandaloso (Falanghina)

Ad ogni modo se trovo un vino buono, che mi è piaciuto parecchio, con un prezzo certo alto rispetto al tavernello ma comunque basso per un vino di piccolissima produzione, mi frega assai se è di un anno fa o del 1970: mi piace semplicemente poter condividere questo piacere con chiunque lo voglia provare.

Benissimo. Pace e bene...per l'anno prossimo :)

exion
31-12-2004, 17.11.34
Originariamente inviato da Giorgio Drudi


Benissimo. Pace e bene...per l'anno prossimo :)

Speriamo...
Comunque ricambio l'augurio :)

davlak
31-12-2004, 17.50.39
Originariamente inviato da Giorgio Drudi
Sono sicuro che a moltissimi "estimatori" e "degustatori" se fai assaggiare il tavernello in "aristocratica" confezione dopo i soliti "contorcimenti" della bocca e del naso...con sproloqui vari direbbero che è un ottimo vino " di pronta beva", con "sentore di violetta"...e magari " ben strutturato" :D :D :D
ho fatto lo scherzetto a una mia amica moooolto fanatica sedicente sommellier...ha rimediato una figuraccia di quelle da sotterrarsi in presenza di 12 testimoni :devil:

vabbè, non era Tavernello, ma un comunissimo rosso dei Castelli da 1,90 a confezione...ottimo, peraltro (D)

oggi ho comprato un paio di bottiglie al discount, un Bardolino e un prosecco di Valdobbiadene...vinificatori misconosciuti, 3 € circa cadauno.
Il prosecco è ottimissimo, il Bardolino lo stappo a cena...farò sapere.

p.s.: non sono un intenditore, ma il Novello di Giorgio Drudi (e a me in linea di massima il novello non aggrada) è uno dei vini più amabili che ho mai bevuto.

:) (D)

exion
31-12-2004, 18.25.05
Originariamente inviato da davlak

ho fatto lo scherzetto a una mia amica moooolto fanatica sedicente sommellier...ha rimediato una figuraccia di quelle da sotterrarsi in presenza di 12 testimoni :devil:

vabbè, non era Tavernello, ma un comunissimo rosso dei Castelli da 1,90 a confezione...ottimo, peraltro (D)

oggi ho comprato un paio di bottiglie al discount, un Bardolino e un prosecco di Valdobbiadene...vinificatori misconosciuti, 3 € circa cadauno.
Il prosecco è ottimissimo, il Bardolino lo stappo a cena...farò sapere.

p.s.: non sono un intenditore, ma il Novello di Giorgio Drudi (e a me in linea di massima il novello non aggrada) è uno dei vini più amabili che ho mai bevuto.

:) (D)

Però è uno scherzo bastardo. :p

A me è capitato in più occasioni di far "buon viso a cattivo gioco".
Mi è capitato qualche volta di bere veri e propri cancaroni, ma se chi te le offre e te lo fa bere ne decanta le lodi, tu che fai?
O gli dici in faccia "fa schifo", ed è come dire "ma che ospite del cavolo sei che mi dai il vino cattivo", oppure cerchi di arrampicarti sugli specchi e di trovare comunque qualcosa di buono in quel vino che non andrebbe bene neanche per bagnare il soffritto del risotto.

E' sempre meglio fare la figura del cattivo intenditore che dire al proprio ospite "non sai ricevere".

Se il novello di Giorgio è buono va bevuto con il dovuto rispetto perché ormai di novelli buoni in giro se ne vedono ben pochi.
Anche il beaujolais buono è una rarità purtroppo.

DavideDave
04-01-2005, 14.42.07
allora...

è un po' (e penso che duri ormai ancora per poco) che al GS hanno questo fantastico Barbaresco (oh...a me piace!!)

http://www.vinovino.co.kr/piemonte/barbaresco/barbaresco.gif

dei Produttori del Barbaresco

anno 1998

gradazione indicata 13,5%

a ben... 12,5 euro!!!

secondo me un affare!!

exion
25-08-2005, 09.27.40
Vi presento il mio vino preferito per l'estate 2005:


http://www.meazzabevande.it/dbimg/181723050704.jpg

Calatrasi - D'Istinto Batheos

Vino siciliano curioso, fatto con uve Nero d'Avola e Petit Verdot, a bassa gradazione alcolica e profumo delicato. E' delizioso servito ben freddo, un vino davvero insolito. E costa anche relativamente poco (sui 5€ circa)

Lionsquid
25-08-2005, 21.46.29
Originariamente inviato da exion
Vi presento il mio vino preferito per l'estate 2005:


http://www.meazzabevande.it/dbimg/181723050704.jpg

Calatrasi - D'Istinto Batheos

Vino siciliano curioso, fatto con uve Nero d'Avola e Petit Verdot, a bassa gradazione alcolica e profumo delicato. E' delizioso servito ben freddo, un vino davvero insolito. E costa anche relativamente poco (sui 5€ circa)

lo conosco...

insieme a quello bevo anche il syrah (stessa cantina 7€)

se ti riesce cerca il FORTI TERRE DI SICILIA della cantina sociale trapani... il nero d'avola oppure l'ottimo cabernet (12€) > http://www.cantinasocialetrapani.com/07.asp

fisiologohifi
25-08-2005, 22.55.55
Bianco : Corvo



Rosso: Nero d'Avola

:D

exion
25-08-2005, 23.03.41
Originariamente inviato da Lionsquid


lo conosco...

insieme a quello bevo anche il syrah (stessa cantina 7€)

se ti riesce cerca il FORTI TERRE DI SICILIA della cantina sociale trapani... il nero d'avola oppure l'ottimo cabernet (12€) > http://www.cantinasocialetrapani.com/07.asp

Mi sa che il loro Syrah l'ho bevuto anch'io l'anno scorso, ma non se non più tanto sicuro... Si vede che prima mi ero già scolato una qualche altra bottiglia di altra specie :D

afterhours
26-08-2005, 00.56.07
est est est


va giù che è un piacere...

parlando di liquori in generale...in Francia andavo matto per il pastis :p



curiosità, qualcuno di Voi ha mai bevuto l'assenzio???