PDA

Visualizza versione completa : Desktop senza icone, solo colore di sfondo. Inutilizzabile.


ennys
11-04-2002, 00.34.46
:(

Per prova, dal Mandrake Control Center ho cambiato l'interfaccia grafica caricata all'avvio.
Da Kde ho impostato Gnome. Riavvio e parte Gnome. Poi, e qui lo sbaglio, da Gnome provo a mettere
"...fish" o come si chiama, per vedere come è. Riavvio e il risultato è che come interfaccia grafica mi viene caricato
solo un desktop senza nessuna icona. La freccia del puntatore non ha alcun effetto così come i tasti dx e sx del mouse.
Posso solo passare alla modalità testuale con i tasti funzione. Se provo da lì a lanciare Kde o Gnome non lo fa perchè
non può aprire il display (dice).

Qualcuno mi da una mano ? :confused:

Ciao.

badmood
18-04-2002, 11.43.50
Prova a controllare nel file .xinitrc nella home dell'utente con il comando
less .xinitrc

Dovrebbe contenere una riga del tipo
exec startkde

Ciao

EcHo2K
18-04-2002, 12.31.18
ma scusa, tu parti ini init5 no? (con intefaccia grafica) non basterebbe che tu scegliessi KDE o Gnome al momento del login?

cmq Sawfish non ti fa vedere nulla perche' non e' un desktop enviroment, ma solo un windows manager (per intendersi quello che mette la barra del titolo alle finestre e gestisce la loro esistenza sul desktop...)

noWindows
18-04-2002, 16.43.30
sicuro di aver una sessione GNOME funzionante... Cmq potrebbe essere come dice echo2k, potrebbe partire solo un wm semplice al posto del GNOME che non funziona!!

ennys
18-04-2002, 17.11.39
:)

Intanto, grazie per le risposte, ragazzi. :cool:

Comunque alcuni giorni orsono ho fatto così, grazie a qualche indicazione presa sul sito Ziobudda: ho editato il file .xinitrc che conteneva questa stringa: "Xsession $°" (più o meno) con questa nuova "startkde". Ci ho messo circa un'ora per farlo, tanto sono avvezzo a questo modo di operare... :rolleyes:

Il risultato ottenuto è che è comparso sempre il desktop azzurro e nudo ma, questa volta, al posto del puntatore normale a freccetta, c'era la X grande e con il tasto destro compariva un menù a tendina. Non so bene come, ma scegliendo una di queste opzioni è uscita la finestra del localhost da cui ho fatto il login scegliendo l'interfaccia grafica. Una volta entrato in kde ho lanciato mandrake controlcenter ed ho ripristinato l'avvio automatico di kde al boot, così come l'autologin.
Il risultato è, però, solo parziale perchè al boot non mi fa più nessun autologin ma mi si apre sempre la finestra del localhost dove, kde è sì predefinito, ma per essere lanciato devo loggarmi, cosa che prima non facevo e non vorrei fare... :confused: :(

Commenti?? Suggerimenti??

Sono un pò deluso, e devo dire, non solo dalla poca intuitività di certe procedure ma anche dalla lentezza di questo linux, neanche lontanamente paragonabile al vecchio Win95 che risiede nella stessa macchina e che, pur avendo tanti difetti come velocità mi sembra assolutamente su un altro pianeta...

Ciao:)

noWindows
19-04-2002, 13.48.25
guarda che il 99% della lentezza del sistemi linux dipende dall'utente... Disabilita tutto ciò che è possibile e libera più ram che puoi!! Dopo controlla se c'è qualche lavoro di pulizia o mantenimeto del sistema automatico e lascia solo lo strettamente necessario!! ti cambierà tutto...

ennys
19-04-2002, 23.13.45
:o

Lo so o quantomeno lo posso immaginare, noWindows, che dipenda dall'utente...

In particolare, secondo te, come potrei intervenire per migliorare queste prestazioni che fanno pena non solo in confronto di Win95, come già detto, ma perfino (e anche qui con grandissimo distacco) in riferimento a Win2000 che, oltretutto, non è certo parco nel richiedere risorse?


:mad: :confused: :confused:

EcHo2K
20-04-2002, 02.33.52
ma tu di che performace parli? della responsivita' (mamma che parola brutta :)) della GUI o delle prestazioni di programmi in generale? io scommetto che lo stesso programma (seti ad esempio) gira piu' veloce sotto linux che sotto windows (ovviamente parlo della versione testuale)

Se poi parli della GUI beh, devi prima comprendere come funziona linux per capire...
a grandi linee, windows ha una gui molto piu' "rapida" in quanto molte delle API grafiche girano direttamente nel kernel, questo porta a performance maggiori, ma anche ad una potenziale instabilita'. L'approccio di unix e' completamente diverso, il kernel e' un'entita' che deve rimanere fuori da ogni programma (infatti raramente il kernel di uno unix crasha) e l'interfaccia grafica e' gestita da una roba che si chiama X-Window che oltre a girare in user-space (quindi piu' lento perche' protetto) e' pure un servente di rete, infatti puoi fare l'output di un programma X11 su ogni server X11 che lo desidera...(mi spiego come un cane lo so...). Sopra al sistema X-Window c'e' pure il tuo desktop manager, nel tuo caso KDE, che non e' certo parsimomioso in quanto a risorse (ad esempio su di un PII 333 con 64MB di ram KDE2 muore...meglio Enlightment...). Insomma...mi sono spiegato? :)
C'e' una cosa che puoi fare per aumentare considerevolmente le performance della gui, scaricarti i sorgenti del kernel ed applicare la "preemprive patch" di Robert Love, ovviamente poi devi ricompilartelo il kernel...l'aumento in velocita' della gui e' notevole. Altra cosa che puoi fare e' disabilitare l'antialias dei fonts.

un ultima piccola critica...l'autologin e' un suicidio, io impiccherei le persone che lo hanno inventato...