PDA

Visualizza versione completa : Stampanti Epson, la pulizia peggiora la qualità ?


Blisset
23-02-2002, 12.50.02
Ho una stampante Epson Stylus Color 760 e stampo giornalmente foto a colori.
Mi è successo che, poichè la qualità non era ottimale, ho fatto il controllo degli ugelli per vedere se erano tutti a posto.
Nella stampa ho visto che 3 segmentini del magenta non erano stati stampati, allora il driver mi ha consigliato che in questi casi una pulizia delle testine migliora la situazione.
Ho fatto la pulizia, ho fatto nuovamente il controllo e adesso i segmentini vuoti del magenta erano 10 !
Ho fatto nuovamente la pulizia, ho rifatto il controllo e adesso il magenta era sparito del tutto !
Gli altri colori, ciano, giallo e nero erano a posto.
Ma questa pulizia peggiora le cose ? O è la cartuccia che è difettosa ? Premetto che la cartuccia colore è piena all'80%.
Vorrei sapere pareri e consigli, soprattutto se avete come me una stampante EPSON.
Secondo voi è la cartuccia o sono gli ugelli ?
Secondo voi è bene fare la pulizia o peggiora le cose ?
Vi è mai successo ? E se sì come avete risolto ?
Grazie a tutti

IrONia
23-02-2002, 13.39.20
io ho una .EPSON..ma 670, non ho mai fatto la pulizia degli ugelli e penso che il tuo problema possa essere dovuto principalmete alla cartuccia e comunque se notii fare troppe pulizie impasta tutto il tampone di pulizia(tipo feltro) che se non erro è a destra dove entra la cartuccia...spero mi sia spiegato.....




un consiglio evita pulizie maniacali.....e per esperienza personale ((con stampanti di altr marche), ti dico che spesso e volentieri sono problemi legati alle cartuccie, io di solito chiamavo il servizio tecnico telefonicoe appurato che la cartuccia era difettosa in 3-4 giorni me ne mandavano in ditta una gratuita in sostituzione.:D :D :D


ciaoooooooo:D :D

Blisset
23-02-2002, 17.11.15
Anche un mio amico a cui è successa la stessa identica cosa e che ha pure lui una Epson 760, mi ha detto la stessa cosa che mi hai detto tu, ossia che è colpa della cartuccia difettosa.

Ora la cambio subito e vedo.
Comunque anch'io sono convinto che la pulizia delle testine non fa bene.
Oggi ho stampato due foto perfette, poi ho fatto una pulizia (1 solo ciclo) e la situazione è peggiorata. Ne ho fatto un altro e non stampa più il magenta.

Grazie

Blisset
23-02-2002, 18.40.52
Cose da pazzi !
La EPSON non ti fa cambiare la cartuccia se prima non è esaurita !
Il comando per poter estrarre la cartuccia è lo stesso di quello della pulizia ! Per cui se prima la cartuccia non è finita non te la fa estrarre. Assurdo. Per cui io avrei dovuto consumare a furia di pulizie pure la cartuccia del nero nuova per poter cambiare quella a colori difettosa !
Alla fine sono riuscito a cambiargliela lo stesso infilando le dita sotto il coperchio. Appena ha finito mi ha fatto da solo 5 cicli di pulizia ! Assurdo ! Veramente assurdo.
Penso che non comprerò mai più una Epson !

IrONia
23-02-2002, 21.03.59
sei sicuro che non puoi cambiare la cartuccia se non è esaurita'????

a me sembrava che se la levavi non la potevi +usare no??!!..intendevi questo????



be dai in fondo le EPSON stampano bene secondo me ,io la riacquisterei, non pensare che su altre marche troverai chissà cosa.....


ciaooooooo:D :D :D :D

Blisset
23-02-2002, 23.07.35
Sia nel manuale, sia nell'adesivo sulla stampante, sotto il coperchio c'è scritto che per sostituire la cartuccia occorre premere il tasto della pulizia per 3 secondi.
Se una delle due cartucce è esaurita si può cambiare la cartuccia, altrimenti quello stesso comando fa un ciclo di pulizia !
Un mio amico allora mi ha detto che lui per fare andare il carrello con i due serbatoi a sinistra, dove si possono cambiare le cartucce, preme invece il tasto della carta (ha la mia stessa stampante).
Ho premuto il tasto della carta ed effettivamente i due serbatoi sono andati a sinistra, allora io ho potuto aprire il coperchietto per cambiare la cartuccia.
Solo che dopo pochi secondi il carrello è tornato di scatto a destra frantumando il coperchietto !!!
Anche con la cartuccia nuova comunque non è cambiato nulla.
Comunque dopo una marea di prove (e di inchiostro) ho capito che molto dipende da come si mette la cartuccia, ho provato a toglierla e a rimetterla più volte e alla fine gli ugelli erano quasi tutti sbloccati.

Finiti i problemi ? Macchè ! I drivers (gli ultimi) fanno schifo !!!
Ho provato a stampare una foto, la foto viene bene ad eccezione dei capelli castani che sono venuti rosso vivace ! Non mi era mai successo !
Ho provato con altre 3 foto e in tutti i casi i capelli vengono rosso fuoco, invece che castani o neri. Nei 3 casi ho provato le 3 opzioni per il colore: PhotoEnhance4, regolazione Epson, nessuna regolazione. In tutti i casi vengono capelli rossi ! Mah.
Ho provato in WinXP e in Win98SE, niente da fare.
Io so solo che non comprerò MAI più una EPSON !!!

Smart75
24-02-2002, 02.32.02
X Blissett
Io ho una Epson Stylus Photo 700 da più di 2 anni, e non ha mai dato nessun problema. Come dicono gli altri, è vero che l'eccessiva pulizia può portare a un inzuppamento del tamponcino, con conseguente attappamento di tutti gli ugelli di stampa, quindi occhio!

Per quanto riguarda il colore, qui devo fare alcune precisazioni.
Allora, ogni programma di grafica o impaginazione ha la sua gestione del colore, sia della visualizzazione a monitor che della colorimetria della stampante.
Avrai notato anche che i software "seri", come ad esempio tutta la suite della Adobe, hanno un software di calibrazione dei colori, per consentire appunto di ricreare una certa somiglianza tra quello che vedi e quello che stampi. Il profilo colorimetrico che viene salvato in un file può essere usato dalle stampanti per "accordarsi" con il monitor. (Rimane chiaro che se usi un monitor Pizza&Fichi da 14" a schermo bombato il colore te lo scordi, chi spende poco non può avere tanto! Io che lavoro con la grafica ho speso il mio bel milione e mezzo per un Sony a 21" e ti assicuro che la corrispondenza è garantita).
Ovviamente tutti gli altri programmi hanno i loro metodi di calibrazione, tranne la suite Office (ovviamente) e quindi puoi essere sicuro che i risultati saranno pessimi.

Detto questo, le conclusioni sono ovvie :D

See you soon
Smart75

Blisset
24-02-2002, 10.24.26
Ho un monitor da 19" eccellente, i colori sono magnifici.
Ma io non mi lamentavo della corrispondenza esatta dei colori tra la stampante e il monitor, ma del fatto che le zone nere o molto in ombra vengono completamente sballate, viene un rosso fuoco che salta agli occhi come se la foto fosse macchiata col pennarello, ma solo nei pixel che erano scuri, sono pochissimi, ma la foto viene rovinata lo stesso; il resto della foto è perfetto invece.
Neppure avendo un monitor da 14" pizza e fichi e stampando con MS Paint dovrebbe venire un errore del genere !
Io comunque ho provato con Paint Shop Pro 7 e ACDSee che sono seri quanto la Adobe e fino a ieri mi hanno stampato in modo impeccabile.
Sono invece sicuro che l'errore deriva dai driver Epson, poichè qualsiasi programma si usi alla fine è il driver che calibra il colore, infatti sia PSP7 sia AcdSee hanno prodotto risultati identici.
Qualcosa cambiava se si cambiava il sistema di regolazione del colore nel driver (PhotoEnhance4, regolazione Epson, nessuna regolazione) con risultati leggermente migliori su "nessuna regolazione".
Cmq non è solo il driver, mi lamento anche della pessima gestione delle cartucce e degli ugelli !
Un'altra assurdità è che non si può fare la pulizia separata delle cartucce, ma per forza di entrambe. Il risultato è che dopo la pulizia magari migliora il nero e peggiora il colore o viceversa e tanto per cambiare si esauriscono entrambe !
Non mi sembra affatto professionale tutto questo.
Nelle HP invece con le cartucce vengono fornite anche le testine incorporate, per cui si cambia la cartuccia e la stampante ridiventa nuova !