PDA

Visualizza versione completa : Che differenza passa tra Firewall e antivirus?


peppecol
07-02-2002, 01.17.14
Salve mi spiegate la differenza che c'è? esiste un programma che fa tutti e due e che sia in italiano?
Grazie

Billow
07-02-2002, 12.09.47
che il FW evita le intrusioni altrui....

tramite pinging, sniffing, prove sui trojan et similia... prova porte..


l'antivirus semplicemente fa la scanzione di virus presenti sul tuo pc...
nulla + :)

peppecol
07-02-2002, 12.35.08
Originariamente inviato da Billow
che il FW evita le intrusioni altrui....

tramite pinging, sniffing, prove sui trojan et similia... prova porte..


l'antivirus semplicemente fa la scanzione di virus presenti sul tuo pc...
nulla + :)

TNX!

Freeze
07-02-2002, 17.52.26
Originariamente inviato da Billow
l'antivirus semplicemente fa la scanzione di virus presenti sul tuo pc...
nulla + :)

vabbè...scansiona anche i file che si sta per scaricare dalla rete. o no?
....mmmmmmm.......fammi pensare...mmmmmmm.......

Allora...ho pensato che: l'antivirus tiene sotto controllo i file che si sta per scaricare...una volta scaricato lo scansiona
Giusto?

pone
07-02-2002, 18.22.25
Originariamente inviato da peppecol
Salve mi spiegate la differenza che c'è? esiste un programma che fa tutti e due e che sia in italiano?
Grazie
credo non esista tale programma. al massimo ZoneAlarm controlla tutti gli allegati nelle email, ma il miglior risultato è firewall+antivirus (meglio se free!) :cool:

Skorpios
07-02-2002, 19.45.42
Originariamente inviato da Freeze


vabbè...scansiona anche i file che si sta per scaricare dalla rete. o no?
....mmmmmmm.......fammi pensare...mmmmmmm.......

Allora...ho pensato che: l'antivirus tiene sotto controllo i file che si sta per scaricare...una volta scaricato lo scansiona
Giusto?


Diciamo che è innanzi tutto la "provenienza" del file che scarichi a determinare livelli più o meno alti di attenzione; cmq in linea generale è sempre preferibile, ove possibile, salvare i file senza aprirli, poi a download terminato, scansionare il file, ed aprirlo... ;)

Credo che la protezione di cui tu parli sia quasi sempre definita real-time (o giù di lì) e consista nel monitorare settori critici del PC per impedirne cambiamenti considerati "patologici". ;):)

LoryOne
07-02-2002, 19.58.40
Per parlare delle differenze tra un firewall ed un virus ci vorrebbero parecchie ore.

Cercherò di sintetizzare brevemente:

Solitamente un FireWall è un server che viene utilizzato come "filtro".

Esso non consente l'accesso ad una rete intranet (o locale) da parte di un utente appartenente ad una rete internet (o geografica).

In questo modo l'amministratore di sistema può impostare quelli che sono gli IP validi di ogni client appartenenti alla rete per i quali è consentito lo scambio di informazioni.

Non è necessario, però, che il firewall debba per forza essere un server. ZoneAlarm ne è un esempio

Il virus è un software in grado di infettare un file (sia esso un sistema operativo o un'applicativo), solitamente modificandone i contenuti. :mad: :mad:

Freeze
08-02-2002, 16.33.49
Originariamente inviato da Skorpios



Diciamo che è innanzi tutto la "provenienza" del file che scarichi a determinare livelli più o meno alti di attenzione; cmq in linea generale è sempre preferibile, ove possibile, salvare i file senza aprirli, poi a download terminato, scansionare il file, ed aprirlo... ;)

Credo che la protezione di cui tu parli sia quasi sempre definita real-time (o giù di lì) e consista nel monitorare settori critici del PC per impedirne cambiamenti considerati "patologici". ;):)

ma quando scarichi le e-mail, quetse vengono controllate e solo successivamente scaricate. Però non credo che l'antivirus abbia il potere di scansionare (o scannare :D) le e-mail direttamente sul server dal quale si sta scaricando. Deve prima scaricarle e poi può controllarle. Dico bene? ;)

Skorpios
08-02-2002, 19.32.29
Originariamente inviato da Freeze


ma quando scarichi le e-mail, quetse vengono controllate e solo successivamente scaricate. Però non credo che l'antivirus abbia il potere di scansionare (o scannare :D) le e-mail direttamente sul server dal quale si sta scaricando. Deve prima scaricarle e poi può controllarle. Dico bene? ;)


Dici bene.
Però ricordati che scansionare è bene, ma non scaricare è meglio...! ;)

Voglio dire che la prudenza non è mai troppa, e, a patto di essere disposti ad accettare una certa "scomodità" d'uso (non so se hai visto mai una e-mail "tradotta" in un file txt... :eek::rolleyes::D) affidarsi eccessivamente alla presunta infallibilità di un software AV comporta sempre una certa quantità di rischio.
In particolare mi riferisco ad un programma free (MagicMailMonitor - se n'è parlato recentemente sul forum (http://forum.wintricks.it/showthread.php?threadid=25350&highlight=MagicMailMonitor) ) che pur non scaricando la posta dal pop-server, ti consente, appunto, di leggerla attraverso un file di testo (txt).
Certo l'interfaccia grafica delle mail è a dir poco scarna, ma la sicurezza ringrazia... ;):)

Freeze
09-02-2002, 23.45.35
In effetti hai ragione.
Ti dirò...se non fosse per la lentezza (sul mio pc :rolleyes: :( ) di magic mail monitor, userei sempre quello. Quando apro una e-mail ci mette una vita e io mi rompo di aspettare.