PDA

Visualizza versione completa : Hub, switch o router?


Cortez
26-01-2002, 20.10.38
Dovrei realizzare una rete locale permanente di 5 PC con WinXPProfessional. E' la prima volta che devo fare una cosa del genere, anche se spesso mi trovo a giocare in lanparty con vari PC, tutti però collegati con i cavi coassiali.
Cosa mi consigliate tra le tre opzioni? Quali sono le differenze sostanziali? Per connettermi a internet devo sempre avere acceso il PC con il modem o no?
Grazie mille!

beza
27-01-2002, 19.03.55
Secondo me un hub è sufficiente (lo switch è più caro).

Naturalmente il pc che mette in condivisione la propria connessione a internet dev'essere connesso (e quindi acceso), perché gli altri pc possano servirsene.

Ciau.

Lionsquid
27-01-2002, 20.34.15
come dice beza un HUB è + che sufficiente.

Le sch. di rete le hai già???

Se usi NIC (sck. rete) da 10Mbit/s che possiedono il jack BNC puoi cablare con cavo coassiale e risparmi il costo dell'HUB.

Se devi comprarle, ti consiglio NIC da 100Mbit/s con HUB da 100Mbit/s (Y) cavo cat 5. e per la pinza te la fai prestare altrimenti la compri a circa 20€ quelle economiche

bye

Cortez
29-01-2002, 11.30.24
Grazie!

Blade
29-01-2002, 13.38.48
Il mio consiglio è: hub e rj45, la rete quando la realizzi la devi sempre pensare in funzione del fatto che in un anno la richiesta di bandwidth aumenta in maniera spropositata, oggi un cablaggio con cavo utp cat 5 ti predispone la rete già a un Gbit e cmq l'uso di un hub permette una migliore dislogazione dei pc ed in caso di una massiccio traffico di rete di sostituirlo eventualmente con un swith cosa che con una rete bnc non è possibile.
Probabilmente ti conviene anche usare un router attaccato all'hub che si connetterà ad internet ogni qual volta un pc nella lan lo richiede cosi potrai lasciarlo sempre acceso e sicuro che nessuno fa danni al contrario se tu condividi una connessione ad internet con un pc ti assicuro che prima o poi qualcuno ci metterà le mani e proprio quando non ne puoi fare a meno internet non funzionerà.
Ovviamente tutto questo discorso è cmq molto superficiale visto che potresti aver bisogno anche di un proxy oppure un firewall ecc ecc dipende da mille cose.
:) :)

Cortez
30-01-2002, 12.02.37
Grazie. E secondo te è meglio WinXP Professional o Win2000 Professional?

Blade
30-01-2002, 12.26.47
Se devi implementare una cosa da 0 e soprattutto se dei creare una rete dove il fine ultimo e di lavoro e non ludico, ti consiglio windows 2000 professional tutta la vita, ovviamente con il sp2 e ie 6, per altro a breve uscirà sp3 che corregerà un migliaio di bug "minori".
Questa soluzione in ambiente windows per il momento è sicuramente la più stabile ed affidabile.
Se poi decidi per xp attento ha non prendere la versione home che ha tutta una serie di limitazioni all'ucinanti ed è pensata per una postazione standalone. :) :)

Cortez
30-01-2002, 22.55.58
Originariamente inviato da Blade
Se devi implementare una cosa da 0 e soprattutto se dei creare una rete dove il fine ultimo e di lavoro e non ludico, ti consiglio windows 2000 professional tutta la vita, ovviamente con il sp2 e ie 6, per altro a breve uscirà sp3 che corregerà un migliaio di bug "minori".
Questa soluzione in ambiente windows per il momento è sicuramente la più stabile ed affidabile.
Se poi decidi per xp attento ha non prendere la versione home che ha tutta una serie di limitazioni all'ucinanti ed è pensata per una postazione standalone. :) :)
Grazie ancora per la cortesia.
Pensavo di installare WinXP Professional e ti volevo chiedere se esiste una copia Corporate edition che posso installare su tutti i pc che voglio oppure no.

Blade
31-01-2002, 01.09.15
non ne sono sicuro ma credo proprio di si e cmq ti ribbadisco per il momento lascia perdere xp :) :)