PDA

Visualizza versione completa : Il super gruppo del millennio


Pagine : [1] 2

Sephiroth
05-01-2002, 17.20.24
Facciamo un giochino e vediamo che ne esce......
Io dico delle categorie musicali e voi scrivete la vostra preferenza......
E vediamo alla fine quale sarà il super gruppo del millennio....

Ecco le categorie:

VOCE MASCHILE:
VOCE FEMMINILE:
CHITARRISTA:
BASSISTA:
BATTERISTA:
TASTIERISTA:

MI RACCOMANDO MASSIMO DUE NOMI PER CATEGORIA

Cercate di non mettere gli illustri del jazz, quelli erano più votati all'improvvisazione che ad altro........

Sephiroth
05-01-2002, 17.26.50
VOCE MASCHILE: Matthew Bellamy (MUSE) -- Tom Delonge (BLINK 182)
VOCE FEMMINILE: Dolores o' Riordan (CRANBERRIES) -- Christina Aguilera
CHITARRISTA: Tom Delonge (BLINK 182) -- John 5 (MARILYN MANSON)
BASSISTA: Mark Hoppus (BLINK 182)
BATTERISTA: Travis Barker (BLINK 182) -- Ginger Fish (MARILYN MANSON)
TASTIERISTA: M.W Gacy (MARILYN MANSON)


tocca a voi ora.........

TyDany
05-01-2002, 17.47.37
Non ho dubbi e non è necessario che ti compili le categori, assegno x ogni categoria i corrispondenti dei Queen, a questo punto dovrebbe mancarmi solo la voce femminile, mmmmmmmm facciamo Mariah Carey.

Ciauz ;)

RaFaD
05-01-2002, 17.49.15
Originariamente inviato da Sephiroth
Facciamo un giochino e vediamo che ne esce......
Io dico delle categorie musicali e voi scrivete la vostra preferenza......
E vediamo alla fine quale sarà il super gruppo del millennio....

Ecco le categorie:

VOCE MASCHILE:
VOCE FEMMINILE:
CHITARRISTA:
BASSISTA:
BATTERISTA:
TASTIERISTA:

MI RACCOMANDO MASSIMO DUE NOMI PER CATEGORIA

Cercate di non mettere gli illustri del jazz, quelli erano più votati all'improvvisazione che ad altro........

Si vede che di Jazz sai poco e niente :rolleyes:

VOCE MASCHILE: Roger waters (Pink Floyd) --- Sting
VOCE FEMMINILE: Sheryl Crow
CHITARRISTA: Noel Gallagher (oasis) -- Carlos Santana
BASSISTA: Flea (RHCP) --- Charles Mingus (suonava il contrabasso, babbeh!)
BATTERISTA: quello degli aerosmith
TASTIERISTA: ???? (quello dei depeche mode) --- ???? (the doors)

The Riddle
05-01-2002, 17.50.47
VOCE MASCHILE: Freddie Mercury (Queen)
VOCE FEMMINILE: Areeta Franklyn - Mina
CHITARRISTA: Brian May (Queen) - Yngwie J. Malmsteen - Carlos Santana (Ok, sn 3 ma non riuscivo a scegliere ;))
BASSISTA: Roger Glover (Deep Purple) - jaco pastorius
BATTERISTA:John Bonham (Led Zeppelin) - Ian Paice (Deep Purple)
TASTIERISTA:Ray Manzarek (The Doors) - Jerry Lee Lewis

RaFaD
05-01-2002, 17.52.26
Originariamente inviato da tydany
Non ho dubbi e non è necessario che ti compili le categori, assegno x ogni categoria i corrispondenti dei Queen, a questo punto dovrebbe mancarmi solo la voce femminile, mmmmmmmm facciamo Mariah Carey.

Ciauz ;)

grande anche i Queen e freddy mercury!

The Riddle
05-01-2002, 17.53.07
Originariamente inviato da tydany
Non ho dubbi e non è necessario che ti compili le categori, assegno x ogni categoria i corrispondenti dei Queen, a questo punto dovrebbe mancarmi solo la voce femminile, mmmmmmmm facciamo Mariah Carey.

Ciauz ;)

La stessa idea era venuta a me, ma non volevo sembrare troppo di parte.... ;)

"Queen, the legend goes on"

halduemilauno
05-01-2002, 18.23.27
ciao.
voce femminile Madonna Dolores O'riordan
voce maschile Freddie Mercury
tutte le altre categorie ovviamente i Fab Four.
a presto.
:) :)

The Saint
06-01-2002, 19.10.37
VOCE MASCHILE: Freddy Mercury (Queen) - Bruce Dickinson (Iron Maiden)
VOCE FEMMINILE: Dolores O'Riordan (Cranberries) - Tori Amos
CHITARRISTA: Angus Young (AC/DC) - Jimmy Page (Led Zeppelin) - Yngwie J. Malmsteen (non può mancare ;))
BASSISTA: Steve Harris (Iron Maiden) - Joey DeMaio (Manowar)
BATTERISTA: Lars Ulrich (Metallica) - Danny Carey (Tool)
TASTIERISTA: Rick Wright (Pink Floyd) - John Paul Jones (Led Zeppelin)

Efreet
06-01-2002, 21.09.14
VOCE MASCHILE: Freddy Mercury - Ted Neeley (JCS)
VOCE FEMMINILE: ??
CHITARRISTA: Jimi Hendrix
BASSISTA: Gordon Summer
BATTERISTA: Quello di Sting!
TASTIERISTA: Keith Jarrett... :D

MI RACCOMANDO MASSIMO DUE NOMI PER CATEGORIA

Cercate di non mettere gli illustri del jazz, quelli erano più votati all'improvvisazione che ad altro........

Whoppppsss..... :D:D:D
Aggiungo una categoria ad hoc:

CANTAUTORE: Bob Dylan

Sephiroth
06-01-2002, 21.14.15
continuate a postare..............:D

Alhazred
07-01-2002, 11.41.13
Sono (quasi) completamente daccordo con Tydany, tutte le categorie vinte dai Queen, solo che per la voce femminile darei la vittoria a Dolores o' Riordan.

Billow
07-01-2002, 12.36.01
Solo un nome....

Chitarrista: Mark Knopfler......

non smetterei mai di ascoltarlo... ;)

legolas
07-01-2002, 18.27.29
Originariamente inviato da halduemilauno
ciao.
voce femminile Madonna Dolores O'riordan
voce maschile Freddie Mercury
tutte le altre categorie ovviamente i Fab Four.
a presto.
:) :)

Ovviamente i Fab Four, assolutamente d'accordo nel complesso, forse nelle singole voci si può trovare qualcosa di meglio.
Voce femminile : Dolores O'Riordan, assolutamente d'accordo.
Come chitarrista metterei : (..azz ho un vuoto di memoria) (lo so George che me lo hai procurato Tu, perdona la mi mancaza di fede. Nooo ti prego noooo non lo farò più, grazie per la benedizione ed il tuo perdono) Geoge Harrison .)

ciao

elfig[]
07-01-2002, 19.05.46
il migliore chitarrista
Tom Morello (R:A:T:M)

RaFaD
07-01-2002, 22.00.00
Originariamente inviato da Billow
Solo un nome....

Chitarrista: Mark Knopfler......

non smetterei mai di ascoltarlo... ;)

I "Dire Straits"!!!!!!!!!

The Riddle
07-01-2002, 22.54.54
Ragazzi mi viene il mal di testa :confused:

io sono un GRANDISSIMO fan dei Queen (x me i migliori in assoluto).

Però sono cresciuto (e c vivo ancora ;)) a pane e grande musica (specialmente rock).

Farmi scegliere tra Dire Straits, Pink Floyd, Beatles, Clapton, etc. etc. è un dramma... adoro questa musica.

X il Santo, pensavo fossimo in pochi ad ammirare Yngwie J. Malmsteen. Mi fa piacere la tua nomination... ;)


x la categoria cantautori io ho un nome ITALIANO. Secondo me il più grande giocoliere di parole in assoluto. Io adoro Vecchioni, trovo le sue canzoni meravigliose.

Daniela
07-01-2002, 23.05.10
NO! Dolores O'Riordan NO!!! :mad:

Scusate ma proprio non sopporto la musica dei Cranberries... proprio non capisco come faccia a piacere la sua voce... :grrr:

Sephiroth
07-01-2002, 23.16.14
Originariamente inviato da Billow
Solo un nome....

Chitarrista: Mark Knopfler......

non smetterei mai di ascoltarlo... ;)


me lo sono scordato............:D

Sephiroth
07-01-2002, 23.17.33
Originariamente inviato da elfig[]
il migliore chitarrista
Tom Morello (R:A:T:M)


no questo no dai................:(

Sephiroth
07-01-2002, 23.19.10
Originariamente inviato da Daniela
NO! Dolores O'Riordan NO!!! :mad:

Scusate ma proprio non sopporto la musica dei Cranberries... proprio non capisco come faccia a piacere la sua voce... :grrr:


perchè non ti piacciono?

Daniela
07-01-2002, 23.29.32
Mah... mi era piaciuta solo Zombie.

Poi trovo la voce di lei fredda, la produzione sempre la stessa, sempre le stesse melodie, il basso e la chitarra che suonano sempre alla stessa maniera...

Ecco se li sento alla radio mi irrita addirittura. Credo sia solo una questione di gusti cmq, e devo dire che il loro non è decisamente il mio genere. Secondo me sono un po' sopravvalutati a dirla tutta.
Ma è solo il mio parere... ;)

Sephiroth
07-01-2002, 23.34.43
Originariamente inviato da Daniela
e devo dire che il loro non è decisamente il mio genere.......


lo stesso vale per me se la mettiamo su questo piano...............(W BLINK 182 -- MARILYN MANSON -- MUSE)

Daniela
07-01-2002, 23.42.11
Già, ma ci deve essere un gruppo o un genere che quando l'ascolti ti urta i nervi :mad: c'è sempre, è naturale!!! :eek:

Quasi quasi ci faccio un thread... domani! :p

(e non vale rispondere Britney, Five le boyband... troppo facile è come sparare sulla croce rossa!!! :D)

Sephiroth
07-01-2002, 23.49.30
Originariamente inviato da Daniela
Già, ma ci deve essere un gruppo o un genere che quando l'ascolti ti urta i nervi :mad: c'è sempre, è naturale!!! :eek:

Quasi quasi ci faccio un thread... domani! :p

(e non vale rispondere Britney, Five le boyband... troppo facile è come sparare sulla croce rossa!!! :D)


mi urtano i Rage Against the machine............e Tiziano Ferro...........più gli spari sulla croce rossa..........:D

The Riddle
07-01-2002, 23.50.40
Originariamente inviato da Daniela
Già, ma ci deve essere un gruppo o un genere che quando l'ascolti ti urta i nervi :mad: c'è sempre, è naturale!!! :eek:


Gigi D'Alessio, Nino D'angelo, Mario Merola....

Scusa Freeze ma non li sopporto.

Sephiroth
07-01-2002, 23.53.14
Originariamente inviato da The Riddle


Gigi D'Alessio, Nino D'angelo, Mario Merola....

Scusa Freeze ma non li sopporto.


Stesso vale per me.............però nino D'Angelo dai non lo odio...........P.s anche io sono di Napoli.........

Daniela
07-01-2002, 23.56.38
Ok scatta il thread :cool:

Sephiroth
08-01-2002, 00.09.31
ok...........ciao...........:)

BadMirror
08-01-2002, 00.57.27
http://www.tin.it/scuole/casiraghi/freddy.gifhttp://www.chartattack.com/pics/19990809-waters2.jpg
http://home.swipnet.se/Spralle/ACDC/acpics/Angusny.JPGhttp://www.ironmaiden.co.uk/ironmaiden/band/nicosmall.jpg

guster
08-01-2002, 01.21.11
Voce maschile Ion Anderson(YES) o/e Freddie Mercury
Voce femminile Kate Bush o/ Mariah Carey
Chitarristi Steve Hackett(Genesis) e Robert Fripp (King Crimson
Bassista John Wetton (King Krimson)
Tatierista Keith Emerson (ELP)
Baterista Bill Brufford(YES/CRIMSON)


:)

The Saint
08-01-2002, 20.03.21
Originariamente inviato da The Riddle
X il Santo, pensavo fossimo in pochi ad ammirare Yngwie J. Malmsteen. Mi fa piacere la tua nomination... ;)
Effettivamente da molti non è apprezzato, pecca un po' per mancanza di "cuore"... eppure è l'unico che sia riuscito a fondere i canoni della musica classica con il metal ed il risultato è che il suo tocco sulla chitarra si riconosce immediatamente. :cool:

x BadMirror: :) (Y) (Y) (Y)

Kandran Kane
09-01-2002, 12.48.05
VOCE MASCHILE: Ian Astbury(Cult) --- Massimo Ranieri ---John Fogerty(creedence clearwater revival)
VOCE FEMMINILE: Shirley Bassey (Blueswoman che canta con i Propellerheads "History repeating")----- Milva
CHITARRISTA: Alan Oldsword -- Adrian Smith(Iron Maiden)
BASSISTA: Mark Brezkicki ----- Jo di Maio(Manowar)
BATTERISTA: uno per tutti senza pari Eric Carr dei Kiss buonanima
TASTIERISTA: un babbeo qualunque con la tecnica del one finger
PIANISTA/ORGANISTA: Severino Cianciaruso --- Ray Manzareck
DIVINITA' INCONTRASTATA DEI CANTAUTORI: FABRIZIO DE' ANDRE'
BRACCIO DESTRO DELLA DIVINITA': P. BRASSENS
BRACCIO SINISTRO DELLA DIVINITA': A. CHIMENTI (Diaframma)

Perdonate le categorie aggiunte

Certo se ci si basasse solo sulle vendite dei dischi non comparirebbe nessuno di questi....................................

Senza offesa per nessuno. I Queen sono stati bravissimi. Ma a parte la poesia e la gioia nel canto del compianto Freddy Mercury,
Brian May mi ricorda un pò P. Mc Cartney con J. Lennon

Per Malmsteen sono d'accordo anche io

guster
09-01-2002, 17.01.58
Bene,veramente non lo conoscevo,ho scaricato subito qualche brano e devo dire che mi è piaciutto tantisimo, molto interesante!! grazie per la info
:)

The Saint
09-01-2002, 19.26.58
Due chicche meravigliose del grande Malmsteen:

"Somewhere Over the Rainbow", rifacimento della colonna sonora del vecchissimo film "Il mago di Oz";

"Dream on" (cover della famosa canzone degli Aerosmith) accompagnata dalla voce di Ronnie James Dio... inperdibile. ;)

The Riddle
09-01-2002, 23.48.15
Originariamente inviato da The Saint
Due chicche meravigliose del grande Malmsteen:

"Somewhere Over the Rainbow", rifacimento della colonna sonora del vecchissimo film "Il mago di Oz";

"Dream on" (cover della famosa canzone degli Aerosmith) accompagnata dalla voce di Ronnie James Dio... inperdibile. ;)

E io aggiungo Far Beyond The Sun, il pezzo è da pelle d'oca, specialmente se recuperate la versione del Live in Leningrad - Trial By Fire

Lionsquid
10-01-2002, 01.21.42
Ecco le categorie:

VOCE MASCHILE: Sting, Nat King Cole, Freddie Mercury
VOCE FEMMINILE: Dionne Warwick, Sade
CHITARRISTA: Mark Knopfler, Steve Hackett
BASSISTA: ??????????
BATTERISTA: Phil Collins
TASTIERISTA: Keith Jarrett

POLIEDRICO: Mike Oldfields



eppoi ci sarebbero Pink Floyd, U2, Dire Straits, ......

Efreet
10-01-2002, 11.49.59
Originariamente inviato da Daniela
Già, ma ci deve essere un gruppo o un genere che quando l'ascolti ti urta i nervi :mad: c'è sempre, è naturale!!!

Cranberries!
Carmen Consoli!
Ricky Martin!
Britney Spears!

Questi sono solo alcuni dei tanti... :)
Ciao!

Opps... non ho resistito a dire Britney, scusate.

Kandran Kane
12-01-2002, 15.31.33
Originariamente inviato da Daniela
Già, ma ci deve essere un gruppo o un genere che quando l'ascolti ti urta i nervi :mad: c'è sempre, è naturale!!! :eek:
:D)


già trito e ritrito
Marlene Kuntz
Oasis
Muse
I verve

diciamo pure tutti i gruppi della Compagnia delle indie

acc grazie a voi non mi sento più solo

JarreFan
12-01-2002, 15.48.37
Dunque...
Voce Maschile: Jim Kerr (Simple Minds)
Voce Femminile: Elizabeth Fraser (Cocteau Twins)
Chitarrista: Mark Knopfler (Dire Straits)
Bassista: Mark King (Level 42)
Batterista: non sono ferrato...
però Tastierista: Keith Emerson per tecnica - Jean Michel Jarre per creatività e scelta dei suoni

Ciao :)

Kandran Kane
12-01-2002, 15.54.18
Originariamente inviato da JarreFan

però Tastierista: Keith Emerson per tecnica - Jean Michel Jarre per creatività e scelta dei suoni

Ciao :)

Sono pianisti pianisti e sono autodidatti, poi la loro creatività li ha portati a sperimentare

Quello dei blue vertigo è un tastierista

eh eh eh

JarreFan
12-01-2002, 16.00.01
Mi permetto di correggerti almeno per quanto riguarda Jarre (che conosco bene, visto il mio nick :D )...non è proprio un pianista, presta molta più attenzione ai suoni, melodie, arrangiamenti che alla tecnica di esecuzione: inoltre si fa costruire tastiere e campionatori su misura, suona anche il theremin, e si è fatto costruire un'arpa laser con cui esegue alcuni brani durante i suoi incredibili concerti...sono andato a Milano nel '97 per vederlo e ricordo ancora il raggio laser verde che mi è passato a 20 cm mentre lui suonava...

Kandran Kane
12-01-2002, 16.38.20
sì ma infatti è uno sperimentatore. Ma definirlo tastierista proprio per questo lo trovo restrittivo. Penso sia meglio definirlo Pianista, come preparazione. Però suona le tastiere come se fossero pianoforti, o meglio usa sia la mano destra che la sinistra.
Un tastierista raramente lo fa

JarreFan
12-01-2002, 16.58.33
Hector, mi sa che come gusti musicali abbiamo qualcosina in comune...ti piace anche il gothic/ethereal? Se esiste un thread apposito potremmo riesumarlo...o aprirne uno :)

Kandran Kane
12-01-2002, 17.04.27
Jarre volentieri ma magari potrei sembrarti uno di bocca buona. Comunque ammiro moltissimo J.M.J.

infatti mi piacciono moltissimo anche i cocteau twins
gli Gnomusy,
Kris Norris

e altri

JarreFan
12-01-2002, 17.09.52
Ti piacciono i Cocteau Twins?? Deo gratias, finalmente ne ho beccato uno :D
Non conosco però gli altri due gruppi che hai citato.
Perché dovrei considerarti uno di bocca buona? Anche io ho CD di ogni genere (dal metal tipo Rhapsody alla dance tipo Gigi d'Agostino), ma la mia passione è la musica elettronica, poi amo i Cocteau Twins e ho ordinato i 3 CD dei This Mortal Coil :)
Allora, che si fa, apriamo il thread di musica ambient/electro/gothic/ethereal/dreampop? :)

Kandran Kane
12-01-2002, 17.17.25
beh facciamo pure
ma la mia cultura in fatto di elettronica si è fermata oltre a loro anche al primo brano tecnopop della storia
ovvero
"to cut a long story short" degli spandau ballet

Però se si tratta di ampliare le conoscenze

vengan pure i nuovi thread
che ne dici di Philip Glass - einstein on the beach

secondo me fan male a classificarlo come new age

JarreFan
12-01-2002, 17.24.18
Ti dico che non l'ho sentito...ma si definisce new age ormai qualsiasi genere musicale che non si sa come altro chiamare, anche Victorialand dei Cocteau Twins viene classificato come NewAge...Allora apro questo thread :)

Kandran Kane
12-01-2002, 17.34.31
oh cielo noooooooooooooooooooo
VIctorialand nooooooooooooooooo

E' degli anni 80

cosa centra con quella m...... che chiamano New Age

Smart75
12-01-2002, 19.21.52
Secondo me...

1° caso - GROOVE

VOCE MASCHILE: Huey Lewis
VOCE FEMMINILE: Aretha Franklin
CHITARRISTA: George Benson
BASSISTA: Francis Rocco Prestia
BATTERISTA: Steve Gadd
TASTIERISTA: Jim Pugh

2° caso - TECNICA

VOCE MASCHILE: Geoff Tate
VOCE FEMMINILE: Aretha Franklin :D :D :D
CHITARRISTA: John Petrucci
BASSISTA: Tony Levin
BATTERISTA: Mike Portnoy
TASTIERISTA: Jordan Rudess

JarreFan
14-01-2002, 11.49.19
Originariamente inviato da Hector Kandran
oh cielo noooooooooooooooooooo
VIctorialand nooooooooooooooooo

E' degli anni 80

cosa centra con quella m...... che chiamano New Age

Appunto, non sanno come classificarla, quindi dicono New Age. Ho letto che il loro genere è DreamPop, alcuni lo definiscono EtherealGoth, molti siti gothic li mettono tra i massimi esponenti del gothic...fai tu :)

Giomod
15-01-2002, 03.22.49
VOCE MASCHILE:Chriss Cornell (soundgarden), Greg Lake
VOCE FEMMINILE: Aretha , Billie Holliday
CHITARRISTA: Robert Fripp, Larry Lalonde (PRIMUS)
BASSISTA: Les Claypool (PRIMUS), Tony Levin
BATTERISTA: Tim Alexander (PRIMUS), Mike Portnoy
TASTIERISTA: Non ho sufficienti conoscenze

Aggiungo:

Miglior compositore, fuori di boccino, vaso di gerani:
Frank "francesco" Zappa

:cool:

pone
01-03-2002, 18.48.19
VOCE MASCHILE: Ian Gillan [quello dei tempi d'oro dei Deep Purple]; James LaBrie (Dream Theater)
VOCE FEMMINILE: Alanis Morisette; Mariah Carey
CHITARRISTA: Steve Morse (Deep Purple); John Petrucci (Dream Theater)
BASSISTA: John Myung (Dream Theater); Tony Levin
BATTERISTA: Mike Portnoy (Dream Theater); lo storico Billt Cobham
TASTIERISTA: Jordan Rudess (Dream Theater) e solo lui

vi prego! azz, non mi veniva in mente nessuno! suggeritemi qualcono che secondo vo è più bravo nel proprio ruolo, sarò felicissimo di sostituirlo. ciao!!! (Y) :D

pone
01-03-2002, 19.05.48
Originariamente inviato da elfig[]
il migliore chitarrista
Tom Morello (R:A:T:M)
scherzi, vero?:confused:

pone
01-03-2002, 19.08.47
Originariamente inviato da The Riddle
X il Santo, pensavo fossimo in pochi ad ammirare Yngwie J. Malmsteen. Mi fa piacere la tua nomination... ;)

E infatti siete (rimasti) in pochi ad ammirarlo (ammirarlo per cosa, poi? )(N) (N) (N)

pone
01-03-2002, 19.13.04
Originariamente inviato da The Saint

Effettivamente da molti non è apprezzato, pecca un po' per mancanza di "cuore"... eppure è l'unico che sia riuscito a fondere i canoni della musica classica con il metal ed il risultato è che il suo tocco sulla chitarra si riconosce immediatamente. :cool:
il suo tocco? è un immobile presusntuoso che si spaccia per il chitarrista + veloce del mondo. ci sono chitarristi, anche giovani, che suonano musicalmente come lui ma tecnicamente 10 volte meglio. forse malmsteen ha giusto un valore "storico"

pone
01-03-2002, 19.14.25
Originariamente inviato da The Riddle


E io aggiungo Far Beyond The Sun, il pezzo è da pelle d'oca, specialmente se recuperate la versione del Live in Leningrad - Trial By Fire
ecco l'unico bel pezzo SUO che ha fatto (le cover non contano, sono di altri)

Ibanez
01-03-2002, 19.31.15
Originariamente inviato da pone

il suo tocco? è un immobile presusntuoso che si spaccia per il chitarrista + veloce del mondo. ci sono chitarristi, anche giovani, che suonano musicalmente come lui ma tecnicamente 10 volte meglio. forse malmsteen ha giusto un valore "storico"

Perfettamente daccordo con te

Ibanez
01-03-2002, 19.38.42
Voce maschile: Freddy Mercury; Andrè Matos(Angra); LaBrie(dream theater);
Voce femminile: Mariah carey; Kate Bush;
Chitarra: John Petrucci (Dream theater); Hendrix(doveroso); Timo Tollki(Stratovarius);
Basso: John Myung(Dream Theater);
Batteria: Myke Portnoy(Dream); Jorg Michael(Stratovarius);
Tastiera:

guster
01-03-2002, 21.08.54
Hendrix non existe se non fosse perche è morto di overdosis nello stesso periodo più o meno di Janis Joplin e Jim Morrison,nessuno lo ricorderebbe mai,perche tanto come chitarrista,compositore e cantante era un autentico mediocre,è stato solo un invento delle compagnie discographiche,per carità ci sono un saco di chitarristi qui nominati e non che lo superano a la grande:cool:

Antipop
01-03-2002, 21.55.21
Ibanez dal tuo nick si capiscono molte cose relative ai gusti musicali!
Se mi permetti una "critica" da bassista Myung è uno dei tanti coattoni..........se ti guardi attorno nella tua città troverai un rincoglionito quattordicenne che si spacca il c@@o a fare esercizi e a suonare i pezzi dei DT come Myung.......stessa cosa per batteristi e chitarristi......

BadMirror
01-03-2002, 23.25.35
Originariamente inviato da guster
Hendrix non existe se non fosse perche è morto di overdosis nello stesso periodo più o meno di Janis Joplin e Jim Morrison,nessuno lo ricorderebbe mai,perche tanto come chitarrista,compositore e cantante era un autentico mediocre,è stato solo un invento delle compagnie discographiche,per carità ci sono un saco di chitarristi qui nominati e non che lo superano a la grande:cool:


Amico mia ha appena detto una minchiata (scusa il termine, non prenderla come offesa personale) di proporzioni direi cosmiche. Suoni la chitarra? Se la risposta è no posso capire che il tuo orecchio non sia così fine da capire cosa ha fatto Hendrix, se la risposta è si redimiti o buttala via perchè hai perdi tempo. Hendrix ha INVENTATO un nuovo modo di suonare la chitarra (uso del pollice, etc.), è l'improvvisazione fatta persona, senza di lui tutti i chitarristi moderni sarebbero un quarto di quello che sono, e non lo dico io, se ti fai un giro sui giornali o sui loro siti vedrai che TUTTI riportano Hendrix come loro esempio (persino i vari Petrucci, Satriani, etc., dì non penserai che siano questi i veri chitarristi? :D).
Hendrix suonava con una fender da mille lire, girata al contrario (non per mancini, girata al contrario! come fa ora Buddy Miles che era il suo batterista), ed è tra i VERI chitarristi tra i quali nomi come satriani, Vai, etc. non trovano posto, questi ultimi suonano la chitarra, mentre Hendrix, Clapton, Steve Ray Vaughan, Wes Mongomery, Pat Metheny, Scofield (e posso continuare) SUONANO LA MUSICA!
Quindi ti prego di non aggiungere altri commenti xchè probabilmente non sei abbastanza informato su queste cose da poterne parlare o sei informato male, non voglio scendere nei detagli tecnici. Hendrix è il re, non sono io a dirlo, lo dicono nomi come Van Halen, Jason Becker, etc.
:)

pone
01-03-2002, 23.28.13
Originariamente inviato da Antipop
Ibanez dal tuo nick si capiscono molte cose relative ai gusti musicali!
Se mi permetti una "critica" da bassista Myung è uno dei tanti coattoni..........se ti guardi attorno nella tua città troverai un rincoglionito quattordicenne che si spacca il c@@o a fare esercizi e a suonare i pezzi dei DT come Myung.......stessa cosa per batteristi e chitarristi......
arieccoti! ma che ci avrai contro i dream theater? mah, non lo so io... "sono solo tecnica, solo tecninca" ma buon per loro che ce l'hanno, potessi io! e se poi insisti col dirmi che non ci senti feeling,neanche dal vivo beh, forse è giunto il momento che tu... ma lasciamo stare, tanto è inutile... una marea di (N) , (N) (N) (N) (N) (N) (N)

BadMirror
01-03-2002, 23.29.34
Originariamente inviato da pone

il suo tocco? è un immobile presusntuoso che si spaccia per il chitarrista + veloce del mondo. ci sono chitarristi, anche giovani, che suonano musicalmente come lui ma tecnicamente 10 volte meglio. forse malmsteen ha giusto un valore "storico"

Finalmente qualcuno che ne capisce, Malmsteen non ha tocco PER NIENTE, è uno che suona con le corde attaccate ai tasti, chiunque se si esercita per un paio d'anni può raggiungere il suo livello.
Malmsteen non avrà mai nè il tocco di un Vaughan nè l'intelligenza musicale di un Wes Montgomery (vabbè qui ho puntato veramente alto) o di un J.Scofield.
;)

pone
01-03-2002, 23.34.05
Originariamente inviato da BadMirror


Finalmente qualcuno che ne capisce, Malmsteen non ha tocco PER NIENTE, è uno che suona con le corde attaccate ai tasti, chiunque se si esercita per un paio d'anni può raggiungere il suo livello.
Malmsteen non avrà mai nè il tocco di un Vaughan nè l'intelligenza musicale di un Wes Montgomery (vabbè qui ho puntato veramente alto) o di un J.Scofield.
;)
quasi pienamente d'accordo

guster
01-03-2002, 23.37.13
Originariamente inviato da BadMirror



ha INVENTATO un nuovo modo di suonare la chitarra (uso del pollice, etc.), :)

Questo è uno dei tanti luoghi comuni l'uso del police essiste da che essiste la chitarra,y veri e bravi chitarristi suonano con quatro ditte.
Non mi offendo per niente,ma se tu credi che ha anche inventato l'improvisassione,beh siamo messi male.
Un vero chitarrista è Steve Hackett o Paco de Lucia per dire qualcuno

credi pure quello che dicono gli altri,ma se uno ha un buon orecchio ed è sincero con se stesso,non puo afermare che Hendrix sia quello che dicono.

pone
01-03-2002, 23.42.32
Originariamente inviato da BadMirror



Amico mia ha appena detto una minchiata (scusa il termine, non prenderla come offesa personale) di proporzioni direi cosmiche. Suoni la chitarra? Se la risposta è no posso capire che il tuo orecchio non sia così fine da capire cosa ha fatto Hendrix, se la risposta è si redimiti o buttala via perchè hai perdi tempo. Hendrix ha INVENTATO un nuovo modo di suonare la chitarra (uso del pollice, etc.), è l'improvvisazione fatta persona, senza di lui tutti i chitarristi moderni sarebbero un quarto di quello che sono, e non lo dico io, se ti fai un giro sui giornali o sui loro siti vedrai che TUTTI riportano Hendrix come loro esempio (persino i vari Petrucci, Satriani, etc., dì non penserai che siano questi i veri chitarristi? :D).
Hendrix suonava con una fender da mille lire, girata al contrario (non per mancini, girata al contrario! come fa ora Buddy Miles che era il suo batterista), ed è tra i VERI chitarristi tra i quali nomi come satriani, Vai, etc. non trovano posto, questi ultimi suonano la chitarra, mentre Hendrix, Clapton, Steve Ray Vaughan, Wes Mongomery, Pat Metheny, Scofield (e posso continuare) SUONANO LA MUSICA!
Quindi ti prego di non aggiungere altri commenti xchè probabilmente non sei abbastanza informato su queste cose da poterne parlare o sei informato male, non voglio scendere nei detagli tecnici. Hendrix è il re, non sono io a dirlo, lo dicono nomi come Van Halen, Jason Becker, etc.
:)
svisioni???:confused:
direi che svisioni molto, perchè mi annulli ildistacco temporale che separa hendrix (il 1° sperimentatore della chitarra moderna) dai chitarristi seguenti. "...ed è tra i VERI chitarristi tra i quali nomi come satriani, Vai etc. non trovano posto" -> questa è una minchiata che potrebbe buttar giù la torre di pisa se la dici un pò + forte e dalla parte giusta! paragonato ad oggi Hendrix sarebbe un chitarrista come lo è un ragazzo di 20 anni che impara a suonare la chitarra da 3/4 anni, non di più. anch'io da un chitarrista moderno m'aspetto di più di quello che sapeva fare hendrix, per cui non lo ascolto perchè mi sembra troppo elementare. ci sono quindi 2 campi su cui giudicare hendrix, l'importanza storica e il chitarrista, ma se io od altri dicono "hendrix è/era nulla come chitarrista", beh, è molto vero. ma questo non può prescindere dal riconoscerne il grande valore dal punto di vista dell'innovazione musicale

BadMirror
01-03-2002, 23.47.05
Originariamente inviato da guster


Questo è uno dei tanti luoghi comuni l'uso del police essiste da che essiste la chitarra,y veri e bravi chitarristi suonano con quatro ditte.
Non mi offendo per niente,ma se tu credi che ha anche inventato l'improvisassione,beh siamo messi male.
Un vero chitarrista è Steve Hackett o Paco de Lucia per dire qualcuno

credi pure quello che dicono gli altri,ma se uno ha un buon orecchio ed è sincero con se stesso,non puo afermare che Hendrix sia quello che dicono.

Allora l'uso del pollice è in uso dagli anni 30 probabilmente, ma Hendrix ha un modo tutto suo di usarlo, quello che era un'opzione lui lo ha trasformato in molto di più (se poi è per questo ad esempio il tapping lo ha inventato il jazz negli anni 20 ma è giusto dire che Van halen lo ha reinventato)

Non ho mai detto che Hendrix ha inventato l'improvvisazione (non farmi passare da sempliciotto, ne so parecchio in materia) ma che ogni cosa che faceva era improvvisazione.
Io non credo a quello che dicono gli altri :rolleyes: io credo quello che SO, imparare a suonare hendrix, Vaughan, poi puoi fare TUTTO......a parte il Jazz lì è un'altra cosa, lì ci vogliono decenni per imparare ad usare i vari 2-5-1, swippicking (cioè la tecnica di cui si vanta tanto petrucci, i jazzisti se lo mangiano, la fanno sul pulito), improvvisazione su pezzi MODALI :eek: e non tonali, improvvisare su un pezzo in sol frigio o peggio (Charlie parker improvvisò un concerto intero blues in RE# :eek: .
Per tornare ad Hendrix, credi quello che vuoi ma nessuno diventa chitarrista senza Hendrix, nessuno.

BadMirror
01-03-2002, 23.52.09
Originariamente inviato da pone

"...ed è tra i VERI chitarristi tra i quali nomi come satriani, Vai etc. non trovano posto" -> questa è una minchiata che potrebbe buttar giù la torre di pisa se la dici un pò + forte e dalla parte giusta! paragonato ad oggi Hendrix sarebbe un chitarrista come lo è un ragazzo di 20 anni che impara a suonare la chitarra da 3/4 anni, non di più.

Pasii Petrucci ma Satriani e Vai potrebbero anche smettere, si vantano di cose che non hanno inventato, nè più nè meno di Malmsteen, non creano musica, scale,scale,scale,scale e scale :rolleyes:
Ho ascoltato mille volte il g3 e altri dichi e non c'è niente di nuovo.
I gusti sono gusti ma un chitarrista non si misura dalla velocità ma da quello che riesce a pensare, io sono sicuro che probabilmente Satriani riesce a fare un pezzo di Hendrix forse anche meglio di Hendrix ma non riuscira mai a pensare come lui
:)

pone
01-03-2002, 23.53.39
Originariamente inviato da BadMirror
... swippicking (cioè la tecnica di cui si vanta tanto petrucci, i jazzisti se lo mangiano, la fanno sul pulito)
ahahah, mi fai piegare! questa è veramente, scusate la parola, la *******ta + grossa mai sentita!!!
1)dato che ti vanti gran saputello, è gambale a vantarsi per lo sweep
2) il fatto pulito/distorto inganna solo i + sprovveduti
3) petrucci in qualsiasi tecnica si mangia che vuole, come vuole e quando vuole, parola.

pone
02-03-2002, 00.00.17
Originariamente inviato da BadMirror
io sono sicuro che probabilmente Satriani riesce a fare un pezzo di Hendrix forse anche meglio di Hendrix ma non riuscira mai a pensare come lui
:)
se non lo spieghi non vuol dire nulla, e penso che non dirà nulla ugualmente. satriani ha scritto dei pezzi dove non ti verrà mai in mente di dire "ci starebbe bene la voce", perchè per suono, composizione e tecnica la chitarra in quei brani è la voce portante. chi pensa più come hendrix? nessuno. i tempi sono maturati, e tutti i chitarristi a quel livello pensano meglio di come pensava hendrix, rapportato a oggi. passi petrucci, dicevi, allora a maggior ragione passi satriani e SOPRATTUTTO STEVE VAI!

BadMirror
02-03-2002, 00.00.46
Originariamente inviato da pone

ahahah, mi fai piegare! questa è veramente, scusate la parola, la *******ta + grossa mai sentita!!!
1)dato che ti vanti gran saputello, è gambale a vantarsi per lo sweep
2) il fatto pulito/distorto inganna solo i + sprovveduti
3) petrucci in qualsiasi tecnica si mangia che vuole, come vuole e quando vuole, parola.

1) non credo sia il solo a vantarsi
2) mi stai dando dello sprovveduto. Dì l'hai mai visto un chitarrista Jazz in concerto? Tutte le tecniche che si usano oggi vengono da lì. Pulito/distorto possono ingannare gli sprovveduti ma distorto al massimo+corde basse e finissime (+ leve e attrezzi inutili vari) non reggono difronte a corde 013, altissime, suonate a velocità superiori (Montgomery le tirva in cima al manico le 013)
3) Dubito, anzi lo escludo. Non sto dicendo che non sia bravo, anzi avessi un decimo io delle sue capacità, magari! Ma gente come Jim Hall, Pat metheny, neanche lo prendono in considerazione.

BadMirror
02-03-2002, 00.04.22
Originariamente inviato da pone

se non lo spieghi non vuol dire nulla, e penso che non dirà nulla ugualmente. satriani ha scritto dei pezzi dove non ti verrà mai in mente di dire "ci starebbe bene la voce", perchè per suono, composizione e tecnica la chitarra in quei brani è la voce portante. chi pensa più come hendrix? nessuno. i tempi sono maturati, e tutti i chitarristi a quel livello pensano meglio di come pensava hendrix, rapportato a oggi. passi petrucci, dicevi, allora a maggior ragione passi satriani e SOPRATTUTTO STEVE VAI!

Io scommetto che se tu stai un mese a esercitarti riesci a fare il più difficele solo di Steve vai, scommettiamo.
Poi ti porto il libro di Jazz che sta studiando (io non sono ancora in grado) un mio amico all'international school of Jazz di Siena (studia col Nannetti, beato lui) dove c'è il primo capitolo sul 2-5-1. In fondo c'è scritto "esercitarsi per vent'anni, poi voltare pagina". Ti giuro che non sto scherzando.

pone
02-03-2002, 00.06.44
Originariamente inviato da BadMirror


1) non credo sia il solo a vantarsi
2) mi stai dando dello sprovveduto. Dì l'hai mai visto un chitarrista Jazz in concerto? Tutte le tecniche che si usano oggi vengono da lì. Pulito/distorto possono ingannare gli sprovveduti ma distorto al massimo+corde basse e finissime (+ leve e attrezzi inutili vari) non reggono difronte a corde 013, altissime, suonate a velocità superiori (Montgomery le tirva in cima al manico le 013)
3) Dubito, anzi lo escludo. Non sto dicendo che non sia bravo, anzi avessi un decimo io delle sue capacità, magari! Ma gente come Jim Hall, Pat metheny, neanche lo prendono in considerazione.
2) sì, ho visto john scofield. due palle. che tecniche? un pò di pennata alternata, sweep... quello che usano i jazzisti a vuoto. velocità superiori a chi/cosa?
3) e ci credo che non lo considerano, primo perchè hanno interessi diversi, e poi, se la vuoi buttare sulla tecnica, i 2 jazzisti in questione srebbero sconfitti. ma via, hall è decrepito e si spezza, metheny fa tutto un cromatico, ma dai!

pone
02-03-2002, 00.08.57
Originariamente inviato da BadMirror


Io scommetto che se tu stai un mese a esercitarti riesci a fare il più difficele solo di Steve vai, scommettiamo.
Poi ti porto il libro di Jazz che sta studiando (io non sono ancora in grado) un mio amico all'international school of Jazz di Siena (studia col Nannetti, beato lui) dove c'è il primo capitolo sul 2-5-1. In fondo c'è scritto "esercitarsi per vent'anni, poi voltare pagina". Ti giuro che non sto scherzando.
ti credo, ma il jazz è fondamentale solo per la marea di nozioni teoriche atte all'improvvisazione. chi vorrei come insegnante? michael angelo, accademie lizard- fiesole

BadMirror
02-03-2002, 00.15.12
Originariamente inviato da pone

2) sì, ho visto john scofield. due palle. che tecniche? un pò di pennata alternata, sweep... quello che usano i jazzisti a vuoto. velocità superiori a chi/cosa?
3) e ci credo che non lo considerano, primo perchè hanno interessi diversi, e poi, se la vuoi buttare sulla tecnica, i 2 jazzisti in questione srebbero sconfitti. ma via, hall è decrepito e si spezza, metheny fa tutto un cromatico, ma dai!

2) Non credo tu abbia capito cosa faceva allora. E' gente che fa cantare la chitarra, che utilizza note che sono al di fuori di ogni regola tecnica.
3)hall è decrepito? Hall riesce a improvvisare alla velocità di un chitarrista metal.......con gli accordi (improvvisare con gli accordi credo che tu sappia cosa vuol dire, mi sembri un esperto) Metheny fa tutte cromatiche? Io ho la discografia completa di Metheny, non sai di cosa parli.

P.S. Siccome mi sembra di passare da saputello che certo non sono metto in chiaro due cose:
avessi 1/100 della tecnica di Vai sarei contento, il fatto è che non mi piace la tecnica fine a se stessa, anche Van Halen fa i frulli ma è tutt'altra cosa, (cmq se spotessi scegliere di suonare come qualcuno probabilemente sceglierei SRV)
;)

BadMirror
02-03-2002, 00.16.01
Originariamente inviato da pone

ti credo, ma il jazz è fondamentale solo per la marea di nozioni teoriche atte all'improvvisazione. chi vorrei come insegnante? michael angelo, accademie lizard- fiesole

SOLO PER LE NOZIONI TECNICHE??? Per suonare Jazz altro che tecnica ci vuole, la tecnica è la base di uno studio alto come l'empire state building ;)

Grazie al cavolo, lo vorrei anch'io come maestro ;)

BadMirror
02-03-2002, 00.17.22
Che figata stà discussione ;)

guster
02-03-2002, 02.45.23
Sono cresciuto sotto l'aurora di woodstock,ero piccolo ma mi sono inmerso in quella bella follia di erba e musica sperimentale,e per un bel pò di tempo anchio sostenevo come te che Hendrix fosse il più bravo,ma col tempo uno cresce, studia musica,suona in qualche gruppo,non riesce a concludere niente perche non è bravo come avesse voluto,ma il amore per la musica rimane nel più profondo dil cuore,devo chiarire che oggi faccio fatica ad ascoltare altro che non sia Clasica e Opera,ma ogni tanto faccio un viaggio fra le altri binari della musica e ogni volta che passo per la stazione Hendrix,mi domando come è possibile che oggi ancora si lo ritenga un grandisimo chitarrista,technicamente era abbastanza scarso,gia in quella epoca ce nerano moltisimi più bravi di lui(Santana,ad esempio),pure senza suonare con i denti:D (grandisima innovazione!!)la sua improvvisasione non mi merita nessun comento e le sue opere sono talmente mediocre che fanno fastidio ascoltarle più di una volta di seguito,va bene sara un mio limite,puo darsi,ma non dire che o non sono informato o che non ho orecchio,non è giusto ,non è un modo serio di discutere,rispetto a tutti anche a te perche mi rendo conto che ami la musica,ma credo che su questo topico ti sbagli
:)
e si, è una figata questa discusione!!
Chau amigos!!

Antipop
02-03-2002, 10.05.39
pone, io alla Lizard ci sono stato a vedere il diploma di un amico.........stampo lizard. Tutte minchiate!!!!!! Nessun porduttore o musicista ti fa un provino sulla base della tecnica!!!!! In USA ti chiamano dicendoti di portare lo strumento ed il cavo, poi ti ritrovi con altri musicisti, attacchi lo strumento e suoni. Cosa? E chi lo sa! Qui i "maestri" ti dicono con chi hai "studiato"( una volta gli ho risposto con la maestra Luigina alle elementari) che genere fai, e quali tecniche conosci. Ma suona e non rompere i............
Al mondo sono stati pochi i musicisti veri, gli altri sono semplici "professionisti" e la maggiorperte delle volte, apparte storie inventate e miti, non avevano altro a cui pensare perchè mantenuti dalla famiglia.

pone
02-03-2002, 10.08.40
Originariamente inviato da BadMirror
[B]

2) Non credo tu abbia capito cosa faceva allora. E' gente che fa cantare la chitarra, che utilizza note che sono al di fuori di ogni regola tecnica.
3)hall è decrepito? Hall riesce a improvvisare alla velocità di un chitarrista metal.......con gli accordi (improvvisare con gli accordi credo che tu sappia cosa vuol dire, mi sembri un esperto) Metheny fa tutte cromatiche? Io ho la discografia completa di Metheny, non sai di cosa parli./B]
sì, come no, ehhh
2) lo so cosa faceva: 2 note all'ora, suonate senza il senso di una melodia appunto "melodica", su una base fatta d'accordi con tredicimila voci... bah. + piacevoli erano le canzoni funky
3) ora mi scarico le prime 2 canzoni di hall e metheny e poi commento a modo

pone
02-03-2002, 10.11.06
Originariamente inviato da BadMirror


SOLO PER LE NOZIONI TECNICHE??? Per suonare Jazz altro che tecnica ci vuole, la tecnica è la base di uno studio alto come l'empire state building ;)

Grazie al cavolo, lo vorrei anch'io come maestro ;)
se guardi bene ho scritto "teoriche"; e poi per suonare jazz ci vuole al max la tecnica per gli altri generi + moderni

pone
02-03-2002, 10.14.18
Originariamente inviato da Antipop
pone, io alla Lizard ci sono stato a vedere il diploma di un amico.........stampo lizard. Tutte minchiate!!!!!! Nessun porduttore o musicista ti fa un provino sulla base della tecnica!!!!! In USA ti chiamano dicendoti di portare lo strumento ed il cavo, poi ti ritrovi con altri musicisti, attacchi lo strumento e suoni. Cosa? E chi lo sa! Qui i "maestri" ti dicono con chi hai "studiato"( una volta gli ho risposto con la maestra Luigina alle elementari) che genere fai, e quali tecniche conosci. Ma suona e non rompere i............
Al mondo sono stati pochi i musicisti veri, gli altri sono semplici "professionisti" e la maggiorperte delle volte, apparte storie inventate e miti, non avevano altro a cui pensare perchè mantenuti dalla famiglia.
secondo te Carl Verehyen e Mats Hedberg conc osa lavorano, con gli appoggi? hanno tanta teoria e tecnica che neanche ce la immaginiamo. e la tecnica non basta, ma se non sai fare qualcosa, beh scordati pure di lavorare (nel caso di turnisti)

pone
02-03-2002, 10.47.45
allora, ho ascoltato "all the things you are" sia fatta da metheny che da hall
1) metheny ne ha fatto una canzone senza un giro d'accordi, con il basso che fa un giro bruttissimo e cromatico, con la chitarra che fa tutto un cromatico senza un senso, e con la batteria che sembra solo hit-hat (charleston)
2) hall suona invece una canzone che ha un giro armonico definito, con un senso, una risolvenza, anche se non mancano quei fraseggi "bi b bo bi bo boi"... tutto un cromatico.
chiarisco: quando dico "tutto un cromatico", so che non lo è effettivamente, ma sicuramente non è nulla che appartenga ad un modo, un arpeggio o quant'altro (provate a dire di no!)

Antipop
02-03-2002, 10.50.27
Ma cosa stai dicendo pone!
Quanta m@@@a vedi in tv che si atteggia sul palco come se fosse una star? Io tantissima. Certi musicisti pagati profumatamente sono degli incompetenti o come direbbe Vittorio "culattoni raccomandati".
Carl Verehyen e Mats Hedberg ( magari si sono tinti i lunghi capelli di biondo e cambiato nome per essere più professionali) sono i classici tipi che aprono un a scuola di musica!!!!! Siccome non se li fila nessuno a parte quelli delle riviste di chitarra come fanno a campà!!!!
Nella libreria del chitarrista non DEVE mai mancare il blues vero e questi due non vengono di certo dal delta del Mississipi!!!!

Ibanez
02-03-2002, 11.28.29
Originariamente inviato da Antipop
Ibanez dal tuo nick si capiscono molte cose relative ai gusti musicali!
Se mi permetti una "critica" da bassista Myung è uno dei tanti coattoni..........se ti guardi attorno nella tua città troverai un rincoglionito quattordicenne che si spacca il c@@o a fare esercizi e a suonare i pezzi dei DT come Myung.......stessa cosa per batteristi e chitarristi......

Cosa capisci sui miei gusti musicali? Perchè ti dà tanto fastidio la tecnica? Il rincoglionito quattordicenne se stà li a fare esercizi ma ama la musica diventerà qualcuno, se invece la prende come uno squallido esercizio solo per acquisire una buona tecnica non sarà mai nessuno. Sono convinto che la tecnica è un mezzo non un fine. Ma unita a un grande talento musicale può dare grandi risultati, come accade nei dream. Puoi avere un opinione diversa esponila ma non criticare i miei gusti visto che nenche li conosci e non si capiscono dal mio nick te lo assicuro

Antipop
02-03-2002, 11.36.59
Non volevo offenderti Ibanez. Ho solo notato che chi ascolta quel genere di musica è per così dire legato a quelle marche di strumenti. Forse è vero il contrario? Hai mai visto Petrucci con un dobro?

Antipop
02-03-2002, 11.38.45
Azzo ho notato solo adesso che sei di Roma. Se vuoi ci incontriamo per una birra ed una sonata!

Ibanez
02-03-2002, 11.43.28
Tranquillo non mi sono offeso volevo solo dire la mia come hai fatto tu! Sei dei castelli romani, di dove precisamente? Io sono di ciampino, per la birra e una sonata quando vuoi! Tu che genere ascolti?

pone
02-03-2002, 11.58.32
Originariamente inviato da Antipop
Ma cosa stai dicendo pone!
Quanta m@@@a vedi in tv che si atteggia sul palco come se fosse una star? Io tantissima. Certi musicisti pagati profumatamente sono degli incompetenti o come direbbe Vittorio "culattoni raccomandati".
Carl Verehyen e Mats Hedberg ( magari si sono tinti i lunghi capelli di biondo e cambiato nome per essere più professionali) sono i classici tipi che aprono un a scuola di musica!!!!! Siccome non se li fila nessuno a parte quelli delle riviste di chitarra come fanno a campà!!!!
Nella libreria del chitarrista non DEVE mai mancare il blues vero e questi due non vengono di certo dal delta del Mississipi!!!!
parli a vuoto. li riconosco i coattoni che si atteggiano a star; per me non sanno suonare e non li ammirerò mai. quei du che citi con si tanto astio sono forse i 2 migliori turnisti stranieri che spesso lavorano in italia. ma, fra chi ha lavorato per artisti italiani, vogliamo non ricordare l'inossidabile batterista steve smith, o il mago dello stick tony levin? non capisco il legame col vero blues...se mi dici che è una base fondamentale, è vero! ma io amo il blues al SRV

pone
02-03-2002, 12.00.25
Originariamente inviato da Ibanez
Il rincoglionito quattordicenne se stà li a fare esercizi ma ama la musica diventerà qualcuno, se invece la prende come uno squallido esercizio solo per acquisire una buona tecnica non sarà mai nessuno. Sono convinto che la tecnica è un mezzo non un fine. Ma unita a un grande talento musicale può dare grandi risultati, come accade nei dream.
BRAVo! ma, azz, è proprio questo che non capiscono! tutti criticano "è solo tecnica, solo tecnica"... imparate.

Antipop
02-03-2002, 12.06.50
Io sono di Albano. Generi? Dipende dalle situazioni, adesso ascolto molto i Tortoise.........

pone
02-03-2002, 13.04.07
Originariamente inviato da Antipop
Io sono di Albano. Generi? Dipende dalle situazioni, adesso ascolto molto i Tortoise.........
scusa, per curiosità, ma cosa ci trovi in una canzone come DJED, dei tortoise??? (gruppo che non sapevo che esistesse, ne ho ascoltato quella canzone per poter dire di sapere)

Kandran Kane
02-03-2002, 13.48.45
Originariamente inviato da guster
Hendrix non existe se non fosse perche è morto di overdosis nello stesso periodo più o meno di Janis Joplin e Jim Morrison,nessuno lo ricorderebbe mai,perche tanto come chitarrista,compositore e cantante era un autentico mediocre,è stato solo un invento delle compagnie discographiche,per carità ci sono un saco di chitarristi qui nominati e non che lo superano a la grande:cool:


Spero tu non me ne voglia Guster, ma questo si chiama straparlare. Un modo come un altro per elevare a verità impressioni proprie.

Jimi Hendrix è morto nel sonno soffocato dal vomito, la stessa morte che toccò a Bon Scott(l'uomo che precedette quel buzzurro di Johnson negli ACDC).

Accanto a Jimi Hendrix dormiva la sua ragazza e non potè far nulla per salvarlo.

Ma ora passiamo alla sua musica.

In base a ciò che sostieni tu, Creativi come Jimi Hendrix sono dei mediocri, mentre chitarristi come quello dei Dream Theather sono dei mostri sacri.

Beh io non la penso così. So che i Dream Theather sono tutti animaletti da conservatorio, si sono conosciuti lì ed hanno cominciato a suonare insieme.

Jimi Hendrix era un creativo, la sua musica e le sue tecniche erano innovative ed originali, MA LUI ERA UN AUTODIDATTA, mi spiego?

Ai suoi tempi c'era gente(e io ci credo), che diceva di lui "Jimi Hendrix non ha alcun ostacolo fisico nel suonare la chitarra."

In certi casi io odio i virtuosismi di chitarra, ammetto che Malmsteen, Satriani e altri come loro, sono dei bravissimi esecutori, ma non hanno la fiamma della creatività in loro.

Un altro mostruoso chitarrista blues è John Lee Hooker. Ovvio che non venga menzionato tra i primi 100 più bravi chitarristi del mondo(ma credo che a lui non gliene importi molto). Ma se tu sentissi brani come Boom Boom, suonati da lui, ti accorgeresti della rabbia che c'è in quelle note.

Insomma non trovo affatto giusto definire Jimi Hendrix un mediocre. Impariamo.
Angus Young è un mediocre.

E se volete sentire un chitarrista tecnicamente mediocre, ma che fa venire il sangue alla testa dalla bellezza dei brani, ascoltatevi "ELECTRIC" Dei Cult.

Kandran Kane
02-03-2002, 13.57.10
Originariamente inviato da BadMirror


Finalmente qualcuno che ne capisce, Malmsteen non ha tocco PER NIENTE, è uno che suona con le corde attaccate ai tasti, chiunque se si esercita per un paio d'anni può raggiungere il suo livello.
Malmsteen non avrà mai nè il tocco di un Vaughan nè l'intelligenza musicale di un Wes Montgomery (vabbè qui ho puntato veramente alto) o di un J.Scofield.
;)

Oh ecco un altro campo che non era stato menzionato: gli accorgimenti per aumentare la velocità d'esecuzione e, in questo Malmsteen e Satriani possono vantare la loro innovatività e, proseliti come il chitarrista dei DT.

Questi che seguono sono chitarristi che fanno diventare delle ca@@hette gente come Malmsteen e Satriani.
Altro esempio: date in mano una chitarra qualunque ad Al di Meola e vedete che cosa succede.


Leo Koth
Alan Oldsword
J. Scofield
Al di Meola
T. McAlpine(non è proprio alla stregua degli altri ma se la cavicchia bene)


Invece( il Dio Gibson mi perdoni), sacrificherei volentieri una Les Paul, per spaccarla sulle gengive a Pat Metheny..............mammammammamma quanto lo odio. Ma questi son gusti personali.

Antipop
02-03-2002, 14.22.24
pone io ascolto i cd non le canzoni. I tortoise sono un gruppo interessate come lo è squarepusher, aphex twin, jaco pastorius , i tool, primus etc etc..........

Ecco i tool sono l'unico gruppo del genere "in*****si" che riesco ad apprezzare. Il batterista in quanto a gusto musicale, potenza e tecnica è uno dei miei preferiti. Anche il chitarrista è bravissimo perchè non mi rincoglionisce con assoli bruciatastiera!!!!!

BadMirror
02-03-2002, 14.23.25
X Pone:
Vediamo se riesco ad essere capito:

Malmsteen, Satriani e altri: solo tecnica
Van Halen, Becker (e idciamo prue petrucciello và): tecnica superlativa per suonare musica

Suonare veloce non serve a niente, l'abilità di un musicista non si misura certo con la tecnica, se sei uno bravo con la tecnica sei un buon ESECUTORE ma fare musica e tutt'altra cosa.

X i pezzi di Metheny e Jim Hall: non puoi capire i loro pezzi se non sai che vuol dire, i tuoi commenti si sono limitati alle loro tecniche (ripeto, non è la tecnica che fa un musicista) e ciò lascia il tempo che trova. Sai come si dice: se fai una splendida melodia e non sai cosè, allora è Jazz (basterebbe capire questa frase x capire cosa vuol dire fare musica). Mi piacerebbe tanto vedere Steve Vai improvvisare su un pezzo modale :D

Cmq qui a Empoli c'è un mio conoscente che ha fatto il Lizard e ti posso assicurare che fa i pezzi di Satriani identici ma quando si mette a improvvisare mi cascano le p@lle :rolleyes:

X Kandran Kane: D'accordo su quasi tutto quello che hai detto ma non dire che Young è mediocre perché fai lo stesso sbaglio di Guster, Non c'è nessuno che abbia fatto puro rock'n'roll negli ultimi 20 anni come lui, io ho delle canzoni che non sono in nessuno dei cd ufficiali a casa e ti posso assicurare che non ha nulla da invidiare ad uno SRV. ;)

BadMirror
02-03-2002, 14.25.22
Originariamente inviato da Antipop
pone io ascolto i cd non le canzoni. I tortoise sono un gruppo interessate come lo è squarepusher, aphex twin, jaco pastorius , i tool, primus etc etc..........



GRANDE PASTORIOUS, lui fa delle cose sul basso che i vari metalloni non riuscirebbero a fare sulle chitarre! ;)

Antipop
02-03-2002, 14.37.17
BadMirror Jaco è Jaco!!!!! Il lato Tecnico/innovativo non si discute.
Il suo feel ed il groove sono inconfondibili, tanti bassisti suonano in modo simile cercando di imitarlo ma nessuno riesce a darmi le stesse emozioni. Su bassplayer di questo mese c'è un articolo sulla sua storia.......

BadMirror
02-03-2002, 14.47.46
Originariamente inviato da Antipop
BadMirror Jaco è Jaco!!!!! Il lato Tecnico/innovativo non si discute.
Il suo feel ed il groove sono inconfondibili, tanti bassisti suonano in modo simile cercando di imitarlo ma nessuno riesce a darmi le stesse emozioni. Su bassplayer di questo mese c'è un articolo sulla sua storia.......

Tentare di imitare pastorious al basso è come cercare di imitare Coltrane al sax, IMPOSSIBILE. Vado a comprarmi bassplayer ;)