PDA

Visualizza versione completa : Masterizzatori PLEXTOR eide....quesito


Carlo61
12-12-2001, 12.20.20
Ciao a tutti,
scusate la banalità della domanda, su alcuni siti vendono
masterizzatori PLEXTOR eide, 12x o 16x, a un prezzo uguale o
superiore al 24x, ossia l'ultimo uscito, che addirittura viene venduto in promozione ( www.misterprice.it )

Attualmente possiedo il 12x e vorrei cambiarlo con il 24x, ma ho
qualche dubbio.

Qualcuno di voi può per cortesia aiutarmi nel dilemma?

Che cosa hanno di speciale i masterizzatori 12x o 16x rispetto
all'ultimo uscito di casa PLEXTOR?


GRAZIE E CIAO. Carlo61

bamby4enry
12-12-2001, 14.17.23
Originariamente inviato da Carlo61
Ciao a tutti,
scusate la banalità della domanda, su alcuni siti vendono
masterizzatori PLEXTOR eide, 12x o 16x, a un prezzo uguale o
superiore al 24x, ossia l'ultimo uscito, che addirittura viene venduto in promozione ( www.misterprice.it )

Attualmente possiedo il 12x e vorrei cambiarlo con il 24x, ma ho
qualche dubbio.

Qualcuno di voi può per cortesia aiutarmi nel dilemma?

Che cosa hanno di speciale i masterizzatori 12x o 16x rispetto
all'ultimo uscito di casa PLEXTOR?


GRAZIE E CIAO. Carlo61

Non hanno assolutamente nulla in più anzi !!!
La risposta è molto semplice....se un negozio acquista un pacchetto di un prodotto (es. 1000 pz.) ad una certa cifra, non ha convenienza ad abbassare i prezzi sul prodotto altrimenti andrebbe in perdita...molte volte preferisce tenere i prezzi allo stesso livello nella speranza che qualche "furbo" li comperi.

Viceversa le case costruttrici mano mano che progettano i loro hardware riescono ad ottimizzare i processi produttivi e così facendo abbassano anche i prezzi per essere maggiormente competitivi sul mercato!

Queste discrepanze di prezzo si notano ancora di più nei processori dove spesso e volentieri ne escono di nuovi con prezzi minori rispetto a quelli che stanno uscendo dai listini!

Must comprare l' ultimo prodotto uscito soprattutto se la differenza di prezzo è risicata, la tecnologia tende ad evolversi e non viceversa! Ovviamente se esistono recensioni positive su più siti dello stesso prodotto si opterà per uno piuttosto che per un altro

P.S: per quanto riguardo l'offerta di cui parli una solo risposta: siamo sotto le feste e un masterizzatore è un ottimo regalo !!!

Carlo61
13-12-2001, 09.36.39
Ciao bamby4enry,
molto gentile a rispondere. Le tue affermazioni di tipo commerciale
non fanno una grinza.

Credo quindi che opterò per il 24X, visto che fino ad ora mi sono
trovato bene col 12X.

GRAZIE E CIAO. Carlo61

bamby4enry
13-12-2001, 14.43.16
Originariamente inviato da Carlo61
Ciao bamby4enry,
molto gentile a rispondere. Le tue affermazioni di tipo commerciale
non fanno una grinza.

Credo quindi che opterò per il 24X, visto che fino ad ora mi sono
trovato bene col 12X.

GRAZIE E CIAO. Carlo61

Di nulla, siamo qui per aiutarci a vicenda

Milfred
13-12-2001, 23.34.48
Vai col 24X Plextor e non te ne pentirai

Freeze
19-12-2001, 19.38.14
Plextor EIDE 24/10/40 4mb buffer burnproof
£ 390K

'na bomba. Nn vedo l'ora di averlo fra le mani.

E con questo post rendo ufficiale il mio inserimento in questa sezione quasi inesplorata del forum :D

Scleb
25-12-2001, 16.59.30
non è che quelli costosi siano SCSI???

Freeze
27-12-2001, 11.51.25
Certamente quelli scsi costano di più ;)
Sopratutto perchè poi ci devi mettere anche i soldi per acquistare un controller ;)



Cmq vorrei fare un apunto sul mio masterizzatore (quello descritto nel post sopra)

Su una recensione su internet ho letto che con la versione del firmware 1.0, la velocità 24X veniva raggiunta solo per le parti più esterne del cd perchè il master raggiungeva questa velocità gradualmente.

Io ho la vesrione 1.02 e inizio a masterizzare da subito ad alte velocità. Nn ho ancora avuto la posibilità di fare prove più precise (anche perchè sono agli albori della masterizzazione :p ;)) ma vi farò sapere ;)

Freeze
28-12-2001, 01.40.12
Nn so se è zone alarm che è scemo...ma io ho masterizzato tranquillamente un cd da 12X alla velocità di 24X :eek:

Sottolineo che la velocità di 24X è stata raggiunta da subito, infatti per masterizzare all'incirca 600 mb di roba ho impiegato un minuto circa ;)

Fantastico

Scleb
28-12-2001, 12.11.29
basta che il cd costi poco secondo me 1000 lire sono anche troppe

Freeze
28-12-2001, 21.31.25
Wa...e quanto lo vuoi pagare un cd?
Io ho appena comrato 10 cd sony a 24X al costa di 1000lire cadauno ;)

fabionapoli
31-12-2001, 02.03.30
Signori mi dite cosa masterizzate a 24X?
Io sinceramente con le mie "belve" non vado mai oltre l'8x.:), pur avendo un Plex scsi 12x ed uno Yamaha scsi 16x.:) e non parlo di buffer underrun che con una macchina in cfg scsi non ne sono affetto, ma di profondità di traccia, "pit and land".:)

Freeze
01-01-2002, 21.42.02
Originariamente inviato da fabionapoli
profondità di traccia, "pit and land".:)

more info ;) :)

Freeze
02-01-2002, 22.41.55
WAITING...

fabionapoli
04-01-2002, 06.57.44
L'incisione per "burning", ovvero mediante l'azione di un raggio laser "toglie colore" dalla superficie del CD R creando delle aree chiamate "pits (incavi) e "lands (zone piane), sarebbe più esatto chiamarle bumps".
La lettura del cd si basa poi sul fenomeno di deviazione del raggio laser incidente, ovvero i pits sono delle zone opache al raggio e creano una deviazione di quest'ultimo, mentre i lands sono delle zone di totale riflessione del raggio.
L'alternanza di questi fenomeni di deviazione del raggio laser è poi convertita in una serie di 0 ed 1 che sonoi i nostri dati.

Veniamo a noi, se un'incisione è effettuata in maniera veloce è evidente che le aree precedentemente descritte possono essere poco profonde, od in generale poco definite, creando così in fase di lettura come primo effetto una compatibilità non totale con quasi tutti i letttori, e generando una serie di informazioni spurie dannose al segnale originario, specialmente nel caso dei cd audio.:)


Il discorso è abbastanza + più complesso è chiaro che questa è soltanto una spiegazione superficiale del fenomeno, spero cmq di essere stato chiaro.:)
Ciao

Need4speed
04-01-2002, 08.21.51
La velocita' di masterizzazione per i cd dati e' GENERALMENTE irrilevante, con alcune eccezioni per alcuni cd rom piuttosto...ostici nell' accedere a cdrom masterizzati alle alte velocita' (leggi ASUS 40x e 50x che hanno la brutta abitudine di avere tempi di accesso piuttosto alti). per farla breve fino a quando i supporti usati sono validi e i lettori nuovi o quasi va tutto bene, poi iniziano le magagne, nulla di grave, ma sarebbe piu' sicuro masterizzare attorno a 10/12x per essere praticamente certi che le tracce "incise" sui supporti abbiano una "profondita' " sufficiente per essere letta anche da un LG 8X :D.
Per cui se i cd li utilizzate solo voi va bene anche 24x, ma se pensate di poterli portare in giro e averne bisogno magari su PC datati meglio abbassare la velocita' di scrittura.

Freeze
04-01-2002, 13.39.25
Fabio.......si semp o mast ;) :D

Grazie mille ragazzi...siete stati molto esaurienti e chiari nelle vostre spiegazioni


Cmq vorrei dire una cosa.
Se un masterizzatore a 24X, fa dei pits poco profondi, secondo me vuol dire che nn è un buon masterizzatore a 24X!!!!!!

Esempio:
io faccio una torta in un ora e la faccio ottima.
poi fccio la stessa torta in mezz'ora perchè ho scoperto una tecnica per farla più velocemente. Se la torta è buona come prima la tecnica che ho scoperto va bene se no meglio fare la torta in un ora ;)

fabionapoli
04-01-2002, 16.51.34
Originariamente inviato da Freeze
Fabio.......si semp o mast ;) :D



Si gruoss.:):):)
Tu mi capisci tanto:):):)