PDA

Visualizza versione completa : Programma per tradurre latino


jhon
03-10-2001, 14.20.16
Mi interessa un programma per tradurre latino?
Dove lo trovo?

thank a lot.Jhon

eymerich
03-10-2001, 17.46.42
Vedi se trovi qualcosa su:

http://www.telemaco.unibo.it/telemaco/database/990319Id.htm

http://www.latine.net/template.asp

seneca
03-10-2001, 17.58.25
ORRORE, SCANDALO, VERGOGNA!
Mi fa inorridire l'idea che si possa tradurre un brano dal Latino all'italiano affidandosi ad una stupidissima macchina!!!:eek:
Il latino è, infatti, l'ultima delle lingue che si può pensare di tradurre letteralmente. C'è bisogno di competenza, sensibilità e si deve ponderare anche la singola virgola!
VI ESORTO A STUDIARE ED A LASCIAR PERDERE CIO' CHE LE MACCHINE NON POTRANNO MAI FARE!

effemme
03-10-2001, 18.17.18
caro seneca,

sono d'accordissimo!

purtroppo mala tempora currunt

eymerich
03-10-2001, 20.32.07
:eek:
semel in anno licet insanire
:p

seneca
03-10-2001, 20.50.31
PERSEVERARE AUTEM STULTUS! :eek: :)

ale_pelly
04-10-2001, 12.19.57
Scusate, ero partito con l'idea di consigliarti, con tutti i suoi limiti, Babilon32 (scaricabile proprio su questo sito), ma leggendo le risposte degli altri mi sono sentito sfiorare dall'ala della stupidità quindi fai finta che non ti abbia detto nulla!!

Scusate ancora.. ho fatto solo l'istituto tecnico e poi Ingegneria..non me lo hanno mai insegnato il latino.. potete dirmi cosa c... vi siete detti?

effemme
04-10-2001, 14.24.57
scusaci tu,

permettici tuttavia, senza offesa, una piccola annotazione.

Ti sei rivolto a noi iniziando a usare il plurale majestatis continuando poi a rivolgerti al singolare per ritornare infine al voi.

Ripetiamo, senza offesa, prima del latino, non è meglio ripassarsi un pò di sintassi.

ciao

ale_pelly
04-10-2001, 15.29.18
Nessuna offesa figurati.... comunque ho usato "scusate" perché mi riferivo a te e a Seneca (nessun plurale majestatis!), mentre ho usato "consigliarti" perché il consiglio su Babilon era diretto solo a te e non a Seneca.

e comunque "non è meglio ripassarsi un pò di sintassi." vorrebbe il punto interrogativo alla fine non trovi?

ciao (senza offesa)

seneca
04-10-2001, 16.29.55
x EFFEEMME
Per plurale maiestatis s'intende il plurale che una persona utilizza per dare enfasi al discorso, mentre, secondo la grammatica, dovrebbe parlare al singolare(ad esempio il Papa dice: "come vi abbiamo detto la scorsa volta.....", ma in realtà dovrebbe dire "come vi ho detto la scorsa volta..").
ale_pelly in realtà non ha usato il plurale maiestatis ma ha sbagliato un pò di accordi ed utilizzato male la punteggiatura.

x ALE_PELLY
Traduco le frasi scambiate nel thread:
EFFEEMME: "Viviamo giorni bui"
EYMERICH :"Qualche volta durante l'anno è lecito perdere la testa!"; frase che però non centra molto col contesto in quanto io stavo criticando un certo approccio (cioè il voler tradurre il latino con uno stupido programma) e non un singolo episodio!
SENECA:"Perseverare però è da stolti", che è la traduzione della seconda parte della famose frase "ERRARE UMANUM EST".

effemme
04-10-2001, 16.33.32
accetto volentieri la critica sul punto interrogativo finale.

Desidero soltanto precisare che il plurale majestatis impropriamente così detto (letteralmente pluralis majestatis), è una locuzione sostantivale che si riferisce o indica più persone o cose.
Per più persone si intende almeno due.

ciao

effemme
04-10-2001, 16.41.00
bravo seneca,

sono d'accordo.

toglimi una curiosità:
il tuo nick è con riferimento al Rètore o al figlio di quest'ultimo, Lucio Anneo?

eymerich
04-10-2001, 17.48.43
Non vedo alcun motivo di scandalo nell'uso delle moderne tecnologie applicato allo studio e alla traduzione del latino.

Per la cronaca,al progetto europeo Telemaco (relativo al primo link che ho segnalato) ha aderito il dipartimento di studi classici dell'Università di Bologna.

Sembra inoltre accertata l'esistenza di docenti che a tutt'oggi non si sono sentiti orripilati all'idea :cool:.

E' possibile verificarlo ad esempio visitando http://www.telemaco.unibo.it/telemaco/esterni/index.htm ,in cui si trova tra l'altro un interessante riferimento a Robert Meier,De uso computatorum in docendo et in Philologia Classica.

seneca
04-10-2001, 20.35.59
Il mio nick si riferisce all'autore delle "Lettere a Lucilio", cioè a Lucio Anneo.

Caro eymerich, ci sarà pure parecchia gente che usa il PC per tradurre dal latino, ma resto dell'idea che l'uomo deve cercare di continuare ad usare il cervello (riducendo al minimo le cose che demanda al PC) e, credimi perchè ne ho avuto l'esperienza, non c'è nulla di più formativo del confronto con un brano scritto in latino classico (come pure con una bella funzione matematica)!

eymerich
05-10-2001, 04.57.34
Originariamente inviato da seneca

Caro eymerich, ci sarà pure parecchia gente che usa il PC per tradurre dal latino, ma resto dell'idea che l'uomo deve cercare di continuare ad usare il cervello (riducendo al minimo le cose che demanda al PC) e, credimi perchè ne ho avuto l'esperienza, non c'è nulla di più formativo del confronto con un brano scritto in latino classico (come pure con una bella funzione matematica)!

Nulla quaestio :),caro seneca ti credo,

dal momento che ho avuto anche io le stesse esperienze :cool:

jhon
06-10-2001, 14.40.40
Sono d'accordo con voi, però vorrei un programma per tradurre, anche per vedere fino a che punto una macchina può arrivare.
Da dove scarico babylon 32?

Jhon

pekin
06-10-2001, 15.37.28
Scusate la mia stupidità.
Gli ideali che avete sono nobili ma non vanno bene in un paese come il nostro.
Jhon aveva chiesto solo un prog per tradurre, e non ditemi che nessuno di noi non ha mai usato un trucco per fare i compiti.
E' pur vero che se il mondo non cambia da noi giovani, visto quel che sta succedendo, allora come può cambiare?
(Ci stiamo mettendo in uno strano discorso)
Comunque per quel dizionario e tanti altri dizionari andate alla pagina
http://www.geocities.com/CollegePark/Library/3683/
anche se è momentaneamente fuori uso per aggiornamento.

eymerich
06-10-2001, 15.54.09
Originariamente inviato da pekin

Jhon aveva chiesto solo un prog per tradurre, e non ditemi che nessuno di noi non ha mai usato un trucco per fare i compiti.


E infatti quello che sono stato in grado di trovare l'ho postato nella pagina precedente.
Anche i motori di ricerca (e i ricercatori) hanno un limite:
di più nin zò :cool:

GiulianoZ
06-10-2001, 17.32.39
Ciao

Esiste in internet un sito web ove vengano analizzati (quasi) tutti i proverbi latini con relativa traduzione?

Grazie

eymerich
06-10-2001, 19.49.31
Prova http://digilander.iol.it/azzcheweb/aforismi/latini04.htm

GiulianoZ
06-10-2001, 19.53.05
Ciao

Grazie...
Ce ne sono veramente pochi :(
Conoscete qualche altro sito?

Grazie cmq :)=

eymerich
06-10-2001, 19.56.23
http://utenti.tripod.it/giavelli/latini.html

lucketto91
30-12-2007, 17.06.44
carissimi ragazzi mi potreste aiutare in latino visto ke sn una zucchina ????? :crying: l' unica materia nella quale ho buoni risultati è matematica.....................quindi ragazzi aiutamoci a vicenda :)