PDA

Visualizza versione completa : Installare un SO su CD-R


Stalker
18-09-2001, 22.11.00
Mi chiedevo se Ŕ teoricamente possibile. Invece di installare su una partizione dirgli di installarlo su un CD-R presente nel masterizzatore. Non chiedetemi per quale motivo... Ŕ una pura curiositÓ :)

Lionsquid
19-09-2001, 00.45.21
non credo che sia fattibile.

I S.O. leggono e scrivono sul disco! E sui CD-R dopo scritti ...amen! Anche ipotizzare di usare un CD-RW non vÓ, a quale velocitÓ teorica dovrebbe scrivere un masterizzatore per avere una velocitÓ decente. Aggiungi che dovrebbe commutare continuamente tra lettura e scrittura....

Potrebbe essere una sfida per la tecnologia del futuro, S.O. su cd da spostare su qualsiasi pc e, di fatto, avere il pc di casa appresso ovunque (anche + pc se vuoi!)...altro che portatili. Basta una custodia con una decina di cd per avere un parco macchine completo!!!! :D

bye, lionsquid

The Master
19-09-2001, 00.45.25
In teoria si. se fosse possibile installare un so da dentro un'altro so.
Per quanto ne so gli unici programmi che riescono a gestire un riscr. come fosse un grosso floppy girano solo su win.
Forse se installi un so virtuale usando vmware.

cnco
19-09-2001, 19.00.50
beh, effettivamente il problema della scrittura/lettura continua dal supporto RW non Ŕ poi cosý difficile... la velocitÓ invece rende l'operazione poco conveniente.

Stalker
19-09-2001, 19.16.26
Cosa faccio, brevetto l'idea ?
Pensando a cd molto capienti, a velocitÓ di scrittura lettura superiori a quelle odierne, veramente ci si potrÓ portare in giro vari sistemi operativi diversi (magari un giorno che Microsoft avrÓ un po' di concorrenza in pi¨ ;) ).

iamj2
19-09-2001, 19.30.48
Quanto pensate che durerebbe un cd-rw visto che poi dovrebbe praticamente leggere e scrivere quasi sempre nelle stesse zone? ;)

cnco
20-09-2001, 18.21.11
ma quanto pensate che possa durare un'idea come questa! :)

Lionsquid
20-09-2001, 23.28.22
non s˛ che importanza abbia che duri, tanto di questi tempi non dura niente (a parte il mio celly :D). Ma anche per poco, se fosse praticabile io sarei il primo (dopo Stalker ovviamente) ad utilizzare un sistema simile nonostante i pro e i contro.
Aggiungerei che tutto questo andrebbe fatto sui DVD e non sui CDRom a causa della scarsitÓ di spazio dei secondi.
IMHO, l'idea Ŕ buona, magari avrebbe solo una piccola finestra temporale. Il prob. Ŕ che se l'industria non vede i dollaroni, anche avendo la tecnologia, sarÓ qualcosa che non vedrÓ mai la luce!

bye, lionsquid

badmood
21-09-2001, 00.14.23
C'erano e ci sono ancora versioni di Linux lanciabili da CD, BeOS mi pare si possa installare su CD (l'ho visto da qualche parte su betips) e i Mac partono tranquillamente con il sistema caricato con boot da CD. I tempi di boot (e comunque di caricamento dei programmi di sistema) sono molto lunghi. Sarebbe meglio allora avere un sistema operativo on chip e poterlo cambiare a piacimento, tipo una schedina PCMCIA, in modo da avere un caricamento immediato, mantenendo su hard disk solo le applicazioni e i dati. Purtroppo le applicazioni sotto Windows scrivono files e dll in giro dappertutto, sarebbe impossibile per loro fare una cosa del genere... ma che peccato! :p

Ciao

Skin_Bracer
21-09-2001, 09.39.16
Ŕ un UNIX like, si chiama Trinux.
Come si deduce dal nome Ŕ un diretto discendente di Linux.
E' possibile scaricare i package da:
http://trinux.sourceforge.net/

sul sito si trovano tutte le FAQ e gli HOW TO per installarlo sia su floppy che su CD.

Include firewall, server di posta, server web... e funziona!

iamj2
21-09-2001, 19.36.32
Certo che che esistono ma in molti casi sono inutilizzabili senza un hdd! :D :cool: