PDA

Visualizza versione completa : Citazioni


Pagine : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 [21] 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33

TyDany
17-02-2003, 01.00.55
La nobiltà non è un diritto di nascita è determinata dalle proprie azioni!

> Da Robin Hood

TyDany
17-02-2003, 01.01.31
Non esistono uomini perfetti a questo mondo, solo intenzioni perfette.

> Da Robin Hood

Crazy Diamond
17-02-2003, 09.52.56
Il problema dell'umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi.
Bertrand Russell

totore
17-02-2003, 09.53.49
L'antiamericanismo ideologico e il pacifismo totalitario ad ogni costo, compresa l'ignavia di fronte al terrorismo, certo riempieno le piazze di arcobaleni e bandiere rosse; ma ancor di piu' certamente non indurranno Saddam a disarmare.


http://fool.exler.ru/sm/kngt.gif

TyDany
17-02-2003, 14.10.07
Chissà come mai la citazione di Totore mi trova pienamente daccordo...

per sdrammatizare...

Vedo un camoscio
e gli stambecchi saltare
un'aquila vola in alto e le marmotte
zampettano circospette.
Amore sei sicura
che di qui si va a Rimini?

> Flavio Oreglio

DavideDave
17-02-2003, 14.18.51
Originariamente inviato da Tatolina
Il solo fallimento consiste nel non tentare piu'.
(Hubbard)

E allora perchè dovrei stare fermo a guardare? :(

darkchild
17-02-2003, 16.15.54
Non può esservi luce senza ombra, ne suono senza silenzio. L'esultanza sfiora l'orlo del dolore

Jack Vance

Marco Redaelli
17-02-2003, 21.04.40
Vedo un camoscio
e gli stambecchi saltare
un'aquila vola in alto e le marmotte
zampettano circospette.
Amore sei sicura
che di qui si va a Rimini?

> Flavio Oreglio

Skorpios
17-02-2003, 22.57.28
Sai, la gente è strana prima si odia e poi si ama
cambia idea improvvisamente, prima la verità poi mentirà lui
senza serietà, come fosse niente
sai la gente è matta forse è troppo insoddisfatta
segue il mondo ciecamente
quando la moda cambia, lei pure cambia
continuamente e scioccamente.
Tu, tu che sei diverso, almeno tu nell'universo!
un punto, sai, che non ruota mai intorno a me
un sole che splende per me soltanto
come un diamante in mezzo al cuore.
tu, tu che sei diverso, almeno tu nell'universo!
non cambierai, dimmi che per sempre sarai sincero
e che mi amerai davvero di più, di più, di più.
Sai, la gente è sola, come può lei si consola
per non far sì che la mia mente
si perda in congetture, in paure
inutilmente e poi per niente.
tu, tu che sei diverso, almeno tu nell'universo!
Un punto, sai, che non ruota mai intorno a me
un sole che splende per me soltanto
come un diamante in mezzo al cuore.
tu, tu che sei diverso, almeno tu nell'universo!
Non cambierai, dimmi che per sempre sarai sincero
e che mi amerai davvero... di più, di più, di più...




Mia


(F)

Lillo
17-02-2003, 23.19.13
Originariamente inviato da Skorpios
Sai, la gente è strana prima si odia e poi si ama
cambia idea improvvisamente, prima la verità poi mentirà lui
senza serietà, come fosse niente
sai la gente è matta forse è troppo insoddisfatta
segue il mondo ciecamente
quando la moda cambia, lei pure cambia
continuamente e scioccamente.
Tu, tu che sei diverso, almeno tu nell'universo!
un punto, sai, che non ruota mai intorno a me
un sole che splende per me soltanto
come un diamante in mezzo al cuore.
tu, tu che sei diverso, almeno tu nell'universo!
non cambierai, dimmi che per sempre sarai sincero
e che mi amerai davvero di più, di più, di più.
Sai, la gente è sola, come può lei si consola
per non far sì che la mia mente
si perda in congetture, in paure
inutilmente e poi per niente.
tu, tu che sei diverso, almeno tu nell'universo!
Un punto, sai, che non ruota mai intorno a me
un sole che splende per me soltanto
come un diamante in mezzo al cuore.
tu, tu che sei diverso, almeno tu nell'universo!
Non cambierai, dimmi che per sempre sarai sincero
e che mi amerai davvero... di più, di più, di più...

Mia

(F)

Bellissima Skorpios, veramente tanto tanto bella. (F)

TyDany
17-02-2003, 23.46.20
Ti amo non solo per quello che tu sei, ma per quello che io sono quando sono con te.
(Elizabeth Barrett Browning)

darkchild
18-02-2003, 18.44.16
Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti...
...sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo...

TyDany
18-02-2003, 19.55.38
"Non c'è nulla di più demoralizzante di uno scarso ma adeguato reddito".

> Edmund Wilson

Marco Redaelli
18-02-2003, 20.24.29
ti è arrivata con Buongiorno?

TyDany
18-02-2003, 20.27.35
Originariamente inviato da Marco Redaelli
ti è arrivata con Buongiorno?

Alcune si, altre le prendo da un sito, altre da un libro, altre le sento alla radio e altre nei film :p

Questa non ricordo dove ;)

TyDany
18-02-2003, 21.42.06
Tutti i nostri sogni possono diventare veri, se abbiamo il coraggio di perseguirli.
(Walt Disney)

Festona
19-02-2003, 07.53.28
Originariamente inviato da Skorpios
Sai, la gente ?strana prima si odia e poi si ama
cambia idea improvvisamente, prima la verit?poi mentir?lui
senza seriet? come fosse niente
sai la gente ?matta forse ?troppo insoddisfatta
segue il mondo ciecamente
quando la moda cambia, lei pure cambia
continuamente e scioccamente.
Tu, tu che sei diverso, almeno tu nell'universo!
un punto, sai, che non ruota mai intorno a me
un sole che splende per me soltanto
come un diamante in mezzo al cuore.
tu, tu che sei diverso, almeno tu nell'universo!
non cambierai, dimmi che per sempre sarai sincero
e che mi amerai davvero di pi? di pi? di pi?
Sai, la gente ?sola, come pu?lei si consola
per non far s?che la mia mente
si perda in congetture, in paure
inutilmente e poi per niente.
tu, tu che sei diverso, almeno tu nell'universo!
Un punto, sai, che non ruota mai intorno a me
un sole che splende per me soltanto
come un diamante in mezzo al cuore.
tu, tu che sei diverso, almeno tu nell'universo!
Non cambierai, dimmi che per sempre sarai sincero
e che mi amerai davvero... di pi? di pi? di pi?..




Mia






(F)



Pensa che era mio pensiero postarla in 'Canzone del momento' uno di questi giorni...



:) (Y) :) Grazie di cuore!!!

Ciao!

darkchild
19-02-2003, 09.10.28
Un uomo è ricco in proporzione al numero di cose di cui può permettersi di far senza

(Thoreau Walden)

sarahkerrigan
19-02-2003, 09.13.34
Originariamente inviato da darkchild
Un uomo è ricco in proporzione al numero di cose di cui può permettersi di far senza

(Thoreau Walden)


:) (Y)

Marco Redaelli
19-02-2003, 20.39.58
Quello che ha inventato la ruota era un idiota. E quello che ha inventato le altre tre che era un genio.

>Anonimo

TyDany
19-02-2003, 23.02.08
La vita e' fatta di grandi sogni e piccole realta'.
(Romano Battaglia)

Festona
20-02-2003, 08.06.30
Vi sono molte parole per descrivere questo o quell'argomento,

ma se l' amore non entra a far parte delle parole,

proverai un grande vuoto.



....

Trinity
20-02-2003, 14.12.14
E solitario come me solo

E solitario come me solo
vede il lungo splendore del giorno
e come me geme e si lamenta
in inesausto dolore

Rivolgiamo alle colline una giusta preghiera
alle terrestri colline del vento e al mare azzurro del cielo
non chiediamo nulla di più
se non il nostro cuore e la libertà

Se potessi spezzare la sua catena
con quanta gioia lo vedrei innalzarsi
e mai esprimerei rimpianto
del suo sguardo lucente ormai fuggito

Mi sia dato pensare che se oggi
soffre in una fredda prigionia
domani sorgeremo entrambi
eternamente pienamente liberi.

E.Bronte

Lillo
20-02-2003, 14.34.53
Veder cadere le foglie mi lacera dentro
soprattutto le foglie dei viali
soprattutto se sono ippocastani
soprattutto se passano dei bimbi
soprattutto se il cielo è sereno
soprattutto se ho avuto, quel giorno
una buona notizia
soprattutto se il cuore, quel giorno,
non mi fa male
soprattutto se credo, quel giorno,
che quella che amo mi ami
soprattutto se quel giorno
mi sento d'accordo
con gli uomini e con me stesso
veder cadere le foglie mi lacera dentro
soprattutto le foglie dei viali
dei viali d'ippocastani.
(Foglie morte - Nazim Hikmet - Lipsia, settembre 1961)
(F)

totore
21-02-2003, 10.33.51
<<E' difficile definire le regole di appartenenza al giro nobile dei grandi, non esiste uno statuto. Di fatto ti rendi conto di essere entrato in una certa agenda di telefonate del presidente degli Stati Uniti>>.
da: M. D'Alema "Gli italiani e la guerra", Mondadori


http://www.kurts-smilies.de/lol.gif
http://www.kurts-smilies.de/lol.gif
http://www.kurts-smilies.de/lol.gif

darkchild
21-02-2003, 10.44.39
L'ignoranza è la palpebra dell'anima.
La cali e puoi dormire e anche sognare

(U. Ojetti)

Marco Redaelli
21-02-2003, 20.30.53
"Ci sono molti modi di arrivare, il migliore è di non partire".

> Ennio Flaiano

Marco Redaelli
21-02-2003, 20.31.32
"A volte sto lì disteso di notte, sveglio, e mi chiedo "Dove ho sbagliato?". Allora una voce mi risponde "Ci vorrebbe più tempo di una sola notte".

> Charlie Brown, (in Peanuts, di Charles M. Schulz)

TyDany
21-02-2003, 23.26.27
La curiosita' uccide il gatto, ma la soddisfazione lo riporta in vita.
(Proverbio cinese)

TyDany
22-02-2003, 00.27.56
"Non ti ho mai vista piangere, tranne quando hanno eletto
Bush". "Quale dei due?". "Entrambi…".
(da Due settimane per innamorarsi)

Paul Muad'Dib
22-02-2003, 00.44.41
Quando tutti gli uomini vedono nella bellezza la bellezza,
nasce la bruttezza.
Quando tutti gli uomini vedono nel bene il bene,
nasce il male.



LAO TZU

Lillo
22-02-2003, 09.53.37
Due alberi in un campo solitario
intrecciano per me un incantesimo
un tetro pensiero spira dai rami
che ondeggiano solenni e scuri.
(Emily Bronte)
(F) (L)

TyDany
22-02-2003, 15.10.40
"Sposarsi solo per fare sesso è come comprare un 747 per avere noccioline gratis".

> Jeff Foxworthy

deddedu
23-02-2003, 00.14.52
Il sorriso è l'autostrada della felicità.Puoi percorrerla in qualunque direzione,purchè viaggi sembre al massimo.

M. Cain (la sigaraia)

TyDany
23-02-2003, 01.11.43
La felicita' e' qualcosa di meraviglioso: piu' ne dai e piu' te ne rimane.
(Blaise Pascal)

TyDany
23-02-2003, 12.52.35
"Se ti trovi in una buca, la prima cosa da fare è smettere di scavare".

> Will Rogers

Marco Redaelli
23-02-2003, 13.19.30
oooopppsss...

mi sono accorto ke è già stata postata.

TyDany
23-02-2003, 23.20.44
Genio e' colui che sa far diventare semplice cio' che e' complicato.
(C. W. Ceran)

Lillo
24-02-2003, 08.30.02
Feci al mio canto un mantello
Coperto coi ricami delle antiche
Mitologie, dai piedi fino al collo;
Ma gli sciocchi
Lo presero per loro, lo indossarono
Davanti agli occhi del mondo
Quasi che loro l'avessero cucito.
Canzone, lascia pure
Che se lo tengano, perché
Ci vuole più coraggio a camminare nudi.
(Un mantello - W.B.Yeats)
(F) (L)

sarahkerrigan
24-02-2003, 10.03.56
http://digilander.libero.it/skorpios_web/Skorpios/peynet.jpg





Voyez vous cherie, quand on sait s'occuper, on né s'ennuie jamais...




Raymond Peynet(L)















"Vede mia cara, quando uno sa come tenersi impegnato non si annoia mai…"

Lillo
24-02-2003, 11.20.46
Svanirono, e per vero
ali desiderai.
Follia! che cos'è Amore e dov'è mai?
e quanto a quella povera
Ambizione, essa nasce da una breve
febbre del cuore; e quanto a Poesia -
no - non ha gioia alcuna
così dolce per me come i meriggi
sonnolenti o le sere di melata
indolenza imbevute.
Oh venga un tempo immune da molestie,
così ch'io mi conosca
come muta la luna,
né più oda la voce del buonsenso
affaccendato!
(John Keats)

(F) (K) (L)

Lillo
24-02-2003, 12.39.17
Un bel mattino, presso un popolo dolcissimo, un
uomo e una donna superbi gridavano sulla pubblica
piazza: «Amici miei, voglio ch'ella sia regina!» e «Io
voglio essere regina!». Ella rideva e tremava. Egli
parlava agli amici di rivelazione, di prova superata.
Cadevano in deliquio l'uno contro l'altra.
In realtà, furono re per un mattino in cui le
tappezzerie color carminio si rivelarono sulle case, e
per tutto il pomeriggio, in cui avanzarono dal lato dei
giardini di palme.

(Regalità - Arthur Rimbaud)

(F)

darkchild
24-02-2003, 15.49.44
Il cuore ha le sue ragioni che la ragione non conosce affatto

(Pascal)

sarahkerrigan
24-02-2003, 20.10.37
Gli veniva offerta una via di fuga per l'anima se non per il corpo. Ebbe la possibilità di capire (e allo stesso tempo rifiutò quella conoscenza) di aver avuto torto fin dall'inizio, e che esistono le anime e la responsabilità individuale. Comprese a metà; odiò con tutta se stessa. Con uno sforzo supremo si ributtò nella sua illusione. In quell'atteggiamento la sorprese l'eternità, come nelle vecchie fiabe l'alba sorprende i trolls e li trasforma in pietra immutabile.


C.S. Lewis, Quell'orribile forza

sarahkerrigan
24-02-2003, 20.13.50
Nulla é più pericoloso per l'anima che occuparsi continuamente della propria insoddisfazione e debolezza.


Herman Hesse

Marco Redaelli
24-02-2003, 20.53.49
"Chi soffre per amore è perché non ha mai avuto i calcoli renali".

> Fabio Fazio

TyDany
24-02-2003, 21.58.53
Il tuo successo e' influenzato dalla quantita' e dalla qualita' delle nuove idee che proponi.
(Brian Tracy)

darkchild
24-02-2003, 22.16.15
Può forse una distanza materiale separarci davvero dagli amici? Se desideri essere accanto a qualcuno che ami, non ci sei forse già?

(Richard Bach)

Lu(a
24-02-2003, 22.22.04
"Adoro l'odore del napalm la mattina..."

by Apocalypse Now.

sarahkerrigan
24-02-2003, 23.00.27
Nessuna voce puo penetrare nel tuo cuore
di cristallo, nessuna voce, nemmeno la mia.
Come ti raccogli nel tuo sottile bulbo
ad occhi chiusi, i tuoi nuovi occhi
ancora cosi estranei a queste ombre,
queste sfere vaganti, queste luci,
per preservare la tua integrità. No, amore,
non sottrarti a questo mondo
caotico e assurdo.
Io non posso piu renderti rara, sicura,
non sono piu tiepidamente spaziosa,
ma stretta e muta. Ora è il tuo turno,
distendi le braccia e come un'aquila... grida!


Erminia Passananti

darkchild
24-02-2003, 23.20.20
Sii paziente verso tutto cio' che e' irrisolto nel tuo cuore
e cerca di amare le domande, che sono simili a stanze chiuse a chiave
e a libri scritti in una lingua straniera.
Non cercare ora le risposte che possono esserti date
poiche' non saresti capace di convivere con esse.
E il punto e' vivere ogni cosa. Vivere le domande ora.
Forse ti sara' dato, senza che tu te ne accorga,
di vivere fino al lontano giorno in cui avrai la risposta.

(Rilke)

sarahkerrigan
24-02-2003, 23.35.49
Mi nascondo dentro il mio fiore,

perché, quando morirà nel tuo vaso,

tu, ignaro, senta per me

almeno una solitudine.


Emily

sarahkerrigan
25-02-2003, 19.06.53
Je te souhaite des rêves à n'en plus finir et l'envie furieuse d'en réaliser quelques uns ...


Jacques Brel

TyDany
25-02-2003, 19.42.08
- Qual è la tua data di nascita?
- Il 15 Luglio
- Di che anno?
- Di ogni anno.

sarahkerrigan
25-02-2003, 23.29.54
Vivre



Vivre, vivre simplement

Vivre, vivre doucement

Te regarder et apprécier

La chaleur, la proximité

Te savoir présent

Qu'importe le moment

Ne pas perdre de temps

À voir ce qui n'ira plus dans 10 ans

Être conscient du besoin

Que j'ai de toi

Être conscient du besoin

Que j'ai de moi

Vivre, vivre maintenant

Vivre patiemment

Sans violence, sans envie

Accepter que l'autre vivre aussi

Accepter d'être bien

Tout simplement...



Nathalie Éthier

TyDany
25-02-2003, 23.38.33
Se non sai dove stai andando, come puoi arrivarci?
(Basil S. Walsh)

Lillo
25-02-2003, 23.41.33
Un mese e ancora un mese un anno e un anno ancora
La mia arpa ha cantato un canto tetro
ora una nota più viva darà gioia
e il piacere tornerà ad accordare i suoi suoni

Sì le stelle e la bella luce della luna
si spengono nel grigio mattino
altro non erano che pegni della notte
ma questo è il giorno anima mia
(Emily Bronte)

(F) (L)

sarahkerrigan
25-02-2003, 23.53.57
...desiderio del momento(L)





...io vorrei essere il rosa e l'argento...



da una poesia di Amy Lowell

Skorpios
26-02-2003, 09.01.01
Se devi strisciare per vivere... alzati, e muori...







Jim Morrison

Festona
26-02-2003, 15.02.47
Quando mi vedrai morto d'amore per te, o donna,

e le mie labbra saranno schiuse e vuoto dell'anima sar?il corpo,

allora, vinta dal dolore e dal rimorso,

verrai al mio capezzale e con voce tenera e sommessa dirai:


'Sono colei che ti ha ucciso e pentita sono ritornata'




...

Marco Redaelli
26-02-2003, 20.55.00
- Qual è la tua data di nascita?
- Il 15 Luglio
- Di che anno?
- Di ogni anno.

> Anonimo

TyDany
26-02-2003, 21.25.20
Già messa Marco :o

"Ho sognato che ero rimasto vedovo. [...] Un sogno completo: morte, camera ardente, funerale. Io camminavo dietro al feretro. Mentre tutti piangevano, io ridevo. Poi, mentre calavano la bara giù, nella fossa, ho sentito come un colpetto qui dietro alla nuca. Tac! Anche abbastanza forte. Mi sono risvegliato nel mio letto: era mia moglie che mi diceva, 'cos'hai cretinetti, ridi nel sonno?'"

> Alberto Sordi, "Il vedovo" (1959)

TyDany
26-02-2003, 22.56.33
La guerra e' un massacro fra uomini che non si conoscono a vantaggio di uomini che si conoscono ma eviteranno di massacrarsi reciprocamente
(Paul Valery)

darkchild
27-02-2003, 04.42.23
Se ami una persona, lasciala andare.
Se torna da te è tua per sempre...
...se non lo fa non è mai stata tua.

(da Proposta indecente)

Marco Redaelli
27-02-2003, 20.34.04
Originariamente inviato da TyDany
Già messa Marco :o



scusa, nn l'avevo vista...

TyDany
27-02-2003, 20.51.05
Nessun problema ;)

Una volta dissi a mio padre che mi sentivo solo. Lui mi guardò e disse: "Chi sei?".

> Valerio Peretti Cucchi

TyDany
27-02-2003, 21.46.48
Ho visto la faccia dell'angelo nel marmo e ho semplicemente scolpito fino a renderlo libero.
(Michelangelo)

Skorpios
28-02-2003, 08.39.16
La vita non è governata dalla volontà o dall'intenzione.
La vita è un complesso di nervi e di fibre e di cellule lentamente formate, ove il pensiero si cela e la passione sogna i suoi sogni.





Oscar Wilde

Lillo
28-02-2003, 09.33.23
Per il mio cuore basta il tuo petto,
per la tua libertà bastano le mie ali.
Dalla mia bocca arriverà fino al cielo,
ciò ch'era addormentato sulla tua anima.

In te è l'illusione di ogni giorno.
Giungi come la rugiada alle corolle.
Scavi l'orizzonte con la tua assenza.
Eternamente in fuga come l'onda.

Ho detto che cantavi nel vento
come i pini e come gli alberi di nave.
Com'essi sei alta e taciturna.
E ti rattristi d'improvviso, come un viaggio.

Accogliente come una vecchia strada.
Ti popolano echi e voci nostalgiche.
Mi sono svegliato e a volte emograno e fuggono
uccelli che dormivano nella tua anima.
(Per il mio cuore - Pablo Neruda)


Dedicata... (F) (L)

TyDany
28-02-2003, 18.35.34
E' inutile correre se sei sulla strada sbagliata
(proverbio tedesco)

carmine65
01-03-2003, 15.08.18
Dona ai vivi le lacrime
che spandi sopra ai morti;
ed essi saranno uomini e donne, ora,
accanto al tuo focolare,
invece di essere passive creature,
cui l'amore è negato,
finché essi stessi non neghino l'amore
con l'etereo disprezzo
della morte.


- Emily Dickinson


Ciao.

Marco Redaelli
25-03-2003, 20.34.58
"Per avere una lista di tutti i modi in cui la tecnologia ha fallito il suo scopo di migliorarci la vita, digita 3".


> Alice Kahn

Marco Redaelli
25-03-2003, 20.35.39
"Non mi ero perso, avevo trovato destinazioni alternative".

> Anonimo

Marco Redaelli
25-03-2003, 20.36.12
"Per essere un bravo manager il segreto è tenere le persone che mi odiano lontane da quelle che sono ancora indecise".


> Casey Stengel

Marco Redaelli
25-03-2003, 20.36.52
In sala operatoria.
"Cosa vuol dire che non era venuto qui per cambiare sesso?".

> Anonimo

Marco Redaelli
25-03-2003, 20.37.44
"Dopotutto io sono tuo padre. E' vero che se non fossi stato io sarebbe stato un altro, ma non è una scusa".


> Samuel Beckett

Skorpios
26-03-2003, 08.38.33
Quando si è innamorati, basta un niente per essere ridotti alla disperazione o per toccare il cielo con un dito.




Giacomo Casanova


(F)

Festona
27-03-2003, 17.49.20
La pace non è soltanto assenza di guerra.

Non è uno stato passivo.

Noi dobbiamo fare la pace con la stessa attenzione con cui facciamo la guerra.


IL XIV DALAI LAMA

Marco Redaelli
27-03-2003, 20.35.30
"Ricordo bene il mio primo rapporto sessuale. Ho ancora la fattura".

> Groucho Marx

Marco Redaelli
27-03-2003, 20.37.02
Quando i giornali gli [George W. Bush] fanno una domanda, lui risponde: "Posso usare un cavo di salvataggio?".


> Robin Williams

Marco Redaelli
27-03-2003, 20.38.09
"Se siamo quello che mangiamo, io sono carne morta".

> Anonimo

Marco Redaelli
27-03-2003, 20.39.28
"Con la crescita zero il Paese invecchia. Tra un po' avremo un pensionato a carico di ogni disoccupato".

> Altan

Festona
27-03-2003, 21.11.09
Facendo nulla,


ma lasciando nulla da fare.

Lu(a
27-03-2003, 21.29.07
Ok, adesso pagherò con le mie...innumerevoli...carte di...credito....SCAPPA MARGE!!!



Homer J. Simpson

Lu(a
27-03-2003, 21.31.58
"Di Venerdì i pantaloni non sono un optional."




Bart alla lavagna.

sarahkerrigan
28-03-2003, 00.36.54
Ti sussurrero' un bacio,lo faro' piano, con dolcezza,
senza che tu te ne accorga..
Le mie labbra cercheranno il tuo volto
per disegnare i suoi contorni
e trasferirvi i sentimenti che hai scatenato nel mio animo.
Ci mettero' tutto l'amore del mondo,
ti donero' amicizia e serenita'.
Le mie labbra cercheranno le tue
in un inebriante gioco di emozioni che non avra' mai fine.
Volero' oltre l'immaginazione,
verso un mondo nello spazio ignoto
dove la liberta' inebria lo spirito
e mille desideri si intrecciano tra di loro
in un sottile gioco di pensiero,
per rivivere in un intenso attimo d'amore.
Ti donero' le chiavi del giardino dei sogni,
quel luogo segreto sepolto nel tempo,
dove sapevo che un giorno saresti entrato
per posarvi un frammento di felicita'.
Portero' sempre con me le tue parole,
custodiro' il suono della tua voce
per ascoltarti in giornate senza sole.
Vorrei amarti come non ho mai saputo,
come si amano le cose piu belle.
Vorrei amarti oltre la stessa vita,
come le cose piu' eteree ed impalpabili,
nell'ombra tra anima e cuore.
E mi illudo che sarai sempre li' ad aspettarmi
nel mondo di fantasia che abbiamo costruito per noi,
dove vivra' per sempre il nostro amore senza limiti.
Aspettero' il tuo bacio come unica ragione di vita.
Aspettero' la dolcezza delle tue labbra e il calore dei tuoi occhi.
Aspettero' di vedere il tuo viso vicino al mio,
di sentire il tuo respiro che scatena in me la magia dell'amore.
Volero' oltre l'immaginazione con te, in quel cielo che tutto comanda.
Aspettero' di entrare in quel giardino che il mio cuore conosce bene...sentiro' cosi' di nuovo la tua voce...
...magica melodia.(L)


















...di ???

Festona
28-03-2003, 07.52.48
...

Vorrei averti vicino ogni attimo della mia vita, chiudendo la porta di quel giardino segreto.. che fa vivere il nostro amore senza limiti.

Vorrei averlo qui, qui tra le mie braccia,

vorrei tenerlo stretto e sussurrargli parole d'amore

vorrei tranquillizzarlo come si fa con un bambino,

vorrei dirgli che é important e che lui éil solo... nel mio cuore tanto confuso...



Ricordi nel nostro cielo quanto buio, e solo lo splendere di stelle lontane, due stelle come i nostri cuori, abbaglieranno i nostri occhi accecati dall'amore.

Chissa' quando mai saranno vicine, cosi' intanto, piano piano i nostri cuori battono ancor piu' forte, vivendo sereni nel cielo dorato.

E mentre io ti penso, ammirando il luccicare delle stelle, ti proteggo, mentre sogni dolcemente, vicinissima al tuo cuore...

Sto piangendo, é vero, ma le mie lacrime sono gioia pura una gioia indescrivibile,

mai provata,

mai desiderata,

mai conosciuta,

piango perché il tuo cuore éla mia vita

tu sei la mia vita qualunque cosa accada...

Il tuo cuore lo sa, ci siamo incontrati...

La tua anima si é legata alla mia in un ineffabile intreccio d'amore,

le tue labbra conoscono il sapore delle mie!

Sublimero' i tuoi sensi, disegnando la mappa dei desideri sul tuo corpo.

Sfiorero' la tua pelle.

Sfiorero' la tua mente con mille pensieri...

Proteggero' il tuo cammino dalla tristezza, nei giorni in cui non saro' con te,

ti donero' la mia stessa vita per poterti ritrovare nell'eternita',

perché io esisto solo per te, amore mio.

Alzo gli occhi, Tu sei li .

Vorrei raggiungerti ora.

Ma il corpo édistante dall'anima, dalle nostre anime cosi' vicine

Provo a sfiorarti.

Ed un sorriso riaffiora sulle tue labbra,

sento il tuo sapore,

la tua gioia,

un'esplosione di sentimenti dentro il mio cuore.

Nonostante tutti nonostante tutto,Tu ci sei,

io ci sono e saro' per sempre.

Sono un fantasmino piccolo piccolo,

che si insinua tra le tue braccia,

che ti lascia senza fiato,

che ti sfiora la bocca mentre dormi

che solletica la tua fantasia...

qui nel mondo dei sogni posso stringerti e sfiorarti e...

baciarti ancora... accarezzare i tua capelli e non lasciarti pi? andare... ...

adesso pero' non ti svegliare!

Guardami amore mio, guardami negli occhi!

Ti porto in un mondo che non conoscevo e che grazie a te ho incontrato.

Il mio cuore éa pezzi .. ma solo perché vuole passare la vita accanto a te.

Guardami amore mio,

raggio di speranza questo cuore é immenso come lo éil mio amore per te.

Vieni qui amore mio ti sto aspettando!

Il mio tormento...la mia speranza, il mio dolore!!!



Non voglio altro che te, darei qualsiasi cosa... La mia anima ormai irrimediabilmente intrecciata alla tua,...

guardarti,

amarti,

averti,

per sempre, nel mio cuore,

nella mia vita......

Un sogno....no la realta', é quel che voglio!

La mia vita, il mio amore é quello che voglio darti....

ovunque tu sia ora, ovunque saremo domani...!!!!!

Fermeremo il tempo sotto quell'etereo fascio di luce nell'istante esatto tra la fine del passato, e l'inizio del futuro.

Da quel momento, non perderai piu' un solo attimo di luce dei miei occhi,

un solo battito del mio cuore,

un solo bacio che le mie labbra vorranno posare sul tuo corpo.



Lacrima piccola goccia del cuore come puoi contenere tanta sofferenza , speranza e amore?

La tua luce é grande,

il tuo sapore di mare porta con se il ricordo di quella notte,

una sfera di luce nei miei occhi che guardavano le stelle riflesse nel profondo del tuo cuore.

Accetta qualsiasi cosa amore...

Accetta le tue lacrime perché ti fanno uomo,

accetta il silenzio intorno a te perché tu possa pensare...

Scopri quanto é bello giocare con le nuvole e i loro disegni,

toccare il cielo della notte e i suoi perfetti diamanti.

Solo in quel caso amore la magia delle fate dara' vita a un sogno...

(F)




...boh... non so...

Festona
28-03-2003, 08.43.35
Originariamente inviato da sarahkerrigan


...di ???




Originariamente inviato da Festona

...boh... non so...


Ecco... dovrebbe essere di Tagore... ma non ne sono ancora sicuro...non mi pare il suo stile...


----------------------------------------------------------

sarahkerrigan
28-03-2003, 09.23.49
...mah...non lo so neanch'io Festona...ci sono tante frasi e poesie sul web senza autore...l'ho trovata per caso in un sito Tabata e Jo piuttosto che "Perle...qualcosa" ma, non credo sia opera di uno di loro...e nemmeno di Tagore...ho guardato sull'unico libro che ho di questo autore che ne racchiude molte...invano.



:) Ciao :)

Festona
28-03-2003, 09.39.18
...quello che ho postato è il seguito della tua Sarah... mi pare molto lunga per essere di Tagore... però il dubbio rimane...
Ciao :)

--------------------------------------------------------------

Festona
28-03-2003, 09.42.25
Proprio quando si è costretti a percorrere una via, la libertà diviene più grande.


Antoine de Saint-Exupéry

Festona
28-03-2003, 09.45.59
Se un uomo sa una cosa e la dice ad un altro uomo, dopo sanno due cose.
Anonimo cinese, 1100 a.C.


:confused:





L'esperienza non è ciò che accade ad un uomo. E' ciò che un uomo fa con ciò che gli accade.


(A. Huxley)

sarahkerrigan
28-03-2003, 10.03.43
...si infatti...:)...nel sito dove l'ho trovata la si poteva leggere facendola scorrere...

...sul mio libro ci sono diverse poesie lunghe di Tagore, riprese da Il giardinere e da Petali sulle ceneri...mah! :)

Skorpios
28-03-2003, 19.23.56
(F)Noi non ci conosciamo. Penso ai giorni
che, perduti nel tempo, c'incontrammo,
alla nostra incresciosa intimità.
Ci siamo sempre lasciati
senza salutarci,
con pentimenti e scuse da lontano.
Ci siam rispettati al passo,
bestie caute,
cacciatori affinati,
a sostenere faticosamente
la nostra parte di estranei.
Ritrosie disperanti,
paure vertiginose e insormontabili,
dicevan, nelle nostre confidenze,
il contatto evitato e il vano incanto.
Qualcosa ci è sempre rimasto,
amaro vanto,
di non ceduto ai nostri abbandoni,
qualcosa ci è sempre mancato.
Su te, vergine adolescente,
sta come un'ombra sacra.
Nulla è più misterioso
e adorabile e proprio della tua carne spogliata.
Ma ti recludi nell'attenta veste
e abiti lontano
con la tua grazia
dove non sai chi ti raggiungerà.
Certo non io. Se ti veggo passare
a tanta regale distanza,
con la chioma sciolta
e tutta la persona astata, la vertigine mi si porta via.
Sei l'imporosa e liscia creatura cui preme nel suo respiro l'oscuro gaudio
della carne che appena sopporta la sua pienezza.
Nel sangue, che ha diffusioni di fiamma sulla tua faccia, il cosmo fa le sue
risa come nell'occhio nero della rondine.
La tua pupilla è bruciata del sole che dentro vi sta.
La tua bocca è serrata.
Non sanno le mani tue bianche il sudore umiliante dei contatti.
E penso come il tuo corpo difficoltoso e vago fa disperare l'amore nel cuor
dell'uomo!
Pure qualcuno ti disfiorerà, bocca di sorgiva.
Qualcuno che non lo saprà, un pescatore di spugne, avrà questa perla rara.
Gli sarà grazia e fortune il non averti cercata e non sapere chi sei e non
poterti godere con la sottile coscienza che offende il geloso Iddio.
Oh si, l'animale sarà abbastanza ignaro per non morire prima di toccarti.
E tutto è così.
Tu anche non sai chi sei.
E prendere ti lascerai, ma per vedere come il gioco è fatto, per ridere un
poco insieme.
Come fiamma si perde nella luce, al tocco della realtà i misteri che tu
prometti si disciolgono in nulla.
Inconsumata passerà tanta gioia!
Tu ti dirai, tu ti perderai, per il capriccio che non indovina mai, col primo
che ti piacerà.
Ama il tempo lo scherzo che lo seconda, non il cauto volere che indugia.
Così la fanciullezza fa ruzzolare il mondo e il saggio non è che un fanciullo
che si duole d'esser cresciuto...















(Vincenzo Cardarelli)

Skorpios
28-03-2003, 22.48.12
Non chiederci la parola che squadri da ogni lato
l'animo nostro informe, e a lettere di fuoco
lo dichiari e risplenda come un croco
perduto in mezzo a un polveroso prato.

Ah l'uomo che se ne va sicuro,
agli altri ed a se stesso amico,
e l'ombra sua non cura che la canicola
stampa sopra uno scalcinato muro!

Non domandarci la formula che mondi possa aprirti,
sì qualche storta sillaba e secca come un ramo.
Codesto solo oggi possiamo dirti,
ciò che non siamo, ciò che non vogliamo.





Eugenio Montale

Skorpios
28-03-2003, 23.32.46
Forse un mattino andando in un'aria di vetro,
arida, rivolgendomi vedrò compirsi il miracolo:
il nulla alle mie spalle, il vuoto dietro
di me, con un terrore di ubriaco.

Poi come s'uno schermo, s'accamperanno di gitto
alberi case colli per l'inganno consueto.
Ma sarà troppo tardi; ed io me n'andrò zitto
tra gli uomini che non si voltano, col mio segreto.






Eugenio Montale

Marco Redaelli
29-03-2003, 20.24.47
"Una donna brutta non è mai del tutto nuda".

> Teodoro Loberto

Marco Redaelli
31-03-2003, 20.24.21
"Il tempo che ti piace buttare, non è buttato".

> John Lennon

Marco Redaelli
31-03-2003, 20.26.24
"Mi piacciono le donne con la testa sulle spalle. Odio il collo".

> Steve Martin

totore
01-04-2003, 12.20.33
Le parole che si dicono tra amanti
Scrivile nell'acqua, conservale nel vento
(Catullo) http://smilies.sofrayt.com/%5E/_950/creator.gif

ovvero

Le parole che si dicono tra amanti
Scrivile al computer, conservale nell'Hard disk
http://smilies.sofrayt.com/%5E/_950/lamer.gif