PDA

Visualizza versione completa : Citazioni


Pagine : [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33

Paul Muad'Dib
30-07-2001, 21.30.14
Prendendo spunto dal consiglio di Giofi83......

Originally posted by giofi83


perchè invece di aprire un thread per ogni pensiero, non li aggiungi su uno solo, potrebbe venirne uno simpatico ;)

"dona un sorriso, riceverai una carezza"
[giofi83]

..... apro questo thread dove si potranno postare le citazioni che ritenete per voi più belle o più intesanti.

Io personalmente andrò ricopiando qui quello che già ho postato, spero chi ha gia risposto negli altri thead voglia fare altrettanto, poi aggiungerò altro.

Paul Muad'Dib
30-07-2001, 21.37.12
1° strofa

Scinne cu'mmè, n'fonn'ò mare a truvà chell' ca nun tenemm'accà
Viene cu'mmè, e accumiencia a capì comm'è inutil' astà asuffrì
Guarda stu mare, ca ce'nfonne 'e paure sta cercann'e ce'mparà

Traduzione

Scendi con me, in fondo al mare a trovar quello che non abbiamo qua.
Vieni con me, e comincia a capire come è inutile stare a soffrire
Guarda questo mare , che ci infonde paura, sta cercado di insegnarci ciò



1° ritornello
Ah! Comme se fà a dà i turmient' all'anema ca vò vùlà
si tu nun scinn' affunn' nunn'o può sapè
No! Comme se fa a te piglià su tante quale ca ce stà
e può lassà stu core sulo, n'miezz'a via

Traduzione

Ah! Come si fa ha dare tormento all’anima che vuol volar,
se tu non scendi in fondo non lo puoi sapere.
No! Come si fa a pigliarti solo quello che ci sta,
e poi lasciare questo cuore in mezzo ad una via.



2° strofa
Saglie cu'mmè, e accumiencia a cantà 'nsieme 'e 'nnote ca ll'aria dà
Senza guardà, tu continua a vulà mentr'u viento ce porta 'llà
add'o ce stanno 'e parole cchiù belle e t'e piglie pe te 'mparà

Traduzione

Sali con me, ed incomincia a cantare,
insieme alle note che l’aria da.
Senza guardare, tu continua a volare
mentre il vento ci porta la
dove ci stanno le parole più belle e le piglia per inseganrtele.

Paul Muad'Dib
30-07-2001, 21.38.18
E te sento quanno scinne 'e scale
'e corza senza guarda'
e te veco tutt'e juorne
ca ridenno vaje a fatica'
ma mo nun ride cchiù.
E luntano se ne va
tutt'a vita accussì
e t'astipe pe nun muri'.


E aspiette che chiove
l'acqua te 'nfonne e va
tanto l'aria s'adda cagna'
ma po' quanno chiove
l'acqua te 'nfonne e va
tanto l'aria s'adda cagna'.


Se fa scuro e parla 'a luna
e te vieste pe' senti'
pe' te ogne cosa po' parla'
ma te restano 'e parole
e 'o scuorno 'e te 'ncuntra'
ma passanno quaccheduno
votta l'uocchie e se ne va.


E aspiette che chiove
l'acqua te 'nfonne e va
tanto l'aria s'adda cagna'
ma po' quanno chiove
l'acqua te 'nfonne e va
tanto l'aria s'adda cagna'.

Paul Muad'Dib
30-07-2001, 21.40.07
Sì, è vero, io stesso sono vittima di sogni svaniti, di speranze rovinate, ma nonostante tutto voglio concludere dicendo che ho ancora dei sogni, perché so che nella vita non bisogna mai cedere. Se perdete la speranza, perdete anche quella vitalità che rende degna la vita, quel coraggio di essere voi stessi, quella forza che vi fa continuare nonostante tutto.

Ecco perché io ho ancora un sogno. Ho il sogno che un giorno gli uomini si rizzeranno in piedi e si renderanno conto che sono stati creati per vivere insieme come fratelli. Questa mattina ho ancora il sogno che un giorno ogni nero della nostra patria, ogni uomo di colore di tutto il mondo, sarà giudicato sulla base del suo carattere piuttosto che su quella del colore della sua pelle, e ogni uomo rispetterà la dignità e il valore della personalità umana. Ho ancora il sogno che un giorno la giustizia scorrerà come acqua e la rettitudine come una corrente poderosa. Ho ancora il sogno che un giorno la guerra cesserà, che gli uomini muteranno le loro spade in aratri e che le nazioni non insorgeranno più contro le nazioni, e la guerra non sarà neppure oggetto di studio. Ho ancora il sogno ogni valle sarà innalzata e ogni montagna sarà spianata. Con questa fede noi saremo capaci di affrettare il giorno in cui vi sarà la pace sulla terra


Martin Luther King

Paul Muad'Dib
30-07-2001, 21.41.17
"Il saggio viene a capo delle cose senza agire, ed insegna senza parlare.

Ogni cosa cresce spontaneamente, ed egli non l'abbandona.

Il saggio non fugge, non respinge nulla, non abbandona nulla.

Nutre ogni cosa, ma non se ne appropria; agisce, ma non accumula; assolve al suo compito, ma non chiede alcun riconoscimento.

E proprio perché non chiede alcun riconoscimento il riconoscimento che gli tocca è indistruttibile."




LAO TZU

Paul Muad'Dib
30-07-2001, 21.42.38
"Essi potranno scalfire la mia pelle, rompere le mie ossa, togliermi la vita, allora avranno il mio corpo, ma non avranno mai la mia obbedienza!"

"Ci sono cose per cui sono disposto a morire, ma non ce ne è nessuna per cui sarei disposto ad uccidere."



Mahatma Gandhi

Paul Muad'Dib
30-07-2001, 21.44.34
"Ciò che è stato bello può tornare ad essere bello.
Ciò che è stato grande protra essere ancora più grande.
La vita è in te oggi e tu crei il tuo futuro"



L.R. HUBBARD

Stalker
30-07-2001, 22.15.14
Dei nostri incontri, ogni istante festeggiavamo come un'epifania, soli, nell'universo tutto. Più ardita e lieve di un battito d'ala,per le scale, correvi come un capogiro precedendomi tra cortine di umido lillà nel tuo regno dall'altra parte dello specchio. Quando la notte venne ebbi da te la grazia, si spalancarono le porte dell'altare e le tenebre illuminò, chinandosi, lenta, la tua nudità e, io, destandomi, "sii benedetta" dissi, pur sapendo che oltraggio era la mia benedizione. Tu dormivi, e a sfiorarti le palpebre col suo violetto a te tendeva dal tavolo il lillà e le tue palpebre sfiorate di violetto erano quiete e, calda, la tua mano e, nel cristallo, pulsavano i fiumi, fumavan le montagne, luceva il mare e, tu, tenevi in mano la sfera di cristallo e, tu, in trono, dormivi, e, Dio, tu eri mia. Poi ti destasti e, trasfigurando il quotidiano vocabolario umano, a piena voce, pronunciasti: "tu" e la parola svelò il vero suo significato e, zar, divenne. Nel mondo tutto fu trasfigurato anche le cose semplici: il catino, la brocca, l'acqua che sta tra noi come sentinella inerte e dura. Chissà dove fummo spinti; dinnanzi a noi si stesero come miraggi città nate da un prodigio; la menta sola si stendeva sotto i nostri piedi e gli uccelli c'eran compagni di viaggio e i pesci balzavano dal fiume e il cielo si spalancava ai nostri occhi, quando il destino seguiva i nostri passi come un pazzo col rasoio in mano.

Arsenij Tarkovsky dal film "Lo Specchio" di Andreij Tarkovsky

seneca
03-08-2001, 18.39.32
"IN SOLUM SIS TIBI TURBA LOCIS"
Properzio

Trad.
Nei luoghi deserti sii per te stesso una folla

Billow
03-08-2001, 18.41.48
...... NON ricordo quale....



A - s e n z a t e t t o ! !

seneca
03-08-2001, 19.40.32
Credo che il Film fosse "Al lupo al lupo"!

Non per fare adulazione Billow, ma è un onore per me ricevere una tua risposta!:D:D:D

Ecco un'altra citazione:
"Quod bonum est utique necessarium est, quod necessarium est non sempre bonum est quoniam quidem necessaria sunt quedam eademque vilissima!
LUCIO ANNEO SENECA

Trad.
"Ciò che è buono è di coseguenza necessario, ciò che è necessario non sempre è buono, poichè vi sono alcune cose necessarie al contempo vili"

P.S. Il problema sta solo nel decidere cos'è "buono"!

albyz
03-08-2001, 21.56.42
Vivi bene il tuo presente, poichè sarà il passato del tuo futuro.............

Ciao :)

KillingTime
03-08-2001, 23.10.23
Bi-la-kaifa!!
messiah!!!


(f. herbert)

albyz
03-08-2001, 23.31.31
Gli errori compiaiono solamente quando la mente si distrae dall'obbiettivo.

albyz

:)

giofi83
03-08-2001, 23.51.57
La mia vita è un battito di ciglia nell'eternità,
é sempre poco il tempo per lasciare
un buon ricordo del mio passaggio
[giofi83]

albyz
04-08-2001, 10.58.25
Non è vero che il mondo va troppo in fretta......
e se avessi tempo ve lo dimostrerei.

albyz :)

albyz
04-08-2001, 12.15.46
La follia del più forte è la ragione.......

La ragione del più debole è la follia.

(Y)

albyz:)

albyz
04-08-2001, 18.49.47
Quando c'è gioia nel cuore c'è bellezza nel carattere, quando c'è bellezza nel carattere c'è armonia nella casa, quando c'è armonia nella casa c'è ordine nella nazione, quando c'è ordine nella nazione c'è pace nel mondo.

albyz

Belial
05-08-2001, 18.26.28
Mantenetevi folli, e comportatevi come persone normali

Paul Coelho.

BiOS
05-08-2001, 18.29.43
Chi sa non parla...
...chi parla non sa.


pLoveLbio cinese (spesso verificabile)

Festona
05-08-2001, 19.54.05
La pace si mantiene facilmente.

I problemi si superano facilmente prima del loro inizio.

Quelli fragili si sfaldano facilmente;

Quelli piccoli si disperdono facilmente.


Affronta le situazioni prima che si verifichino.
Metti tutto a posto prima che si crei confusione.


LAO TSE, TAO TE CHING

Antares
06-08-2001, 02.26.16
Camminiamo all'indietro osservando continuamente il nostro passato, ignorando il futuro alle nostre spalle.

Ps: non ricordo l'autore.

Belial
06-08-2001, 02.43.32
Forse quello che chiamiamo tempo immaginario è davvero più importante, mentre quello che chiamiamo tempo reale è solo un'idea inventata per descrivere il nostro modo di pensare l'universo.

Stephen Hawking

[K]aTaNaX
06-08-2001, 04.27.14
"Se qualche uomo sta lottando per un ettaro di terra, una casa, una scuola o per sfamarsi
se qualche uomo si è stancato di girare a capo chino
in quel momento e in quel luogo puoi trovarmi.
Non sto facendo questa guerra per la fede di un partito
non combatto per servire un bandiera
ma per lo sguardo stupito e gli occhi dolci dei bambini
che ho incontrato sulla strada di Guerrero". MCR

[K]aTaNaX
06-08-2001, 04.43.28
- Addio - disse la volpe. - Ecco il mio segreto. É molto semplice: Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi.
- L'essenziale è invisibile agli occhi - ripetè il piccolo principe, per ricordarselo.
- É il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante.
- É il tempo che ho perduto per la mia rosa... - sussurrò il piccolo principe per ricordarselo.
E, riverso sull'erba, pianse.
- Gli uomini hanno dimenticato questa verità. Ma tu non la devi dimenticare. Tu diventi responsabile per sempre di quello che hai addomesticato. Tu sei responsabile della tua rosa...
- Io sono responsabile della mia rosa... - ripetè il piccolo principe per ricordarselo.


Antoine De Saint-Exupéry - "Le Petit Prince"

albyz
06-08-2001, 20.03.36
Esperienza è il nome che gli uomini danno ai propri errori.

Oscar Wilde

ennys
07-08-2001, 01.18.39
"Non c'è bisogno che un uomo conosca cosa avverrà alla fine del giorno dopo.

Sarà sufficiente che il giorno finisca e la conclusione sarà nota.

Se ci incontreremo ancora, sorrideremo.

Se non accadrà, sarà stato comunque un bell'addio.”




Dal Giulio Cesare di W. Shakespeare

seneca
07-08-2001, 12.26.56
"PANTA REI" (Scritto come si pronuncia e non in Greco!)
ERACLITO

Trad.:
Tutto scorre

E' come la vita.... un continuo scorrere di tempo, persone, cose ed emozioni!

albyz
07-08-2001, 13.20.24
La vita è un continuo alternarsi di gioie e dolori.

The Saint
07-08-2001, 18.58.21
"Chi non ride mai non è una persona seria". ;)

Belial
07-08-2001, 19.35.17
Contro la stupidità degli uomini, neanche gli dei possono lottare con successo.

Shiller

Skorpios
08-08-2001, 19.56.05
Di due cose ho bisogno per essere un uomo vero:
del cielo stellato sopra di me
e della legge morale dentro di me.



E. Kant

albyz
08-08-2001, 21.12.38
Ciò che una volta presente non ci turba, nell'attesa ci fa impazzire.

Epicuro

legolas
08-08-2001, 21.27.43
parere e non essere è come filare e non tessere

(sentita da "buonanima" Anconetani ex presidente del Pisa calcio)

nikzeno
10-08-2001, 18.56.01
« I cannot rest from travel: I will drink
Life to the lees: all time I have enjoyed
Greatly, have suffered greatly, both with those
That loved me, and alone;

[…]

How dull it is to pause, to make an end,
To rust unburnished, not to shine in use!

[…]

And this gray spirit yearning in desire
To follow knowledge like a sinking star

[…]

To strive, to seek, to find; and not to yield. »

Da “Ulysses”, 1842
Alfred Tennyson

Daniela
10-08-2001, 20.24.22
Hai citato una delle mie preferite...

:) (F) (F) (K)

nikzeno
10-08-2001, 22.02.41
(F)

nikzeno
10-08-2001, 22.05.32
Originariamente inviato da nikzeno
« I cannot rest from travel: I will drink
Life to the lees: all time I have enjoyed
Greatly, have suffered greatly, both with those
That loved me, and alone;

[…]

How dull it is to pause, to make an end,
To rust unburnished, not to shine in use!

[…]

And this gray spirit yearning in desire
To follow knowledge like a sinking star

[…]

To strive, to seek, to find; and not to yield. »

Da “Ulysses”, 1842
Alfred Tennyson



«
VLADIMIR. – Well? Shall we go?
ESTRAGON. – Yes, let’s go.

They do not move.
»

Da “Waiting for Godot”
Samuel Beckett

Belial
12-08-2001, 02.01.46
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior

Fabrizio De Andrè.

nikzeno
12-08-2001, 14.20.30
Originariamente inviato da nikzeno
(F)

Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus

Il nome della rosa, Umberto Eco

Festona
14-08-2001, 07.23.15
C’è una verità elementare, la cui ignoranza uccide
innumerevoli idee e splendidi piani
nel momento in cui uno si impegna a fondo,
anche la provvidenza allora si muove.

Infinite cose accadono per aiutarlo,
cose che altrimenti mai sarebbero avvenute …

Qualunque cosa tu possa fare ,
o sognare di poter fare,
incominciala.

L’audacia ha in sé genio, potere e magia

Incomincia adesso

W. GOETHE

nikzeno
14-08-2001, 20.46.37
Bellissima!

Questa la rigiro sul thread dell'Alchimista ke ci sta a pennello!

Grazie Festona!

vanelder
15-08-2001, 20.19.20
La mia sign, ma evito di ritrascriverla ;)

interceptor
17-08-2001, 01.19.19
...mi piacciono le citazioni complimenti x il thread.......

ve ne lascio una ke mi opiace molto tratta dal film il corvo:

I]"non puo' piovere per sempre....."[/I]

...e ke kaspiterina........:D :D :D :D :D :D

Belial
17-08-2001, 02.43.50
Io...ho visto cose....che voi umani non potete immaginare....navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione....e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser...e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo...come lacrime nella pioggia...è tempo...di morire.

Blade Runner.

Festona
19-08-2001, 09.39.33
La pace non è soltanto assenza di guerra.
Non è uno stato passivo.

Noi dobbiamo fare la pace con la stessa attenzione con cui facciamo la guerra.

IL XIV DALAI LAMA

Festona
19-08-2001, 09.41.56
Tentare ? Non esiste il tentare.
Esiste solo il fare o il non fare.

YODA, in L'impero colpisce ancora

Festona
21-08-2001, 16.34.00
Ogni conflitto è un contrasto fra diversi modi di vedere la stessa verità

MAHATMA GHANDHI

mikele
21-08-2001, 19.47.31
nulla si crea...nulla si distrugge .....tutto si ricicla....

tsk tsk

da un mio bigliettino per il compleanno di un amico....non avevo soldi per comprargli un regalino e gli ho dato un cd che a lui piaceva molto della mia collezione ;)

CDSYSTEM
21-08-2001, 20.38.38
Solo gli stolti si lasciano abbagliare dalla propria luce.

Bye

Kjow
21-08-2001, 23.02.11
Vincere è solo il proprio dovere.


Enzo Ferrari (F)



PS non credo abbia detto una frase specifica, ma questa era la sua filosofia di vita... grande Enzo :)

Festona
23-08-2001, 07.28.06
WHILE I was fearing it, it came,
But came with less of fear,
Because that fearing it so long
Had almost made it dear.
There is a fitting a dismay,
A fitting a despair.
'Tis harder knowing it is due,
Than knowing it is here.
The trying on the utmost,
The morning it is new,
Is terribler than wearing it
A whole existence through



Mentre lo temevo ,venne,
Ma venne con minor timore,
Perché temerlo tanto a lungo
L'aveva quasi fatto bello.
C'è un adattarsi allo sgomento,
Un adattarsi alla disperazione.
È più duro sapere che sta giungendo,
Che sapere che è presente.
Provarsi addosso l'estremo,
La mattina che è nuovo,
È più terribile che indossarlo
Tutto il corso della vita

E. DICKINSON

Festona
24-08-2001, 07.16.52
Ho deciso di provare ad essere una persona migliore.....

Ma non subito s'intende....

Forse tra qualche giorno.

------------------

Crazy Diamond
24-08-2001, 11.53.10
Per vivere con onore bisogna struggersi, turbarsi, battersi,
sbagliare, ricominciare da capo e buttare via tutto, e di nuovo ricominciaree lottare e perdere eternamente.
La calma è una vigliaccheria dell'anima.
(L.N.Tolstoj)

Crazy Diamond
24-08-2001, 12.04.02
Spesso il margine tra successo ed insuccesso è semplicemente la volontà di fare lo sforzo in più, percorrere il chilometro in più, bussare ad una porta in più, sopportare la fatica in più.
(N. V. Peale)

Crazy Diamond
24-08-2001, 12.04.50
Il tempo è l'unico capitale che un essere umano ha , e l'unico che non può permettersi di perdere. (T.A.Edison)

Belial
24-08-2001, 16.42.13
...avevo questa immagine di un uomo tagliato in due ed ho pensato che questo tema dell'uomo tagliato in due, dell'uomo dimezzato fosse un tema significativo, avesse un significato contemporaneo: tutti ci sentiamo in qualche modo incompleti, tutti realizziamo una parte di noi stessi e non l'altra.

Italo Calvino.

Kjow
24-08-2001, 17.01.59
Non cedo a niente... tranne alle tentazioni.

Nemesi
24-08-2001, 17.03.57
Uno si costruisce grandi storie, questo è il fatto, e può andare avanti anni a crederci, non importa quanto pazze sono, e inverosimili, se le porta addosso, e basta. Si è anche felici di cose del genere. Felici. E potrebbe non finire mai. Poi, un giorno, succede che si rompe qualcosa, nel cuore del gran marchingegno fantastico, tac, senza nessuna ragione, si rompe d'improvviso e tu rimani lì, senza capire come mai tutta quella favolosa storia non ce l'hai più addosso, ma davanti, come fosse la follia di un altro, e quell'altro sei tu. Tac. Alle volte basta un niente. Anche solo una domanda che affiora. Basta quello.

filmac
24-08-2001, 19.36.07
l'uomo abile non è indaffarato.

l'uomo indaffarato non è abile.

CONFUCIO

Belial
24-08-2001, 23.33.30
Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale
e ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino.
Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio.
Il mio dura tuttora, né più mi occorrono
le coincidenze, le prenotazioni,
le trappole, gli scorni di chi crede
che la realtà sia quella che si vede.

Ho sceso milioni di scale dandoti il braccio
non già perchè con quattr'occhi forse si vede di più.
Con te le ho scese perchè sapevo che di noi due
le sole vere pupille, sebbene tanto offuscate,
erano le tue.

"Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale"

Eugenio Montale.

giofi83
25-08-2001, 00.14.00
Paga te che po' s'rangiuma!
[vecchio adagio alessandrino]

albyz
26-08-2001, 12.15.41
Ciò che una volta presente non ci turba............
nell'attesa ci fa impazzire.

Epicuro.

ymarti
26-08-2001, 19.29.11
Se vuoi il massimo devi essere pronto a pagare il massimo

Da "Point Break"

Festona
27-08-2001, 07.29.08
‘…
La vita non è statica , ma dinamica : la felicità di ieri non può essere quella di oggi;
e la vostra felicità attuale non potrà riscaldare il vostro cuore domani.

La giornata di oggi esige condizioni nuove.

In ogni giorno ed in ogni minuto dovremmo applicare qualcosa di nuovo nella vita.
Se non introdurrete niente di nuovo nelle vostre vite, perderete quello che già possedete.’

M. Omraam Aivanhan

albyz
27-08-2001, 22.23.49
Colui che non è in grado di darsi conto di 3.000 anni rimane al buio e vive alla giornata.

Johann Wolfang Goethe

giofi83
28-08-2001, 12.49.15
I sacchi di Gilberto


di Paolo Coelho



In Gilberto de Nucci c'è una eccellente immagine riguardo al nostro comportamento. Secondo lui, gli uomini camminano sulla superficie della Terra in fila indiana, ciascuno trasportando un sacco davanti e un altro dietro.


Nel sacco davanti, noi mettiamo le nostre qualità. Nel sacco di dietro, serbiamo tutti i nostri difetti.


Perciò, durante il viaggio della vita, teniamo gli occhi fissi sulle virtù che possediamo, legate al nostro petto. Nello stesso tempo, notiamo impietosamente, sulle spalle del compagno che ci sta davanti, tutti i difetti che egli possiede.


E ci riteniamo migliori di lui - senza capire che chi ci segue sta pensando la stessa cosa di noi.

:rolleyes:

Festona
30-08-2001, 07.32.44
Il rancore a cui rimani attaccato è come un carbone ardente che vuoi tirare a qualcun altro, ma sei tu a rimanerne scottato.

BUDDHA

Lou Piniella
30-08-2001, 10.13.16
) QUESTA E' UNA CITAZIONE FACILE FACILE(SCUSATE IL LINGUAGGIO:eek: :)

VAZQUEZ: " VAI A FARTI FOTTERE AMIGO"
HUDSON: "SEMPRE E DOVUNQUE":eek: :D ;)

Skorpios
30-08-2001, 19.51.15
Ci sono sistemi per guarire la follia, ma nulla potrà mai raddrizzare una mente contorta.

La Rochefoucauld

Skorpios
30-08-2001, 19.55.29
Non c'è peggior colpa dello scontento.


Lao Tsu - "Tao Te Ching".

albyz
30-08-2001, 22.25.00
Perdonare è ricordarsi di dimenticare.

albyz
30-08-2001, 22.26.03
Non sottovalutare mai uno che sopravvaluta.

Alhazred
31-08-2001, 11.33.05
Ripropongo una frase in latino(???) che ho scritto in un altro mio post:

Grattatio pallorum non est superstitium sed prudentiam.

albyz
31-08-2001, 12.15.13
E vuol dire..................

Alhazred
31-08-2001, 15.47.35
Originariamente inviato da albyz
E vuol dire..................

Beh, credo sia abbastanza intuibile... o no? :p :D

albyz
31-08-2001, 15.50.06
Più che intuibile, anzi intuibilissimo :D:D:D:D:D:D:D

Alhazred
31-08-2001, 15.52.21
A proposito eccone un'altra (questo è latino vero):

Cane Nero magna bella persica....

che non voul dire "Un cane nero mangia una bella pesca":D :D :D

bensì "Canta, o Nerone, la grande guerra punica" :)

fisico73
31-08-2001, 16.19.37
"solo Puffin ti dara' forza e grinta a volonta' "

:D:D:D:D:D

Festona
31-08-2001, 20.22.36
.... e vissero felici e contenti.

Alhazred
31-08-2001, 20.27.21
Originariamente inviato da fisico73
"solo Puffin ti dara' forza e grinta a volonta' "

:D:D:D

Dove l'ho già sentita?:confused: :D:D:D:D:D

Festona
02-09-2001, 09.01.50
Conosco delle vite di cui potrei fare a meno senza dolore alcuno -

altre, un istante d’assenza delle quali sarebbe un’eternità –

quest’ultime, scarse di numero, non sono nemmeno due –

le prime, un orizzonte di moscerini supererebbero.

E. DICKINSON

Skorpios
02-09-2001, 10.49.54
E' un errore veramente grave credersi più di quel che si è e stimarsi meno di ciò che si vale.


Cicerone

albyz
03-09-2001, 17.15.44
Vi sono crimini che diventano innocenti e perfino gloriosi a causa del loro splendore numero ed eccesso.

albyz
03-09-2001, 17.16.59
Non prendere la vita troppo sul serio tanto non ne uscirai vivo!



Kin Hubbard

albyz
03-09-2001, 17.18.02
L'ascesa fa una necessità della virtù




Friedrich Nietzsche

albyz
03-09-2001, 17.23.52
Il miglior ponte tra lo sconforto e la speranza è una buona dormita.

Pensaci.

Festona
04-09-2001, 08.24.07
Molti di voi la conosceranno.....


If you can keep your head when all about you
Are losing theirs and blaming it on you,
If you can trust yourself when all men doubt you
But make allowance for their doubting too,
If you can wait and not be tired by waiting,
Or being lied about, don't deal in lies,
Or being hated, don't give way to hating,
And yet don't look too good, nor talk too wise:

If you can dream--and not make dreams your master,
If you can think--and not make thoughts your aim;
If you can meet with Triumph and Disaster
And treat those two impostors just the same;
If you can bear to hear the truth you've spoken
Twisted by knaves to make a trap for fools,
Or watch the things you gave your life to, broken,
And stoop and build 'em up with worn-out tools:

If you can make one heap of all your winnings
And risk it all on one turn of pitch-and-toss,
And lose, and start again at your beginnings
And never breath a word about your loss;
If you can force your heart and nerve and sinew
To serve your turn long after they are gone,
And so hold on when there is nothing in you
Except the Will which says to them: "Hold on!"

If you can talk with crowds and keep your virtue,
Or walk with kings--nor lose the common touch,
If neither foes nor loving friends can hurt you;
If all men count with you, but none too much,
If you can fill the unforgiving minute
With sixty seconds' worth of distance run,
Yours is the Earth and everything that's in it,
And--which is more--you'll be a Man, my son!


(scusate, metto anche la traduzione)



Se riesci a mantenere la calma
quando tutti attorno a te la stanno perdendo;
Se sai aver fiducia in te stesso quando tutti dubitano di te
tenendo conto pero' dei loro dubbi;
Se sai aspettare senza stancarti di aspettare
o essendo calunniato non rispondere con calunnie
o essendo odiato non dare spazio all'odio
senza tuttavia sembrare troppo buono
ne' parlare troppo da saggio;

Se sai sognare senza fare dei sogni i tuoi padroni;
Se riesci a pensare
senza fare di pensieri il tuo fine;
Se sai incontrarti con il successo e la sconfitta
e trattare questi due impostori
proprio nello stesso modo;
Se riesci a sopportare di sentire la verita'
che tu hai detto, distorta da imbroglioni
che ne fanno una trappola per gli ingenui;

Se sai guardare le cose, per le quali hai dato la vita
distrutte e sai umiliarti a ricostruirle
con i tuoi strumenti ormai logori;
Se sai fare un'unica pila delle tue vittorie
e rischiarla in un solo colpo a testa o croce
e perdere e ricominciare dall'inizio
senza mai lasciarti sfuggire una sola parola
su quello che hai perso;
Se sai costringere il tuo cuore,
i tuoi nervi, i tuoi polsi a sorreggerti
anche dopo molto tempo che non te li senti piu'
e cosi' resistere quando in te non c'e' piu' nulla
tranne la volonta' che dice loro: <<Resistete!>>;

Se sai parlare con i disonesti
senza perdere la tua onesta'
o passeggiare con i re
senza perdere il tuo comportamento normale;
Se non possono ferire ne' i nemici
ne' gli amici troppo premurosi;
Se per te contano tutti gli uomini,
ma nessuno troppo;
Se riesci a riempire l'inesorabile minuto
dando valore ad ogni istante che passa:
tua e' la Terra e tutto cio' che vi e' in essa
e - quel che piu' conta -
tu sarai un Uomo, figlio mio !


R.KIPLING

seneca
04-09-2001, 09.30.20
NOTEVOLE!:)

albyz
04-09-2001, 11.19.37
Però COMPLIMENTI ;)

Crazy Diamond
04-09-2001, 12.01.03
X Festona:
è spettacolare....

Belial
04-09-2001, 14.16.54
Coloro che sognano di giorno sanno molte cose che sfuggono a chi sogna soltanto di notte.

Edgar Allan Poe

albyz
07-09-2001, 22.45.57
La gloria si deve acquistare, l'onore invece basta non perderlo.

Schopenhauer

(Y)

albyz
07-09-2001, 22.50.23
Colui che inganna trovera sempre chi si fa ingannare.

Macchiavelli (Y)

albyz
07-09-2001, 22.51.35
Quel che si fa per amore, è sempre al di là del bene e del male.

Nietzsche

giofi83
07-09-2001, 22.52.15
Molti nemici, molto onore
Molti amici, molti oneri

[io]

ps: albyz, ti ho mandato una e-mail; leggila ;)

albyz
07-09-2001, 22.52.50
Una cosa è dimostrare a un uomo che è in errore, un'altra è metterlo in possesso della verità.

Locke

Alhazred
08-09-2001, 10.53.35
Montagne, montagne imponenti
Cose che mutano in un lungo tempo.
Cielo, cielo azzurro
Una cosa visibile agli occhi
Una cosa invisibile agli occhi.
Sole, una cosa unica.
Acqua, una sensazione piacevole.
Il Comandante Ikari.
Fiori, molte cose uguali, molte cose inutili.
Cielo, rosso, cielo rosso, il colore rosso
Odio il colore rosso.
Acqua che scorre.
Sangue, l’odore del sangue
Una donna che non versa sangue
Un essere umano creato dalla terra rossa
Un essere umano creato da un uomo e una donna.
Città, una cosa creata dall’uomo.
Eva, una cosa creata dall’uomo.
Cos’è l’uomo?
Una cosa creata da Dio
L’uomo è una cosa creata dall’uomo.
Le cose che io possiedo sono: una vita, uno spirito
La cosa che racchiude lo spirito
L’entry plug, ovvero, il trono dell’anima
Chi è questa?
Questa sono io!
Chi sono io?
Chi sono io?
Chi sono io?
Chi sono io?
Io sono me stessa.
Questo corpo costituisce il mio essere
La forma che definisce il mio essere
Il mio io visibile che però non percepisco come il mio io.
Strane impressioni.
Sento come il mio corpo disciogliersi.
Non riesco a distinguere me stessa.
La mia forma va dissolvendosi.
Avverto presenze esterne al mio io.
C’è qualcuno là fuori, al di là della soglia?
Ikari, conosco queste persone
Il Maggiore Katsuragi
La Dottoressa Akagi
Altri ragazzi
Compagni di classe
Il pilota dello 02
Il Comandante Ikari
Chi sei tu?
Chi sei tu?
Chi sei tu?

Rei Ayanami

Se volete sapere chi è leggete questo (http://www.wintricks.it/forum/showthread.php?s=&threadid=17228) post

Belial
08-09-2001, 13.44.52
Lo scoprire consiste nel vedere ciò che tutti hanno visto e nel pensare ciò che nessuno ha pensato.

Albert Szent Gyogyi

Auliya
10-09-2001, 11.47.53
L'ottimista proclama che viviamo nel migliore dei mondi, il pessimista teme che ciò sia vero.

James Cabell.