PDA

Visualizza versione completa : Chi l'ha visto?


Semi.genius
10-03-2010, 12.41.08
Visto che era nato il discorso dei vecchi ricordi...

Tutti noi nell'arco del nostro apprendimento informatico, abbiamo riscontrato esperienze/emozioni/incazzature di cui pensiamo solo pochi (ma anche solo noi), hanno potuto vivere riguardo l'utilizzo di un hardware o di un software.
Adesso sono solo per noi ricordi nostalgici ma possiamo vantarne il fatto di averli vissuti. Avete qualche ricordo importante che avete/state vivendo sfidando Kronos? Scrivetelo e convidete il ricordo! E se avete qualche immagine postatela.Facciamo un ricordo per post, ok?

...L'ho messo in Software applicativo perché non sapevo dove metterlo visto che è generale...

Comincio io con un gioco di una saga famosa. First Encounters, della saga di Elite:
http://images.cdn.fotopedia.com/392295df-5863-4e29-a934-e88543289399-image.jpg

Siccome la mia passione videoludica sono le avventure e i manager spaziali, questo cade nella seconda categoria.
In pratica, parti con un astronave abbastanza schifosa e quel che puoi fare all'inizio, è comprare materiale dal mercato pubblico e scambiarla tra due sistemi solari. Ogni sistema solare ha degli elementi di importazione ed esportazione. All'inizio è estremamente complesso perché i pirati ti vedono come bersaglio facile e hanno navi decisamente più veloci e più forti. In pratica se li incroci resisti tre secondi prima esplode la tua navi e compare una dolce lapide con il tuo nome scelto nelle opzioni :x: Infatti non so quante volte avrò fatto carica-->salva-->impreco-->carica-->salva ecc.

Una volta che hai avuto il tuo guadagni, puoi abbonarti a giornali, comprare componenti nuovi, assumere nuovi adetti alla nave, fare la carriera di tassista (tecnica: convinci a farti pagare tutto subito e poi distacchi la cabina dei passeggeri dalla nave:D) o killer, accettare incarichi di ritrovanmeto persone, scambiare merce di contrabbando...farti fare il popo dalla polizia...

Il gioco ha musiche di grandi compositori come sottofondo come ad esempio Sul Danubio Blu, Calvacata delle Valkyrrie ecc.

Un capitolo interessante, anche se adesso vedendo la grafica... :x:

TheAngel
11-03-2010, 00.44.05
Che bello... Cavoli, è che non ho molto tempo a disposizione, soprattutto in questo periodo... Ma questo thread lo adoro!

Ecco il mio primo gioco: Rogue. Qui si va davvero indietro con gli anni, eppure questa "sottospecie" di D&D mantiene un fascino unico.

http://www.theangel.it/ImmVarie/rogue.png

Il "protagonista" è la faccina gialla, la lettera grigia dell'alfabeto rappresenta un mostro (in questo caso il Kestral, ma li ricordo tutti a memoria, in particolare il terribile Griffin, o l'Ur-Vile, o il bastardissimo Dragon!) contro cui dobbiamo combattere per riuscire a completare la nostra missione.
Il simbolo verde rappresenta una scala grazie alla quale scenderemo al livello inferiore. Arrivati al 24mo livello (NON facile!) dovremo cercare l'"Amulet of Yendor" e riportarlo in superficie risalendo le scale.
L'oggetto blu è uno "scroll", troveremo diversi tipi di anelli, bacchette magice, armature, armi e scudi con i quali aumentare le nostre capacità di attacco, difesa o con i quali imparare nuovi comandi e magie per liberarci degli avversari.
L'ho finito solo un paio di volte, ma giuro che poche volte ho trovato un gioco dalla grafica inesistente che mi abbia coinvolto così tanto! :)

Appena ho tempo ne vedrete altri, adoro questo thread! :)

Semi.genius
11-03-2010, 21.25.47
Vedendo quella grafica, mi verrebbe da parlare di Battlezone ma lo farò al prossimo ciclo.

ADesso tocca all'hardware...ormai morto ma...ehm..stuprato da nVidia.
è lei:
http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/e/ea/Voodoo5-5500-photo.jpg

Queste creaturine erano il mio sogno di scheda grafica quando erano ancora in vigore. Per quanto riguarda la programmabilità, il glide era alquanto imbattibile rispetto ai ancora acerbi concorrenti come Direct3D con le Maxtor sia in termini di flessibilità che di semplicità. Inoltre esistevano già i concetti di SLI/Firebird ai suoi tempi, permettendo di sfrtutare la potenza di più schede voodoo utilizznado un interfaccia preposta sulla scheda (quei pin che vedete).

...la cattiva gestione di 3dfx l'hanno portata alla bancarotta e quindi all'estensione...

TheAngel
12-03-2010, 09.59.30
...Queste creaturine erano il mio sogno di scheda grafica quando erano ancora in vigore. Per quanto riguarda la programmabilità, il glide era alquanto imbattibile rispetto ai ancora acerbi concorrenti come Direct3D con le Maxtor sia in termini di flessibilità che di semplicità. ...
Forse intendevi Matrox e non Maxtor... Ah, quanti bei ricordi!!

http://www.yjfy.com/images/oldhard/video/Monster_Fusion_agp.jpg
Questo era invece il mio "sogno" (mai realizzato) da ragazzo... Vale a dire forse il primo tentativo in assoluto di sfruttare due schede grafiche collegate in serie, il "monster fusion", che se la memoria non mi inganna veniva realizzato con 2 Voodoo2 (nella fattispecie mi ricordo fossero della Diamond MM), una AGP e una PCI ovviamente, collegate una all'altra... Da qui hanno preso spunto per i vari Crossfire/SLI... :)
L'aumento di prestazioni non era così marcato, ovviamente la tecnologia era MOLTO agli albori, ma chi riusciva a comprarsi questo "mostro sacro" se la tirava per dei mesi con gli amici!! :x:

Ma la PRIMISSIMA scheda grafica "accelerata 3D" da me posseduta è stata questa:

http://farm1.static.flickr.com/78/171435354_8648f91d38.jpg

:crying: Quanti ricordiiiii!! E un gioco di macchine che si chiamava Screamer (che non ho proprio più, ho buttato tutto, DISCHETTI compresi)! :crying: