PDA

Visualizza versione completa : [XP-SP2] - Installazione post format cdrom SATA


Alfabeto
28-12-2009, 18.35.43
Ciao e buone feste a tutti!
Dunque vi spiego subito la questione: Come è possibile installare XP su un pc con dvdrw sata se questo non viene riconosciuto dal bios e non è quindi possibile utilizzarlo come unità per il boot?

La scheda madre chissà chi l'ha fabbricata (il pc è un preassemblato) e non ho trovato nessun aggiornamento bios disponibile.

Il disco in questo caso è un IDE, ma ormai è piuttosto comune trovare dischi SATA che non vengono riconosciuti da dos, quindi l'idea di copiare tutto il cd di installazione di win su una partizione FAT32 e di lanciare il setup da lì, oltre che orripilante, non mi pare quella migliore.

Al momento ho risolto mettendo al volo un drive IDE e sono riuscito ad andare avanti, ma mi chiedevo se esiste una diversa soluzione....

Grazie, come sempre della VS disponibilità...

AMIGA
02-01-2010, 23.26.59
Se il bios è recente dovrebbe esserci la possibilità di settaggio SATA/AHCI,o il settaggio automatico che intercetta la periferica installata.Comunque esistono adattatori di tutti i tip (http://images.google.it/images?hl=it&client=firefox-a&rls=org.mozilla:it:official&q=sata-ide%20adattator&um=1&ie=UTF-8&sa=N&tab=wi)i

Alfabeto
03-01-2010, 00.02.07
Se il bios è recente dovrebbe esserci la possibilità di settaggio SATA/AHCI,o il settaggio automatico che intercetta la periferica installata.Comunque esistono adattatori di tutti i tip (http://images.google.it/images?hl=it&client=firefox-a&rls=org.mozilla:it:official&q=sata-ide%20adattator&um=1&ie=UTF-8&sa=N&tab=wi)i

Grazie AMIGA!
Purtroppo il drive non viene riconosciuto automaticamente e ho controllato più volte le varie opzioni del BIOS senza successo. Il PC è stato in effetti acquistato 4-5 anni fa e l'unità DVD è stata sostituita circa un anno fa con un drive SATA al posto di un IDE... sono giunto a queste conclusioni dopo una sorta di interrogatorio al proprietario del computer!

Buona l'idea degli adattatori sata-IDE anche se io mi chiedevo se esiste una soluzione "software" e non "hardware" per evitare di mettere mano al case del PC....

AMIGA
03-01-2010, 01.04.14
No software non credo,proprio in questi giorni mi è capitato un PC con lettore CD-DVD Sata,che mi ha dato problemi quando bottavo un CD di DriveImage per ripristinare un'immagine su un'HD IDE,be questo bottava tranquillamente,ma una volta caricato non mi faceva vedere il contenuto del CD con l'immagine,perchè avendo abilitato l'AHCI per vedere l'HD,non vedevo più il contenuto CD perchè SATA,ho risolto cambiando il lettore CD-DVD IDE,che comunque costa meno degli adattatori,che comunque uso in ufficio,per montare gli HD da 2,5 sulle porte USB per le varie manutenzioni.

Semi.genius
03-01-2010, 11.10.13
Ciao e buone feste a tutti!
Dunque vi spiego subito la questione: Come è possibile installare XP su un pc con dvdrw sata se questo non viene riconosciuto dal bios e non è quindi possibile utilizzarlo come unità per il boot?

La scheda madre chissà chi l'ha fabbricata (il pc è un preassemblato) e non ho trovato nessun aggiornamento bios disponibile.

Il disco in questo caso è un IDE, ma ormai è piuttosto comune trovare dischi SATA che non vengono riconosciuti da dos, quindi l'idea di copiare tutto il cd di installazione di win su una partizione FAT32 e di lanciare il setup da lì, oltre che orripilante, non mi pare quella migliore.

Al momento ho risolto mettendo al volo un drive IDE e sono riuscito ad andare avanti, ma mi chiedevo se esiste una diversa soluzione....

Grazie, come sempre della VS disponibilità...
O che sia IDE o che sia SATA, il disco è riconoscibile perché IDE/SATA lavorano sulle stesse porte hanno le stesse porte (che sono 0x1Fx per il canale primario e 0x17x per il canale secondario). Il problema che si ha nelle installazioni di xp è il riconoscimento del controller. Se viene utilizzato un adattatore SATA-->IDE, il controller rimane sempre quello e quindi il bios non può accorgersene. Se non viene riconosciuto, è solo questione di adattatore che non va.

Premesso questo, prepara un cd di xp personalizzto con nLite dove includi i driver del controller oppure prepara un floppy drive con il driver incluso e al momento dell'installazione premi F6. Usa HWInfo32 per vedere il modello della scheda madre così si può inquadrare il driver giusto.

Alfabeto
04-01-2010, 02.19.32
O che sia IDE o che sia SATA, il disco è riconoscibile perché IDE/SATA lavorano sulle stesse porte hanno le stesse porte (che sono 0x1Fx per il canale primario e 0x17x per il canale secondario). Il problema che si ha nelle installazioni di xp è il riconoscimento del controller. Se viene utilizzato un adattatore SATA-->IDE, il controller rimane sempre quello e quindi il bios non può accorgersene. Se non viene riconosciuto, è solo questione di adattatore che non va.

Premesso questo, prepara un cd di xp personalizzto con nLite dove includi i driver del controller oppure prepara un floppy drive con il driver incluso e al momento dell'installazione premi F6. Usa HWInfo32 per vedere il modello della scheda madre così si può inquadrare il driver giusto.

Il problema è leggermente diverso. Magari arrivassi a poter premere F6 durante l'installazione di XP...
Il fatto è che se anche imposto nel bios il DVDRW come primary boot device, questo non viene riconsciuto e quindi mi compare sempre il messaggio di boot failure. In buona sostanza non riesco a far partire nessun tipo di supporto su cd o dvd, perchè il DVDRW al boot non esiste per il sistema!

A questo punto la soluzione più veloce mi pare quella di aprire il case e piazzare un bel cdrom IDE se mai dovesse capitarmi una cosa simile in futuro. Posso comunque assicurarvi che la prossima volta il PC mio zio se lo formatta da solo!