PDA

Visualizza versione completa : Facebook annuncia il Cimitero Virtuale


ozacchig
28-10-2009, 16.09.14
http://diregiovani.gruppi.ilcannocchiale.it/mediamanager/sys.user/30177/facebook-death.jpg

Tempismo perfetto per la nuova trovata di facebook, che ieri ha annunciato la nascita del cimitero virtuale dei suoi defunti iscritti.

La pagina della persona scomparsa verrà trasformata in una nuova dimensione (account commemorativo), dove solo gli amici potranno continuare a vederla e arricchirla con il loro contributo (testimonianze d'affetto e perchè no qualche video di YouTube...)

Nessuno potrà più gestire l'account dall'interno ne rintracciarlo sui motori di ricerca e nessuno potrà richiedere di essere fatto amico dopo il triste evento.

Volete segnalare la morte di un vostro amico? Fatelo con il seguente form (http://www.facebook.com/help/contact.php?show_form=deceased)!

"Quando qualcuno ci lascia, non scompare dai nostri ricordi e nemmeno dai nostri social network" ha commentato Max Kelly nel blog ufficiale (http://blog.facebook.com/blog.php?post=163091042130) .

il_nando
28-10-2009, 16.21.37
ma posso mandarli a c....re o ci pensate voi?

retalv
28-10-2009, 17.29.02
Questa ci stà benissimo ... soprattutto le ultime righe...


Ogn'anno,il due novembre,c'é l'usanza
per i defunti andare al Cimitero.
Ognuno ll'adda fà chesta crianza;
ognuno adda tené chistu penziero.

Ogn'anno,puntualmente,in questo giorno,
di questa triste e mesta ricorrenza,
anch'io ci vado,e con dei fiori adorno
il loculo marmoreo 'e zi' Vicenza.

St'anno m'é capitato 'navventura...
dopo di aver compiuto il triste omaggio.
Madonna! si ce penzo,e che paura!,
ma po' facette un'anema e curaggio.

'O fatto è chisto,statemi a sentire:
s'avvicinava ll'ora d'à chiusura:
io,tomo tomo,stavo per uscire
buttando un occhio a qualche sepoltura.

"Qui dorme in pace il nobile marchese
signore di Rovigo e di Belluno
ardimentoso eroe di mille imprese
morto l'11 maggio del'31"

'O stemma cu 'a curona 'ncoppa a tutto...
...sotto 'na croce fatta 'e lampadine;
tre mazze 'e rose cu 'na lista 'e lutto:
cannele,cannelotte e sei lumine.

Proprio azzeccata 'a tomba 'e stu signore
nce stava 'n 'ata tomba piccerella,
abbandunata,senza manco un fiore;
pe' segno,sulamente 'na crucella.

E ncoppa 'a croce appena se liggeva:
"Esposito Gennaro - netturbino":
guardannola,che ppena me faceva
stu muorto senza manco nu lumino!

Questa è la vita! 'ncapo a me penzavo...
chi ha avuto tanto e chi nun ave niente!
Stu povero maronna s'aspettava
ca pur all'atu munno era pezzente?

Mentre fantasticavo stu penziero,
s'era ggià fatta quase mezanotte,
e i'rimanette 'nchiuso priggiuniero,
muorto 'e paura...nnanze 'e cannelotte.

Tutto a 'nu tratto,che veco 'a luntano?
Ddoje ombre avvicenarse 'a parte mia...
Penzaje:stu fatto a me mme pare strano...
Stongo scetato...dormo,o è fantasia?

Ate che fantasia;era 'o Marchese:
c'o' tubbo,'a caramella e c'o' pastrano;
chill'ato apriesso a isso un brutto arnese;
tutto fetente e cu 'nascopa mmano.

E chillo certamente è don Gennaro...
'omuorto puveriello...'o scupatore.
'Int 'a stu fatto i' nun ce veco chiaro:
so' muorte e se ritirano a chest'ora?

Putevano sta' 'a me quase 'nu palmo,
quanno 'o Marchese se fermaje 'e botto,
s'avota e tomo tomo..calmo calmo,
dicette a don Gennaro:"Giovanotto!

Da Voi vorrei saper,vile carogna,
con quale ardire e come avete osato
di farvi seppellir,per mia vergogna,
accanto a me che sono blasonato!

La casta è casta e va,si,rispettata,
ma Voi perdeste il senso e la misura;
la Vostra salma andava,si,inumata;
ma seppellita nella spazzatura!

Ancora oltre sopportar non posso
la Vostra vicinanza puzzolente,
fa d'uopo,quindi,che cerchiate un fosso
tra i vostri pari,tra la vostra gente"

"Signor Marchese,nun è colpa mia,
i'nun v'avesse fatto chistu tuorto;
mia moglie è stata a ffa' sta fesseria,
i' che putevo fa' si ero muorto?

Si fosse vivo ve farrei cuntento,
pigliasse 'a casciulella cu 'e qquatt'osse
e proprio mo,obbj'...'nd'a stu mumento
mme ne trasesse dinto a n'ata fossa".

"E cosa aspetti,oh turpe malcreato,
che l'ira mia raggiunga l'eccedenza?
Se io non fossi stato un titolato
avrei già dato piglio alla violenza!"

"Famme vedé..-piglia sta violenza...
'A verità,Marché,mme so' scucciato
'e te senti;e si perdo 'a pacienza,
mme scordo ca so' muorto e so mazzate!...

Ma chi te cride d'essere...nu ddio?
Ccà dinto,'o vvuo capi,ca simmo eguale?...
...Muorto si'tu e muorto so' pur'io;
ognuno comme a 'na'ato é tale e quale".

"Lurido porco!...Come ti permetti
paragonarti a me ch'ebbi natali
illustri,nobilissimi e perfetti,
da fare invidia a Principi Reali?".

"Tu qua' Natale...Pasca e Ppifania!!!
T''o vvuo' mettere 'ncapo...'int'a cervella
che staje malato ancora e' fantasia?...
'A morte 'o ssaje ched''e?...è una livella.

'Nu rre,'nu maggistrato,'nu grand'ommo,
trasenno stu canciello ha fatt'o punto
c'ha perzo tutto,'a vita e pure 'o nomme:
tu nu t'hè fatto ancora chistu cunto?

Perciò,stamme a ssenti...nun fa''o restivo,
suppuorteme vicino-che te 'mporta?
Sti ppagliacciate 'e ffanno sulo 'e vive:
nuje simmo serie...appartenimmo à morte!"

Wanu
28-10-2009, 17.51.43
Mmm... purtroppo sebbene sotto una certa luce... una cosa del genere possa far brillare gli occhi e commuovere anche il più duro dei cuori... l'unico sentimento che mi viene di fronte a una notizia simile è tristezza.
Potrebbe per alcuni versi essere un bel modo di vedere immagini e ricordi collegate ad amici che non ci sono più, ma che qualcuno debba lucrare anche su questo lo trovo veramente assurdo !!! (RICORDATEVI : FACEBOOK NON E' GRATIS, ANCHE SE SEMBRA !!!).

Fumettos
28-10-2009, 23.28.19
Grande Antonio de Curtis!!!

RNicoletto
30-10-2009, 16.56.16
Volete segnalare la morte di un vostro amico? Fatelo con il seguente form (http://www.facebook.com/help/contact.php?show_form=deceased)! Provvedo subito a segnalare come (celebralmente) deceduti un po' di amici... vediamo che succede! :devil: