PDA

Visualizza versione completa : Google: le news online si pagano


Billow
11-09-2009, 10.25.27
http://blippitt.com/wp-content/uploads/2009/03/google-money.jpg

.

Google prepara il sistema per far pagare la lettura dei giornali su Internet





Il motore di ricerca Google sta mettendo a punto un sistema di pagamento che consentirà ai giornali di far pagare ai lettori l'accesso ai loro articoli online. Lo comunica il centro di riflessione sui media dell' Università di Harvard. Secondo Nieman Journalism Lab, insediato nei campus di Harvard (Massachusetts), Google avrebbe già sottoposto il suo progetto alla Newspaper Association of America (NAA), dopo che questa s'era informata sulla fattibilità di un sistema di pagamento (http://news.wintricks.it/web/dal-web/29867/news-a-pagamento-tutti-o-niente/) presso varie società specializzate.
Nell'esporre il suo progetto a NAA, Google sostiene che "la pubblicità rimarrà probabilmente la fonte di reddito più importante per le società editrici", ma che far pagare gli utenti può "apportare un'entrata aggiuntiva non trascurabile".

Da tempo Google news (http://www.google.com/ig/add?feedurl=http://rss.wintricks.it/web/), l'aggregatore di notizie in Rete, e' accusata di guadagnare alle spalle degli editori che pubblicano le notizie. In Italia sulla materia e' in corso un'istruttoria dell'Antitrust.

Novità previste in Google "ecosystem" :

Single sign-on capability for users to access content and manage subscriptions.
Ability for publishers to combine subscriptions from different titles together for one price.
Ability for publishers to create multiple payment options and easily include/exclude content behind a paywall.
Multiple tiers of access to search including 1) snippets only with "subscription" label, 2) access to preview pages and 3) "first click free" access.
Advertising systems that offer highly relevant ads for users, such as interest-based advertising.





Fonte (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=30076)

RNicoletto
11-09-2009, 14.57.43
"Furbi" quelli di Google! Mettono in piedi questo sistema aggratiss :p in modo che gli editori abbiano meno riserve nei confronti del servizio Google News. Poi ovviamente gli utenti saranno liberissimi di visitare solo i servizi di news che non richiedono pagamento (con conseguente drastico calo di visite, cioè meno soldi dalla pubblicità, per quelli a pagamento a fronte di introiti probabilmente vicini allo zero :p con il sistema di Google).

MIK0
11-09-2009, 23.59.48
Sempre più avidi e ingordi quelli Google. E tutti a lasciargli fare. Ormai la speranza che falliscano e spariscano è solo un sogno, ma io continuo a sognare.