PDA

Visualizza versione completa : K-Lite Codec Pack 4.8.5


Macao
20-05-2009, 18.29.43
http://www.msni.it/wtstaff/loghi/K-Lite.png



K-Lite Codec Pack 4.8.5


K-Lite Codec Pack è un'ottima collezione di codec che vi permetteranno di riprodurre moltissimi formati audio/video.

K-Lite Codec Pack Basic implementa i codec essenziali per la visione degli Mpeg4 (DivX/XviD) - non installa Media Player Classic
K-Lite Codec Pack Standard implementa tutto il necessario per la visione dei formati audio/video più utilizzati
K-Lite Codec Pack Corporate implementa quasi tutti i codec esistenti freeware/open source, con supporto alla codifica audio/video
K-Lite Codec Pack Full implementa quasi tutti i codec esistenti, con supporto alla codifica audio/video
K-Lite Mega Codec Pack implementa tutte le caratteristiche di K-Lite Codec Pack Full e Real Alternative
K-Lite MPEG Pack implementa i filtri audio/video MPEG-1/2:

Video: Cyberlink, DScaler5, InterVideo, Gabest, MainConcept and Ligos
Audio: Ligos, InterVideo and MainConcept
Splitter: Cyberlink, Gabest, MainConcept, Elecard and Ligos

K-Lite Codec Tweak Tool un interessante tool che permette di rimuovere dal registro referenze corrotte a codec e filtri


http://www.msni.it/wtstaff/loghi/ico-attenzione.png Dato che la tolleranza dei sistemi a questi "codec full" dipende molto dalla configurazione, consigliamo di fare un backup del registro, e creare un punto di ripristino.






Leggi la news (http://news.wintricks.it/software/multimedia-giochi/29212/k-lite-codec-pack-4.8.5/)

exion
21-05-2009, 08.52.35
Mi stupisco che questi pacchetti codec "tutto chiavi in mano" esistano ancora. Sono pesanti e possono fare casini inimmaginabili nella configurazione di sistema.

Molto meglio usare VideoLan, che legge praticamente tutto senza bisogno di installare alcun codec nel sistema.

A titolo del tutto personale, mi permetto di suggerirVi di non recensirli nemmeno più, perché il bilancio svantaggi/vantaggi che presenta K-Lite è davvero troppo sfavorevole.

Max_ita
21-05-2009, 11.48.19
A titolo del tutto personale, mi permetto di suggerirVi di non recensirli nemmeno più, perché il bilancio svantaggi/vantaggi che presenta K-Lite è davvero troppo sfavorevole.

Forse una volta, adesso sono diventati più stabili. Non ho mai avuto un problema con queste versioni recenti, e i pochissimi avuti li ho sempre risolti dalle faq del sito codecguide.com.


Mi stupisco che questi pacchetti codec "tutto chiavi in mano" esistano ancora. Sono pesanti e possono fare casini inimmaginabili nella configurazione di sistema.


Di sicuro è un programma consigliato per chi smanetta.

maxbynet
21-05-2009, 12.33.20
Concordo con Max_ita.
Uso questi codec da molto tempo, e posso affermare che mentre un paio d'anni fà potevano creare problemi, ora si installano e si rimuovono senza alcuna difficoltà. Da tenere presente inoltre che in fase di installazione vengono proposti vari profili secondo le esigenze personali, e sempre più con gli sviluppi successivi le installazioni proposte di default installano il minimo dei codec necessari (non tutti quelli presenti nel pacchetto vengono installati!).

Rigurado al fatto di non recensirli, bè ritengo che ognuno poi abbia le proprie preferenze ma non per questo debba limitare le scelte che altri possono fare.

exion
21-05-2009, 13.24.14
Forse una volta, adesso sono diventati più stabili. Non ho mai avuto un problema con queste versioni recenti, e i pochissimi avuti li ho sempre risolti dalle faq del sito codecguide.com.



Di sicuro è un programma consigliato per chi smanetta.


Chi smanetta identifica il codec di cui ha bisogno, per esempio con G-spot, e si installa solo quello.

Personalmente, K-Lite l'ho sempre solo visto installato su PC di gente che, non sapendo che codec gli serve, installa di tutto di più. Scombinando il sistema e pensando "fico! ho il codec Intel Indeo 5!" ignaro del fatto che non gli servirà probabilmente mai.


Per quanto riguarda la mia personalissima opinione e il suggerimento di non recensirli, non vuole essere assolutamente una limitazione della libertà di alcuno. Semplicemente penso che ci siano delle buone e delle cattive pratiche, e che un forum come quello di Wintricks, col tipo di utenza a cui si rivolge, dovrebbe attenersi alle buone pratiche.

Installare 53 codec alla cieca per me è, oggettivamente, una cattiva (anzi pessima) pratica.

Max_ita
21-05-2009, 13.42.24
Chi smanetta identifica il codec di cui ha bisogno, per esempio con G-spot, e si installa solo quello.


Come ha specificato maxbynet, K-lite è personalizzabile fin dall'atto dell'installazione... mi chiedo piuttosto come si faccia a esprimere un giudizio su qualcosa che non si prova.

maxbynet
21-05-2009, 13.45.08
Installare 53 codec alla cieca per me è, oggettivamente, una cattiva (anzi pessima) pratica.
Su questo concordo.
Ma hai mai provato a lanciare l'eseguibile di installazione di k-lite in questi ultimi aggiornamenti?
La procedura di installazione ora ti chiede quali codec vuoi installare, e volendo puoi installarne anche uno solo....
In pratica il pacchetto raccoglie una serie di codec ma non ti obbliga ad installarli tutti!

EDIT:
Risposta in contemporanea a Max_ita

exion
21-05-2009, 18.27.51
Come ha specificato maxbynet, K-lite è personalizzabile fin dall'atto dell'installazione... mi chiedo piuttosto come si faccia a esprimere un giudizio su qualcosa che non si prova.


Il problema non è se l'ho provato o no.

Il problema sono gli utenti per cui faccio supporto (project manager di gruppi che sviluppano soluzioni chiavi in mano per lo streaming video attraverso i nostri apparati). Ingegneri che, belle teste di cavolo, si portano il laptop a casa il week end e per farci vedere Bambi ai figli ci installano sopra K-Lite.

Risultato: il lunedì arrivano dal cliente, devono fare un test di trasmissione sugli apparati che vendiamo e non funziona più un tubo. E a noi non rimane altro che formattare la macchina (abbiamo provato in tutti i modi possibili a tornare a una situazione "pulita", ma una volta installato K-Lite non c'è verso).

D'altra parte l'ha scritto Macao stesso nell'avvertimento in fondo all'articolo che a seconda della configurazione puù dare problemi.

Mi direte: colpa dell'utonto che fa casini sul PC aziendale invece di usarlo per lavoro. Certo, verissimo, ma se l'utonto sulla rete leggesse che la soluzione migliore e più sicura per vedere Bambi (o più spesso Rocco Goes to Hollywood ) è usare VLC e non K-Lite, forse si risparmierebbero un pò di danni.

maxbynet
22-05-2009, 10.10.18
Quello che affermi può succedere se i k-lite vengono installati sopra a codec già presenti. Il pacchetto deve essere installato senza aver installato prima i singoli codec.
Allora il problema non è del pacchetto (che come tutti i SW devono essere utilizzati seguendone le indicazioni), ma da chi installa cose senza sapere cosa sta facendo.
Certo che allora se la necessità è solamente quella di vedere "Bambi" si possono utilizzare soluzioni meno invadenti.
Se devo fare ripping o codifiche di filmati con vari strumenti disponibili sulla rete (es VirtualDub) i k-lite aiutano ad avere tutto il necessario per una corretta transcodifica.

NOTARE:
Se il pc che i tuoi assisititi permettono l'installazione dei k-lite è forse perchè non gli sono stati limitati i diritti di utilizzo (es user anzichè administrator).