PDA

Visualizza versione completa : TrueCrypt 6.2


Macao
13-05-2009, 00.15.56
http://www.msni.it/wtstaff/loghi/TrueCrypt.png



TrueCrypt 6.2


TrueCrypt è un ottimo programma in grado di creare dischi virtuali crittografati, senza limiti di dimensioni, e di criptare tutto o parte di un hard disk, di una penna USB, ecc; le caratteristiche principali sono:

Creates a virtual encrypted disk within a file and mounts it as a real disk
Encrypts an entire hard disk partition or a storage device such as USB flash drive
Encryption is automatic, real-time (on-the-fly) and transparent
Provides two levels of plausible deniability, in case an adversary forces you to reveal the password:

Hidden volume (steganography – more information may be found here)
No TrueCrypt volume can be identified (volumes cannot be distinguished from random data)

Encryption algorithms: AES-256, Serpent, and Twofish. Mode of operation: XTS







Leggi la news (http://news.wintricks.it/software/sicurezza-privacy/29155/truecrypt-6.2/)

RNicoletto
13-05-2009, 11.13.23
Qualcuno ha provato a crittografare tutto un hd con TrueCrypt? Che degrado hanno le performance?

retalv
13-05-2009, 13.57.39
Praticamente le stesse di un container...

Unica nota positiva (a mio avviso) il fatto di non poter cancellare accidentalmente il disco virtuale se crittografi il disco in modalità raw, ma con tutti i limiti del caso... se l'utente è pistola e gli esce l'invito alla formattazione.... oppure togli (in parte) anche quello crittografando la partizione (che risultando inaccessibile in quanto la formattazione non viene riconosciuta, non è comunque a prova del suddetto pistola)...

Comunque, il tempo di critto/decritto è di gran lunga piu impegnativo che il tempo di scrittura: con un quadcore (che TC riconosce e supporta) è come scrivere su un disco USB esterno, spaziando (+ o -) dai 20 ai 25000kb...

Spero di essere stato intelligìbile ;)

RNicoletto
13-05-2009, 15.16.48
Che algoritmo hai utilizzato con TrueCrypt? Te lo chiedo perché leggendo questa lunga ed interessante review (http://www.tomshardware.com/reviews/truecrypt-security-hdd,2125.html) ho trovato lo screenshot qui sotto:

http://img413.imageshack.us/img413/4858/truecryptsecurity2o1763.png (http://img413.imageshack.us/my.php?image=truecryptsecurity2o1763.png)

Come vedi le performance possono variare drasticamente a seconda dell'algoritmo usato. Comunque in Rete ho trovato diversi post sulle performance di TrueCrypt ed i risultati sono spesso discordanti. :mm:

retalv
14-05-2009, 00.28.26
Che algoritmo hai utilizzato con TrueCrypt?

Hai ragione... il penultimo.

BubbleBobble
15-05-2009, 09.41.52
La traduzione ita è ancora quell'obbrobrio o si è fatto qualcosa?

maxbynet
15-05-2009, 09.53.33
La traduzione ita è ancora quell'obbrobrio o si è fatto qualcosa?
Per la traduzione hanno delle policy che non ho ben capito. Tempo fa avevo tradotto alcune precedenti versioni e le avevo inviate come da loro requisiti. Non sono mai state pubblicate, ed invece ci siamo ritrovati una traduzione non proprio professionale. Valli a capire!
Visto l'impegno necessario per tenere aggiornati i file di lingua ho deciso che me lo tengo in inglese.

BubbleBobble
15-05-2009, 13.16.27
Per la traduzione hanno delle policy che non ho ben capito. Tempo fa avevo tradotto alcune precedenti versioni e le avevo inviate come da loro requisiti. Non sono mai state pubblicate, ed invece ci siamo ritrovati una traduzione non proprio professionale. Valli a capire!
Visto l'impegno necessario per tenere aggiornati i file di lingua ho deciso che me lo tengo in inglese.
peccato... speravo in un tuo nuovo tentativo :)

Io ho ancora la tua traduzione "vecchia", e l'ho adattata alla nuova versione:
aprire con notepad il file "Language.it.xml" e nella terza riga:
<localization prog-version="6.1a">
modificare il numero di versione con quello della corrente (es: 6.2)

ovviamente potrebbero verificarsi errori e frasi non tradotte quindi usate questo tip a vostro rischio e pericolo (cmq nulla che pregiudichi il malfunzionamento del programma)

per chi non vuole sbattersi, consiglio caldamente di usare il file inglese e non quello italiano proposto dal sito ufficiale che è incomprensibile!!!

altro che "una traduzione non proprio professionale" come con galanteria dice il buon maxbynet... :inkaz:
quello è il file inglese dato in pasto a qualcosa di peggio del traduttore di google!
non ci credo neanche se me lo dicono che lo ha fatto un italiano!

con quel file rischiate di non capire le funzioni del programma e sbagliare qualcosa!

molto meglio usare quello in inglese, che anche per chi non sa l'inglese, è cmq più intuitivo della traduzione ita proposta! :act:

RNicoletto
15-05-2009, 16.17.56
Hai ragione... il penultimo.Ah beh... Allora per forza che il sistema ti risulta rallentato. :p