PDA

Visualizza versione completa : Stimato calo record vendita PC nel 2009


ozacchig
05-03-2009, 13.57.42
http://www.gartner.com/it/images/homepage/gartner136.gif

Gartner Inc, advisor con oltre 10.000 clienti nel mondo nonchè inventore dell'indice e della metodologia di calcolo del costo totale di possesso (TCO), dei quadranti magici e gli hype cycles
ha stimato che nel 2009 le vendite di PC potrebbero registrare un calo dell'11,9% rispetto allo stesso periodo dell'altro anno.

Un dato davvero sconfortante se confrontato con il 3,2% del 2001, ad oggi ricordato come il calo più forte nella storia del settore. Secondo George Shiffler, direttore di ricerca di Gartner, sarebbe la preoccupante situazione economica mondiale a rendere i possibili acquirenti più cauti nell'acquisto di nuovi PC.

A risentirne di più saranno i PC fissi che registreranno un calo del 31,9% (circa 101 milioni di unità) mentre i portatili dovrebbero registrare una crescita del 9% (circa 155 milioni di unità) grazie al successo dei mini-notebook, le cui vendite saliranno a circa 21 milioni di unità contro i 11,7 milioni del 2008.

Zefir0
05-03-2009, 15.05.54
personalmente ritengo che a parte esigenze di tipo particolare al giorno d'oggi un pc portatile offra tutte le caratteristiche di un pc fisso, ed in più è corredato da una serie di garanzie supplementari che rendono il prodotto migliore in termini di rapporto qualità/prezzo, senza dimenticare lo straordinario vantaggio di poterlo portare ovunque con te e i ridottissimi ingombri rispetto al pc fisso. l'utenza che secondo il mio modesto avviso si orienterà nel futuro nell'acquisto di un pc fisso sarà un utenza professionale con specifiche esigenze e che decide di dotarsi di una postazione fissa per una ragione particolare che sia essa lavoro, divertimento ecc ecc. ed al contrario penso che il classico pc col passare del tempo verrà sostituito sempre di più da portatili che coniugano tutti quei vantaggi di cui ho accennato prima.

rondix
05-03-2009, 16.32.27
Verissimo, aggiungo solo che , sempre parlando per esperienza personale dall'inizio dell'anno su mediamente 10 Pc acquistati nuovi ho visto 8 notebook su 10. Proprio oggi ho fatto il downgrade di un nuovo fisso Packard Bell da Vista a Xp da noi consigliato (in offerta nella grande distribuzione a 399 euro compreso di monitor 19") acquistato da uno studio di architettura ..... la tendenza e' proprio questa ............

Perusar
05-03-2009, 16.51.11
Però lavorare col CAD su un 15'' è violenza privata...

Alhazred
05-03-2009, 17.48.29
Vero, ma ha anche scritto:
... (in offerta nella grande distribuzione a 399 euro compreso di monitor 19")...

Perusar
05-03-2009, 17.54.12
Ops... già meglio :p

retalv
05-03-2009, 19.37.17
Annullato....

roby89
05-03-2009, 20.39.14
Proprio oggi ho fatto il downgrade di un nuovo fisso Packard Bell da Vista a Xp da noi consigliato (in offerta nella grande distribuzione a 399 euro compreso di monitor 19")

Però parlava di un fisso...

Io preferisco e prendo sempre il fisso.
Uno dei motivi è perchè potendolo assemblare decido io come farmelo e spendo di più sui pezzi che rendono di più per mio scopo, e spendendo meno sui pezzi che servono meno per il mio scopo.
Preferisco i fissi anche perchè se si dovesse rompere, si può sistemare in qualche maniera mentre per il portatile non vale lo stesso discorso.
Faccio un esempio. Non funziona più il modem. Ne compri uno nuovo e con 3 euro te la cavi....al max se non sei capace a farlo tu e te lo fai fare da un tecnico la manodopera è pochissima.
Succede la stessa cosa a un portatile, l'assistenza è molto più cara perchè la maggior parte delle volte lo devi smontare tutto, e sperare poi che il problema sia proprio il modem e non la porta sulla main, in quel caso devi sostituire tutta la scheda madre mentre con il fisso puoi tranquillamente cambiare slot la maggior parte della volta.

rondix
05-03-2009, 21.35.17
Verissimo ..... la tendenza e' proprio questa ............ Mi scuso, non ho specificato per la fretta che quel pc fisso rappresentava un'eccezione .... naturalmente la tendenza e' sempre piu' al portatile ...... Aggiungo che di questi tempi anche molti studi professionali sono in un periodo di vacche magre e una soluzione del genere a basso costo e' stata comunque molto apprezzata ....

wizz
05-03-2009, 23.12.04
Però parlava di un fisso...

Io preferisco e prendo sempre il fisso.
Uno dei motivi è perchè potendolo assemblare decido io come farmelo e spendo di più sui pezzi che rendono di più per mio scopo, e spendendo meno sui pezzi che servono meno per il mio scopo.
Preferisco i fissi anche perchè se si dovesse rompere, si può sistemare in qualche maniera mentre per il portatile non vale lo stesso discorso.
Faccio un esempio. Non funziona più il modem. Ne compri uno nuovo e con 3 euro te la cavi....al max se non sei capace a farlo tu e te lo fai fare da un tecnico la manodopera è pochissima.
Succede la stessa cosa a un portatile, l'assistenza è molto più cara perchè la maggior parte delle volte lo devi smontare tutto, e sperare poi che il problema sia proprio il modem e non la porta sulla main, in quel caso devi sostituire tutta la scheda madre mentre con il fisso puoi tranquillamente cambiare slot la maggior parte della volta.

Sono perfettamente d'accordo, oltre il fatto che sono anche stato abbastanza sfortunato coi portatili ,che reputo comq molto piu delicati , uno dopo 1 anno e 1 mese ( giusto fuori garanzia )2 piccole viti svitate da non so quale componente all'interno hanno mandanto in corto la scheda madre...
Comq in ogni caso come 1° pc ho sempre un fisso che è un mulo al confronto, basta che del portatile ti si guasti la tastiera e sei senza pc col fisso te la giostri sempre meglio.

Zefir0
06-03-2009, 19.29.18
Sono perfettamente d'accordo, oltre il fatto che sono anche stato abbastanza sfortunato coi portatili ,che reputo comq molto piu delicati , uno dopo 1 anno e 1 mese ( giusto fuori garanzia )2 piccole viti svitate da non so quale componente all'interno hanno mandanto in corto la scheda madre...
Comq in ogni caso come 1° pc ho sempre un fisso che è un mulo al confronto, basta che del portatile ti si guasti la tastiera e sei senza pc col fisso te la giostri sempre meglio.

non è proprio così oggi giorno le case costruttrici se non ALTERI il pc portatile e quindi non smonti l'hardaware e non istalli altri sistemi operativi ma utilizzi il sistema operativo di cui il pc portatile è dotato ti estendono la garanzia offrendoti un pacchetto manutentivo completo per 4 anni (sarebbero i 2 anni di garanzia europa + altri 2 o addirittura 3 anni in più registrando il prodotto e mantendo il prodotto per come ti è stato venduto) la manutenzione è efficace e rapida e funziona nel seguente modo per le grosse marche prodruttrici:

la manutenzione ASUS (di cui ho il mio pc portatile):
-telefoni ad un numero FISSO non 899 o cose simili spieghi il problema.
-compili un form descrivendo l'animalia ricevi un numero d'ordine.
- ti richiamano e ti inviano un corriere espresso A CASA TUA al giorno e all'ora che vuoi tu per venirsi a prendere il prodotto che deve essere ovviamente confezionato almeno in un imballo.
- tempo 10 giorni ti ritorna sempre a casa già riparato e corredato da una bolla che garantisce il lavoro eseguito per ulteriori 30 giorni.


le manutenzioni per i grandi produttori funzionano pressochè tutte così. niente di complicato tutto molto rapido e funzionale. tuttavia do ragione a coloro che prediligono il fisso per l'opportunità che offre di personalizzare e quindi assemblare il pc come vuoi tu. anche se ovviamente io preferisco decisamente il pc portatile.

Zefir0
06-03-2009, 19.33.32
l'unica grossa pecca del pc portatile a mio modesto avviso è solo una l'impossibilità di scegliere il sistema operativo da istallare sopra al mio portatile ma dover per forza comperare un sistema operativo pre istallato scelto dal produttore. se risolvessero le case produttrici questa pecca e rendessero personalizzabili i portatili facendo scegliere all'utente al momento dell'acquisto che sistema operativo istallare sarebbero insuperabili.

Alhazred
06-03-2009, 19.52.25
Almeno fino ad un po' di tempo fa (ora non so) alcune case produttrici ti davano la possibilità di non accettare il sistema operativo che trovi preinstallato, madavi indietro l'hd e loro te ne mandavano uno vergine sul quale potevi fare ciò che volevi oltre ad un rimborso di 40€ (che corrisponde proprio al costo del SO preinstallato).

RNicoletto
09-03-2009, 10.50.06
Staremo a vedere. Gartner spesso prende delle cantonate bestiali :p ed io fin'ora non ho visto questo crollo dei prezzi che uno si aspetterebbe leggendo i numeri di cui sopra. :o