PDA

Visualizza versione completa : Windows XP non cede lo scettro


ozacchig
03-03-2009, 10.39.17
http://www.tomshw.it/articles/20080709/Vista-logo_c.jpg

Le statistiche parlano chiaro, Windows XP da gennaio a febbraio "cade" di soli 0,23 punti percentuali (da 63.76% a 63,53%), continuando ad essere il Sistema Operativo più usato e aprezzato. Vista, con il suo 22,91% detenuto nel mese di Febbraio stenta a decollare anche tenendo conto del fatto che viene preinstallato su tutti i nuovi PC da ben due anni a questa parte. Windows 2000 stenta a spegnersi con 1,33% del mercato, in calo del solo 0,04%.

Tutto sommato bene per Microsoft che vede il proprio Marketshare salire da 88,20% a 88,41% nell'ultimo mese. Per quanto riguarda la concorrenza le statistiche vedono il Marketshare di Macintosh leggermente in calo, concludendo Febbraio con il 9,61% e Linux con 0,88%.

Diamo una breve panoramica sull'uso dei browser web: Internet Explorer è in leggero calo (67,44% totale), Firefox sale (21,77%) mentre Opera rimane pressochè invariato (0,71%). A Chrome e Safari spettano rispettivamente l'1,15 e 8,02 per cento di mercato.




Fonte (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=28562)

cieloblu
03-03-2009, 10.56.10
macintosh

Thor
03-03-2009, 11.14.57
Le statistiche parlano chiaro, Windows XP da gennaio a febbraio "cade" di soli 0,23 punti percentuali (da 63.76% a 63,53%), continuando ad essere il Sistema Operativo più usato e aprezzato. Vista, con il suo 22,91% detenuto nel mese di Febbraio stenta a decollare anche tenendo conto del fatto che viene preinstallato su tutti i nuovi PC da ben due anni a questa parte.Questa è la pietra lapidale di un sistema operativo del piffero. Penso che lo 0,poco% delle aziende italiane lo abbiano adottato.

L'altro giorno ha chiamato uno studente del PoliMI per un progetto nell'ambito del quale chiedevano ai responsabili IT quanti sistemi Vista avessero.
Quando ho detto "zero", si è messo a ridere: "sa, lei è la 20a azienda che chiamo in questa settimana, e NESSUNA ha adottato anche un solo PC con Vista!"
Servono altri commenti?

magicfly
03-03-2009, 11.25.57
strana la percentuale di Firefox..mi pare un pò bassina rispetto al 67% di IE

Semi.genius
03-03-2009, 11.35.47
Servono altri commenti?

No, serve vera informazione :p

Aulo
03-03-2009, 11.35.56
strana la percentuale di Firefox..mi pare un pò bassina rispetto al 67% di IE

:mm:

booty island
03-03-2009, 12.05.56
Le statistiche parlano chiaro, Windows XP da gennaio a febbraio "cade" di soli 0,23 punti percentuali (da 63.76% a 63,53%), continuando ad essere il Sistema Operativo più usato e aprezzato. Vista, con il suo 22,91% detenuto nel mese di Febbraio stenta a decollare anche tenendo conto del fatto che viene preinstallato su tutti i nuovi PC da ben due anni a questa parte. Windows 2000 stenta a spegnersi con 1,33% del mercato, in calo del solo 0,04%.

XP per ora è ancora il migliore, ma credo che finalmente W7 acquisirà lo scettro ;)
In futuro nei miei pc W7 con XP in VM.

Tutto sommato bene per Microsoft che vede il proprio Marketshare salire da 88,20% a 88,41% nell'ultimo mese. Per quanto riguarda la concorrenza le statistiche vedono il Marketshare di Mackintosh leggermente in calo, concludendo Febbraio con il 9,61% e Linux con 0,88%.

Macintosh ;) Mi fà sorridere lo 0,88 di Linux..

Diamo una breve panoramica sull'uso dei browser web: Internet Explorer è in leggero calo (67,44% totale), Firefox sale (21,77%) mentre Opera rimane pressochè invariato (0,71%). A Chrome e Safari spettano rispettivamente l'1,15 e 8,02 per cento di mercato.


Anche quà sorrido di fronte allo 0,71% di Opera nonostante sia a mio avviso il browser migliore. Firefox lentamente guadagna terreno su IE, ma il browser da tenere d'occhio d'ora e negli anni a venire è sicuramente Chrome :)

booty island
03-03-2009, 12.07.49
strana la percentuale di Firefox..mi pare un pò bassina rispetto al 67% di IE

Bassina? Se vedevi qualche anno addietro ti spaventavi :) No, stà guadagnando lentamente terreno.

Thor
03-03-2009, 17.19.13
No, serve vera informazione :pscusa? io sto parlando di dati che i responsabili IT di varie società han dato.

Se non sono dati veri questi!

Semi.genius
03-03-2009, 17.24.18
scusa? io sto parlando di dati che i responsabili IT di varie società han dato.

Se non sono dati veri questi!

...se ti fidi di quello che ti ha detto uno studente del politecnico visto che lì è pieno di comunotti linuxisti. Solo lug e pochi microsoft envagelist :p

Thor
03-03-2009, 17.41.00
...se ti fidi di quello che ti ha detto uno studente del politecnico visto che lì è pieno di comunotti linuxisti. Solo lug e pochi microsoft envagelist :pspero che tu stia scherzando. stai facendo la figura di quello che si arrampica sui vetri..screditare il valore di chi dice qualcosa, per screditare quel qualcosa.

comportamento pessimo, lasciatelo dire.

Sbavi
03-03-2009, 17.53.46
...se ti fidi di quello che ti ha detto uno studente del politecnico visto che lì è pieno di comunotti linuxisti. Solo lug e pochi microsoft envagelist :p

ma che significa? :mm:

Semi.genius
03-03-2009, 18.15.11
spero che tu stia scherzando. stai facendo la figura di quello che si arrampica sui vetri..screditare il valore di chi dice qualcosa, per screditare quel qualcosa.

comportamento pessimo, lasciatelo dire.

Leggiti i pdf che girano...linux è meglio di windows perché un pirla lo ha tenuto accesso a lungo e quindi usa il comando "uptime" e compare la data superiore... :p Tu ti sei mai visto i webcast/guide di microsoft dove ti spiegano le utility o parti a razzo ad usarlo e ti lamenti che non ti va incontro?

Antonius Blok
03-03-2009, 19.04.35
Leggiti i pdf che girano...linux è meglio di windows perché un pirla lo ha tenuto accesso a lungo e quindi usa il comando "uptime" e compare la data superiore... :p Tu ti sei mai visto i webcast/guide di microsoft dove ti spiegano le utility o parti a razzo ad usarlo e ti lamenti che non ti va incontro?
Ah, ottima argomentazione...Con concetti come questi sbaragli ogni discussione, complimenti... :devil: :devil: :devil: :devil:

Thor
03-03-2009, 19.58.00
vediamo di ritornare in topic, sul fatto che XP sia stato decretato vincitore sul suo successore Vista.

Semi.genius, ti avviso, non sarà tollerato un ulteriore comportamento da flamer come quello che hai tenuto in questa discussione si qui. Grazie.

Lionsquid
03-03-2009, 20.19.34
porto la mia esperienza "aziendale", su 88 PC, 15 sono iMac, il resto è diviso in 22 W2K, 1 W2K server, 2 W2K3 server, 15 XP home, 30 XP pro, 3 Vista Business

censimento effettuato a dicembre 2008

Aquax
03-03-2009, 20.36.37
Io credo non ci sia nulla di strano in tutto questo.
Vista non ha portato miglioramenti, a livello aziendale, anzi, ha portato piu problemi.
Inoltre di licenze XP ce ne sono ancora un sacco.
Quindi per quale motivo una azienda dovrebbe passare a un sistema operativo che gli crea problemi e la obbliga a potenziare l'hardware?

Forse con Windows 7 le cose potrebbero cambiare un po'.

Riguardo all'utente "normale" può benissimo utilizzare Vista (attuale) che XP, senza nessun problema.

rondix
03-03-2009, 22.10.51
Xp sara' durissimo che lascera' il posto come So piu' diffuso. Vista se non era preinstallato non avrebbe venduto cosi' tanto a giudicare che mediamente (parlo di esperienza personale) di 8 Pc fra desktop e Notebook su 10 mi viene richiesto il downgrade a Xp. Tocchera' a Seven scalfire la malfiducia ormai molto radicata di Vista e non credo che lo fara' facilmente visto che dai primi test ancora molti, troppi applicativi non girano cosi' come in Vista senza contare i numerosi problemi ancora non risolti. Diversi clienti che usano il Pc per lavoro hanno addirittura maturato una sorta di pregiudizio per Seven dopo la scottata di Vista. Non credo neanche che Mac e Linux riusciranno a rosicare ulteriore terreno in futuro anche se personalmente nutro molta simpatia anche per questi ultimi che uso saltuariamente. A risentirci fra 2 anni quando credo che Xp sara' ancora vivo e vegeto .... :)

ermete23
03-03-2009, 22.13.46
Buonasera a tutti i partecipanti alla discussione. Seguo da diverso tempo il forum di Wintricks che trovo interessante anche se non mi sono mai iscritto alla discussione.
Una cosa che però non gradisco è l'atteggiamento iperautoritario del "WT News Manager" che tende molto spesso ad irritarsi e accusare di atteggiamento da flamers gli utenti che, semplicemente, non sono daccordo con le sue idee.
Scusate ma dovevo togliermi questo peso sullo stomaco.
Adesso se vuole bannarmi libero di farlo, ma dovrebbe mantenere un atteggiamento più democratico.
Saluti e Buon Lavoro
Ermete

Semi.genius
03-03-2009, 22.21.44
vediamo di ritornare in topic, sul fatto che XP sia stato decretato vincitore sul suo successore Vista.

Eh no, non è stato dimostrato che è vincitore siccome se le aziende sono restii a cambiare sopratutto in questo periodo di crisi...una scusa è buona :p
Se l'azienda non cambia, non per forza è vincitore, eh? Allora ogni volta che Inter perde una partita, è peggiore in assoluto di un altra squadra, stile? è anche questione di informazione, ed è sembra sia stata affossata al massimo, stile vecchietti che si lamentano dei vecchi tempi.
...ed è successo pure per XP contro 2000 se ricordate, eh!

Ah, ottima argomentazione...Con concetti come questi sbaragli ogni discussione, complimenti...
Secondo te chi stavo imitando? :x: Sembrano che le panzane entrano meglio in testa delle motivazioni, perciò perché non adottarle come strategia?

stile Firefox è migliore, poi non sa manco gestire gli integrity levels in windows...(infatti copiamo IE! https://wiki.mozilla.org/Mozilla_2/Protected_mode ma non era microsoft che copiava? 2 bugs, ma non è sicuro? Le aziende e gli utenti finali ste cose le leggono in giro per il web e inquinano le sue politiche) un po' da quelli che dicono che un sistema è sicuro da virus perché offre meccanismi come sudo (chissà chi?)...che bello, non attacca il sitema se il virus non è eseguito da root ma i dati utenti, sono sempre sotto dominio. vale più un sistema o i dati utenti?
Anche gli XP non li gestisce gli integrity levels! Le aziende e il personale tecnico lo sanno?

Semi.genius, ti avviso, non sarà tollerato un ulteriore comportamento da flamer come quello che hai tenuto in questa discussione si qui. Grazie.
Ma visto minacciando di morte che reputate tutto flame? Non vi sto insultando, perciò dove sta il flame? Se ogni opinione versa è flame, cavolo, viva la didattura. Hail! Hai così tanto prurito da voler dichiarare flame ciò che non è flame? Fallo, mostra il potere a tutti gli altri se ti senti felice con così poco :p Contento? Questo è flame, banna e andate a rimurginare tutti nei gran threadoni dell'offtopic perché negli altri entrate in crisi perché XP/Linux è meglio e...boh :D
Veda di occuparsi di tutti quei thread spazzatura, segaioli e di spam che dilagano nel forum...oh scusa non è di sua compentenza...

Vista non ha portato miglioramenti, a livello aziendale, anzi, ha portato piu problemi.
Inoltre di licenze XP ce ne sono ancora un sacco.
Quindi per quale motivo una azienda dovrebbe passare a un sistema operativo che gli crea problemi e la obbliga a potenziare l'hardware?

Può essere che tutte queste migliore non siano ben visibili e sopratutto non siano tutte adatte allo "scopo" aziendale, ma c'è ne sono. La domanda da porsi è "Ma io le so tutte le innovazioni o mi fermo alla prima vetrata?" o semplicemente "Io mi documento a riguardo o sento l'opinione di turno?". Inoltre le policy di sicurezza più flessibili rispetto a XP, farebbe gola in termine di sicurezza aziendale. Potenziare l'hardware? Scusa ma Vista ben configurata non consuma molto di più di xp da dover potenziare l'hardware. ...un pochetto di più RAM potresti dire, stile? Scusa, ma se io poveraccio riesco a spendere 30 euro in un anno per potenziare la RAM, sono più ricco di un azienda? :x: Non è mica una spesa da dover fare botto e da sradicare l'intera azienda, ma può essere gradualizzata (un calcolatore alla volta). Così facendo, se c'è qualche tecnologia che interessa nei nuovi sistemi operativi, deve fare la spesa tutta in un botto. Se sono azienda da segretaria, un editor di testo e via, allora va bene pure una calcolatrice, ed è pure tascabile!
...i problemi si risolvono con un pochino di documentazione e ingegno e c'è sempre un motivo, eh? Ogni sistema ha i suoi problemi ma si risolvono!

davide_firenze
03-03-2009, 23.10.09
"Un pochetto di più RAM potresti dire, stile? Scusa, ma se io poveraccio riesco a spendere 30 euro in un anno per potenziare la RAM, sono più ricco di un azienda?"

Vero, non ci pensavo. Dove lavoro ora sono circa 1500 PC . Con 1 GB al giorno per PC fra circa 4 anni sono a posto........:-)

ildelu
03-03-2009, 23.45.13
Da parte mia confermo che da me vista non è stato preso mai neppure in considerazione. Purtroppo è anche vero che Vista viene accompagnato da un alone di inadeguatezza dovuto ai primi passi del sistema operativo, e che in realtà su oggi su un qualsiasi portatile moderno non da il minimo problema nè di prestazioni nè di affidabilità, io stesso lo uso con profitto in ambito lavorativo e non mi posso lamentare di nulla, anzi, è nettamente superiore nel multitasking rispetto a XP.
In ambito aziendale la migrazione del sistema operativo in genere si fa quanto cessa il supporto da parte di microsoft (vedi il 2000 con XP di recente), l'utente medio non nota alcuna differenza pratica da un upgrade, per cui i soldi è meglio spenderli altrove.

PS: e basta con ste diatribe tra sistemi operativi, è roba da studentelli del liceo, mi stupisco che prendano ancora piede, cerchiamo di ignorare certe polemiche inutili.

rondix
03-03-2009, 23.52.14
Con questo voglio solo spezzare una lancia a favore di Thor i cui giudizi, risposte e commenti e quant'altro sono nella stragrande maggioranza dei casi "Obiettivi" ed "Equilibrati" .... (anche se cio' non centra nulla con l'argomento e mi scuso, a buon intenditor poche parole !!! ....) :inkaz:

ildelu
03-03-2009, 23.55.25
[QUOTE=Semi.genius]Eh no, eccetera...

La tua opinione è condivisibile come utente privato ma mi sembra di capire che non hai ben chiaro come funziona un ced all'interno di una azienda, quali sono gli sforzi per ottenere un minimo di budget (in Italia dove per l'IT non si spende praticamente niente) e le giustificazioni per tale budget, e francamente non si va da un direttore amministrativo dicendo che servono 3000 euro di ram per 100 postazioni più $$$ di licenze per vista portando giustificazioni "tecniche", questo se ne sbatte e ti dice "ma tizio lavorerà meglio, più veloce, ecc ecc?", e con questo l'argomento si chiude e ciao vista.
Quando microsoft cesserà il supporto per XP allora ci si porrà il problema, ma ci sarà W7 che in versione beta pare essere un bel prodotto, quindi vista nelle aziende probabilmente non entrerà mai in modo pesante.

STDK
04-03-2009, 01.35.49
Se vista non fosse preinstallato obbligando che compera un pc ad comperaralo... non ce lo avrebbe nessuno, solo qualche pirata x provarlo :inn:

ozacchig
04-03-2009, 02.44.25
macintosh
corretto, grazie

Doomboy
04-03-2009, 08.13.01
Porto una testimonianza diretta: Dove lavoro io su 300 client, dei quali almeno 60 acquisiti dopo l'uscita di Vista, non c'è una macchina che lo monti. Questo per precisa scelta operativa.

Abbiamo preso solo un muletto messo in demo, dopo 2 giorni ho chiamato Dell e gli altri fornitori che su richiesta esplicita mi hanno garantito che mi avrebbero continuato a vendere XP per un bel pezzo, pena la chiusura del contratto operativo.

Semi.genius
04-03-2009, 09.39.26
"Un pochetto di più RAM potresti dire, stile? Scusa, ma se io poveraccio riesco a spendere 30 euro in un anno per potenziare la RAM, sono più ricco di un azienda?"

Vero, non ci pensavo. Dove lavoro ora sono circa 1500 PC . Con 1 GB al giorno per PC fra circa 4 anni sono a posto........:-)

Il supporto di XP quando finisce...subito? Poi se uno lavora da segretaria, va benissimo una calcolatrice...più risparmio ancora :p
Potrei darti ragione se son tutti PC con un architettura tale da non poter girare con Windows Vista/7 (<Pentium2 che al tal punto si consiglierebe Widnows FLP :p ), ma per il resto? Al primo avvio sembra pesante? basta configurarlo bene! Se allora volete risparmiare sui sistemisti, è un altro conto, ma non è certo per l'hardware...


(in Italia dove per l'IT non si spende praticamente niente)

...ci credo :p


...e le giustificazioni per tale budget, e francamente non si va da un direttore amministrativo dicendo che servono 3000 euro di ram per 100 postazioni più $$$ di licenze per vista portando giustificazioni "tecniche", questo se ne sbatte e ti dice "ma tizio lavorerà meglio, più veloce, ecc ecc?", e con questo l'argomento si chiude e ciao vista.

Scusa, ma prima di rispondere, mi freme saperlo...in che ambito lavori (non in cosa)?


Quando microsoft cesserà il supporto per XP allora ci si porrà il problema
Non sarò un genio in economia, ma spendere tutto in un botto, non è peggio?


ma ci sarà W7 che in versione beta pare essere un bel prodotto, quindi vista nelle aziende probabilmente non entrerà mai in modo pesante

Come architettura Windows 7 non cambia tanto da Vista a parte una gestione personalizzabile direttamente dal sistema operativo dell'UAC e una manciata di servizi/API/policy in più. Per quanto riguarda la gestione e prestazioni è praticamente come Vista. Perciò perché Windows 7 (beta) lo reputi meglio di Vista?

Ferdy78
04-03-2009, 10.26.51
E ci mancasse pure che cedesse xp ;)

E' L'UNICO SISTEMA OPERATIVO DI REDMOND CHE GLI È VENUTO BENE ....

Svista e ancora peggio Seven , oltre a windows ME I, sono quanto di più INUTILE potesse uscire dalle loro menining.

Per aziende e uffici poi non ne parliamo...Vista e Seven...già solo per la loro grafica, sono quanto di più INUTILE e futile si possa adottare. In azienda serve stabilità, razionalità, semplicità...tutte prerogative che Vista e ora seven (UN bel svista rimarchiato, ottimizzato, ma che sempre 800 mb di ram si ciuccia per fare le stesse cose che si fanno su una distro Linux o XP stesso con meno della metà delle risorse) NOn offrono.

Calcolando che ancora OGGI xp Home edition è installato sui netbook (SE LO SONO SVENDUTI A 8$ PUR DI monopolizzare, come al soito, un mercato NUOVO e potenzialmente abnorme).. e che con seven ci sarà da scompisciarsi (di certo NON lo svenderanno ad 8 dollari e NON girerà come xp su quelle macchine)...prevedo che XP non lo dismetteranno prima del 2015... ;) :jump:

Doomboy
04-03-2009, 11.06.39
E ci mancasse pure che cedesse xp ;)

E' L'UNICO SISTEMA OPERATIVO DI REDMOND CHE GLI È VENUTO BENE ....



Se la metti così ti dico che Windows 2000 era decisamente meglio, specie dopo le service pack ;)

Semi.genius
04-03-2009, 11.53.28
Per aziende e uffici poi non ne parliamo...Vista e Seven...già solo per la loro grafica, sono quanto di più INUTILE

Ecco cosa intendevo.... la composizione non è obbligo abilitarla...e non c'è solo grafica. Diciamo che è la cosa più apparente in vetrata e puntano in quel punto come "unica innovazione"...quando non ho più impegni tra progetto/università e quanto altro, lo devo fare un articolo...


In azienda serve stabilità, razionalità, semplicità...tutte prerogative che Vista e ora seven (UN bel svista rimarchiato, ottimizzato, ma che sempre 800 mb di ram si ciuccia per fare le stesse cose che si fanno su una distro Linux o XP stesso con meno della metà delle risorse) NOn offrono.

I consumi di RAM dipende dal sistema dove va fatto girato! C'è un motivo perché sembra che consumi questa RAM e che si può ovviare. Ve lo siete chiesti il perché e cosa c'è sotto? ...c'è un articolo anche qui su wintricks in cui Vista gira su meno di 256 MB, mi sembra opinionabile che in tutti sistemi consumi 800 MB :p Ci sono tanti fattori a determinare i consumi di RAM e gli utenti non dovrebbero così tanto contarlo quel fattore...anzi se un sistema operativo usa più quanta ram disponibile per migliorare le perfomance e ha un ottima politica per la cessione delle risorse a chi lo richiede, non è meglio?

Calcolando che ancora OGGI xp Home edition è installato sui netbook (SE LO SONO SVENDUTI A 8$ PUR DI monopolizzare, come al soito, un mercato NUOVO e potenzialmente abnorme).. e che con seven ci sarà da scompisciarsi (di certo NON lo svenderanno ad 8 dollari e NON girerà come xp su quelle
macchine)...

E menomale che non gira come XP, mi verrebbe da dire :p e poi Microsoft sta facendo accordi per mettere nei Netbook Windows 7 più che windows xp...

prevedo che XP non lo dismetteranno prima del 2015... ;) :jump:
...con tutte queste prerogative e maldicenze quoto...

Semi.genius
04-03-2009, 11.54.43
Se la metti così ti dico che Windows 2000 era decisamente meglio, specie dopo le service pack ;)

Posso sapere perché?

Aquax
04-03-2009, 12.20.33
In effetti, basta impostare il Tema Classico (stile windows 95) in Windows Seven/Vista per ottenere già un aumento di prestazioni, e, secondo me, un aspetto piu professionale, consapevole del fatto che sotto ho un sistema nuovo e aggiornato. ;)
http://img8.imageshack.us/img8/8075/54688874.jpg

ildelu
04-03-2009, 15.45.09
Semi.genius lavoro nell'IT principalmente su AS400 in parecchie realtà, non so dove vuoi arrivare ma non credo proprio tu sia riuscito a far installare vista in una qualsiasi azienda, qualsiasi lavoro tu faccia, al max si arriva a XP (per farti un esempio Prada fino a 4 anni fa motava NT4 sui desktop, per darti un'idea di quanto l'aggiornamento del sistema operativo dei desktop sia un problema sentito in realtà industriali di un certo livello).
Bada bene, in ambito privato sono perfettamente d'accordo con te, io stesso ho una partizione con vista e una con W7, ma in una realtà industriale le prospettive e le priorità cambiano radicalmente.

Semi.genius
04-03-2009, 16.26.33
Semi.genius lavoro nell'IT principalmente su AS400 in parecchie realtà, non so dove vuoi arrivare ma non credo proprio tu sia riuscito a far installare vista in una qualsiasi azienda, qualsiasi lavoro tu faccia, al max si arriva a XP (per farti un esempio Prada fino a 4 anni fa motava NT4 sui desktop, per darti un'idea di quanto l'aggiornamento del sistema operativo dei desktop sia un problema sentito in realtà industriali di un certo livello).
Bada bene, in ambito privato sono perfettamente d'accordo con te, io stesso ho una partizione con vista e una con W7, ma in una realtà industriale le prospettive e le priorità cambiano radicalmente.
Ritengo che il problema sia proprio questo... le aziende si consolidano tropppo su software, architteture mature e cambiano idea solo quando vedono che un azienda ha successo implementando una nuova tecnologia.
Il che più che considerare la tecnologia, hanno paura.
Facendo l'esempio, la serie AS/400 aka IBM System i è stata introdotta 20 anni fa e solo recentemente (quasi un anno fa) han fatto una nuova serie Power System con meno di una decina modelli come punta per le aziende. A parte per uso interno, quante aziende già consolidate considerebbero la migrazione? "C'è troppo da investire e a noi va bene così". Non tanto perché è considerato troppo nuovo, ma piuttosto perché se non vedono altre aziende adottarli (ossia aspettare che qualche azienda nuova emerga), non si fa niente ma non perché il prodotto sia qualititamente più brutto.


In effetti, basta impostare il Tema Classico (stile windows 95) in Windows Seven/Vista per ottenere già un aumento di prestazioni, e, secondo me, un aspetto piu professionale, consapevole del fatto che sotto ho un sistema nuovo e aggiornato

Già..invece di lavorare tramite DWM, usa le classiche GDI+ (leggermente potenziate), usate sempre nei sistemi scorsi.

Lionsquid
04-03-2009, 18.01.56
.....cut....

Già..invece di lavorare tramite DWM, usa le classiche GDI+ (leggermente potenziate), usate sempre nei sistemi scorsi.


non ho compreso se è una risposta sarcastica o se intendi rimarcare differenze sostanziali in termini di stabilità e/o velocità...

potresti spiegarmi per favore?

cippico
04-03-2009, 18.27.29
x quello che puo' contare il mio parere...
nell'azienda dove lavoro ci sono centinaia di pc...il 95% win 2000 sp4...
solo su ultime macchine hanno dovuto x forza installare xp pro x problemi di driver introvabili appunto x le nuove macchine...
nt4 sui server chiaramente...
di vista non ne vogliono nemmeno sentir parlare lontanamente...

in questo caso penso non abbiano tutti i torti...
nel nostro ambito non credo porterebbe a chissa' quale miglioramento...
e pensate la spesa che dovrebbe essere fatta...x rinnovo macchine e licenze...

ciaooo a tutti

Semi.genius
04-03-2009, 18.54.18
non ho compreso se è una risposta sarcastica o se intendi rimarcare differenze sostanziali in termini di stabilità e/o velocità...

potresti spiegarmi per favore?

No, non era sarcastica. Allora, Vista (incluso Vista Basic ma escluso Vista Starter edition) ha due windows manager all'interno:
-->Il classico motore che si eredita da windows 9x in su, precisamente quello di XP ossia quello che fa uso della GDI+ che si occupa del disegno degli oggetti. Non fa uso delle DirectX e gli oggetti grafici sono creati dal processore e inviati alla scheda video.
-->un motore composito, il Desktop Window Manager, che fa uso delle DirectX9 al suo interno. Per loro natura i motori compositi, non stampano di rettamente su schermo ma sfruttano la RAM di sistema per allocare i dati grafici che possono poi venire rielaborati tramite librerie grafiche (le directX appunto) usando quindi la GPU per le sue elaborazioni, mandati sulla memoria della scheda video e applicarli quindi allo schermo. Quindi anche il semplice desktop viene considerato come un applicazione costituita da oggetti (le finestre, ad esempio) che fanno uso della Direct3D (così da consentire anche l'effetto Flip3D). Un tema ad esempio che fa uso particolare del motore è Aero. Anche vista Basic ha il tema che fa uso del motore composito ma non ha alpha blending (il tema, eh, non il DWM), aka la trasperenza che "reso" Aero famoso. Se un applicazione è disegnata per non far uso del DWM (la maggior parte) ci sono due casi:
-->se usa la GDI+, crea un bufer per la finestra, fa un raster, ossia da grafica vettoriale, trasforma l'immagine su schermo in un formato bitmap, fa la sue modifiche allocando in memoria una texture DirectX da "fondere" con questa e la stampa.
-->Se usa DirectX, si appoggia ai driver video WDDM (quindi se un driver non è adattato al nuovo modello usato da Vista, non è possibile far uso del motore) inviando quindi dalla texture sulla scheda video alla RAM e la elabora così come è.
(un applicazione che nonfa uso del DWM può usarle anche entrambe le librerie, nessuno glielo vieta ma possono crearsi artefatti grafici, perciò è stata prevista l'opzione selettiva di "compatibilità" di poter disabilitare il DWM solo in quelle occasioni).


Adesso, i vantaggi e gli svantaggi prestazionali (tralasciando l'appeal visuale :p).
GDI+:
->fa uso esclusivamente della cpu perciò se una finestra ha molti oggetti (specialmente se ci avviciniamo alla barriera dei 10.000 oggetti (eccenzione Windows 2000 sui 16000 mi pare)), la cpu è sottoposta a stress e "litiga" con tutte le altre applicazioni che fanno uso del processore. Questo risulta nel rallentamento di tutte le applicazioni globale, lento aggiornamento della shell e quindi scarsa risposta sempre più crescente.
->Gli oggetti GDI+ occupano relativamente meno ram delle texture usate da DWM
->Non ha bisogno di particolare risorse video visto che la grafica non è complessa. Non facendo uso di DirectX, ogni volta che c'è un cambio di contesto tra una applicazione DirectX e GDI+, la CPU ha il carico di trasferire le texture DirectX e di ricaricare le GDI+, quindi si verifica una latenza.
->La gestione dei consumi sulla CPU impatta sulla velocità della elaborazione grafica
DWM:
->libera dal carico la CPU per l'elaborazione grafica così da non cadere nel problema del vecchio window manager
->Le texture, sopratutto per la rasterizzazione, consumano sensibilmente di più in termine di memoria RAM.
->Se si lavora con applicazioni DirectX il loro avvio e il loro context-switching è molto più rapido.
->Siccome fa molto uso della scheda video, i consumi sono maggiori, tuttavia non impatta molto la gestione energetica della CPU nel rendering (lo impatta quello della scheda video stile ATI PowerPlay)
->Se la grafica è mista, ha qualche difficoltà obiettiva nella gestione. Gli effetti sono, finestre non disegnate correttamente (stile si visualizza correttamente i bordi, ma l'applicazione non si vede correttamente).
->A differenza di GDI+, la scheda video gioca un fattore sulle prestazioni globali del windows manager...
(->WPF può sfruttare direttamente il DWM)

Semi.genius
04-03-2009, 19.16.01
di vista non ne vogliono nemmeno sentir parlare lontanamente...



Troppe critiche lette in giro? :p

cippico
05-03-2009, 08.00.35
Troppe critiche lette in giro? :p

non lo so...ma credo che a prescindere dalle critiche sia una spesa troppo elevata x una azienda simile pensando poi che non porterebbe a nessun miglioramente della produttivita´ del personale che userebbe il pc...
oltretutto la conoscenza globale di win direi che e´ molto bassa...
e passare da win2000 a vista sarebbe a dir poco disastrosa... (gli utonti sono purtroppo parecchi...e non cé´ nemmeno interesse a conoscere la macchina con cui si lavora...pensa se fosse cosi´ anche x autisti e/o altro tipo di lavoratore)

ciaooo

Lionsquid
05-03-2009, 14.01.49
No, non era sarcastica.

...cut...

Se un applicazione è disegnata per non far uso del DWM (la maggior parte) ci sono due casi:
-->se usa la GDI+, crea un bufer per la finestra, fa un raster, ossia da grafica vettoriale, trasforma l'immagine su schermo in un formato bitmap, fa la sue modifiche allocando in memoria una texture DirectX da "fondere" con questa e la stampa.
-->Se usa DirectX, si appoggia ai driver video WDDM (quindi se un driver non è adattato al nuovo modello usato da Vista, non è possibile far uso del motore) inviando quindi dalla texture sulla scheda video alla RAM e la elabora così come è.

...cut...

Adesso, i vantaggi e gli svantaggi prestazionali (tralasciando l'appeal visuale :p).



...cut...

(Y) era quello che volevo sapere, personalmente non ho alcun interesse per gli effetti grafici che disabilto sistematicamente... e sempre per mia scelta non carico migliaia di oggetti contemporaneamente, anche se qualche volta opero con 5-6 applicazioni contemporaneamente aperte...

quindi, nel mio specifico caso, in assenza di una scheda video "energica", manterrò le vecchie ebitudini

thx

SMH17
05-03-2009, 15.06.58
A me sembra del tutto normale che ancora sia xp il più utilizzato... ha 8 anni di vita all'attivo, se uno non ritiene indispensabili le migliorie introdotte col nuovo Os perchè mai deve investire soldi a sostituire xp e tempo a riconfigurare e a risolvere eventualmente incompatibilità con software e driver datati.
Il fatto che Xp sia (attualmente) il più utilizzato non inplica che Vista sia peggiore.

redcell
05-03-2009, 15.32.43
Ciao a tutti sono nuovo de forum e questo è il primo topic a cui rispondo.
Io mi occupe del CED dell'azienda dove lavoro, e, tutti i pc degli uffici montano Windows XP Professional, mentre per quanto riguarda lo stabilimento ci sono una ventina di PC con Windows 2000 Professional (anche perchè non si potrebbe installare qualcosa che richiede più risorse).
Ho effettuato dei test con Vista per vedere come si comporta con tutti i programmi che utilizziamo, e dopo questi test lo ho scartato per una non piena compatibilità con il sistema gestionale. Comunque un sistema che richiede troppe risorse dalle macchine su cui è installato: lo avevo testato su un HP dual core E2200 con 2 Gb di ram però era lento in certe operazioni e più di qualche volta mi è capitato che si bloccasse.
Nuovi PC li comperiamo soltanto se danno la possibilità di fare downgrade ad XP altrimenti non li prendiamo nemmeno in considerazione (HP fino a qualche tempo fa vendeva i pc da ufficio con Vista installato e possibilità di fare downgrade, gli ultimi avevano già XP installato e se vuoi puoi passare a Vista).
Inizialmente si era parlato di Seven con intefaccia meno pesante, e, volendo sarebbe dovuto essere stato possibile installare Aero ecc ecc; invece per motivi di semplicità di sviluppo si è proceduto ad un aggiornamento di Vista perchè questo è Seven un radicale aggiornamento di Vista.
Seven lo stò testando da una settimana e, dico si che mi convince abbastanza, ma non al punto di pensare ad un'eventuale adozione per le macchine aziendali; comunque bisogna aspettare che esca la versione definitiva perchè una beta è sempre una beta; una volta che la versione definitiva si sarà stabilizzata, esisteranno tutti i driver e saranno stati risolti problemi di incompatibilità allora sarà proponibile un discorso di adozione di questo sistema in ambito lavorativo (diciamo più o meno dopo 2 anni dall'uscita della versione ufficiale quindi 2012).

RNicoletto
09-03-2009, 11.51.10
stile Firefox è migliore, poi non sa manco gestire gli integrity levels in windows...(infatti copiamo IE! https://wiki.mozilla.org/Mozilla_2/Protected_mode ma non era microsoft che copiava? 2 bugs, ma non è sicuro? Veramente "copiare" non è il termine esatto. :o

Nel 2007 alcuni sviluppatori di Mozilla Firefox sono stati invitati in Microsoft per qualche giorno. I temi di discussione riguardavano sia lo sviluppo di alcuni standard sui browser (IE per Microsoft, Firefox per Mozilla) sia l'integrazione di Firefox con i sistemi/servizi di Microsoft. Durante quei giorni Microsoft ha proposto agli sviluppatori di Mozilla di avvalersi del "protected mode" di Vista per far girare il browser. La proposta è stata considerata interessante ma, a causa della sua natura multi-piattaforma, la piena adozione degli integrity levels richiede una revisione approfondita dell'architettura di Firefox e quindi si è optato per schedulare la cosa nella prossima major release cioè Mozilla Firefox 4.

Considera inoltre che dal punto di vista della sicurezza a 360°, il fatto che il browser giri in modalità protetta non è questo gran vantaggio; i vari plugin infatti (Flash, Java, ecc...) continueranno ad essere fuori dalla sandbox e quindi facilmente attaccabili (e tu sai che i plugin sono mooolto carenti in fatto di sicurezza :wall:).