PDA

Visualizza versione completa : info su impostazioni dns primario e secondario...


cippico
23-02-2009, 17.46.59
attualmente uso i dnd di opendns...(precedentemente usavo quelli di alice)
su configurazione rete pc e router...
mi chiedevo una cosa...ho impostato sia il dns primario opendns(208.67.222.222) sia il secondario (208.67.220.220)
se dovesse succedere qualcosa a loro e x motivi particolari non dovessero essere raggiungibili entrambi immagino che non riuscirei a navigare...

e' sensato secondo voi impostare invece come dns primario quello di opendns e come secondario quello di alice...in modo che se uno dei 2 dovessere essere out verrebbe usato l'altro...

li imposterei sia nella configurazione di rete del pc sia nel router...

grazie a tutti e ciaooo

Doomboy
23-02-2009, 19.12.03
Di solito è così che si fa: si utilizzano due dns di provider differenti in modo da avere più opportunità di risoluzione: se ti vanno giù i dns di più provider in contemporanea, di solito o è un problema di root o di altri guai grossi sulla rete, per cui a quel punto il non risolvere sarebbe l'ultimo dei tuoi problemi.

Tra l'altro se nel PC metti i dns statici, quelli che imposti sul router non vengono presi in considerazione dal client.

Infine ti faccio notare che nella configurazione avanzata del TCP su Windows o nel resolve.conf su Linux tu puoi dichiarare in cascata quanti name server vuoi, non sei limitato a due. Quindi in teoria potresti usare i server dns di quanti provider diversi tu voglia, ma ripeto, di solito due name server di provider diversi sono più che sufficienti ;)

cippico
24-02-2009, 08.06.52
Di solito è così che si fa: si utilizzano due dns di provider differenti in modo da avere più opportunità di risoluzione: se ti vanno giù i dns di più provider in contemporanea, di solito o è un problema di root o di altri guai grossi sulla rete, per cui a quel punto il non risolvere sarebbe l'ultimo dei tuoi problemi.

Tra l'altro se nel PC metti i dns statici, quelli che imposti sul router non vengono presi in considerazione dal client.

Infine ti faccio notare che nella configurazione avanzata del TCP su Windows o nel resolve.conf su Linux tu puoi dichiarare in cascata quanti name server vuoi, non sei limitato a due. Quindi in teoria potresti usare i server dns di quanti provider diversi tu voglia, ma ripeto, di solito due name server di provider diversi sono più che sufficienti ;)

interessante...

non capisco bene una cosa...quando dici:

Tra l'altro se nel PC metti i dns statici, quelli che imposti sul router non vengono presi in considerazione dal client.

puoi spiegarmi terra terra questa cosa...
io capisco che se imposto ad esempio sul pc gli opendns e nel router quelli di alice la connessione usera´ comunque quelli di alice?

grazie e ciaooo

Doomboy
24-02-2009, 08.25.43
io capisco che se imposto ad esempio sul pc gli opendns e nel router quelli di alice la connessione usera´ comunque quelli di alice?



No, se sul pc hai dichiarato dei dns espliciti (e quindi non usi il dhcp per farteli passare dal router) il pc stesso interrogherà questi ultimi ignorando il router.

cippico
24-02-2009, 11.27.14
No, se sul pc hai dichiarato dei dns espliciti (e quindi non usi il dhcp per farteli passare dal router) il pc stesso interrogherà questi ultimi ignorando il router.

quindi x ottimizzare dovrei lasciare vuoto lo spazio dei dns su configurazione rete nel pc e lasciarli solo su router...

se cosi´ fosse...cambia qualcosa a livello di resa della rete non essendoci piu´ nessun dns specificato sul pc?

ancora grazie e ciaooo ;)

cippico
25-02-2009, 19.10.11
x Doomboy...

scusa se uppo... ;)

riesci a dare risposta a mia ultima domanda?

grazie e ciaooo

Doomboy
26-02-2009, 08.05.29
Cippico non è che li devi lasciare "vuoti": O li compili o attivi il dhcp ed in quel caso sarà il router a passarli al client.

cippico
26-02-2009, 13.35.33
Cippico non è che li devi lasciare "vuoti": O li compili o attivi il dhcp ed in quel caso sarà il router a passarli al client.

ora ho capito... ;)

ti ringrazio...

ciaooo