PDA

Visualizza versione completa : Google Power Meter


Robbi
13-02-2009, 07.58.07
http://www.google.org/powermeter/images/PowerMeter.gif



Nuovo progetto di Google, ora si impegna nella misurazione dei consumi elettrici. Denominato Google PowerMeter, il servizio è nato dai laboratori della grande G e si propone di monitorare tutti i consumi energetici dovuti agli elettrodomestici, ai computer e a tutti i dispositivi casalinghi.

Il PowerMeter è un software di monitoraggio online in cui vengono mostrati grafici di consumo individuale. Attraverso il sistema di Google è così possibile analizzare le informazioni energetiche relative alla singola abitazione. È sufficiente impostare il proprio profilo e visualizzare i risultati per avere un'idea ben precisa del proprio andamento energetico, osservando i picchi di consumo; un semplice controllo permette di accorgersi che un elettrodomestico datato o malfunzionante causa una dispersione di energia, dando così modo all'utente di migliorare la bolletta e non solo.

I dati consultabili online vengono raccolti via wireless grazie ai cosiddetti smarter power, piccoli dispositivi hardware intelligenti che vengono integrati alle singole prese elettriche: negli Stati Uniti gli smarter power entreranno nelle case di oltre 40 milioni di persone nei prossimi tre anni. La speranza di Google è che nei mesi a venire i produttori di elettrodomestici si sensibilizzino rispetto alle problematiche ambientali e che utilizzino dispositivi compatibili con il software PowerMeter.




Altre Info (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=28413)

blackfate
13-02-2009, 16.24.14
Bella cosa... Mi piacerebbe di più se fosse un servizio offerto dal fornitore di energia e non da Google. Perché? Perché dubito che i produttori ignorino quanto consumano i loro prodotti e dubito che aspettassero Google per sensibilizzarsi. Dubito pure che la gente non sia già sensibile riguardo alla bolletta della luce. Non dubito invece del fatto che ormai spuntino come funghi modi di sapere cosa fa la gente e come lo fa, quanto consuma e quanto spreca, e che non sempre i dati relativi siano al sicuro da occhi indiscreti, e scommetto che le indagini di mercato stanno dietro l'angolo per smaronare chi si fida. Comunque, dopo i sensori nelle prese elettriche, mi aspetto le sonde nel sifone del Gabinetto e il contacaGate... G-wc... Ma porcaput...! W Orwell...

vincip71
14-02-2009, 15.59.58
Bella cosa... Mi piacerebbe di più se fosse un servizio offerto dal fornitore di energia e non da Google. Perché? Perché dubito che i produttori ignorino quanto consumano i loro prodotti e dubito che aspettassero Google per sensibilizzarsi. Dubito pure che la gente non sia già sensibile riguardo alla bolletta della luce. Non dubito invece del fatto che ormai spuntino come funghi modi di sapere cosa fa la gente e come lo fa, quanto consuma e quanto spreca, e che non sempre i dati relativi siano al sicuro da occhi indiscreti, e scommetto che le indagini di mercato stanno dietro l'angolo per smaronare chi si fida. Comunque, dopo i sensori nelle prese elettriche, mi aspetto le sonde nel sifone del Gabinetto e il contacaGate... G-wc... Ma porcaput...! W Orwell...

ahahahahahahah Google WC... Davvero spettacolare questa!!!

Però onestamente la pensata di Google non è male... e hai pienamente ragione a pensare che un software del genere dovrebbe essere offerto dal fornitore di energia... ma mica sono tutti GOOOOOOGLE!!!