PDA

Visualizza versione completa : Pioneer lascia il settore TV


Robbi
10-02-2009, 07.38.44
http://i00.twenga.com/p/06/20/20620vb.png



Pioneer, ha annunciato la sua intenzione di fermare la produzione di tv di qualsiasi tipo. Anche lettori e registratori dvd e blu-ray non verranno pių prodotti, ma verranno destinati a una nuova societā che vedrā una fusione con la societā di elettronica giapponese Sharp.

Giā l'anno scorso la produzione di pannelli tv era stata affidata a Panasonic e ora Pioneer programma di concentrarsi nella creazione di impianti stereo per auto da destinare alle case automobilistiche.

Il calo dei guadagni registrati č alto e le previsioni non sono migliori: la casa nipponica prevede ulteriori perdite per 846,6 milioni di dollari e gli attuali 40 mila dipendenti potrebbero ridursi drasticamente.




Altre Info (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=28374)

Luke
10-02-2009, 19.26.46
Un megagrazie, a quelli che si son riempiti le tasche di soldi fino a farle esplodere >:(

stepunk81
11-02-2009, 01.15.23
si dedicherā agli impianti audio per le case automobilistiche nel periodo di maggior crisi del mercato dell'automobile?? complimenti ottima idea! :lol:

cippico
11-02-2009, 07.56.58
ssecondo me...in caso di crisi pesanti come questa...il superfluo non ha piu´ragione di esistere,nel senso che nessuno buttera´ soldi in cosette tecnologiche o simili...
inevitabilmente coloro che sono impiegati nella loro costruzione e produzione chiudono...purtroppo lasciando in mezzo alla strada i vari lavoratori...

ciaooo

ottobre_rosso
11-02-2009, 10.13.19
purtroppo lasciando in mezzo alla strada i vari lavoratori...



sembrerebbe che la Nissan debba lasciare a casa 20mila dipendenti. Ed e' solo la Nissan. Se consideriamo altre case...

Perusar
11-02-2009, 10.40.56
ssecondo me...in caso di crisi pesanti come questa...il superfluo non ha piu´ragione di esistere,nel senso che nessuno buttera´ soldi in cosette tecnologiche o simili...
inevitabilmente coloro che sono impiegati nella loro costruzione e produzione chiudono...purtroppo lasciando in mezzo alla strada i vari lavoratori...

ciaooo

Il mercato dei TV č a dir poco schizofrenico: un modello che 4 giorni fa in negozio costa 1000 € su internet lo si trovava a 850; oggi č giā passato a 800 e chissā tra 15 giorni. E chi li compra con queste condizioni?

RNicoletto
12-02-2009, 11.12.42
Qui bisognerebbe capire se tutto il mercato dei televisori č in crisi oppure č solo Pioneer, che fa prodotti di nicchia, ad esserne colpita. Stando a quanto riportato qui (http://www.rassegna.it/articoli/2009/01/23/41822/crisi-samsung-per-la-prima-volta-in-rosso) anche gli altri non se la passano bene. :o