PDA

Visualizza versione completa : Navigazione bloccata


giancai
23-01-2009, 18.22.59
ciao a tutti,
da un mese che lavoro presso un'azienda e ho un problema con la navigazione in internet...
sono inibito alla connessione a internet... posso accedere solo ad alcuni siti autorizzati e scaricare ed inviare la posta...
quando tento di aprire un sito non autorizzato mi richiede un nome utente ed una password...
la connessione lan usa server proxy...
posso in qualche modo ricavare questo nome utente e questa password?
o magari bypassare questo controllo di nome utente e password?
non so, con qualche programmino che sniffi la rete ed individui questo nome utente e password...
premetto che ne capisco abbastanza di queste cose e posso cimentarmi in ci che mi direte...
fatemi sapere,
grazie.

retalv
23-01-2009, 19.07.26
ciao a tutti,
da un mese che lavoro presso un'azienda...
sono inibito alla connessione a internet...
posso in qualche modo ricavare questo nome utente e questa password?


Ti piace cos poco lavorare in quell'azienda?

Hai considerato il fatto che il semplice tentativo (se documentato dai log) di aggirare le impostazioni di rete passibile di licenziamento in tronco?

Sei l da un mese e non vuoi nemmeno passare il periodo di prova? :mm:

Ciao.

Doomboy
23-01-2009, 19.51.51
Giancai, purtroppo il tipo di richiesta che ci fai non proprio lecito, o meglio: suggerirti come fare ad aggirare il proxy aziendale non possibile. L'azienda ha tutto il diritto di impedirti di usare internet per fini non inerenti allo svolgimento del tuo lavoro e se tu provassi ad aggirare il blocco, come ti ha gi fatto notare retalv, saresti passibile di provvedimenti disciplinari e se non hai passato il periodo di prova anche di licenziamento in tronco.

Ne vale la pena? ;)

robertino
24-01-2009, 13.57.21
probabilemnte il nostro amico non si e' reso conto che se la sua azienda ha imposto questo limite e' perche' non vuole che i dipendenti vadano on line, d'altronde il pc e' il loro. Caro amico stai attento perche' oltre al licenziamento rischi anche una denuncia e la storia finisce in tribunale,.