PDA

Visualizza versione completa : Problema caricamento pagine dopo aggiornamento SpybotS&D


pistes
19-01-2009, 10.08.52
Ciao a tutti! :)

Da qualche settimana, dopo aver aggiornato SpybotS&D, prima di caricare l'homepage devo attendere un minuto circa, oppure riavviare Firefox. Con IE invece neanche riavviare serve, bisogna aspettare per forza il minuto circa.

In queste settimane ho provato inutilmente a capire dove intervenire, ho disinstallato Spybot, ma il problema persiste, ho fatto scansioni di ogni tipo e posso escludere qualsiasi virus o spyware.

Sono abbastanza sicuro che il problema nn sia sulla linea.

Nell'aggiornamento Spybot deve essere intervenuto sulla macchina cambiando qualcosa che non riesco ad individuare. Non capisco perchè il problema si presenta solo all'inizio della connessione: un minuto d'attesa con qualsiasi sito e poi la navigazione è perfetta.

Aggiungo un altro dettaglio che magari potrà accendere la lampadina a qualcuno: se mi disconnetto e riconnetto, nn ho il minuto di attesa se apro un sito visitato nella sessione precedente (anche dopo aver cancellato tutti i dati personali su FireFox), mentre il minuto di attesa permane se apro un sito nuovo non ancora visitato.

Grazie per l'attenzione.

leofelix
19-01-2009, 20.46.20
benvenuto nel forum di wintricks,
anche io uso Spybot S & D 1.60 e Firefox 3.0.5 sia in ambiente XP PRO SP 3 sia in ambiente Vista Home Premium SP 1 ma i problemi da te lamentati non li ho ravvisati.

Quindi anche se non ne sei sicuro potrebbe invece essere proprio un problema di connessione.

Intanto potresti dare una bella pulita alle tracce di navigazione per esempio col CCleaner

http://www.ccleaner.com/download/builds

(scegli la versione slim che non tenta di installare la barra di yahoo in IE)

quindi da Start>Esegui digita "ipconfig /flushdns" (senza virgolette) e dai invio

svuoterà la cache del dns.

Quindi riavvia a riprova.

pistes
20-01-2009, 10.41.59
Uso regolarmente CCleaner, per il resto ho seguito alla lettera le tue istruzioni ma il problema è rimasto identico. E' un enigma... :wall:

LoryOne
20-01-2009, 12.19.53
Prova a a fare così:
Prima di tutto digita dalla shell di Windows: ipconfig /flushdns
Per essere certo dell'avvenuto svuotamento della cache dei nomi, dopo digita: ipconfig /displaydns
Poi disabilita il servizio ClientDNS

pistes
23-01-2009, 00.40.22
Grazie grazie grazie, disabilitando ho risolto!

Cosa poteva essere successo in pratica? Posso lasciare disabilitato senza alcuna conseguenza?

Grazie ancora.