PDA

Visualizza versione completa : il freeware tale anche in ufficio?


fantaman
02-07-2001, 17.35.40
Salve, ho bisogno di sapere se posso installare senza problemi alcuni programmi freeware anche nel computer dell'ufficio.
I programmi principali che vorrei installare sono staroffice, zonealarm, powerarchiver, regcleaner, ad-aware, flashget...

So che andrebbe fatto un discorso a parte per ogni programma leggendo con attenzione ogni singolo contratto per l'utilizzo dello stesso, ma mi piacerebbe avere alcune indicazioni generali.

Ad esempio leggendo il contratto di zonealarm in fase d'installazione (il mio inglese non il massimo), mi sembra di aver capito che non posso installarlo in un'azienda senza pagarlo, se quel "personal use" e "not for profit" vuol dire quello che credo... Mi sembra di aver capito che posso solo provarlo per 2 mesi, tipo shareware.

Gli altri contratti non li ho ancora letti, ma intanto vorrei sapere se ho capito bene o se sono rimbambito :) (... sempre meglio andarci con i piedi di piombo su queste cose...).

Potete chiarirmi un po' le idee ? :):o

Manlio
02-07-2001, 19.14.20
Dunque... vado con ci che so: in generale cos come dici... il freeware tale anche in ufficio... ma esistono eccezioni, come ad esempio ZoneAlarm, che gratuito solo per uso personale; per altro uso devi acquistarlo...

per gli altri:
1. StarOffice: no problems!! ;)
2. Ad-Aware: idem!! ;)

degli altri non ho certezze... :p

fantaman
02-07-2001, 22.30.34
Beh, gi qualcosa.
Intanto staroffice (che era il + importante) me lo spaparanzo sull'hd :)

Per quanto riguarda zonealarm, ci sono anche altre alternative free (non all'altezza, ma sempre meglio che lasciare un buco). Mi viene in mente sygate personal firewall e tiny personal firewall. Guarder se sono un po' pi permissivi di zonealarm... ;)

Manlio
03-07-2001, 00.09.56
:) :p

Tonino
03-07-2001, 11.20.15
Dipende anche da che ufficio , cio se si tratta di una azienda o di un ente pubblico. Mi spiego: l'azienda cerca sempre il profitto, quindi alcuni prg non li puoi usare senza pagare;
l'ente pubblico, essendo giuridicamente vincolato al pareggio di bilancio pu essere considerato un ente no-profit, quindi puoi usare tutto il freeware cos come lo usi a casa tua. :)
By

fantaman
03-07-2001, 14.05.02
Ehm... dove sto io si cerca il profitto... :D

Comunque allora andrebbe fatta una ulteriore distinzione. Visto che non basta indicare che un programma freeware per poterlo usare anche in ufficio, bisognerebbe suddividere i freeware stessi in "freeware assoluti" e "freeware relativi" :eek:;)

Comunque una bella palla andarsi a leggere ogni singolo contratto di tutti i programmini che uno installa ( pi comodo usare il computer a casa ;) ).

Spero almeno che non mi chiedano soldi per winamp :D:p:D