PDA

Visualizza versione completa : chkdsk o scandisk ?


Joele1965
12-11-2008, 11.02.41
Scusate,
da alcuni gorni ho un HD maxtor che sparisce mi spiego :
il disco con il s.o. un sata 2 samnsung 230 Gb.
poi ho un altro maxtor IDE come storage 200 Gb.
poi ho un altro maxtor IDE da 40 Gb.(attualmente staccato, lo tengo come "ruota" di scorta in quanto ho installato il s.o. pulito pulito in caso di emergenze)

Ma da alcuni giorni il maxtor 200 Gb.emette dei rumori tipo clock-clok (proprio meccanici come se un martello battesse sopra il disco) che mi preoccupano e dopo alcuni attimi/secondi e battute di clock mi sparisce da risorse del computer.
Per rivederlo devo riavviare e poi magari ci posso lavorare tranquillamente come magari dopo alcuni minuti si ripresente il problema.
Quindi pensavo dopo essere riuscito ad eseguire una deframmentazione di eseguire uno scandisk o un chkdsk cosa maglio fare ?

Grazie

Danil-ho
12-11-2008, 12.01.07
Ho come il presentimento che il tuo HD ti stia lasciando ;)
Non sono espertissimo, ma dovrebbe il problema dovrebbe essere dovuto ad alcuni settori "difettosi", in pratica la testina non riesce a leggere un settore, resetta a "fondo corsa" e ritorna a leggere producendo il "martellamento".
Io ti consigliere innanzi tutto di fare subito una copia di sicurezza di quello che riesci a recuperare dall'HD incriminato, e poi effettuare una scansione con scandisk andando a marcare i settori difettosi.
In questo modo questi settori difettosi non verranno piu' utilizzati.
Purtroppo difficilmente il problema si risolve, i settori difettosi spesso tendono ad espandersi :crying:

Lionsquid
14-11-2008, 00.28.14
direi che tempo di fare un test diagnostico serio e prepararsi al peggio

SeaTools (ex PowerMax) (http://www.seagate.com/www/en-us/support/downloads/seatools/)

meglio usare quello DOS, se il pc non ha il floppy, ti prepari un CD ;)

floppy o cd - DOS (http://www.seagate.com/www/en-us/support/downloads/seatools/seatooldreg)

Joele1965
14-11-2008, 08.51.21
Questi test sono riferiti solo alla seagate
o posso farli anche sul mio maxtor ?

Mentre questo a che serve : MaxBlast 5
http://seagate.custhelp.com/cgi-bin/seagate.cfg/php/enduser/std_alp.php?p_sid=28OtHRij&p_lva=4935&p_li=&p_accessibility=0&p_redirect=&p_new_search=1&p_search_type=answers.search_nl&p_sort_by=&p_page=1&prod_lvl1=410&prod_lvl2=419&p_pv=2.419&&p_prods=410%2C419

solo per partizionare o devo utilizzare questo software ?
Grazie

Lionsquid
14-11-2008, 09.12.33
la Seagate ha acquisito la Maxtor, in un primo tempo i tools di diagnostica erano diversi mentre adesso hanno integrato tutto chiamandoli SeaTools.

se l'utility di diagnostica restituisce un codice di errore, anche se il disco sembra apparentemente funzionare, prudente sostituirlo, a maggior ragione se un pc aziendale o di lavoro, direi che non molto intelligente rischiare i dati per pochi ,
anche per l'utenza casalinga preferibile clonare il disco per "sbrigarsi" in 10 minuti, piuttosto che reinstallare tutto e perdere 3 ore!

il MaxBlast un tools per gestire le partizioni, molto utile anni fa quando i dischi hanno raggiunto dimensioni ragguardevoli e il FS FAT32 non era in grado di gestirli correttamente (tipo partizioni over 32Gb) o rilevare e correggere errori sulle partizioni

oggi meno "utile" come gestore e sempre utile come diagnostico per le partizioni nonostante la larghissima diffusione di sw come il Partition Magic e compari

il software che dovrai utilizzare il Seatools, diagnostico del disco, nel caso risulti tutto ok, potresti completare l'indagine usando il maxblast e verificare che le partizioni presenti siano completamente OK ;)

ciao

Joele1965
14-11-2008, 10.38.44
I miei ringraziamenti in anticipo x questi dettagli.

Sai sono molto gnorry in PC quindi ben vengano queste delucidazioni.

Allora secondo Te meglio che installi SeaToolsDOS piuttosto che SeaTools for Windows
Giusto ?
(abbi ancora un poco di pazienza)

Arigrazie

Lionsquid
15-11-2008, 16.36.50
personalmente non uso mai certi tools di diagnostica su partizioni da win

mi faccio il floppy o il cd riscrivibile ;)

Joele1965
17-11-2008, 10.29.46
personalmente non uso mai certi tools di diagnostica su partizioni da win

mi faccio il floppy o il cd riscrivibile ;)


Scusa mica ho capito.... che vuol dire :
1) certi tools di diagnostica su partizioni da win
2) mi faccio il floppy o il cd riscrivibile

io non ho partizioni il disco intero cos come acquistato.

xk Io ho provato a utilizzare Seatools quello DOS con il riavvio del PC ed inserimento del CD la scansione ho fatto quella Long e tutto sembrato OK ha finito in un' oretta +/-.

Ciao
Grazie

Lionsquid
17-11-2008, 20.00.31
esperienza comune che alcune applicazioni del passato abbiano creato problemi nel correggere o semplicemente operare sulla partizione di sistema se installate ed utilizzate in ambiente windows

per tale motivo si preferisce usare programmi che operino sulle partizioni da ambiente DOS o WinPE (cio operando in modalit "Preinstallation Enviroment" - Ambiente di installazione) dove il SO non sia realmente attivo

infatti anche se usato da windows le operazioni sulle partizioni sono in realt "pianificate" al riavvio, in modo da operare PRIMA che il SO si avvii.



se hai effettuato l'accesso alle pagine che ti ho linkato avrai sicuramente notato che i tools vengono offerti in formato adatto per crare il FLOPPY di avvio o un CD-ROM avviabile (e io uso un cd-riscrivibile per poterlo riutilizzare pi volte dato che aggiorno spesso le iso)

il disco, anche se intero comunque partizionato, la singola unit creata all'atto dell'installazione formattata con il File System scelto (con windows, FAT32 o NTFS)

se la diagnostica non ha riportato errori il disco OK (Y)

Joele1965
18-11-2008, 08.41.19
Ancora grazie, x la spiega,

mo con l'HD st + tranquillo,
Ciao