PDA

Visualizza versione completa : problemi in ditta - mi vogliono fregare la liquidazione


SK888
10-11-2008, 21.59.31
ciao a tutti ragazzi
forse mi trovo nei "cazzi" per una situazione che vi spiego.

2 anni fa nell'azienda in cui lavoravo prima ho creato in Access un database che gestiva la logistica dell'azienda.
Quando ho sviluppato questo programma l'azienda non era in possesso della licenza di Access percui l'ho sviluppato installando sul pc dell'azienda la mia copia di Office 2003.

Ora che mi sono licenziato da questa azienda, ho ristretto parecchie funzioni di questo programma e la stessa azienda mi minaccia di non pagarmi la liquidazione se non provvederò a riattivare le complete funzioni di questo programma.

Vi chiedo, lo può fare ?

Quel programma l'ho creato io, con mie abilità e soprattutto con programmi di cui l'azienda non era in possesso. Possono pretendere l'intera funzionalità di questo programma ? E possono veramente fregarmi la liquidazione nel caso io mi rifiutassi di concederglielo completamente ?

Grazie per l'auito a tutti.
ciao

Sbavi
10-11-2008, 23.24.25
Il TFR è sacrosanto e non te lo possono toccare. Minacciali di intraprendere vie legali..

Per quanto riguarda il soft, non so che dirti..

Danil-ho
11-11-2008, 08.31.52
Quoto Sbavi, mi sa di un ricatto bello e buono !
A fronte di una denuncia, vinceresti sicuramente la causa.

Tieni pero' presente che anche loro posso intraprendere una causa legale nei tuoi confronti, quindi permettimi pero' di puntualizzare su un paio di cose.
1) e' stata una tua scelta l'utilizzo della tua copia di office 2003 o ti ci hanno obbligato ?
- se e' stata una tua scelta, e' gia' una codizione che non puoi utilizzare a tuo favore e comunque anche se ti ci hanno obbligato credo sara' difficile da dimostrare
2) hai percepito uno stipendio per il tempo in cui sviluppavi per loro ?
- se ti hanno pagato regolarmente per il tuo lavoro credo abbiano tutti i diritti di poter usifruire del programma in modo totale.
3) ti hanno licenziato o ti sei licenziato ?
- se ti hanno licenziato riabilita i controlli che hai bloccato, mettici un bel controllo di data e disabilita le procedure tra un paio di anni, crea l'MDE e portati a casa la liquidazione; se ti sei licenziato .... beh ... vedi tu :devil:

Doomboy
11-11-2008, 08.40.12
Allora, le questioni sono due:

1) Il TFR non te lo possono toccare, quindi male che vada fai vertenza e la vinci.

2) La proprietà intellettuale del software che hai sviluppato per l'azienda è dell'azienda, tu non hai titolo per limitarne o inibirne le funzioni e funzionalità. E' chiaro che non devi installare in azienda software la cui licenza non sia intestata all'azienda, per cui devi mandare una comunicazione ufficiale all'azienda stessa in cui comunichi che il buon funzionamento del programma da te scritto è subordinata alla presenza nel sistema di Access 2003. Se l'azienda metterà una versione non legale (ma non la tua) sul sistema, sarà un problema dell'azienda.
Tu però non puoi causare un danno da parte tua, limitando la fruibilità di un applicativo necessario allo svolgimento delle attività lavorative. In questo sei in torto. Da questo punto di vista, l'azienda potrebbe procedere per vie legali ai tuoi danni.


:)

Robbi
11-11-2008, 09.16.45
cut... e la stessa azienda mi minaccia di non pagarmi la liquidazione se non provvederò a riattivare le complete funzioni di questo programma.

Vi chiedo, lo può fare ?



Ma roba da matti! :eek:
Ma ancora ci sono aziende che dicono di ste fregnacce? :fool:

Deep73
11-11-2008, 11.24.12
Confermo. Sul TFR, te lo possono togliere mi pare soltanto se ti hanno licenziato in tronco per giusta causa a fronte di danni all'immagine dell'azienda (almeno così avevo sentito). Se ti sei licenziato con preavviso etc etc, ti va liquidato a meno che l'azienda non sia nei casini legali (fallimenti, etc etc).

Per il sw: purtroppo quando sviluppi per un'azienda regolarmente assunto è implicito o comunque è scritto nel contratto, che la proprietà intelletuale del sw resta di sua proprietà (come anche il codice sorgente). Inibirne le funzionalità è passibile di azione legale nei tuoi confronti. Fregatene e lascia tutto com'è (e lascia stare anche le bastardate delle date). Ti preoccupa la licenza del sw? Beh, guarda che è intestata a te, se M$ ti dice qualcosa per via della copia pirata in azienda... beh tu sei a posto, loro no :devil:

SK888
12-11-2008, 12.58.47
mi sono licenziato io, con regolare preavviso, alla quale poi ha però rinunciato l'azienda lasciandomi lettera scritta.

il programma non l'ho bloccato, ho solo eliminato delle funzioni ma per svolgere il normale lavoro funziona ancora perfettamente.

In ogni caso, il mio lavoro non era fare il programmatore. Io ero un semplice impiegato nei trasporti e nella logistica, ma per tutto quello che riguardava pc e programmi c'erano persone apposta, avevamo il CED interno. Ovviamente questi del CED non capivano una mazza di Access percui (per facilitarmi la vita visto che il lavoro lo dovevo fare io) mi sono creato questo programma per gestirlo.

Ma posso avere guai anche se ho semplicemente disabilitato alcune funzioni ? Anche se il normale lavoro può gestirlo lo stesso ?

Deep73
12-11-2008, 18.08.44
Sì se queste funzioni erano note a chi, oltre a te, lo usava. Che c'entra la mansione. Siamo tutti impiegati qui da me, eppure c'è chi fa il programmatore, chi il sistemista, chi altro.
Tutto quello che fai per un azienda da dipendente (che sia o non sia tua stretta mansione) resta di proprietà intelletuale o fisica dell'azienda. Se vogliamo dirla tutta, tu, avendo mansioni diverse, non eri tenuto a sviluppare un bel niente. E' stata una tua scelta (che ha portato indubbiamente benefici produttivi). Potevi limitarti a far spallucce e continuare a fare alla vecchia maniera, anche se più macchinosa e meno produttiva.
Anzi a ragione dovresti pure lasciare il codice sorgente del programma e loro sono liberi di modificarselo come vogliono. L'unica cosa di tua proprietà e la licenza d'uso del software, nel qual caso vanno loro in grane (maggiori, credo comunque che qualche indagine la subisci pure tu) in caso di controlli.

Gigi75
12-11-2008, 18.19.01
il TFR non te lo possono decurtatare arbitrariamente. Nel caso non sia pagato entro 30 giorni dalla fine del rapporto di lavoro puoi/devi agire in giudizio.

Per quanto riguarda il sw da te creato, a spanne, ti dico che è una tua opera dell'ingegno e che quindi non hai l'obbligo di ripristinarlo.
Tuttavia hai installato senza il consenso dell'azienda sw di tua proprietà (e non dell'azienda), creando evidentemente danni (visto che ora non è utilizzabile dall'azienda).
Cmq su questa seconda domanda non posso risponderti in modo appropriato perchè dovrei leggere ilcontratto, conoscere bene le tue mansioni, ecc ecc.

Deep73
12-11-2008, 18.33.41
il TFR non te lo possono decurtatare arbitrariamente. Nel caso non sia pagato entro 30 giorni dalla fine del rapporto di lavoro puoi/devi agire in giudizio.

Per quanto riguarda il sw da te creato, a spanne, ti dico che è una tua opera dell'ingegno e che quindi non hai l'obbligo di ripristinarlo.
Tuttavia hai installato senza il consenso dell'azienda sw di tua proprietà (e non dell'azienda), creando evidentemente danni (visto che ora non è utilizzabile dall'azienda).
Cmq su questa seconda domanda non posso risponderti in modo appropriato perchè dovrei leggere ilcontratto, conoscere bene le tue mansioni, ecc ecc.

Sicuro Gigi? Io sempre saputo che la proprietà intelletuale di un sw rimane dell'azienda per il quale lo sviluppi a meno che tu non sia un collaboratore esterno (nel qual caso lo dovresti "rivendere" tramite i compensi mensili). Di norma in tutti i contratti includono tale clausola.

Tuttavia ora mi è sorto un dubbio: la sua mansione non era quella di fare tool per facilitare il lavoro. Portandolo all'estremo, dovrebbe proprio rimuovere il sw e ripristinare la situazione antecedente del ciclo lavorativo.

Boh. Io 8 anni ho fatto un sw in Delphi per una ditta di movimentazioni container. Facilitava di grosso il lavoro (da 1h e mezza alla mattina a ca. 10 minuti). Tuttavia, visti gli ottimi rapporti con quelli lì e visto che quel sw non mi serviva una mazza al di fuori di lì (anche perchè inapplicabile in altre realtà) ho lasciato lì tutto (sw e sorgente) e ho fornito anche assistenza ex tempore (in amicizia) per ca. 1 annetto seguente. Loro hanno continuato a svilupparselo (avevano la licenza di Delphi). C'è un ma... non ero dipendente, bensì collaboratore di una ditta esterna (la mia attuale) in "prestito" lì. Che casino.

L'unica cosa certa è che non possono rivalersi sui TFR.

Gigi75
12-11-2008, 18.51.59
Sicuro Gigi? Io sempre saputo che la proprietà intelletuale di un sw rimane dell'azienda per il quale lo sviluppi a meno che tu non sia un collaboratore esterno (nel qual caso lo dovresti "rivendere" tramite i compensi mensili). Di norma in tutti i contratti includono tale clausola.


Se la tua mansione è quella di creare sw per l'azienda ovviamenteil sw è dell'azienda, se invece tu hai creato un sw per svolgere meglio/più comodamente/più velocemente la tua mansione (diversa da quella di creare sw) allora è tuo.
Tutto questo salvo clausole particolari e mansioni.
E' per questo che ho detto che posso dire qual è la regola generale, ma per il caso specifico dovrei leggere contratto/ccnl/mansioni ecc ecc :)

SK888
13-11-2008, 13.29.16
Se la tua mansione è quella di creare sw per l'azienda ovviamenteil sw è dell'azienda, se invece tu hai creato un sw per svolgere meglio/più comodamente/più velocemente la tua mansione (diversa da quella di creare sw) allora è tuo.
Tutto questo salvo clausole particolari e mansioni.
E' per questo che ho detto che posso dire qual è la regola generale, ma per il caso specifico dovrei leggere contratto/ccnl/mansioni ecc ecc :)

uuuu, :) ho visto che sei avvocato ! ;)
insomma il mio contratto è quello dei trasporti, ero (vabè, anche tuttora) impiegato trasporti internazionali e logistica. la mia mansione non era assolutamente quella di programmatore (l'azienda aveva un bel reparto interno composto da 15 persone adibite alla programmazione ed help desk) ma in quel manipolo di laureati, nessuno ha mai avuto l'idea di come integrare in as400 un programma di logistica. Così mi misi a sviluppare qualche cosa io in Access. L'azienda ha la licenza per Office, ma il pacchetto non comprende Access perchè è la versione small business. Creato il programma, l'azienda rimase a bocca aperta vedendo le sue (mie) capacità, percui acquistò la licenza anche per access e lo installò su solo 2 computer (il mio ed uno di un collega).
Da quel momento è stato un inferno per me. C'era da fare il collegamento EDI per la trasmissione dati telematica... ovviamente il CED dell'azienda non ne fu in grado e ci riuscii io. Da quel momento tutto diventò dovuto, cioè ogni minimo problema del programma (ovviamente non è che sono un mostro dell'informatica) era diventato obbligo che io lo dovessi risolvere e mi chiedevano di spappolarmi il cervello per creare ed aggiungere nuove funzioni.

Adesso, non è che se io sono capace di fare una cosa devono attaccarsi come delle sanguisughe e farmi fare anche il lavoro che dei laureati in informatica non sono capaci di fare ? Giusto ?

Data la completa mancanza di riconoscenza e lo sfruttamento delle mie capacità, quando mi sono licenziato ho disabilitato un paio di funzioni.
Non mi andava di lasciarglielo completamente funzionante.
In ogni caso hanno tutto l'occorrente per portare avanti il lavoro come prima, ho disabilitato solo alcune funzioni quali le statistiche, stampe addizionali ecc... Tutte cose che fanno comodo, ma che non influenzano o limitano assolutamente il procedere del lavoro se non sono presenti.

Gigi75
13-11-2008, 23.14.24
Senti, ti parlo a naso..non la prendere come una consulenza che non è!
..ma da quello che leggo - oltre ad un più che discutibile diritto ad usare il tuo programma e a un indiscutibile diritto ad ottenere il tfr -ci vedo un bel po' di differenze retributive per mansioni superiori :)

Il mio consiglio è, se sei iscritto a qualche sindacato o se hai un avvocato lavorista per le mani, di farti una chiacchierata con un legale carte alla mano :)

Se fossi delle mie parti ti direi di offrirmi un caffè :)