PDA

Visualizza versione completa : Promesse meno file con reti amiche


Robbi
05-11-2008, 08.43.39
http://portamico.files.wordpress.com/2008/07/passaporto1.gif



Migliorare l'efficienza dei servizi pubblici erogati ai cittadini e ridurre i costi della pubblica amministrazione portando i servizi verso il cittadino, meno file agli sportelli, servizi e informazioni piu' rapide, costo zero per la pubblica amministrazione. Questi gli obiettivi di "Reti Amiche", l'iniziativa presentata dal ministro Renato Brunetta, dall'amministratore delegato di Poste Italiane, Massimo Sarmi dal il presidente dell'Inps, Antonio Mastrapasqua e dal presidente della Federazione italiana tabaccai, Giovanni Risso.

L'obiettivo Ŕ allargare progressivamente i punti di accesso, oggi stimati in 7.000 unitÓ giÓ attrezzate, a circa 100.000 entro il 2010 coinvolgendo via via: farmacie, caserme dei carabinieri, centri commerciali, camere di commercio e, forse stazioni ferroviarie.

I servizi giÓ attivi,sono: il rinnovo del passaporto, il pagamento dei contributi per il riscatto della laurea, il pagamento dei contributi per colf e badanti e il rilascio dei permessi di soggiorno. Nel 2009 sarÓ possibile ottenere il visto per il passaporto, la prenotazione e il pagamento dei ticket sanitari e la consegna di referti medici.

Ndr. Ma "innovare" passando anche da Internet direttamente no?




Altre Info (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=27376)

heremit
05-11-2008, 09.04.56
L'obiettivo Ŕ allargare progressivamente i punti di accesso, oggi stimati in 7.000 unitÓ giÓ attrezzate, a circa 100.000 entro il 20120 .....

Effettivamente 18112 anni :inn: dovrebbero essere sufficienti...

Ciao :)

Robbi
05-11-2008, 09.10.54
LOL :D
correggo.. thx
;)

samar75
05-11-2008, 15.31.44
OT: La cosa che mi preoccupa di questo articolo Ŕ che leggendo il titolo ho letto "file" inteso come singolare di "files" :fool: e non riuscivo a capire il senso... :mm:

cominciamo bene...se questo Ŕ il mio primo post....

zen67
05-11-2008, 16.27.23
:D

sei in buona compagnia...


:fiufiu:



ps bevegn¨

n@ndo
05-11-2008, 18.28.07
effettivamente starebbe meglio "code" invece di file.


:inn: ciao robbi

RNicoletto
06-11-2008, 11.28.51
Mio commento sulla notizia: BLABLABLABLA... efficienza servizio pubblico... BLABLABLABLA... riduzione costi... BLABLABLABLA... siamo bravi/fighi/innoviamo... BLABLABLABLA... (S)

Sergio Neddi
06-11-2008, 13.19.51
OT: La cosa che mi preoccupa di questo articolo Ŕ che leggendo il titolo ho letto "file" inteso come singolare di "files" :fool: e non riuscivo a capire il senso... :mm:

cominciamo bene...se questo Ŕ il mio primo post....
Non ti preoccupare, pure io ho inteso file come FAIL :D, tra l'altro il seguito "reti amiche" non era certo illuminante, anzi, parlare di file (nel senso appunto di FAIL) su reti amiche poteva sembrare normale, delle condivisioni in rete, insomma.
Mai capitato in strada di leggere il cartello: "disporsi su 2 file"?
Oppure: "corsia di emergenza errata o mancante"? O ancora: "viabilitÓ geneticamente modificata"?