PDA

Visualizza versione completa : Da Panasonic la batteria DMFC


Robbi
22-10-2008, 09.03.39
http://www.renatogiussani.it/Mind/immagini/fuelphone.jpg



Panasonic farà a breve una dimostrazione alla stampa del suo ultimo brevetto: una batteria DMFC (Direct Methanol Fuel Cells) capace di tenere acceso un notebook per 20 ore consecutive.

Stando alle informazioni fornite dall'azienda stessa, questa batteria a combustibile contiene 200cc di metanolo, ha un volume di 270cc ed è in grado di fornire fra 10 e 20 watt di potenza. Poco ingombrante: pesa circa 320 grammi escluso il metanolo.

Oltre alla batteria con formato compatibile con i suoi notebook, Panasonic ha sviluppato anche un alimentatore DMFC esterno, equipaggiato con due porte USB che può essere utilizzato per caricare diversi tipi di periferiche, fra cui per esempio i lettori MP3.

Considerata l'autonomia media dei notebook con batterie agli ioni di litio delle stesse dimensioni, un'autonomia di 20 ore è un traguardo notevole, soprattutto in considerazione del fatto che una volta esaurita la carica non è necessario lasciare il notebook collegato alla presa di corrente per ore, ma è sufficiente rifare "il pieno"




Altre Info (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=27232)

Davide71
22-10-2008, 09.39.01
Ma queste batterie hanno un tubo di scappamento?! :D ;)

Lo chiedo perchè non si sa mai di questi tempi, avere un laptop che oltre che produrre emissioni elettromagnetiche (ottimo per le piante, apparentemente) mi faccia respirare dell'ottimo ;) PM10 o meno (quindi più pericoloso).

http://it.wikipedia.org/wiki/Particolato

byezzz

rlori
22-10-2008, 09.44.59
Ho letto che nelle nuove versione in fase di test sarà previsto anche il FAP.
:jump:

Semi.genius
23-10-2008, 09.32.55
Ma queste batterie hanno un tubo di scappamento?! :D ;)

Lo chiedo perchè non si sa mai di questi tempi, avere un laptop che oltre che produrre emissioni elettromagnetiche (ottimo per le piante, apparentemente) mi faccia respirare dell'ottimo ;) PM10 o meno (quindi più pericoloso).

http://it.wikipedia.org/wiki/Particolato

byezzz

E ti preoccupi più di quanto produce un laptop di quanto produca un auto contando tutte quelle messe in circolazione? Siamo comunque nella m...nel pm10 :x:

Alhazred
23-10-2008, 09.51.56
Ma io queste batterie le ho già viste mesi fa, dov'è la novità? Forse nel fatto che non erano usate per i notebook, ma con la memoria che mi ritrovo ultimamente non mi ricordo dove erano usate... forse su dei telefonini.

RNicoletto
23-10-2008, 10.00.49
Ma io queste batterie le ho già viste mesi fa, dov'è la novità? Forse nel fatto che non erano usate per i notebook, ma con la memoria che mi ritrovo ultimamente non mi ricordo dove erano usate... forse su dei telefonini.Se ne parla da diverse tempo; la novità sta nel fatto che adesso la parte teorica e di prototipazione è esaurita e si cominciano a vedere i primi prodotti pronti per la commercializzazione massiva.

RunDLL
23-10-2008, 19.51.45
E che c'è di bello in una batteria che dopo 20 ore bisogna fargli il pieno? Oltre a produrre smog mi pare anche piuttosto costosa come questione. Non è meglio ricaricarla ogni 3 ore?

booty island
25-10-2008, 21.52.53
Ma non è pericolosa? Il metanolo è infiammabile se non erro.