PDA

Visualizza versione completa : Sony rimanda l'uscita di un gioco


Robbi
21-10-2008, 07.59.38
http://technabob.com/blog/wp-content/uploads/2007/03/littlebigplanet.jpg



Un giocatore ha scoperto che la musica di sottofondo del gioco LittleBigPlanet contiene frasi tratte dal Corano, il che potrebbe farlo risultare offensivo ai musulmani. La Sony si è scusata per eventuali offese e ha rimandato il lancio del videogame, già sugli scaffali dei negozi.

Il prodotto per PS3 doveva essere messo in vendita questa settimana. Secondo il sito della Bbc, le due frasi del Corano individuate nella musica sono state identificate dal partecipante ad un forum online. Circa un anno fa la Sony si scusò con la Chiesa anglicana per un videogioco con scene di violenza all'interno della Cattedrale di Manchester, ma il game non venne ritirato dal commercio.




Altre info (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=27217)

vincip71
21-10-2008, 12.39.37
Chissà xchè se si toccano sti Musulmani succede sempre casino!!! Poi loro ammazzano Cattolici a tutto spiano e non fanno notizia!!! Maaahhh!!!

RNicoletto
21-10-2008, 14.56.29
Mah... fin quando continuerò a leggere notizie come quella qui sopra o come questa (http://www.repubblica.it/ultimora/24ore/GB-BBC-SI-A-BATTUTE-SU-CRISTIANIVIETATE-SUI-MUSULMANI/news-dettaglio/3360879) dubito ci sarà mai vera integrazione fra genti di religione diversa. :(

sgarragagarru
21-10-2008, 23.29.49
Altro che integrazione questi si pigliano tutto.
.. con il benvenuto di alcuni :-(

Davide71
22-10-2008, 10.01.55
Costruire moschee è un dovere civico di ogni comune d'Italia..............................

byezzz

ps= non continuo la frase, altrimenti rischio il BAN!! ;)

Aquax
22-10-2008, 10.08.07
Un giocatore ha scoperto che la musica di sottofondo del gioco LittleBigPlanet contiene frasi tratte dal Corano, il che potrebbe farlo risultare offensivo ai musulmani.

:mm:
E quindi?? Se si offendono???
Menomale che non lavoro alla Sony, altrimenti venivano a prendermi a casa.
Mah, io l'avrei lasciato li dov'è il gioco :grrr:

atreyu
22-10-2008, 19.37.21
NO COMMENT!!!

Sempre più ridicoli... non i musulmani pretenziosi ed arroganti, ma chi gli permette e gli concede di esserlo!!!

.
.
.


http://unpoliticallycorrect.ilcannocchiale.it/mediamanager/sys.user/19411/Goat.jpg
(«Un Principe Scuro» (http://unpoliticallycorrect.ilcannocchiale.it/2008/10/22/un_principe_scuro.html))

LUI: Spero tu sappia che sei speciale per me e mi prenderò sempre cura di te.
LEI: Grazie, caro.
LUI: Non dicevo a te (/o/ non stavo parlando con te).


.
.
.

Per una full immersion nelle assurdità dei maomettani consiglio questo blog (http://unpoliticallycorrect.ilcannocchiale.it/?r=27584). Vi si può leggere di tutto e di più... un significativo esempio dei contenuti lo potete saggiare leggendo questi post:
• «Reati dei musulmani: come comportarsi?» (http://unpoliticallycorrect.ilcannocchiale.it/2008/10/14/reati_dei_musulmani_come_compo.html)
• Islam “italiano” (http://unpoliticallycorrect.ilcannocchiale.it/2008/10/06/islam_italiano.html)

sgarragagarru
22-10-2008, 21.21.55
Costruire moschee è un dovere civico di ogni comune d'Italia..............................

byezzz

ps= non continuo la frase, altrimenti rischio il BAN!! ;)
DOVERE????????? Le costruiscono le chiese in Iraq? Afganistan? Somalia? Marocco?

vincip71
23-10-2008, 09.10.52
DOVERE????????? Le costruiscono le chiese in Iraq? Afganistan? Somalia? Marocco?

Quoto alla Grande!!!!

RNicoletto
23-10-2008, 14.41.52
Per una full immersion nelle assurdità dei maomettani consiglio questo blog (http://unpoliticallycorrect.ilcannocchiale.it/?r=27584). Vi si può leggere di tutto e di più... Interessante il blog. (Y)

atreyu
23-10-2008, 16.33.25
Interessante il blog. (Y)
Anche nei commenti (http://unpoliticallycorrect.ilcannocchiale.it/comments/2055853) spesso si possono leggere testimonianze e spunti interessanti, che fanno molto riflettere!

atreyu
27-10-2008, 00.05.50
contiene frasi tratte dal Corano, il che potrebbe farlo risultare offensivo ai musulmani

Eh bè! Certo! ... Si offendono per la citazione (neppure il dileggio, ma la mera citazione) del Corano in un video gioco; ma, di converso, ritengono cosa buona e giusta la coartazione alle nozze di spose bambine con adulti fatti e vaccinati, che quasi potrebbero essere loro nonni. D'altronde a chi li accusa di PEDOFILIA rispondono che così fece anche il loro profeta Maometto con la sua sposa bambina Aisha (7 anni)... Quindi, per la proprietà transitiva, era PEDOFILO pure lui!!!


.
.
.

«Indonesia, leader islamici difendono religioso che ha sposato 12enne»
---
• Giakarta, 24 ott. (Aki) - In Indonesia alcuni esponenti islamici difendono un leader religioso, proprietario di una scuola islamica, che ha sposato una bambina di 12 anni e si appresta a celebrare il matrimonio con altre due, rispettivamente di 9 e 7 anni. Il protagonista della vicenda è un uomo d’affari 43enne, che gestisce l'istituto Pondok-Pesantren Miftakhul Jannah a Semarang, nell'isola di Giava. E intanto, nel Paese asiatico, nelle ultime settimane manifestanti musulmani sono scesi in piazza per chiedere una legge che definirebbe pornografia anche le immagini di nudi artistici.
• Secondo quanto riporta il quotidiano ‘Kompas’ la dodicenne finita in sposa all'uomo, che ha già una moglie di 26 anni, proviene da una famiglia molto povera, così come le altre due bambine, il cui matrimonio potrebbe essere celebrato in tempi brevi. Il gestore della scuola islamica ha ammesso che “gli piacciono le bambine perché posso educarle e farle diventare delle buone donne”. Il leader religioso ha inoltre aggiunto che l'Islam consente il matrimonio con minorenni come dimostrato dal fatto che il profeta Maometto ha sposato la moglie prediletta Aisha quando questa aveva 7 anni. L'uomo ha in ogni caso assicurato che non avrà rapporti sessuali fino a quando le bambine non "avranno le mestruazioni". Secondo il governo indonesiano, una donna può sposarsi quando raggiunge 16 anni e un uomo quando al compimento dei 19. L’età del consenso sessuale è di 16 anni. Il rito religioso del matrimonio con la dodicenne è noto come 'nikah siri', ma non è riconosciuto dallo Stato. Aries Merdeka Sirait, rappresentante di Komnas Anak, l’ente governativo per la protezione dei bambini, ha detto ad AKI-ADNKRONOS INTERNATIONAL che l'uomo rischia la prigione. L'assistente sociale ha poi invocato l’intervento delle autorità religiose e civili. La notizia non sembra turbare i gruppi radicali. Al contrario, Hilman Rosyad Syihab, vice presidente del Parlamento e uno dei leader della formazione islamica del Partai Keadilan Sejahtera (PKS), ha detto che l'uomo "è giustificato perché segue l’esempio di Maometto". Ma Siti Musdah Mulia, la presidente della ‘Indonesian Conference on Religion and Peace’, ha invece ricordato che Maometto ha riportato Aisha dai genitori dopo averla sposata ed è ritornato a prenderla dopo che è diventata adulta.

(fonte (http://unpoliticallycorrect.ilcannocchiale.it/2008/10/25/indonesia_leader_islamici_dife.html))

atreyu
29-10-2008, 15.15.54
Sempre sui "MOROS" e la loro proverbiale e storica "tolleranza"... consiglio l'istruttiva lettura del seguente articolo:
------------------------------------------------------------------------------------
• • • Il mito della tollerante Andalusia musulmana (http://filoapiombo.blogspot.com/2008/10/il-mito-della-tollerante-andalusia.html) • • •
------------------------------------------------------------------------------------

Questo per dimostrare ulteriormente, se ce ne fosse ancora bisogno, quanto sono (e sono stati in passato) "tolleranti e magnanimi" con gli infedeli (dhimmi) i musulmani. Di converso, invece, oggi loro pretendono a casa nostra di dettare legge, senza volersi integrare realmente ma anzi cercando di imporre le loro regole assurde ed astruse!

.
.
.

Altra "spassosissima chicca", che fotografa il livello di imbecillità raggiunto da alcuni smidollati cronici, è questa:
Scozia, la polizia chiede scusa ai musulmani (http://filoapiombo.blogspot.com/2008/07/i-musulmani-scozzesi-si-sono-lamentati.html)

.
.
.

Siccome al peggio non v'è mai fine... leggere per credere:
Niente 4 Novembre, per tutelare le minoranze (http://unpoliticallycorrect.ilcannocchiale.it/2008/10/29/niente_4_novembre_per_tutelare.html)

Per rispondere a quei "bischeri" d'insegnanti propongo l'ascolto di questa patriottica canzone (http://www.firstworldwar.com/audio/Giovanni%20Martinelli%20-%20La%20Leggenda%20del%20Piave.mp3) (assolutamente appropriata alla ricorrenza del 04/11).

atreyu
29-10-2008, 19.24.53
Questa notizia mette i brividi a leggerla... povera ragazza! Mi scuso per l'Off Topic, ma non ho resistito ed ho dovuto segnalarla.

(...omissis...)
.
"Per tre volte i suoi carnefici l'hanno tirata fuori per verificare se fosse morta. E quando i parenti furenti si sono scatenati cercando di soccorrerla e' scoppiato il caos, le guardie hanno aperto il fuoco e un bimbo e' rimasto ucciso. Assassinio nell'assassinio. «Ci era stata detto che lei stessa aveva riconosciuto la propria colpa, ma bisognava vederla come urlava, mentre la immobilizzavano legandole mani e piedi»."
.
(...omissis...)

| link_01 (http://orpheus.ilcannocchiale.it/2008/10/28/islam_religione_di_pace_lapida.html) | link_02 (http://unpoliticallycorrect.ilcannocchiale.it/2008/10/29/convertirsi_allislam.html) |
.
... !!! ...
... !!! ...
... !!! ...
.
UPDATE 05/11/2008
.
• Aisha "aldutera" lapidata aveva solo 13 anni (http://orpheus.ilcannocchiale.it/post/2080621.html)
.
• Aisha Abraham lapidata a 13 anni. Il padre racconta: stuprata, è stata uccisa per aver denunciato i violentatori (http://liberaliperisraele.ilcannocchiale.it/post/2078430.html)
.
... !!! ...
... !!! ...
... !!! ...
.

Robbi
29-10-2008, 20.56.38
OT
Ascolta atreyu..
Io capisco l'indignazione, l'orrore e tutto quello che puoi provare intimamante, ma non è questo il contesto per segnalare simili tragedie :(
Una news non può diventare il pretesto per diffondere questi orrori che credo molti conoscono o perlomeno possono immaginare.

Te lo dice uno che ha lavorato per un periodo nei paesi arabi e sa perfettamente cosa sono le esecuzioni del venerdi in Arabia Saudita.. solo per fare un esempio.

Veramente... non è questo il luogo.. Sono certo che capirai!
/OT

atreyu
29-10-2008, 21.26.52
Condivido e comprendo il richiamo.

Chiedo venia per essermi fatto prendere un po' la mano e per essere andato (involontariamente) oltre il limite dell'argomento con le segnalazioni.

Ci tengo comunque a sottolineare che le mie segnalazioni erano tutte in assoluta buona fede e senza alcun intento provocatorio; era mia intenzione asserire né più, né meno, che la triste realtà dei fatti.

SORRY! :timid: