PDA

Visualizza versione completa : Una colla superpotente


Robbi
13-10-2008, 09.07.28
http://www.corriere.it/Media/Foto/2008/10/10/col--180x140.jpg



News Atipico/Appicicaticcia!

Stimola molto la nostra immagginazione l'idea di poter camminare sulle pareti come Spiderman. Pare che qualcuno si sia andato parecchio vicino. Con un adesivo di soli 2,5 centimetri quadrati alcuni studiosi sono riusciti a tenere incollato un corpo di 100 chilogrammi su una parete verticale.

La rivista americana Science ha pubblicato le scoperte di alcuni ricercatori dell'Università di Dayton, di Akron, del Georgia Institute of Technology e dell'Air Force Research Laboratory. Il materiale inventato dal team di studiosi è un'evoluzione di quelli esistenti che utilizzano una particolare struttura del carbonio, chiamata nanotubi di carbonio.

Gli scienziati si sono ispirati alle zampe dei gechi, ricoperte da microscopici peli che riescono ad assicurare un'aderenza perfetta all'animale. I test condotti su diversi materiali, come vetro, Teflon e carta vetrata, hanno dimostrato che il nuovo adesivo è dieci volte più potente delle zampe di questi rettili

Questo materiale potrebbe essere utile come adesivo transitorio, magari per camminare sulle pareti proprio come Spiderman? Forse sì, ma i ricercatori pensano a un uso molto meno affascinante come la connessione tra apparecchi elettronici, perché i nanotubi di carbonio sono conduttori di calore e corrente elettrica. Altre applicazioni potrebbero riguardare l'ingegneria aerospaziale.




Altre info (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=27118)

RNicoletto
13-10-2008, 10.32.24
A me, più che Spiderman, è venuto in mente Willy Coyote. :D

http://img406.imageshack.us/img406/9849/948121481f5577637dfr3.jpg (http://imageshack.us)

Thor
13-10-2008, 12.06.06
dietro c'è stata una ricerca pazzesca, sapete? hanno scoperto - non se lo aspettavano - che sono le forze di Van der Waals (scala atomica) a dare alle zampe del geco le sue straordinarie caratteristiche.

essere riusciti a far meglio della natura..be', è fantastico (Y)
il nuovo adesivo anisotropo (cioè con forza adesiva variabile direzionalmente) ha una forza adesiva in direzione di taglio di 100N/cm2, contro i 10 delle zampe del geco.

le straordinarie proprietà, oltre all'adesività, sono
* può essere usato a secco --> nello spazio, dove non perderà umidità
* i nanotubi di carbonio sono elettro e termoconduttori --> microelettronica, per evitare i problemi legati alle saldature

Sbavi
13-10-2008, 12.53.26
essere riusciti a far meglio della natura..be', è fantastico (Y)
il nuovo adesivo anisotropo (cioè con forza adesiva variabile direzionalmente) ha una forza adesiva in direzione di taglio di 100N/cm2, contro i 10 delle zampe del geco.

Non sono riusciti a far meglio della natura.
Il Geco quando vuole il potere adesivo lo perde del tutto ( => cammina )

Sergio Neddi
13-10-2008, 13.36.52
Se attaccano così tanto m'immagino uno che tenta di camminare attaccato al soffitto... ma non ci riesce perché la colla lo tiene attaccato!!!
Infatti per poter camminare bisogna anche riuscire a staccare i piedi!
In compenso il nostro, ben attaccato all'intonaco con il suo peso causerebbe lo stacco dell'intonaco dalla parete e quindi andrebbe a piantarsi a terra a testa in giù. Ritorniamo al Willy Coyote menzionato da RNicoletto!

http://www.zewebanim.com/images/Looneytunes/wile-coyote-wallpaper.jpg

Beep Beep!!! :D

nikzeno
13-10-2008, 15.01.08
Invece sembra proprio che possa essere usato per camminare come l'uomoragno, ma solo su pareti verticali, non sui soffitti. Infatti l'adesivo è resistente alle forze di taglio (parallele alla parete), mentre ha una resistenza dieci volte inferiore in direzione perpendicolare alla parete.
Dalla fonte citata nella news:
"The resistance to shear force keeps the nanotube adhesive attached very strongly to the vertical surface, but you can still remove it from the surface by pulling away from the surface in a normal direction," explained Liming Dai, the Wright Brothers Institute Endowed Chair in the School of Engineering at the University of Dayton. "This directional difference in the adhesion force is a significant improvement that could help make this material useful as a transient adhesive."

cippico
13-10-2008, 15.34.09
anche a me viene in mente il mitico coyote... ;)

ma il principio delle zampe degli insetti non era gia´ stato ripreso dall´inventore delle classiche strisce solitamente di stoffa chiamate "strip"?

...avete presente di cosa parlo...

ciaooo a tutti

bricci_mn
17-10-2008, 17.59.02
dietro c'è stata una ricerca pazzesca, sapete? hanno scoperto - non se lo aspettavano - che sono le forze di Van der Waals (scala atomica) a dare alle zampe del geco le sue straordinarie caratteristiche.

Vado a memoria e per maggiore precisione dovrei ripescare l'articolo di uno-due anni fa de Le Scienze (invero abbastanza complesso): secondo studi tuttora in corso, non sono solo le forze di Van der Waals ad agire sulla particolare adesività delle zampe dei gechi, ma anche le condizioni di orientamento dei micro peli dei polpastrelli, che si orientano secondo una particolare angolazione e la volontà del geco di muovere le zampe in un modo o in un altro... Questo farebbe sì che le forze atomiche possano rispondere a determinati fenomeni di attrazione indipendentemente dal tipo di superficie, grado di umidità... Non vado oltre perché mi è oscuro anzichenò! :x:

Citando uno dei rari e grandi capolavori della Televisione moderna: ...Si muove come un geco... ha il corpo come un geco... che cos'è? Ma il geco! SAPEVATELO! Su Rieduchescional channel!

n@ndo
17-10-2008, 18.22.01
:mm: bha io ho sempre saputo che il geco (lu stijune)si attacca grazie a piccole ventose (del tipo polipo per intenderci) comandate dalla muscolatura delle zampette,ed è cosi che riesce a camminare su qualsiasi superfice....in pratica il potere adesivo è dovuto a forza pneumatica delle ventose.

Thor
17-10-2008, 18.25.37
a nando, ti han sempre semplificato un po' la cosa :p

n@ndo
17-10-2008, 18.26.15
dici :p