PDA

Visualizza versione completa : Problemi per i notebook di Apple?


Robbi
04-10-2008, 09.06.49
http://www.mactropolis.com/images/blog/MacBookPro.jpg



Da alcuni giorni si sono diffuse numerose segnalazioni che riguardano la presenza di sostanze tossiche negli Apple MacBook pro. Alcuni utenti si sarebbero accorti del problema per via di un odore acre che proveniva dal loro notebook. Si ipotizza che il la causa del problema possano essere le schede grafiche nVidia 8600M GT.

Lo stesso produttore di GPU ha infatti riconosciuto un difetto di fabbricazione in parte della sua produzione. Potenzialmente a rischio sarebbero tutti i MacBook Pro da 15 e 17 pollici equipaggiati con queste scheda grafica a partire dal giugno 2007. pple non ha ancora assunto una posizione ufficiale, l'azienda ha comunque comunicato di aver avviato una indagine per chiarire la situazione.




Altre Info (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=27038)

skizzo
04-10-2008, 09.47.35
Il mio MBP sembra non dare problemi...
Se non avete mie notizie per troppo tempo fate causa ad Apple :D

gsmet
04-10-2008, 10.22.15
Robbi, hai riassunto troppo l'altro articolo questa volta! I notebook funzionano solamente male per via di una partita difettosa di gpu nvidia, mentre sono i Mac Pro a emettere benzene e stirene nell'aria (Apple vuole uccidere i suoi clienti praticamente) e ci sono stati vari casi nel mondo. La causa sembra essere l'alimentatore e non la scheda video e non sono laptop.

Cmq abbè ora sappiamo perchè i Mac hanno una marcia in più! Vanno a benzina.

RNicoletto
04-10-2008, 17.14.34
Cmq abbè ora sappiamo perchè i Mac hanno una marcia in più! Vanno a benzina.E scopriamo anche perché siano così costosi (con il prezzo del petrolio alla stelle... :D).

stepunk81
05-10-2008, 16.16.49
sarà qualcosa di inconscio, ma quando sento le sfighe di apple ipod iphone... mi ride il sederino hihihi

gsmet
05-10-2008, 16.21.36
sarà qualcosa di inconscio, ma quando sento le sfighe di apple ipod iphone... mi ride il sederino hihihi

Ghghgh, cmq è una cosa normale eh! Più grossa e famosa e apprezzata diventa una società e più i suoi errori, problemi, incongruenze risuonano fortemente.

Guarda... nessuno si è mai lamentato che l'aggiornamento mensile di Apple per iPod e iPhone e spesso Mac OS X parte da una taglia minima di 200mega, ma in compenso se Microsoft ti fa scaricare anche solo 5 mega piovono giù sproloqui a profusione.

Appena Apple diventerà un po' più famosa di quel che già è vedrai...... ghghghgh

Aquax
05-10-2008, 16.49.07
Quoto.
Questa cosa non la capisco nemmeno io.

La Microsoft rilascia dei Service Pack ogni 2-3-4 anni di 200-300MB e sembra chissà cosa.
La Apple rilascia di continuo aggiornamenti di centinaia di mega, per risolvere decine e decine di bugfix, e viene giudicato tutto normale. :mm:

Semi.genius
05-10-2008, 21.01.57
Quoto.
Questa cosa non la capisco nemmeno io.

La Microsoft rilascia dei Service Pack ogni 2-3-4 anni di 200-300MB e sembra chissà cosa.
La Apple rilascia di continuo aggiornamenti di centinaia di mega, per risolvere decine e decine di bugfix, e viene giudicato tutto normale. :mm:

Perché è la moda sfottere Microsoft. E non è un esagerazione. Basta che fai pure in giro all'università, e te ne rendi conto anche dai prof :D

RunDLL
07-10-2008, 14.03.58
È vero, è una moda criticare Microsoft, più che un fatto di obiettività.

skizzo
07-10-2008, 14.11.24
A me sembra che vada di moda criticare un po' tutti. ;)

TheGynius
08-10-2008, 14.21.00
Il problema secondo me sono quelli che criticano per sentito dire, per moda o proprio a priori, senza sapere di cosa stanno parlando. Eliminando questi troll a fare discussioni resterebbero solo i crociati di una parte, dell'altra o di quell'altra ancora.
Personalmente ho a casa un PC dual boot Ubuntu/Vista, un iPod, Wii, PSP e DS, a lavoro smanetto sui Mac di alcuni colleghi, lavoro su Vista, XP, server Win2000 e server Linux.
Nessuno di questi sistemi è perfetto e nessuno è schifoso. Alcuni sistemi sono migliori per determinati utilizzi, altri meno. Ce ne sono di più o meno personalizzabili come di più o meno complicati. Soprattutto ci sono gli utenti che non hanno voglia di imparare qualcosa di nuovo anche se più semplice e pure il contrario, ci sono i pionieri che si buttano su qualunque novità causando danni immani.
Dietro tutto questo c'è il sistemista, questa figura mistica che semplicemente SA.

bricci_mn
08-10-2008, 14.56.54
La Microsoft rilascia dei Service Pack ogni 2-3-4 anni di 200-300MB e sembra chissà cosa.
La Apple rilascia di continuo aggiornamenti di centinaia di mega, per risolvere decine e decine di bugfix, e viene giudicato tutto normale. :mm:

Aquax, in tal proposito bisognerebbe fare un minimo di ordine:

i "Service Pack" di Apple fanno AVANZARE di versione OSX. Quelli di MS non mi risulta lo facciano. Questo avanzare di versione rappresenta nella quasi totalità dei casi uno SNELLIMENTO complessivo del sistema, con aumenti (delle volte impressionanti) delle prestazioni complessive di TUTTI i componenti di OSX.

Con questo non difendo gli eventuali problemi di produzione dei portatili, anche se non ascrivo direttamente alla Mela il problema, quanto a chi costruisce materialmente i suddetti componenti e chi, soprattutto, dovrebbe curarne il controllo di qualità. Un grande e, a mio avviso, ottimo produttore come ad esempio Sony non è nuova a cose del genere, purtroppo...