PDA

Visualizza versione completa : 2010: Vint Cerf lancia l'allarme


Robbi
30-09-2008, 08.48.26
http://www.snua.net/snu-alumni/contents/photos/4094.jpg



Vint Cerf, il padre di internet, lancia l'allalrme: gli indirizzi Ip stanno finendo, e nel 2010 non ce ne saranno altri disponibili.

Da tempo, ormai, è risaputo che gli indirizzi che seguono lo standard attuale, Ipv4 ,sono insufficienti , per questo Icann, tanto per fare un esempio, ha già avviato la transizione a Ipv6. La differenza tra una versione e l'altra del protocollo IP, formato dell'indirizzo a parte sta nella quantità: se Ipv4 permette circa 4 miliardi di indirizzi, Ipv6 raggiunge i 340 trilioni di trilioni di trilioni, numero forse più facilmente pronunciabile come 2^128.

Se si adottasse universalmente il nuovo protocollo le preoccupazioni di Vint Cerf, scomparirebbero, invece nella attuale situazaione è come se Internet stesse finendo i numeri telefonici, va da se che senza nuovi numeri non è più possibile avere nuovi utenti.I sistemi operativi sono già pronti alla transizione e supportano Ipv6 da anni; si tratta di adeguare, aggiornandolo o sostituendolo, l'hardware.






Altre Info (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=26999)

RunDLL
30-09-2008, 12.28.30
Certo che se alcuni provider, tipo Telecom, smettessero di dare 8 o addirittura 16 IP, a chi richiede un IP statico, inutilmente e senza motivo quasi sempre, le preoccupazioni sarebbero minori.

Thor
30-09-2008, 12.49.33
è che all'inizio non ci avevan pensato..e davano classi A o B come se piovesse..

Sergio Neddi
30-09-2008, 13.39.24
Certo che se alcuni provider, tipo Telecom, smettessero di dare 8 o addirittura 16 IP, a chi richiede un IP statico, inutilmente e senza motivo quasi sempre, le preoccupazioni sarebbero minori.
Si, è lo stesso discorso che faccio io ogni volta che un cliente intende acquistare un IP statico e se ne ritrova 8. E' ovvio che anche se ne assegnassero effettivamente uno il problema dei pochi IP rimarrebbe perché oggettivamente sono pochi per le necessità attuali, però in ogni caso il vederli sprecati così fa rabbia.

kafka
30-09-2008, 17.07.44
sembra di rivedere all'opera il metodo Alitalia!

Aquax
30-09-2008, 18.12.59
I sistemi operativi sono già pronti alla transizione e supportano Ipv6 da anni; si tratta di adeguare, aggiornandolo o sostituendolo, l'hardware.


No comment... :grrr: :grrr: :grrr:

Kurtferro
30-09-2008, 23.06.23
Appena si ritroveranno senza la possibilità di acquisire un nuovo cliente per la mancanza di Ip credo che saranno molto svelti a passare al Ip6 :)