PDA

Visualizza versione completa : XP o vista??


simo04
14-09-2008, 10.39.56
Sto cambiando il pc fisso e ho un dubbio.. intallargli xp o vista. Devo dire che sono molto legato a xp e vista non l'ho mai provato ma sono un po' restio per il fatto che non se n'è sentito parlare molto bene. Però visto che ormai è un po' che c'è fuori mi chiedevo se, con l'aiuto del sp1, sia migliorato nei suoi difetti iniziali!!! io ci dovrò scaricare molto da internet, solito lavoro di office e qualche volta editing video. cosa ne dite, vista adesso è all'altezza di xp? grazie

AMIGA
14-09-2008, 20.16.28
Io rimango su XP finchè i programmi lo supportono,ma credo che finirò per usare Vista,il passato lo insegna,ho cambiato decine di sistemi nella mia vita informatica,ogni volta c'è stata una sofferenza,purtroppo bisogna andare avanti altrimenti ad un certo punto ti ritrovi indietro rispetto agli altri.

STDK
15-09-2008, 20.05.16
XP se vuoi "compatibilità" affidabilità ecc, ormai è SO rodato.. Vista è una beta di chissa' cosa :D

Thor
15-09-2008, 20.13.30
consiglio XP.

cascavel
15-09-2008, 20.41.08
Io rimango su XP finchè i programmi lo supportono,ma credo che finirò per usare Vista,il passato lo insegna,ho cambiato decine di sistemi nella mia vita informatica,ogni volta c'è stata una sofferenza,purtroppo bisogna andare avanti altrimenti ad un certo punto ti ritrovi indietro rispetto agli altri.
completamente d'accordo

leofelix
15-09-2008, 21.17.48
sebbene Vista col service pack 1 sia relativamente più sicuro e più veloce, la dotazione hw deve essere non solo molto più potente oltre che compatibile (rischi di trovarti dei driver che non ti permettono di installare il Service Pack 1)
Windows Defender per me è una maledizione, per quanto io abbia disattivato la protezione in tempo reale, tentare di disattivarlo dall'avvio automatico o di disinstallarlo queste operazioni provocano errori su errori.
Pensa inoltre a quei software di cui hai regolare licenza e che vorresti usare nel nuovo PC con Vista che non sono compatibili e fare l'upgrade è lo stesso costoso.

Quindi anche io ti suggerisco di installare XP meglio se Professional

zen67
16-09-2008, 13.51.19
mi sembra che poi xp costi meno di vista. :o

il che unn'è poho.... :D

RNicoletto
16-09-2008, 16.54.16
Cambi il PC con uno "nuovo"?? Sia che tu scelga XP sia che tu scelga Vista devi prestare molta attenzione ai driver (dei componenti del nuovo PC) ed agli applicativi che utilizzi normalmente.

Driver - Se il PC è "nuovo", paradossalmente potresti avere difficoltà a recuperare i driver per XP e nessuna difficoltà a trovare quelli per Vista. In questo caso la scelta è piuttosto vincolata a meno che tu non decida di lanciarti in una spericolata ricerca di driver XP compatibili. :inn:

Applicativi - Non tutti i programmi che girano su XP girano anche su Vista. Inoltre, se un programma non è stato pensato/aggiornato per Vista, potrebbe avere parecchi conflitti (UAC, installante, accesso ai driver, ecc...) e/o problemi di performance. :(
Verifica bene che i tuoi applicativi preferiti siano perfettamente compatibili con Vista, in caso contrario resta su XP.

Windows Defender per me è una maledizione, per quanto io abbia disattivato la protezione in tempo reale, tentare di disattivarlo dall'avvio automatico o di disinstallarlo queste operazioni provocano errori su errori.E questo è uno dei motivi per cui non mi sogno proprio di installarlo nonostante Windows Update continui a propormelo come aggiornamento critico. :x:

Gigi75
16-09-2008, 17.24.21
Per carità!! NOn ci pensare mezza volta!!

XP senza neppure mezzo dubbio!

leofelix
16-09-2008, 19.11.35
E questo è uno dei motivi per cui non mi sogno proprio di installarlo nonostante Windows Update continui a propormelo come aggiornamento critico. :x:

qualcosa mi sfugge :mm:
Io non l'ho installato sulle mie macchine con XP (home e pro) e Windows Update non me lo propone come aggiornamento critico.

Su Vista per forze di cose mi propone gli aggiornamenti di Windows Defender (anche se l'unica cosa che sono riuscito a fare è disabilitare la protezione in tempo reale di Windows Schifezzer)

Aquax
16-09-2008, 20.59.04
Boh... sarò l'unico che con Vista (vLite) vado benissimo senza problemi. :mm:

borgata
16-09-2008, 21.35.49
La mia idea è:
- hai XP e ti trovi bene: tienitelo
- ti senti poco aggiornato perchè è uscito un sistema nuovo e non ce l'hai: ragiona bene se ne hai davvero bisogno, perchè probabilmente la risposta è no. In caso contrario, provalo e se ti soddisfa, dopo un mese compralo.
- ti hanno dato vista preconfezionato nel pc: prova a farci amicizia
- devi comprare un sistema: se o hai particolare esigenze, inutile comprare un sistema che sarà sempre meno supportato. Compra quello nuovo.

Losko
16-09-2008, 21.55.40
La mia idea è:
- hai XP e ti trovi bene: tienitelo
- ti senti poco aggiornato perchè è uscito un sistema nuovo e non ce l'hai: ragiona bene se ne hai davvero bisogno, perchè probabilmente la risposta è no. In caso contrario, provalo e se ti soddisfa, dopo un mese compralo.
- ti hanno dato vista preconfezionato nel pc: prova a farci amicizia
- devi comprare un sistema: se o hai particolare esigenze, inutile comprare un sistema che sarà sempre meno supportato. Compra quello nuovo.

Come non quotarti, aggiungerei solo i seguenti:
- hai XP e ti trovi bene: tienitelo [il più possibile] ;)
- ti hanno dato vista preconfezionato nel pc: prova a farci amicizia [non è così male come si dice] ;)

adssda
18-09-2008, 11.32.16
XP che piaccia o meno è destinato a scomparire.
Vista è il presente e il futuro, sicuramente te lo danno preinstallato sul pc che comprerai. Inoltre considera che con molti pc di nuova generazione è difficile (in alcuni casi impossibile) installare XP, quindi se vuoi XP devi verificare che un downgrade sia possiible, altrimenti formatti l'HD, togli Vista e quando fai partire il setup di XP non ti fa andare avanti. La soluzione che ho scelto io è stata di installare entrambi i SO (anzi ho installato anche Ubuntu) così uso Vista per il lavoro standard (navigare su internet, multimedia, scrittura ecc.) mentre per lavori a più alta richiesta di risorse (audio professionale e grafica) uso XP. Considera che fino ad ora non ho trovato un software che non girasse sotto Vista (anche se sicuramente ce ne saranno tra i software più vecchi, ma alla fine non si può pretendere di avere un SO nuovo e farci girare un software vecchio di 6-7 anni).

exion
18-09-2008, 13.45.22
Windows 7 è previsto per gennaio 2010 (meno di un anno e mezzo). Ammettendo anche un ritardo di 1 anno tondo, al 1° Gennaio XP sarà ancora vivo, vegeto, solido e utilizzabilissimo.

Per cui il mio consiglio è: restare a XP oggi, saltare uno step e passare direttamente a Windows 7 quando sarà disponibile.

Losko
18-09-2008, 14.49.11
Windows 7 è previsto per gennaio 2010 (meno di un anno e mezzo). Ammettendo anche un ritardo di 1 anno tondo, al 1° Gennaio XP sarà ancora vivo, vegeto, solido e utilizzabilissimo.

Per cui il mio consiglio è: restare a XP oggi, saltare uno step e passare direttamente a Windows 7 quando sarà disponibile.
In totale disaccordo. Chi ti dice che XP nel 2010 sarà utilizzabilissimo come oggi? Magari lo sarà da un punto di vista hardware (e anche qui ho dubbi, perchè non credo che le case produttrici di HW continueranno a rilasciare driver per XP) da un punto di vista di software, anche questi verrannoprogettati e ottimizzati per utilizzare sempre i nuovi sistemi operativi i quali richiederanno sempre hardware aggiornato e con risorse sempre maggiori.

Concordo con l'analisi fatta da borgata in quanto segue criteri obiettivi ;)

exion
18-09-2008, 16.13.06
In totale disaccordo. Chi ti dice che XP nel 2010 sarà utilizzabilissimo come oggi? Magari lo sarà da un punto di vista hardware (e anche qui ho dubbi, perchè non credo che le case produttrici di HW continueranno a rilasciare driver per XP) da un punto di vista di software, anche questi verrannoprogettati e ottimizzati per utilizzare sempre i nuovi sistemi operativi i quali richiederanno sempre hardware aggiornato e con risorse sempre maggiori.

Concordo con l'analisi fatta da borgata in quanto segue criteri obiettivi ;)


Perché alcune grandi multinazionali con diverse centinaia di migliaia di dipendenti sparsi per il mondo intero (come quella per cui lavoro) e un parco PC altamente complesso e moderno non hanno previsto ad oggi, a quasi 2 anni dall'uscita di Vista, alcun piano di migrazione a Vista.

Ti pare un motivo sufficientemente obbiettivo per pensare che nel 2010 ci sarà ancora un mercato sufficiente di utenti XP (soprattutto aziendali) che giustifichi di continuare sviluppo di driver e software e supporto in ambiente XP?
Personalmente penso proprio di sì.

Losko
18-09-2008, 16.26.28
Perché alcune grandi multinazionali con diverse centinaia di migliaia di dipendenti sparsi per il mondo intero (come quella per cui lavoro) e un parco PC altamente complesso e moderno non hanno previsto ad oggi, a quasi 2 anni dall'uscita di Vista, alcun piano di migrazione a Vista.

Ti pare un motivo sufficientemente obbiettivo per pensare che nel 2010 ci sarà ancora un mercato sufficiente di utenti XP (soprattutto aziendali) che giustifichi di continuare sviluppo di driver e software e supporto in ambiente XP?
Personalmente penso proprio di sì.
Non voglio andare molto in OT, ma a mio parere (sottolineo "mio parere" per come vedo io la cosa) ma liberissimo di opinare ;) non è un motivo valido a giustificare quanto da te detto.

Un discorso è un utente privato, altri sono gli aspetti e le decisioni aziendali (e su questo possiamo stare ore a discutere). Scindendo gli interessi da quello privato a quello aziendale, concordo con l'analisi fatta da borgata.

Se vuoi continuare il discorso possiamo affrontarlo in altra sede ;)

SMH17
18-09-2008, 16.38.42
Boh... sarò l'unico che con Vista (vLite) vado benissimo senza problemi. :mm:

Io con Vista mi trovo benissimo, il windows defender non solo l'ho disabilitato come protezione in tempo reale ma il servizio l'ho totalmente annullato senza nessun problema o errore di qualche sorta stesso dicasi per tutta l'altra roba inutile e che rallenta il sistema i driver li ho trovati tutti anche per il mio pc preso nel 2004 e qualche software non pienamente compatibile l'ho messo in riga con l'ACT;) ... ma se proprio tanta gente è così allergica al cambiamento beh... contenti loro...

exion
18-09-2008, 18.37.19
Non voglio andare molto in OT, ma a mio parere (sottolineo "mio parere" per come vedo io la cosa) ma liberissimo di opinare ;) non è un motivo valido a giustificare quanto da te detto.

Un discorso è un utente privato, altri sono gli aspetti e le decisioni aziendali (e su questo possiamo stare ore a discutere). Scindendo gli interessi da quello privato a quello aziendale, concordo con l'analisi fatta da borgata.

Se vuoi continuare il discorso possiamo affrontarlo in altra sede ;)

Certo che le decisioni di un utente domestico sono profondamente diverse da quelle aziendali. Ma il mercato lo fanno anche (e forse soprattutto le aziende, soprattutto nel periodo di "fine di ciclo" commerciale di un prodotto).

Per questo, tornando in topic, penso che chi installa oggi XP stia in una botte di ferro per ancora almeno tre anni :)

Gigi75
18-09-2008, 18.41.10
al di là della garanzia della continuazione di xp.. se xp continuasse anche per una sola settimana..varrebbe la pena installarlo al posto di vista!Almeno ci si fa una settimana da utente contento

Tecno214
18-09-2008, 19.14.57
:) Beh, il motivo per il quale un azienda non trasla immediatamente a "piattaforme superiori" è da ricollegare ad una serie di motivi, primi ta tutti la COMPATIBILITA DEI SOFTWARE che vengono usati con il nuovo SO (in questo caso Vista) e, non certo da meno, il cosrto che la migrazione porta a sostenere..

Da qui la politica più diffusa degli admin di sistema è quella di continuare con la vecchia piattaforma (nel nostro caso XP) fino a che un nuovo applicativo richiede espressa presenza di Vista (e allora si aggiorna, obbligatoriamente la piattaforma SO) oppure fino a quando un nuovo pc venga inserito in dominio e allora, VERIFICATA LA COMPATIBILITA SOFTWARE, si procede ad inserire il nuovo pc cpn il nuovo sistema operativo aggiornando così progressivamente l'infrastruttura...

Non va neanche sottovalutato che, Vista presenta una ottimizzazione in dominio con W2008 e quindi, volendo fare un lavoro ad ok, anche i Server vanno aggiornati; ma W2008 è ancora in RC quindi ad oggi, un admin di sistema non può ancora contare su una infrastruttura TOTALMENTE COLLAUDATA..

In ambito home il discorso è diverso e, secondo me, visto l'andamento del mercato, visto che "in bundle" oramai vista sta prendendo piede, visto anche che potenzialmente il sistema è superiore (supporto nativo alle DirectX 10 per il gaming e all' IPV6 per esempio per futuri aggiornamenti alle infrastrutture internet) conviene per chi ha da fare un nuovo acquisto ORIENTARSI SU VISTA, concentrare le proprie risorse sull'apprendimento di tale sistema operativo delegando XP ad una partizione parallela oppure ad una macchina virtuale..

Questo è il mio personalissimo pensiero...

Losko
18-09-2008, 19.21.02
:) Beh, il motivo per il quale un azienda non trasla immediatamente a "piattaforme superiori" è da ricollegare ad una serie di motivi, primi ta tutti la COMPATIBILITA DEI SOFTWARE che vengono usati con il nuovo SO (in questo caso Vista) e, non certo da meno, il cosrto che la migrazione porta a sostenere..

Da qui la politica più diffusa degli admin di sistema è quella di continuare con la vecchia piattaforma (nel nostro caso XP) fino a che un nuovo applicativo richiede espressa presenza di Vista (e allora si aggiorna, obbligatoriamente la piattaforma SO) oppure fino a quando un nuovo pc venga inserito in dominio e allora, VERIFICATA LA COMPATIBILITA SOFTWARE, si procede ad inserire il nuovo pc cpn il nuovo sistema operativo aggiornando così progressivamente l'infrastruttura...

Non va neanche sottovalutato che, Vista presenta una ottimizzazione in dominio con W2008 e quindi, volendo fare un lavoro ad ok, anche i Server vanno aggiornati; ma W2008 è ancora in RC quindi ad oggi, un admin di sistema non può ancora contare su una infrastruttura TOTALMENTE COLLAUDATA..

In ambito home il discorso è diverso e, secondo me, visto l'andamento del mercato, visto che "in bundle" oramai vista sta prendendo piede, visto anche che potenzialmente il sistema è superiore (supporto nativo alle DirectX 10 per il gaming e all' IPV6 per esempio per futuri aggiornamenti alle infrastrutture internet) conviene per chi ha da fare un nuovo acquisto ORIENTARSI SU VISTA, concentrare le proprie risorse sull'apprendimento di tale sistema operativo delegando XP ad una partizione parallela oppure ad una macchina virtuale..

Questo è il mio personalissimo pensiero...
Tra SysAdmin ci si capisce ;)

cippico
19-09-2008, 08.51.10
e´ successo anche qui in azienda...
parco macchine con win 2000 sp4...
ad un certo punto sulle nuove macchine che arrivavano c´ erano problemi con i driver x win 2000 quindi sono passati SOLO su nuove macchine ad xp...tanto messo da parte fino ad ora...

x fortuna ho potuto installarmelo anche io al posto di win 2000 che cmq andava bene...

ciaooo a tutti

RNicoletto
19-09-2008, 17.53.41
...ma W2008 è ancora in RC quindi ad oggi, un admin di sistema non può ancora contare su una infrastruttura TOTALMENTE COLLAUDATA..:confused:

Windows Server 2008 è stato rilasciato in versione definitiva il 27 febbraio di quest'anno. Perché dici che è ancora una RC??

AMIGA
19-09-2008, 18.06.04
Purtroppo il tempo non si può fermare,in tutte le aziende come è successo dove sto io,cominciano ad arrivare le macchine di ricambio,come tutti sappiamo (c'è stata la moria delle vacche diceva il grande ToTò) quindi le macchine in arrivo hanno Vista,nel bene o nel male bisogna adattarsi,inizieranno nei CED ad aggiornare i programmi aziendali e fra qualche tempo dimenticheremo XP,come abbiamo fatto con l'innovativo Win95 negli anni 2000'.

Gigi75
19-09-2008, 18.38.53
si l'unica cosa è che il passo da 95 a 98 fu un bel progresso, da 98 a 2000..senza precedenti..e da 2000 a xp un buon progresso (WinME l'ho dimenticato apposta :D)

da xp a vista..invece sto progresso io non lo vedo

AMIGA
19-09-2008, 20.30.02
si l'unica cosa è che il passo da 95 a 98 fu un bel progresso, da 98 a 2000..senza precedenti..e da 2000 a xp un buon progresso (WinME l'ho dimenticato apposta :D)

da xp a vista..invece sto progresso io non lo vedo

Diciamo che è un progresso forzato o un abbellimento di XP,in dilaletto direi "Hannu sulu pittatu li musi a XP (traduzione hanno solo messo un pò di rossetto sulle labbra ad XP ),anche se sei di Bari,forse non era comprensibile visto la diversità di linguaggio del dialetto,tra Salento e Nord Puglia.
Scherzi a parte le migliorie ci sono forse non le abbiamo ancora capite noi,chi lo usa da tempo forse non la pensa così.

Gigi75
19-09-2008, 21.33.05
Diciamo che è un progresso forzato o un abbellimento di XP,in dilaletto direi "Hannu sulu pittatu li musi a XP (traduzione hanno solo messo un pò di rossetto sulle labbra ad XP ),anche se sei di Bari,forse non era comprensibile visto la diversità di linguaggio del dialetto,tra Salento e Nord Puglia.
Scherzi a parte le migliorie ci sono forse non le abbiamo ancora capite noi,chi lo usa da tempo forse non la pensa così.

Avevo capito :D

Guarda io l'ho usato per parecchi mesi (non ricordo..ma non certo 15 giorni..diciamo dallo scorso inverno). E non dico che non ci sono le migliorire per un utente ordinario (per es mi piace molto la ricerca).
Ma facciamo un bilancio tra novità positive, novità negative e problemi..secondo me siamo ben oltre il vantaggio che i nuovi os hanno dato rispetto ai rispettivi precedenti.

Non per nulla..sono così felice di usare xp nuovamente da pochi giorni :)

simo04
22-09-2008, 21.16.06
Grazie a tutti per i consigli. la decisione finale è che ho montato vista.. provato e al momento tutto ok. E' vero ogni tanto mi partiva l'utilizzo del disco o della cpu "senza apparente motivo" ma qualcosina ho iniziato a modificargli come la deframmentazione del disco in tempo reale e già va meglio.. poi tra poco lo imposterò per bene con vlite. Avevo anche pensato per far girare softw piu pesanti a installargli in un'altra partizione xp ma penso di non averne bisogno perchè ho importato un filmato da videocamera digitale con studio 11 da totale 7 gb e poi l'ho tagliato in varie parti con virtual dub e mentre facevo questo ascoltavo musica con winamp e scrivevo su word 2007, zero problemi o rallentamenti di alcun tipo. l'hardware sicuramente è all'altezza cpu e8400 e 4 gb di ram però al momento sono soddisfatto.